INPS: ho diritto a qualcosa in caso di intervento chirugico?
Thread poster: LINDA BERTOLINO

LINDA BERTOLINO  Identity Verified
Italy
Local time: 23:42
Member (2007)
German to Italian
+ ...
Oct 12, 2010

Ciao a tutti, ciao a tutte,
vi pongo una domanda un po' strana ma magari qualcuno di voi si è già trovato nella mia situazione e sa darmi delle dritte.
Purtroppo dovrò affrontare a breve due interventi chirugici, si tratta di due interventi probabilmente eseguiti in day hospital, abbastanza delicati e dolorosi, che implicheranno alcuni giorni di convalescenza (e di astensione dal lavoro obbligata).
In questo caso posso avere qualche risarcimento dall'inps almeno per i giorni dell'intervento? E' necessario che io passi una notte in ospedale perchè ciò avvenga? Ed eventualmente come mi devo comportare, ci sono dei documenti da presentare?
Qualsiasi consiglio è ben accetto, chiedo a voi prima di fare la fila all'inps magari inutilmente, visto che di tempo ne ho pochissimo ultimamente.
Ringrazio anticipatamente chiunque vorrà darmi delle delucidazioni a riguardo.


 

Elena Simonelli  Identity Verified
Spain
Local time: 23:42
English to Italian
+ ...
Giornale delle partite iva Oct 13, 2010

Ciao Linda,
innanzitutto in bocca al lupo!
Mi pare che ci fosse un articolo al riguardo sul primo numero del Giornale delle partite iva. Ce l'hai?
Ora non ce l'ho a portata di mano, se vuoi scrivimi in privato e cerco di scannerizzartelo.
Un saluto.
Elena


 

Francesca Casoli  Identity Verified
Italy
Local time: 23:42
Spanish to Italian
+ ...
Riassumendo l'articolo... Oct 13, 2010

Elena Simonelli wrote:

Ciao Linda,
innanzitutto in bocca al lupo!
Mi pare che ci fosse un articolo al riguardo sul primo numero del Giornale delle partite iva. Ce l'hai?
Ora non ce l'ho a portata di mano, se vuoi scrivimi in privato e cerco di scannerizzartelo.
Un saluto.
Elena


...per chi non ha il mensile:

(L'accaduto si riferisce al 2007, quindi in ogni caso verificherei se le disposizioni sono cambiate.)

Nostra collega subisce un incidente e viene sottoposta ad intervento con degenza ospedaliera di nove giorni e convalescenza a casa di due mesi.
Dopo aver letto la Finanziaria 2007 in particolare la circolare n. 76 del 16 aprile 2007 verifica sul sito dell'INPS e dopo aver scaricato i moduli e prodotto la documentazione necessaria presenta la domanda di indennità sia per la degenza ospedaliere sia per la malattia. Allo sportello si scontra con la riluttanza dell'impiegata (e qui sorvolerei) che alla fine protocolla la richiesta.
L'indennità di degenza le viene accordata, le spetta il massimo dell'importo giornaliero al netto delle ritenute erariali, non molto ma meglio di niente. Per i due mesi di convalescenza non ha ottenuto niente con la seguente risposta: "La malattia spetta dal 1/1/2007 in favore dei collaboratori a progetto e categorie assimilate (co.co.co. e collaboratori occasionali)".

Stessa situazione per un'altra collega, che ha quindi deciso di presentare ricorso, nessun accenno a come va a finire.


 

Dragomir Kovacevic  Identity Verified
Italy
Local time: 23:42
Italian to Serbian
+ ...
nel caso di co.co.pro - sì Oct 13, 2010

e se tu lavori per conto proprio: zero risarcimenti degenza.
io mi regolo in base a questa situazione.

se uno stipulasse una polizza per recovero e del genere, (costa poco più di 100 euro per le persone in età media), si può contare ad un risarcimento.

inoltre, un'altra informazione per te e colleghe/i che hanno risposto:
ns. categoria 74.xxx non è assicurabile d'obbligo presso Inail.

Dragomir

---------------------------------

LINDA BERTOLINO wrote:

Ciao a tutti, ciao a tutte,
vi pongo una domanda un po' strana ma magari qualcuno di voi si è già trovato nella mia situazione e sa darmi delle dritte.
Purtroppo dovrò affrontare a breve due interventi chirugici, si tratta di due interventi probabilmente eseguiti in day hospital, abbastanza delicati e dolorosi, che implicheranno alcuni giorni di convalescenza (e di astensione dal lavoro obbligata).
In questo caso posso avere qualche risarcimento dall'inps almeno per i giorni dell'intervento? E' necessario che io passi una notte in ospedale perchè ciò avvenga? Ed eventualmente come mi devo comportare, ci sono dei documenti da presentare?
Qualsiasi consiglio è ben accetto, chiedo a voi prima di fare la fila all'inps magari inutilmente, visto che di tempo ne ho pochissimo ultimamente.
Ringrazio anticipatamente chiunque vorrà darmi delle delucidazioni a riguardo.


 

Elena Simonelli  Identity Verified
Spain
Local time: 23:42
English to Italian
+ ...
articolo Oct 13, 2010

Eppure sulla rivista dice di sì.
Ti copio il passaggio:

È prevista l'indennità di malattia in caso di ricovero ospedaliero per tutte le categorie iscritte alla gestione separata. L'indennità spetta per un massimo di 180 giorni nell'anno solare ed è pari a una frazione del massimale contributivo valido nell'anno in cui ha avuto inizio il ricovero, secondo le percentuali: 8% del massimale contributivo, pari a 19,43 euro giornalieri se sono stati versati i contributi da tre a quattro mesi; 12% del massimale contributivo, pari a 29,15 euro giornalieri, se sono stati versati da cinque a otto mesi; 16% del massimale contributivo pari a 38,86 euro giornalieri se sono stati versati i contributi da nove a dodici mesi.
L'interessato deve presentare domanda all'INPS entro 180 giorni dalla dimissione ospedaliera.
La domanda deve essere accompagnata da autocertificazione dei redditi percepiti nell'anno precedente.

Dragomir: l'informazione sull'inail era riferita alla discussione aperta da me sugli infortuni? Ti ringrazio per i dettagli!

[Modificato alle 2010-10-13 13:19 GMT]


 

Petra Haag  Identity Verified
Local time: 23:42
Italian to German
+ ...
Esperienza personale Oct 13, 2010

Nel 2007 sono stata ricoverta dopo un incidente stradale (in servizio come interprete, ma ovviamente, non essendo assicurabili INAIL, non ci spetta nulla in questo senso) per 21 giorni con 7 mesi di malattia certificata dal medico.
Dall'INPS ho preso solamente il rimborso previsto per le giornate di ricovero, assolutamente nulla invece per la convalescenza. Ho fatto ricorso ma non ho ancora avuto nessuna risposta. Siamo equiparati ai cocopro come versamenti ma non come prestazioni.
Comunque sul sito www.inps.it si trova tutto il necessario

Petra


 

LINDA BERTOLINO  Identity Verified
Italy
Local time: 23:42
Member (2007)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Elena e grazie a tutti Oct 13, 2010

Elena Simonelli wrote:

Ciao Linda,
innanzitutto in bocca al lupo!
Mi pare che ci fosse un articolo al riguardo sul primo numero del Giornale delle partite iva. Ce l'hai?
Ora non ce l'ho a portata di mano, se vuoi scrivimi in privato e cerco di scannerizzartelo.
Un saluto.
Elena

Ciao Elena
non ho il giornale, magari se puoi scannerizzarmelo...ti mando una mail.
Oggi ho chiesto al commercialista di informarsi a riguardo e aspetto sue notizie.
Ringrazio tutti per il vostro intervento


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

INPS: ho diritto a qualcosa in caso di intervento chirugico?

Advanced search






Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »
SDL Trados Studio 2017 only €435 / $519
Get the cheapest prices for SDL Trados Studio 2017 on ProZ.com

Join this translator’s group buy brought to you by ProZ.com and buy SDL Trados Studio 2017 Freelance for only €435 / $519 / £345 / ¥63000 You will also receive FREE access to Studio 2019 when released.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search