Da una laurea in Giurisprudenza a indirizzo internazionale alla professione di traduttore giuridico
Thread poster: MiaInWonderland
Feb 27, 2011

Ciao a tutti. Vi scrivo perchè vorrei chiedervi pareri e consigli su ciò che segue. Premetto che non sono laureata in lingue, ne sono davvero innamorata, ma studio Giurisprudenza ad indirizzo internazionale e ho l'opportunità di fare corsi di inglese giuridico o laboratori relativi alla traduzione giuridica (ad esempio in ambito europeo). All'interno della mia facoltà mi ritengo un "qualcosa di anomalo": preferisco le lingue al diritto, cosa che comunque studio con piacere, soprattutto visto l'indirizzo dedicato completamente all'internazionale. Scrivo perchè vorrei chiedere a voi che sicuramente siete più esperti di me, laureati in traduzione o meno, questa cosa qui: è possibile avere una laurea in giurisprudenza trasnazionale e (non so bene come al momento) lavorare come traduttrice? Magari facendo un qualche tipo di specializzazione dopo la laurea, e ovviamente il campo è proprio quello della traduzione giuridica!
Aspetto vostre risposte, a presto!


Direct link Reply with quote
 

Andrea Piu  Identity Verified
Italy
Local time: 17:47
English to Italian
+ ...
direi di si Feb 27, 2011

MiaInWonderland wrote:

Ciao a tutti. Vi scrivo perchè vorrei chiedervi pareri e consigli su ciò che segue. Premetto che non sono laureata in lingue, ne sono davvero innamorata, ma studio Giurisprudenza ad indirizzo internazionale e ho l'opportunità di fare corsi di inglese giuridico o laboratori relativi alla traduzione giuridica (ad esempio in ambito europeo). All'interno della mia facoltà mi ritengo un "qualcosa di anomalo": preferisco le lingue al diritto, cosa che comunque studio con piacere, soprattutto visto l'indirizzo dedicato completamente all'internazionale. Scrivo perchè vorrei chiedere a voi che sicuramente siete più esperti di me, laureati in traduzione o meno, questa cosa qui: è possibile avere una laurea in giurisprudenza trasnazionale e (non so bene come al momento) lavorare come traduttrice? Magari facendo un qualche tipo di specializzazione dopo la laurea, e ovviamente il campo è proprio quello della traduzione giuridica!
Aspetto vostre risposte, a presto!


Direi proprio che è possibile!
Ci sono molti traduttori che hanno una formazione non linguistica, che provengono da facoltà come giurisprudenza, ingegneria, biologia, etc.
Dovresti però considerare la frequenza di un corso di traduzione, oppure una specializzazione post-laurea in traduzione, in modo da avere le basi teoriche e pratiche per poter produrre lavori di ottima qualità.
A quanto ne so, l'Università di Genova offre dei master in traduzione giuridica. Potresti anche dare uno sguardo al sito della City University London (se vorrai lavorare con l'inglese), che offre varie soluzioni per la specializzazione in "legal translation", anche in modalità a distanza.
Spero di averti dato delle informazioni utili.

Ciao


Direct link Reply with quote
 

Giulia TAPPI  Identity Verified
France
Local time: 17:47
French to Italian
+ ...
il mio percorso Feb 28, 2011

Ciao,

se la cosa ti può essere utile, ti racconto la mia esperienza.

Dopo la laurea in giurisprudenza a Torino, ho fatto 2 stages all'UE e all'UNESCO, poi mi sono iscritta all'ESIT a Parigi e ho conseguito il diploma di traduzione.

Da allora lavoro esclusivamente come traduttrice e interprete, naturalmente facendo valere la mia specializzazione giuridica.

Secondo me, è meglio avere un background non solo linguistico ; in ogni caso, all'ESIT (e suppongo in altre scuole) è decisamente apprezzato.

Quindi continua pure sulla strada che ti piace !


Direct link Reply with quote
 

LuciaC
United Kingdom
Local time: 16:47
English to Italian
+ ...
Un consiglio Feb 28, 2011

Concordo con quanto hanno scritto i colleghi. Se sei ancora in tempo, ti consiglio di aggiungere al piano di studi un esame di Diritto anglo-americano, che è il miglior modo per imparare la terminologia inglese e il contesto in cui è utilizzata.

Altri esami utili per la professione sono, a mio parere, Diritto comparato, Procedura civile e Procedura penale, che immagino siano obbligatori a Giurisprudenza.


Direct link Reply with quote
 
MiaInWonderland
TOPIC STARTER
WOW! Feb 28, 2011

Oddio mio. VI ADORO! Cioè sono davvero davvero davvero contentissima d'aver ricevuto risposte simili.. perchè io non credevo proprio che fosse possibile! In particolar modo grazie a chi mi ha detto dell'ESIT e di Londra (scusate, non ricordo i nick!).. cose di cui non sapevo neanche l'esistenza!! Mi informerò ben bene.. grazie ancora!

Edit: visto che ho un B2 d'inglese, sì, lavorerei con l'inglese (ho intenzione di arrivare al C2), e ho visto che il Master di Londra offre come lingue l'italiano e l'inglese (dall'una all'altra e viceversa).. quindi direi che ho trovato la mia specializzazione!!! Per chi mi ha chiesto del diritto anglo-americano.. sono al secondo anno, dal prossimo comincio con i complementari, e avevo proprio intenzione di far diritto anglo-americano!
Grazie gente, mi avete dato una mano incredibile!

Alla ragazza che lavora come traduttrice e interprete.. posso chiederti dove?
Grazie ancora!

[Edited at 2011-02-28 14:38 GMT]


Direct link Reply with quote
 
ekn_it
Italy
Local time: 17:47
Italian to Dutch
+ ...
eccone una! Feb 28, 2011

Andrea Piu wrote:
Direi proprio che è possibile!
Ci sono molti traduttori che hanno una formazione non linguistica, che provengono da facoltà come giurisprudenza

eccone una... mi sono laureata nei Paesi Bassi e dopo il mio trasloco in Italia ho fatto un master di secondo livello in diritto europeo. ora faccio traduzioni giuridiche.

Andrea Piu wrote:
Dovresti però considerare la frequenza di un corso di traduzione, oppure una specializzazione post-laurea in traduzione, in modo da avere le basi teoriche e pratiche per poter produrre lavori di ottima qualità.

concordo pienamente con Andrea. fare il traduttore è un mestiere e una buona preparazione ti aiuterà senz'altro nell'avvio della tua attività.

infine, considera che potresti essere una buone risorsa per esempio per le istituzioni europee, in particolare presso la Corte di Giustizia e il Parlamento Europeo hanno bisogno di persone con un profilo come il tuo.

ti segnalo un paio di link:
http://www.parlamentiregionali.it/dbdata/documenti/[474edb98bad46]AS86.pdf
http://curia.europa.eu/jcms/jcms/Jo2_10741/direction-generale-de-la-traduction-collaborateurs-free-lance
http://curia.europa.eu/jcms/jcms/Jo2_10298/postes-vacants
http://europa.eu/epso/apply/on_going_compet/law/index_en.htm

in bocca al lupo!
ekn


Direct link Reply with quote
 
MiaInWonderland
TOPIC STARTER
*_* Feb 28, 2011

Grazie ekn_it! Davvero, grazie mille a tutti

Direct link Reply with quote
 
MiaInWonderland
TOPIC STARTER
voto di laurea Mar 1, 2011

.. ora che m'è venuta in mente, altra domanda
E' necessario avere qualche voto di laurea "particolare" (nel senso di particolarmente alto) per poter ad esempio accedere al master di Londra? O in generale per accedere a specialistiche di traduzione giuridica dopo la laurea?
Grazie!


Direct link Reply with quote
 
MiaInWonderland
TOPIC STARTER
rieccomi! Aug 27, 2011

Riesumo questo topic per un altro possibile aiuto da parte vostra
Mi trovo a dover scegliere da settembre i corsi complementari del mio percorso in giurisprudenza. Per questo primo semestre me ne interesserebbero quattro, ma per motivi di tempo se ne frequentassi uno sarebbe già tanto! E vorrei sapere da coloro che sono specialisti del mestiere quali consiglierebbero in particolar modo per una futura traduttrice in campo giuridico, che sia in studi internazionali o aziende o altro..
- Diritto Islamico
- Comparative European Contract Law
- Diritto pubblico dell'Unione Europea
- Diritto delle istituzioni internazionali
Purtroppo la guida della facoltà non è ancora disponibile quindi non so esattamente in cosa consistano gli esami, anche per questo chiedo!
Grazie!


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Da una laurea in Giurisprudenza a indirizzo internazionale alla professione di traduttore giuridico

Advanced search






SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search