Annunci di lavoro su Proz
Thread poster: Letizia Ridolfi

Letizia Ridolfi
Italy
Local time: 02:17
English to Italian
+ ...
Mar 8, 2011

Buongiorno a tutti.
Stamattina, come al solito, mi sono seduta al pc e ho dato un'occhiata agli annunci di lavoro pubblicati nella sezione "Jobs". Uno in particolare mi ha colpito: perfetto per le mie caratteristiche (coppia linguistica, esperienza ancora da consolidare), quindi sono andata a vedere il sito dell'agenzia in questione, come indicato nell'annuncio stesso.
Colorato, easy, molto chiaro nelle spiegazioni abbastanza sommarie che si richiedono ad un primo contatto, però... però un po' troppo easy! Al di là delle tariffe, che non sono assolutamente competitive (nemmeno per una come me voglio dire, solito discorso delle peanuts), è l'intero sistema che mi ha lasciata un po' perplessa. Possibile che sia davvero così semplice? Fai un test nell'argomento che meglio credi, ti registri al sito e ricevi aggiornamenti sugli ongoing jobs, decidi tu per quale candidarti, decidi tu quanto lavorare, se vuoi tradurre un testo breve o un testo lungo e, soprattutto, il fatto che tutto venga pagato allo stesso modo indiscriminatamente.
Allora sono andata a leggere la sezione LWA di questa agenzia e pare che chi ha collaborato con loro sia rimasto soddisfatto.
Sono perplessa: non che voglia mettere in dubbio i pareri di altri colleghi, ma mi sento un po' prevenuta nei confronti di questo approccio. Forse sono abituata ad un rapporto un po' più "classico", non so.
Mi farebbe piacere sapere voi che cosa ne pensate.
Grazie e buon lavoro a tutti!
Le


 

Monica Paolillo
Italy
Local time: 02:17
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Penso tu abbia ragione Mar 8, 2011

Letizia credo di poter confermare che la tua impressione è corretta anche se non so di quale agenzia parli.

La nostra professione è una cosa seria e se un'azienda che opera in questo settore lo fa nei modi che descrivi tu mi viene il forte sospetto che in fondo non sia così seria.

Anche se altri colleghi sono soddisfatti non significa necessariamente che si tratti di un buon contatto. Ognuno ha la sua visione del mondo e in base a quella accetta di buon grado condizioni che qualcun altro può ritenere del tutto inappropriate. Il mercato è libero e ognuno ha i contatti che si merita. Non tutti i traduttori producono testi della stessa qualità. Questo è un bene per chi vuole fare la differenza, ma ha i suoi risvolti negativi in termini di danni d'immagine per l'intera professione. Ma è così ed è inutile piangerci addosso.

Se sei intenzionata a posizionarti in una fascia di mercato che dia dignità al tuo lavoro, se sei convinta del valore del tuo talento, sorvola su offerte di questo tipo. Se invece vuoi sfruttare l'occasione per "farti le ossa" in attesa di qualcosa di meglio, anche questo è legittimo. A volte è difficile trovare un'opportunità per iniziare. L'importante è essere consapevoli del contesto in cui ci si inserisce e fare il salto al momento giusto.

In bocca al lupo


 

Chiara Chieregato  Identity Verified
Spain
Local time: 02:17
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
Sono d'accordo con entrambe Mar 8, 2011

Letizia: penso di aver capito a quale offerta di lavoro ti riferisci, ho avuto la tua stessa impressione, sarà che anche io sono abituata a "discorsi più classici" e in realtà, non appena ho intravisto le tariffe ho cestinato la mail.

Sono d'accordo anche con Monica riguardo al fatto che ci sono tanti tipi di traduttori e quindi, purtroppo è così, tanti sono disposti ad accettare tariffe "misere", condizioni assurde... tutto dipende da ciò che si cerca e si vuole ottenere.

Quindi, come suggerisce Monica, vedi tu se quest'agenzia ti può offrire qualcosa come può essere l'opportunità per iniziare e se può esserti utile per "farti le ossa".
Poi vedrai che le offerte più "tradizionali" arrivano, non mollare e soprattutto non smettere mai di formarti e di imparare: col tempo i risultati si faranno vedere!

Buona fortuna e buon lavoro a tutte e due,

Chiara


 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 02:17
Member (2002)
English to Italian
+ ...
"Join the revolution": sì, ma per abbattere loro! Mar 8, 2011

Ho visto il sito e concordo. Il problema sostanziale sono quelle tariffe universali e assolutamente insufficienti. Con una forchetta tra 3 e 8 centesimi US (adesso pari a circa €0,02-0,057) non mi meraviglia che lui si gongoli. I traduttori che ci cascano invece si dannano.

Qui c'è un'asimmetria che non quadra. Per i traduttori è generalmente vietato parlare di tariffe, per motivi antitrust. Invece le organizzazioni e le agenzie possono gridare ai quattro venti le tariffe che preferiscono - cercando così di distorcere il mercato senza alcun rischio di censura.

(A proposito, NB per il moderatore: non ho citato il nome di un'agenzia, né di sito specifico, e le tariffe citate sono solo un esempio di tariffe che alcuni siti disponibili online impongono ai traduttori come precondizione per potersi candidare a lavorare tramite quei siti.)



[Edited at 2011-03-08 13:48 GMT]


 

Alessandra Martelli  Identity Verified
Italy
Local time: 02:17
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Approccio "easy" Mar 8, 2011

Buongiorno Letizia,

non collaboro con l'agenzia che tu citi nel messaggio e non voglio entrare nel merito del solito discorso delle tariffe, però posso parlarti della mia esperienza con un'altra agenzia che adotta un approccio "easy".

Ho iniziato a collaborare con l'agenzia (che chiamerò X) qualche mese fa.

Il meccanismo di interazione è simile a quello che tu descrivi: quando ci sono dei lavori disponibili nella propria combinazione linguistica si riceve una notifica e si ha la possibilità di prendere visione del testo sorgente, del termine di consegna e della tariffa offerta (che varia a seconda dell'argomento e del livello di difficoltà del testo). Poi si decide se accettare o meno il lavoro.

Le tariffe sono chiare, il servizio di assistenza è ottimo e veloce, i PM sono persone reali e preparate (ho avuto diversi contatti con alcuni di loro, sia tramite e-mail sia tramite telefono e Skype), i pagamenti puntuali e precisi, la burocrazia è ridotta al minimo.

Forse la differenza con l'agenzia che tu citi risiede nel meccanismo di selezione: per iniziare a lavorare con l'agenzia X io ho eseguito una prova di traduzione per una specifica combinazione linguistica ed in un determinato settore di specializzazione ed ho dovuto fornire una serie di informazioni dettagliate sulla mia attività e sui miei titoli di studio.

Questo per dirti che non tutte le agenzie con un approccio "easy" sono improvvisate o poco professionali.

Se l'agenzia di cui tu parli "ti puzza di bufala" lascia perdere - l'esperienza mi ha insegnato che è sempre meglio fidarsi del proprio istinto. Se, invece, vuoi dare una chance a quest'agenzia prova ad accettare un lavoro (magari piccolino, onde evitare "scottature" eccessive") e vedi se davvero funziona come ti dicono.

In bocca al lupo,
Aless


 

Silvia Prendin  Identity Verified
Italy
Local time: 02:17
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Società dedita allo spamming Mar 11, 2011

Se si tratta della stessa società che ha pubblicato un annuncio oggi, ho segnalato l'annuncio di lavoro allo staff di ProZ.

In pochi giorni ho ricevuto il medesimo messaggio su almeno tre piattaforme per traduttori. Va be', questo in sé non è vietato, chiamiamola pubblicità, io lo chiamo spamming in rete.

Ad ogni modo, ho saputo che il precedente annuncio è stato cancellato dallo staff per violazione delle norme ProZ, e precisamente per "multiple postings". Quello di oggi invece apparentemente non viola nessuna regola. Apparentemente. Perché a pensarci bene, se è vietato espressamente inserire la tariffa nel corpo dell'annuncio, è sufficiente per il committente inserire un link che porti a una pagina in cui la tariffa imposta è scritta ben chiara. Basta farsi furbi! Che cosa ci voleva? Come si suol dire... Fatta la legge, trovato l'inganno.

Tua zia è stata in America? Se la cava bene con l'inglese? O forse hai un amico che va spesso all'estero e usa le lingue? Allora invitali a registrarsi nel nostro sito!!! Sicuramente non avranno problemi a tradurre qualche frase facile facile, e ci guadagnano anche qualche cosa! © Tutti i diritti riservati.

Pace e bene a tutti. icon_smile.gif


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Annunci di lavoro su Proz

Advanced search






SDL Trados Studio 2019 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2019 has evolved to bring translators a brand new experience. Designed with user experience at its core, Studio 2019 transforms how new users get up and running, helps experienced users make the most of the powerful features, ensures new

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search