Offrire un nuovo servizio a un vecchio cliente
Thread poster: Chiara Foppa Pedretti

Chiara Foppa Pedretti  Identity Verified
Italy
Local time: 13:59
English to Italian
+ ...
Jun 3, 2011

Buona sera a tutti,
ho un dilemma che spero potrete aiutarmi a risolvere!

Vi spiego brevemente: tra i miei migliori clienti, ce n'è uno (privato) che mi dà lavoro in una sola delle mie tre combinazioni linguistiche. So per certo, però, che necessita anche di traduzioni in un'altra delle combinazioni linguistiche che io offro. Quello che non so, invece, è se questa seconda combinazione linguistica viene gestita internamente o avvalendosi di un altro traduttore.

... See more
Buona sera a tutti,
ho un dilemma che spero potrete aiutarmi a risolvere!

Vi spiego brevemente: tra i miei migliori clienti, ce n'è uno (privato) che mi dà lavoro in una sola delle mie tre combinazioni linguistiche. So per certo, però, che necessita anche di traduzioni in un'altra delle combinazioni linguistiche che io offro. Quello che non so, invece, è se questa seconda combinazione linguistica viene gestita internamente o avvalendosi di un altro traduttore.

Naturalmente, questa potrebbe essere un'ottima occasione potenziale per accrescere il mio giro d'affari...
Ma come fare per proporre un mio ulteriore servizio senza risultare fastidiosa o pedante (in altre parole, potrebbero anche rispondermi che se non me l'hanno chiesto prima è perché non gli interessa!)? E poi, sarebbe etico nei confronti del probabile secondo traduttore?
Collapse


 

Vincenzo Di Maso  Identity Verified
Portugal
Local time: 12:59
Member (2009)
English to Italian
+ ...
nessun problema Jun 3, 2011

Chiara Foppa Pedretti wrote:

Buona sera a tutti,
ho un dilemma che spero potrete aiutarmi a risolvere!

Vi spiego brevemente: tra i miei migliori clienti, ce n'è uno (privato) che mi dà lavoro in una sola delle mie tre combinazioni linguistiche. So per certo, però, che necessita anche di traduzioni in un'altra delle combinazioni linguistiche che io offro. Quello che non so, invece, è se questa seconda combinazione linguistica viene gestita internamente o avvalendosi di un altro traduttore.

Naturalmente, questa potrebbe essere un'ottima occasione potenziale per accrescere il mio giro d'affari...
Ma come fare per proporre un mio ulteriore servizio senza risultare fastidiosa o pedante (in altre parole, potrebbero anche rispondermi che se non me l'hanno chiesto prima è perché non gli interessa!)? E poi, sarebbe etico nei confronti del probabile secondo traduttore?
Ciao Chiara,
a mio avviso non vi sono assolutamente problemi. E' solo una proposta e il cliente apprezzerà. Fa sempre piacere avere, almeno come alternativa, la possibilità di poter contare sui servizi di un professionista fidato. Hanno un altro traduttore per altre combinazioni linguistiche? Ok, ma quando non sarà disponibile l'azienda sarà consapevole che potrà contattare te, persona con il quale ha già intrapreso un ottimo rapporto.
Ovviamente non toglieresti lavoro all'altro collega, in quanto è il cliente a decidere. Ti reputerà come una valida alternativa e certamente apprezzerà.


 

Chiara Foppa Pedretti  Identity Verified
Italy
Local time: 13:59
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie, ma non mi sono spiegata bene Jun 6, 2011

Ciao Vincenzo,
grazie mille per la tua risposta. Se non altro, mi hai rincuorata sul lato "etico".
Mi sono resa conto, però, che per la fretta non ho chiarito abbastanza bene un punto: il cliente sa già che io offro anche quell'altra combinazione linguistica, solo che la gestiva diversamente prima di iniziare a collaborare con me e così ha seguitato a fare. In pratica, io ora vorrei spingerlo a richiederla a me! È per questo che dicevo che temo di risultare pedante...


 

Manuela Dal Castello  Identity Verified
Italy
Local time: 13:59
English to Italian
+ ...
dico la mia Jun 6, 2011

Chiara, secondo me se tu giochi "lealmente" non devi temere di essere sleale con chi offre le altre combinazioni linguistiche (ovverosia, se offri prezzi di 1 euro a cartella sei sleale, se invece ti proponi in modo professionale no). Tieni conto che ogni traduttore del mondo potrebbe inviare una proposta di collaborazione al tuo cliente e senza dubbio non lo consideresti sleale, giusto?

Sul discorso della "pedanteria", secondo me per giudicare nel merito dovresti sapere chi è in q
... See more
Chiara, secondo me se tu giochi "lealmente" non devi temere di essere sleale con chi offre le altre combinazioni linguistiche (ovverosia, se offri prezzi di 1 euro a cartella sei sleale, se invece ti proponi in modo professionale no). Tieni conto che ogni traduttore del mondo potrebbe inviare una proposta di collaborazione al tuo cliente e senza dubbio non lo consideresti sleale, giusto?

Sul discorso della "pedanteria", secondo me per giudicare nel merito dovresti sapere chi è in questo caso il tuo "concorrente": è un altro traduttore indipendente? allora saresti più libera di far cadere qualche accenno alla possibilità di avere un fornitore in più.
È un'agenzia che magari per il cliente fa anche servizi, seppure occasionali, in combinazioni linguistiche particolari o servizi di altro tipo (stampa di depliant, cataloghi ecc), e quindi al cliente fa comodo mantenere buoni rapporti?
È la nipote del titolare? ....

Se non sai con chi hai a che fare, puoi sempre provare a far cadere "accidentalmente" qualche accenno alle tue altre combinazioni, al massimo ti risponderanno "grazie ma siamo già a posto".

Solo i miei 2 eurocent....

Manuela
Collapse


 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 13:59
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Via di mezzo Jun 6, 2011

Se è una cosa a cui tieni veramente, se pensi di avere delle chance e se ritieni che le possibilità di ottenere questi altri lavori superino il rischio di risultare pedante , allora riproponiti, ma adotta un sistema meno "personale". Io ti consiglierei di non parlargli più a voce, ma di mandargli una presentazione per e-mail nella quale metti in evidenza l'esperienza nell'altra o nelle altre combinazioni linguistiche in modo mi... See more
Se è una cosa a cui tieni veramente, se pensi di avere delle chance e se ritieni che le possibilità di ottenere questi altri lavori superino il rischio di risultare pedante , allora riproponiti, ma adotta un sistema meno "personale". Io ti consiglierei di non parlargli più a voce, ma di mandargli una presentazione per e-mail nella quale metti in evidenza l'esperienza nell'altra o nelle altre combinazioni linguistiche in modo mirato. Non semplicemente un curriculum, ma una specie di relazione per informarlo. Non so in che rapporti sei, ma gli scriverei qualcosa circa il fatto che desideri portare alla sua conoscenza la tua formazione e l'esperienza maturate nelle combninazioni x y e partirei dagli studi, per continuare, magari punto per punto, con i clienti e le agenzie con i quali hai collaborato, evidenziando anche progetti particolarmente voluminosi e prestigiosi. Lo preparerei bene, poi lascerei cadere la cosa così, senza sollecitare più nulla a voce. Potrebbe non avere ben chiaro il tuo livello di preparazione nelle altre combinazioni linguistiche o potrebbe avere tra le mani una conoscenza della quale non vuole fare a meno, ma spiegandogli nel dettaglio cos'hai fatto per lo meno gli metti un dubbio...
Dal punto di vista etico, direi che il problema non esiste. Siamo sempre e comunque in competizione "con un altro traduttore". Anche quando ti proponi a una nuova agenzia rischi di far perdere del lavoro ad un altro traduttore nel caso in cui scelgano te. L'importante è non denigrare arbitrariamente il lavoro del/della collega, ma non credo che sia il tuo caso.
Facci sapere.
Collapse


 

Chiara Foppa Pedretti  Identity Verified
Italy
Local time: 13:59
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie per gli spunti Jun 8, 2011

Manuela e Mariella, grazie mille.
L'idea di Mariella, in particolare, mi piace molto, perché si potrebbe sfruttare anche per altri scopi (ho già in mente un paio di vecchi clienti occasionali a cui mandare un simile documento per ricordare loro la mia presenza!).

Buon lavoro a tutti.


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Offrire un nuovo servizio a un vecchio cliente

Advanced search






Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »
TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search