fatturazione per cliente estero
Thread poster: merciful_d

merciful_d
Local time: 22:23
English to Italian
+ ...
Dec 9, 2010

Ciao a tutti

Ho ricevuto qualche giorno fa il mio primo lavoro di traduzione da un cliente americano. Oggi ho spedito il documento e il cliente mi ha chiesto di compilargli una documento di certificazione con il quale affermo che il pagamento da lui effettuato sarà inviato all'estero e la fattura.
Ora, io non ho partita iva, almeno al momento, quindi non so come comportarmi a riguardo. Leggendo nel forum ho visto che basterebbe compilare una notula o ricevuta con i miei dati, quelli del cliente, la descrizione del servizio e l'importo dovuto. E' sufficiente?
Come devo comportarmi poi con il fisco? il cliente è un privato.
Mi scuso per aver posto una domanda già chiesta moltissime altre volte, ma con la legislazione italiana non ci si capisce mai niente e basta un minimo dettaglio di differenza che cambia tutta la procedura.
Scusate il disturbo e grazie a chiunque mi aiuterà


Direct link Reply with quote
 

Andrea Piu  Identity Verified
Italy
Local time: 22:23
English to Italian
+ ...
commercialista Dec 9, 2010

merciful_d wrote:

Ciao a tutti

Ho ricevuto qualche giorno fa il mio primo lavoro di traduzione da un cliente americano. Oggi ho spedito il documento e il cliente mi ha chiesto di compilargli una documento di certificazione con il quale affermo che il pagamento da lui effettuato sarà inviato all'estero e la fattura.
Ora, io non ho partita iva, almeno al momento, quindi non so come comportarmi a riguardo. Leggendo nel forum ho visto che basterebbe compilare una notula o ricevuta con i miei dati, quelli del cliente, la descrizione del servizio e l'importo dovuto. E' sufficiente?
Come devo comportarmi poi con il fisco? il cliente è un privato.
Mi scuso per aver posto una domanda già chiesta moltissime altre volte, ma con la legislazione italiana non ci si capisce mai niente e basta un minimo dettaglio di differenza che cambia tutta la procedura.
Scusate il disturbo e grazie a chiunque mi aiuterà



Come hai detto tu, ci sono tanti post sull'argomento, basta usare la funzione "ricerca".
Capisco che si possa avere un po' di confusione a riguardo, per questo la cosa migliore sarebbe rivolgersi a un commercialista, che in neanche 30 minuti ti chiarirà sicuramente ogni dubbio.

Ciao

[Edited at 2010-12-09 23:50 GMT]


Direct link Reply with quote
 

alessandra bocco  Identity Verified
Local time: 22:23
Member (2006)
English to Italian
+ ...
È proprio così Dec 10, 2010

Premesso che affidarsi a un commercialista è sempre più sicuro che informarsi qui su proZ (su ogni argomento saltano fuori sempre decine di versioni diverse!) mi sembra che la tua idea sia assolutamente corretta.
Ne ho discusso proprio un paio di giorni fa con la mia commercialista per chiarire la situazione di un'amica che lavora come te senza partita IVA e mi ha detto esattamente quello che hai concluso tu (tra l'altro, essendo il cliente all'estero, non è obbligatorio inviare alcuna ricevuta. In questo caso il tuo cliente te l'ha espressamente chiesta ma se non lo avesse fatto avresti potuto benissimo inviare il lavoro e farti pagare e basta...). Per quanto riguarda il fisco dovrai semplicemente inserire l'importo pagato dal cliente nella dichiarazione dei redditi dell'anno prossimo.
Alessandra


Direct link Reply with quote
 

merciful_d
Local time: 22:23
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Dec 10, 2010

Avete entrambi pientamente ragione, il problema è proprio quello: ho usato la funzione ricerca e ho trovato un sacco di topic sull'argomento... e non dico che si contraddicevano l'un l'altro, ma quasi.
Grazie mille per il chiarimento e per il suggerimento. Andrò al più presto da un commercialista per avere chiarimenti sulla questione.
Ciao

Eleonora


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

fatturazione per cliente estero

Advanced search






Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search