Non si finisce mai d'imparare
Thread poster: Yaji

Yaji  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Spanish to Italian
+ ...
Mar 11, 2011

Ebbene sì, dopo 21 anni di esperienza c’è sempre qualcosa di nuovo.

Nelle traduzioni come ben sappiamo l’importo da pagare è calcolato in base alle parole da tradurre, lo leggiamo tutti i giorni nei lavori che sono pubblicati in questo sito, in modo da lasciare a noi la scelta di proporci o no, di applicare una tariffa o l’altra, o l’urgenza ecc. ecc.
Ma mai mi era capitato che fosse pubblicato un lavoro, con tanto di numero di parole da tradurre, e che poi il cliente al momento del pagamento contestasse la fattura e calcolasse la cifra in base al numero di parole prodotte nella lingua d’arrivo, numero inferire a quello pubblicato, e ovviamente a suo vantaggio.

Certo la cosa mi lascia solo perplessa, perche trattasi di una cifra non alta, ma averlo saputo prima avrei forse, dico forse, aggiunto qualche sfumatura in più, qualche pennellata qua e la, allungato un po’ il brodo come sì sul dire, oppure semplicemente non l’avrei accettato, e invece ligia al dovere e alla limpidezza della lingua, e fiduciosa della parola data e scritta, ho fatto un lavoro come si deve. E poi? Ecco la sorpresa. Eppure chi ha postato il lavoro, conosce bene come sono calcolati i pagamenti, e ha pure il massimo di credito in questo sito. Non me la prendo con proz. assolutamente! È soltanto una nota sul fatto che la disonesta e scorrettezza non hanno confini. Certo questa volta pagano cosi, ma ovviamente come sistema non va.

Ho fatto una nuova esperienza

Yajaira.


Direct link Reply with quote
 

Silvia Prendin  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Chiarezza Mar 11, 2011

Meglio sempre specificare che si tratta di source words o parole di partenza... Oppure proporre una tariffa totale X (flat rate) e basta non "a parola".

Direct link Reply with quote
 

Francesco Toscano  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Member (2010)
English to Italian
+ ...
@ Yaji Mar 11, 2011

E dire che molti calcolano i preventivi in base alle parole sorgenti perché si ha un riscontro immediato...
Non so se può sollevarti, però purtroppo di questi tempi ci sono anche casi peggiori.


Direct link Reply with quote
 

Yaji  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
caso peggiore :-0 Mar 11, 2011

peggio è che non ti paghino! comunque per me un collega rappresentante di agenzia che fa questi calcoli, non lo considero onesto e nemmeno collega.



Direct link Reply with quote
 

Andrea Bertocchi  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
German to Italian
È importante fare chiarezza per tempo Mar 11, 2011

Yaji wrote:
Nelle traduzioni come ben sappiamo l’importo da pagare è calcolato in base alle parole da tradurre, lo leggiamo tutti i giorni nei lavori che sono pubblicati in questo sito, in modo da lasciare a noi la scelta di proporci o no, di applicare una tariffa o l’altra, o l’urgenza ecc.


Ciao Yaji,

sinceramente fra i miei clienti c'è chi preferisce calcolare sulla base del source e chi considera il target, chi ragiona a cartelle oppure a parole o righe (che magari possono essere da 50 spazi esclusi o 55 spazi inclusi). In alcuni casi ho proposto e ottenuto di poter calcolare secondo il mio metodo standard (righe source da 55, visto che lavoro più che altro con l'area di lingua tedesca), in altri casi mi sono adattato senza particolari sforzi (se non quello di "convertire" la mia tariffa nel formato desiderato).

Fronteggiare tutti questi sistemi di calcolo può risultare fastidioso, ma non è certo la sfida più ardua fra quelle che affrontiamo giornalmente nella nostra professione.

Io ho le mie preferenze, ma non è detto che in alcuni casi un sistema diverso da quello che propongo debba essere per forza sconveniente o insensato.

L'importante è mettere in chiaro le modalità di calcolo prima di accettare un incarico, poi basta tenerle in considerazione nel determinare la tariffa.

Se è la prima volta che collabori con questo cliente, magari è solo un malinteso e non un caso di malafede.

Andrea


Direct link Reply with quote
 

Yaji  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
ma erano presi! gli accordi ... Mar 11, 2011

E come ho detto aprendo quest’argomento, non si finisce mai d’imparare. Nel senso che anche quando gli accordi sono presi, sono stati chiari, e sono stati accettati, poi al dunque una delle parti cambia le carte in tavola. In 21 anni di lavoro ne ho viste, mi sono adeguata al cliente in tanti modi nelle tariffe, nei tempi di consegna, nel calcolo a parole di partenza a parole di arrivo a cartelle a righe e a tutti i colori possibili e immaginabili, ma io non ho mai cambiato gli accordi né detto una cosa per un'altra, anzi in genere vengo considerata una troppo diretta, per me non ci sono mezzi termini o bianco o nero, vado sempre al sodo e non lascio le cose all’immaginazione. Questo è il fatto. Non si può postare un lavoro dicendo che si pagherà per un x numero di parole di partenza e poi al dunque si cambia discorso per il proprio profitto. Trovo non sia onesto.
Dal canto mio, so già che non lavorerò più per gente del genere, preferisco impiegare il mio tempo in qualcosa di più soddisfacente o per lo meno non farmi prendere in giro.
Yaji


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 16:10
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Depennato Mar 11, 2011

Yaji wrote:

Nel senso che anche quando gli accordi sono presi, sono stati chiari, e sono stati accettati, poi al dunque una delle parti cambia le carte in tavola.


Mi è capitato un fatto molto simile al tuo con un'agenzia con cui la collaborazione era sempre stata proficua. Da un giorno all'altro ha preteso, dopo anni, di pagarmi sul testo, in quel caso source, a dispetto degli accordi e a lavoro consegnato. Hai bel dire che non si può, che non è onesto, ecc., ma intanto per la differenza che comporta spesso non vale la pena fare nulla, se non depennarla immediatamente dai contatti e mettere un 1 nella Blue Board. Tra l'altro in quell'occasione avevano anche sbagliato a (non) darmi determinate istruzioni e questo voleva dire che secondo loro avevo tradotto una parte in più (contenuta nel documento inviato da tradurre, ma io avrei dovuto "capirlo"...). Tutto insieme non mi ha fatto esitare un secondo a interrompere la collaborazione.


Direct link Reply with quote
 

Yaji  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Giusto ! Mar 11, 2011

infatti è quello che farò, per loro no io non lavorerò più, loro si rivolgeranno ad altri certamente, e io lavorero per chi merita, che comunque fortunatamente esistono.



Direct link Reply with quote
 

eva maria bettin
Local time: 16:10
German to Italian
+ ...
io no porto nessun apporto utile... Mar 14, 2011

ma son talmente dispiaciuta!!!Come si fa a lavorare in queste condizioni? Ho un trasloco a 5 gg- e quindi sparirò dalla mia permanenza da Kudoz molto prima della pausa estiva. Ho nipotni alle prese con 4 -5? lingue- poverini. (sp.-it- ol- ingl- e un poco di ted. .. - 5 e 3 ann- mai PRORPIO MAI! dirò loro di fare gli interpreti.
Ti posso mandare solo unsaluto affettuoso.empo fa hodetto perfino che avrei preferito fare la cammeriera a un tot all'ora che la traduttrice con la partita Iva... e lo confermo. Ci ammazziamo- per ore e giorni- e in fondo per niente. Ilragazzo che mi annaffia il giardino- e viene quando gli pare- prende 12 € netti l'ora. Se piove- buon per lui- ma io pago lo stesso...
Eva--- see quando avrò di nuovo uncollegamento internet.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Non si finisce mai d'imparare

Advanced search






LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »
PDF Translation - the Easy Way
TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation.

TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation. It also puts your translations back into the PDF to make new PDFs. Quicker and more accurate than hand-editing PDF. Includes free use of Infix PDF Editor with your translated PDFs.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search