Blacklist inwind/libero
Thread poster: Angela Arnone

Angela Arnone  Identity Verified
Local time: 17:19
Member (2004)
Italian to English
+ ...
Apr 22, 2004

Ciao a tutti!
Per caso, qualcun'altro si trovato "blacklistato" da inwind/libero?
Da ieri cerco di scrivere a amici/clienti appoggiati a questi servizi e mi tornano indietro i messaggi, dicendo che il mio indirizzo IP è su una qualche lista nera. Non risulta vero ma non so come fare per risolvere la questione.
Grazie di suggerimenti
Angela


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 17:19
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Su quella di Libero e IOL Apr 22, 2004

Ciao Angela,

devi ringraziare quelli che, ricevuto un messaggio infetto che appariva come mandato dal Tuo indirizzo, ti hanno messo sulla lista nera.

Io mi sono ritrovata sulla lista nera di IOL e Libero, non solo ho anche ricevuto tonnellate di "gentili" avvisi di aggiornare il mio AV da persone a me assolutamente sconosciute con un gran nervoso per il tempo buttato via a cancellare, solo perché "qualcuno" non si tiene aggiornato sui virus e su come funzionano e soprattutto su quello che _non_ si deve fare.

Sì, sono molto seccata.

Giuliana

P.S. scrivi al provider e chiedi che cosa devi fare per farti togliere dalla lista nera.. ognuno ha una soluzione diversa.


Direct link Reply with quote
 

Annamaria Leone  Identity Verified
Ireland
Local time: 16:19
Spanish to Italian
+ ...
Sì, ma... Apr 22, 2004

A me è capitato, però a volte il messaggio era esso stesso dotato di virus!
altre volte mi diceva che il messaggio non era stato rcapitato, però in realtà il destinatario lo aveva ricevuto.
Però è un po' che mi succedono altre cose strane con la posta... avevo pensato fosse un problema del server, ma ora che ci penso magari è dovuto a uno di quei messaggi che mi arrivavano...


[Edited at 2004-04-22 16:44]


Direct link Reply with quote
 

mrippa  Identity Verified
Italy
Local time: 17:19
English to Italian
Spoofing Apr 23, 2004

Giuliana ha descritto bene quello che è successo: qualcuno che aveva il tuo indirizzo nella sua rubrica ha mandato in giro virus o si è fatto "rapire" il tuo indirizzo da qualche spammer che l'ha usato senza scrupoli. Aggiungo solo che il riordino del settore della comunicazione telematica allo studio del ministro Urbani è molto attento a tutelare contenuti protetti dal diritto d'autore, ma non prende minimamente in considerazione i danni che problemi di questo tipo possono provocare a me o a te, che usiamo l'e-mail e Internet principalmente per lavoro e siamo liberi professionisti. Possibili soluzioni per i prossimi anni: usare per lavoro un indirizzo tenuto quanto più riservato possibile e usare un nome utente di almeno 13 lettere, che non possa essere facilmente ricostruito dai programmi usati dagli spammer. Purtroppo credo che IOL/Inwind/Infostrada o chiunque altro provider, non risponderà alla tua giusta protesta in tempi brevi, visto che non è in vigore nessuna legge che ti tuteli da tali abusi e sembra che l'unico obiettivo delle nuove normative sull'uso di Internet sia la tutela del copyright.

Direct link Reply with quote
 

Claudio Nasso  Identity Verified
Italy
Local time: 17:19
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Blacklist: discussione sulla legalità Apr 23, 2004

Vorrei segnalare uno dei tanti articoli che trattano della legittimità o meno delle "blacklist".

http://www.studiocelentano.it/editorial/articolo.asp?id=665

E' solo uno dei tanti. Con una ricerca di "Blacklist" su un qualsiasi motore di ricerca ne compaiono altri e alcune informazioni su come "purgarsi" dall'inserimento in queste liste nere.

Claudio

[Edited at 2004-04-23 06:03]


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 17:19
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Nomi difficili da "leggere" dai "robot" Apr 23, 2004

Ciao Massimo,


..... che usiamo l'e-mail e Internet principalmente per lavoro e siamo liberi professionisti.


Il danno è veramente notevole: ci sono colleghi che non son riusciti a consegnar i propri lavori come da accordi o non hanno ricevuto proposte di lavoro. Un (potenziale)cliente che non riesce a contattare con facilità un traduttore, non perde tanto tempo, soprattutto se si tratta di un contatto recente: passa semplicemente al nome seguente in lista.


Possibili soluzioni per i prossimi anni: usare per lavoro un indirizzo tenuto quanto più riservato possibile e usare un nome utente di almeno 13 lettere, che non possa essere facilmente ricostruito dai programmi usati dagli spammer.


Uhm, il mio più corto è di 14 lettere, eppure non è rimasto immune, anzi! Quando all'indirizzo riservato, beh, credo sia un'utopia. Certo, usare indirizzi diversi per lavoro e liste è fondamentale, ma quello "pseudo-riservato" è comunque noto a un bel numero di persone e tenuto "a portata di mano" in rubriche virtuali..

Credo che una educazione e istruzione di base nel campo virus, troiani & co. sarebbe già un bel passo avanti. Sembrerebbe logico che chi lavori tanto via Internet si tenga anche informato e aggiornato e si preoccupi di proteggere il proprio sistema, invece, a ogni nuovo worm noto che le domande sono sempre le stesse. Chi si è preoccupato di informarsi e aggiornarsi si ritrova a perdere regolarmente lo stesso tempo a cancellare email infette, se non più tempo(di MyDoom, Netsky e Bagle/beagle ne ho ricevuti, e ne ricevo, di più sul server di bugbear A e B, il che è tutto dire) per la presunzione o leggerezza di altri.

Comportamento poco professionale, a mio modesto parere.

Giuliana


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Blacklist inwind/libero

Advanced search






Across v6.3
Translation Toolkit and Sales Potential under One Roof

Apart from features that enable you to translate more efficiently, the new Across Translator Edition v6.3 comprises your crossMarket membership. The new online network for Across users assists you in exploring new sales potential and generating revenue.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search