Pages in topic:   [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13] >
Difendiamo l'italiano!!!
Thread poster: Sergio Paris

Sergio Paris  Identity Verified
Italy
Local time: 10:28
German to Italian
+ ...
Apr 7, 2011

Cari colleghi,

vorrei segnalarvi questa interessante iniziativa per la tutela della lingua italiana dagli anglicismi. Qui di seguito il sito web:

www.stopitanglese.it

Buona giornata a tutti !!!

Sergio

[Edited at 2011-04-07 14:54 GMT]


 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 09:28
Member (2008)
Italian to English
E buona fortuna Apr 7, 2011

E buona fortuna Sergio!

Mussolini ha gia' provato a ripulire la lingua italiana dai francesisimi, e sappiamo come gli e' andata (linguisticamente, e piu' in generale).

Le lingue interagiscono e cosi' sempre sara'. I termini importati da una lingua in un altra cambiano spesso di significato, come nel caso del termine "latte" di cui gli inglesi si sono recentemente impadroniti (significa "caffe' latte" e si pronuncia "latei").

Questi (ab)usi possono piacere o no, ma se non accettiamo come le lingue importano e esportano i termini l'uno all'altro, ci stiamo privando di un grosso e fondamentalmente importante aspetto della materia di cui i traduttori si occupano.

[Edited at 2011-04-07 08:28 GMT]


 

Sergio Paris  Identity Verified
Italy
Local time: 10:28
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Non saprei... Apr 7, 2011

Ciao Tom,

ammetto di essere un purista della lingua italiana. Sarò antiquato, sarò anacronistico ma ancora mi piace scrivere e parlare in italiano, nella mia lingua madre, nonostante la mia profonda passione per le lingue straniere. Ammetto che di alcuni anglicismi non possiamo più fare a meno come: call center, check-in, know-how, outlet, password, blackout ecc. ma spesso c'è una tendenza ad un utilizzo eccessivo di alcuni termini. Perchè non dire fine settimana al posto di "weekend", assassino al posto di "killer" o trucco al posto di "make-up". Per non parlare poi dei falsi anglicismi di cui la nostra lingua è piena e di cui tu stesso, da madrelingua inglese, mi puoi dare conferma come autostop che in inglese dovrebbe essere "hitch-hiking", clacson che dovrebbe essere "horn" o footing che da corridore che sono mi infurio soltanto a sentirlo dire. Se proprio non vogliamo dire andare a correre diciamo almeno "jogging" o “running”. Ti ripeto sono abbastanza antiquato in questo e non è che mi sfugga un importante aspetto della materia di cui noi traduttori ci occupiamo ma come disse, appunto, il poeta inglese W.H. Auden: "Quando la lingua si corrompe la gente perde fiducia in quello che sente".

Sergio


 

Luca Ruella  Identity Verified
United States
Member (2005)
English to Italian
+ ...
contaminazione Apr 7, 2011

Personalmente, più che dell'ingresso di parole straniere nella lingua italiana, mi preoccupo maggiormente di chi non sa neanche scrivere l'italiano normale. Vedi i vari "pò", le punteggiature improbabili e le espressioni tipo "italiano da far accapponare i capelli" che si leggono regolarmente in questo forum.

[Edited at 2011-04-07 08:52 GMT]


 

Fran Cesca
Italy
Local time: 10:28
English to Italian
+ ...
D'accordo con Sergio... Apr 7, 2011

...su tutta la linea. Sono una 'purista' della lingua anche io e sincermante mi si accappona la pelle e quant'altro quando mi si dice che bisogna 'schedulare' una riunione piuttosto che 'il visual del concept promozionale fitta lo slogan'.

Allargando lo sprettro della converazione mi fischiano le orecchie anche a veder scritto obiettivo con 2 B o familiare con GL e mi risuonano ancora nelle orecchie tra un fischio e uno stridio le parole della relatrice della mia tesi che diceva 'Non nascondiamo la nostra ignoranza dietro la nuova grammatica e le nuove consuetudini linguisitche'.

Buona giornata,
Francesca icon_smile.gif

EDIT: Sul piuttosto che mea culpa e pubblica ammenda, il quant'altro mi pare di averlo scritto bene (http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=4026&ctg_id=93) ed era riferito ai capelli accapponati citati in precedenza perché mi ricordo quando e da chi fu usato e lì mi era parso di percepire l'uso 'scherzoso' dell'espressione...

[Modificato alle 2011-04-07 17:05 GMT]

EDIT 2: Lascio il 'piuttosto che' altrimenti non avrebbe senso la successiva discussione icon_wink.gif

[Modificato alle 2011-04-07 19:08 GMT]


 

Luca Ruella  Identity Verified
United States
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Curiosità Apr 7, 2011

Relativamente a familiare\famigliare l'accademia della crusca si pronuncia così:

'Familiare' e 'famigliare' sono entrambi attestati nei dizionari, con lo stesso significato, anche se di norma dal secondo si rimanda al primo, segnalando che quest'ultimo (familiare) e' ancora la forma considerata piu' corretta. L'unica differenza tra i due termini e' che il primo e' il sostantivo di derivazione latina (familiaris), mentre il secondo si rifa' etimologicamente direttamente al termine italiano (famiglia).

Relativamente a obiettivo\obbiettivo la treccani dice:

Si tratta di due varianti equivalenti (sia se riferite all'aggettivo, sia se riferite al sostantivo), che riprendono il latino medievale obiectivu(m). Obbiettivo è attestato nell'italiano scritto sin dalla metà del secolo XVI; obiettivo dalla prima metà del secolo successivo. Sia la grammatica italiana del Serianni (la "garzantina" Italiano), sia il Salvaitaliano di Valeria Della Valle e Giuseppe Patota consigliano l'uso della forma con la scempia (con una b sola), perché più vicina alla forma originaria latina. Il Devoto-Oli 2005-2006 dà come prima forma obiettivo e come seconda obbiettivo, così come il Vocabolario della lingua italiana Treccani.


 

Fran Cesca
Italy
Local time: 10:28
English to Italian
+ ...
Chiarimento... Apr 7, 2011

Luca Ruella wrote:

Relativamente a familiare\famigliare l'accademia della crusca si pronuncia così:

'Familiare' e 'famigliare' sono entrambi attestati nei dizionari, con lo stesso significato, anche se di norma dal secondo si rimanda al primo, segnalando che quest'ultimo (familiare) e' ancora la forma considerata piu' corretta. L'unica differenza tra i due termini e' che il primo e' il sostantivo di derivazione latina (familiaris), mentre il secondo si rifa' etimologicamente direttamente al termine italiano (famiglia).

Relativamente a obiettivo\obbiettivo la treccani dice:

Si tratta di due varianti equivalenti (sia se riferite all'aggettivo, sia se riferite al sostantivo), che riprendono il latino medievale obiectivu(m). Obbiettivo è attestato nell'italiano scritto sin dalla metà del secolo XVI; obiettivo dalla prima metà del secolo successivo. Sia la grammatica italiana del Serianni (la "garzantina" Italiano), sia il Salvaitaliano di Valeria Della Valle e Giuseppe Patota consigliano l'uso della forma con la scempia (con una b sola), perché più vicina alla forma originaria latina. Il Devoto-Oli 2005-2006 dà come prima forma obiettivo e come seconda obbiettivo, così come il Vocabolario della lingua italiana Treccani.


Forse mi son spiegata male, ma il mio intento voleva proprio essere quello sottolineare di essere talmente 'antiquata' nella lingua che ancora non sono riuscita ad abituarmi a queste nuove 'forme' che 'ai miei tempi' venivano ancora segnate come errore a matita blu e levati 4 punti e che oggi appaiono 'sdoganate'.

Poi non vorrei portare la discussione troppo OT dal filone impostato da Sergio.

Francesca


 

Elena Papagiannopoulou
Paraguay
Local time: 06:28
Greek to Italian
+ ...
piuttosto che Apr 7, 2011

D'accordo con Sergio e con te Fran; devo far notare però l'uso improprio di "piuttosto che". Vedi: http://forum.corriere.it/scioglilingua/12-09-2010/piuttosto-che-1611854.html.
Buona giornata


 

Diana Battaglio  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 09:28
English to Italian
+ ...
Parole sante! Apr 7, 2011

Luca Ruella wrote:

Personalmente, più che dell'ingresso di parole straniere nella lingua italiana, mi preoccupo maggiormente di chi non sa neanche scrivere l'italiano normale. Vedi i vari "pò", le punteggiature improbabili e le espressioni tipo "italiano da far accapponare i capelli" che si leggono regolarmente in questo forum.

[Edited at 2011-04-07 08:52 GMT]


Pienamente d'accordo con te, Luca!


 

Angie Garbarino  Identity Verified
Member (2003)
French to Italian
+ ...
@Francesca Apr 7, 2011

Fran Cesca wrote:

...su tutta la linea. Sono una 'purista' della lingua anche io e sincermante mi si accappona la pelle e quant'altro quando mi si dice che bisogna 'schedulare' una riunione piuttosto che 'il visual del concept promozionale fitta lo slogan'.


Buona giornata,
Francesca icon_smile.gif


Ok, anche a me si rizzano i capelli quando sento cose come "election day", ma in tutta sincerita' e amichevolmente devo dirti che mi si rizzano anche a sentire "quant'altro" e "piuttosto che" usato alla rovescia.

Ciao Fran


 

Eric Dos Santos
Italy
Local time: 10:28
Member (2010)
Italian to Portuguese
+ ...
link non funzionante Apr 7, 2011

Infatti si usa molto spesso "piuttosto che" in modo improprio.

Qui la correzione e relativa spiegazione:

http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=3930&ctg_id=93


 

Paolo Troiani  Identity Verified
Italy
Local time: 10:28
Member (2010)
English to Italian
+ ...
Una splendida assistenza Apr 7, 2011

Ieri sera.
Partita di calcio Chelsea-Manchester.
Invece di un ottimo passaggio, un giocatore ha fatto una "splendida assistenza", secondo il telecronista.
E improvvisamente mi è apparsa una sala operatoria in cui i calciatori in camice verde si complimentavano con l'autore del passaggio alle prese con garze, bisturi, ossigeno etc etc.


 

Silvia Barra (X)  Identity Verified
Italy
Local time: 10:28
English to Italian
+ ...
D'accordo con Sergio e Luca Apr 7, 2011

Pur avendo una formazione scientifica sono d'accordo con Sergio, tanto più dopo aver lavorato in un'azienda dove i termini inglesi erano usati per fare bella impressione.
Conosco il sito da te segnalato. Di questo argomento ho parlato anche sul mio blog:
http://babelechimica.blogspot.com/2011/01/in-italiano-please.html
http://babelechimica.blogspot.com/2011/02/il-codice-itanglese.html

E sono d'accordo anche con Luca, per cui a volte è già difficile sentire (o leggere) un italiano corretto e si sentono (o leggono) cose che fanno rizzare i capelli.

Ciao a tutti e W l'italiano


 

Silvia Barra (X)  Identity Verified
Italy
Local time: 10:28
English to Italian
+ ...
Bellissima immagine Apr 7, 2011

nomade69 wrote:

Ieri sera.
Partita di calcio Chelsea-Manchester.
Invece di un ottimo passaggio, un giocatore ha fatto una "splendida assistenza", secondo il telecronista.
E improvvisamente mi è apparsa una sala operatoria in cui i calciatori in camice verde si complimentavano con l'autore del passaggio alle prese con garze, bisturi, ossigeno etc etc.


icon_wink.gif


 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 09:28
Member (2004)
English to Italian
Sergio... Apr 7, 2011

se vuoi davvero difendere l'italiano, forse dovresti editare icon_smile.gif il titolo del tuo post icon_smile.gif rimuovendo lo spazio prima dei punti esclamativi...icon_biggrin.gif

[Edited at 2011-04-07 12:15 GMT]


 
Pages in topic:   [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Difendiamo l'italiano!!!

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search