WORKSHOP "Gli adempimenti fiscali del traduttore/interprete professionista"
Thread poster: veronica drugas

veronica drugas  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Italian to Romanian
+ ...
Oct 13, 2011

WORKSHOP "Gli adempimenti fiscali del traduttore/interprete professionista" - Dotarsi di una bussola per orientarsi fra le norme fiscali vigenti


Buongiorno,

Informo volentieri i colleghi di questo corso organizzato da STL (Studio di traduzioni legali e formazione continua per traduttori/interpreti) a Roma, il 22 ottobre prossimo.
Mi hanno detto che le iscrizioni si chiudono questo sabato.

Riporto in sintesi il programma.

Ciao a tutti,
Veronica Drugas



OBIETTIVI:
- favorire la coesistenza tra una professione considerata creativa e i vincoli oggettivi delle regole contabili e fiscali
- contribuire al passaggio dal modello “traduttore/interprete-artigiano” al modello “traduttore/interprete-imprenditore”
- giungere a compiere scelte operative miranti a minimizzare l’impatto della tassazione e ottimizzare il tempo speso in adempimenti burocratici

CONTENUTI
- iil traduttore/interprete fra la libera professione e l’impresa. Forme giuridiche di associazione e altre forme di collaborazione possibili. La partita IVA
- le principali imposte: IRPEF, IRAP, IVA. Loro definizione, calcolo e pagamento. Le scadenze, le sanzioni su ritardi o omissioni
- la contribuzione obbligatoria all'INPS: casi di riduzione del contributo, norme favorevoli per i soci di società di persone
- la contabilità del traduttore/interprete: i vari regimi contabili, fruibilità di regimi agevolativi comportanti riduzione delle imposte, i registri obbligatori, l’annotazione di compensi e spese, la detraibilità dei costi sostenuti per la professione
- le recentissime novità in materia di obblighi per i titolari di partita IVA:
a) l'autorizzazione a svolgere operazioni intracomunitarie e l'iscrizione al VIES
b) le modalità di documentazione delle spese per acquisto carburante autoveicoli
- l’emissione della fattura. L’addebito della rivalsa INPS, dell’IVA e l’applicazione della ritenuta d’acconto IRPEF. La fatturazione delle operazioni con l’estero
- gli studi di settore come strumento di contrasto all’evasione. Le possibili conseguenze dell’errata compilazione
- le prestazioni occasionali e le formalità connesse (trattazione solo eventuale, su richiesta)
- l'apporto e il costo di eventuali consulenti (commercialista, consulente del lavoro, avvocato ecc.)
- risoluzione pratica di problemi concreti
Al termine del corso verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza


PROGETTAZIONE: il workshop è progettato da Sabrina Tursi, avvocato specializzata in traduzioni legali e promotrice di corsi di formazione per traduttori, e dal docente, dott. Giuseppe Bonavia, Commercialista e Revisore Contabile in Pisa esperto in materia di adempimenti contabili e problematiche fiscali per traduttori ed interpreti professionali.

QUOTA DI ISCRIZIONE:

SOCI AITI: EUR 130,00
NON SOCI: EUR 160,00

Per ulteriori informazioni e modalità di iscrizione contattare direttamente l’organizzazione del workshop al seguente indirizzo email: stl.formazione@gmail.com oppure sabritursi@alice.it
E' anche possibile scaricare il modulo per l'iscrizione al seguente link: http://sabrinatursi.files.wordpress.com/2011/07/scheda-iscrizione-e-condizioni-corso-22-ottobre.pdf


Direct link Reply with quote
 

Gianluca Attoli  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Member
English to Italian
+ ...
Uhm Oct 13, 2011

Mi domando sempre perché corsi, workshop, iscrizioni siano sempre così dannatamente costosi. Per 20 euro l'ora mi aspetterei di uscire dal corso dotato di uno scudo fiscale interstellare che mi tiene al riparo da qualunque tassa galattica.

Direct link Reply with quote
 

paola zanacca  Identity Verified
Local time: 05:06
English to Italian
+ ...
Esperienza personale Oct 13, 2011

Caro Gianluca,

io ho partecipato al corso di cui parla Veronica (lo scorso febbraio) e francamente mi permetto di dirti che prima di giudicare e di fare "di ogni erba un fascio" dovresti per lo meno informarti.
Il corso è stato utilissimo e soprattutto organizzato e tenuto da docenti estremamente professionali e preparati sulla materia.
Non so tu cosa intenda con scudo interstellare, ma francamente dopo quel corso mi sono sentita estremamente "al sicuro" e pronta ad affrontare con le armi giuste qualsiasi lettera da parte di Esatri, INPS, fisco o chi per essi.
Inoltre, sempre con estrema umiltà ti dico che la persona che l'ha organizzato si fa un "mazzo" tanto e denigrare in questo modo, in tre righe scarse, il lavoro che ci sta dietro non mi sembra corretto, soprattutto da chi, come te e come me, fa un lavoro che troppo spesso si scontra con persone che non lo capiscono, con burocrazia infinita e con problemi fiscali a cui non dare risposta.
Posso capire che in Italia ci siano tantissimi corsi (buoni o meno buoni), ma francamente penso che prima di sputare sentenze generalistiche sia meglio informarsi.
Magari potresti mandare una mail a Sabrina in privato e ti renderai conto che sono i soldi meglio spesi da un traduttore medio, soprattutto in questi tempi di grande incertezza.


Direct link Reply with quote
 

Gianluca Attoli  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Member
English to Italian
+ ...
Uhm... Oct 13, 2011

A rischio di continuare ad apparirti arrogante, presuntuoso, qualunquista e non so cos'altro tu possa aver inteso suggerire: era una battuta.

"Dà retta: pigliati un brodo... "

[Modificato alle 2011-10-13 15:30 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Daniela Zambrini  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Member (2005)
English to Italian
+ ...
costi Oct 13, 2011

Gianluca Attoli wrote:

Mi domando sempre perché corsi, workshop, iscrizioni siano sempre così dannatamente costosi.


Buonasera Gianluca,
prima di tutto grazie per aver chiarito che la tua era una battuta

Il costo della giornata di formazione mi sembra in linea con altri eventi formativi, se non addirittura con un costo medio orario inferiore.

Posso assicurarti anch'io (cha sarò tra l'altro tra i partecipanti) che gli argomenti del workshop sono di estrema utilità ed applicabilità.
Avrai senz'altro notato anche tu su questo ed altri forum che le questioni fiscali peri traduttori/interpreti freelance sono sempre un "hot topic" (dubbi, aggiornamenti, quesiti, leggende metropolitane, etc), a maggior ragione in considerazione della costantemente mutevole normativa sull'argomento.

Più che un costo, io tendo a considerare tutte le occasioni formative come un investimento (e in secondo luogo anche un'opportunità di networking), e sono felice di poterti confermare che il docente, Dott. Bonavia, e l'organizzatrice, Dott.ssa Sabrina Tursi, hanno condiviso la loro professionalità e la loro expertise anche durante la Conferenza Internazionale ProZ.com che si è tenuta a Roma lo scorso maggio con un intervento che ha riscosso un elevato grado di soddisfazione tra i partecipanti.

Un caro saluto,

Daniela


Direct link Reply with quote
 

Gianluca Attoli  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Member
English to Italian
+ ...
costi Oct 13, 2011

Non volevo offendere né mettere in dubbio la professionalità di nessuno, tantomeno l'utilità di questo tipo di incontri, a cui prima o poi inizierò a partecipare (tengo d'occhio quelli più vicini a me). Volevo solo ironizzare su un aspetto di queste cose, quello dei costi, che m'è sempre sembrato - e continua a sembrarmi, e temo mi sembrerà sempre - molto poco giustificabile, un po' classista e figlio di una mentalità troppo distante dalla mia.

Il fatto che non lo ritenga giustificabile è e rimane un problema mio, non ti voglio chiedere né mettere nella posizione di giustificarti.

So che forse è un po' maleducato intervenire in un topic promozionale per polemizzare, ma un forum serve anche a questo.


Direct link Reply with quote
 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Member (2007)
German to Italian
+ ...
un po' OT Oct 13, 2011

Gianluca Attoli wrote:

Volevo solo ironizzare su un aspetto di queste cose, quello dei costi, che m'è sempre sembrato - e continua a sembrarmi, e temo mi sembrerà sempre - molto poco giustificabile, un po' classista e figlio di una mentalità troppo distante dalla mia.



A me non sembra tanto una questione di mentalità, quanto una tua sottovalutazione di tempi e costi per l'organizzazione del corso (anche una sottovalutazione della pressione fiscale, via).

In ogni caso, trovo curiosa la scelta del termine "classista": alla fine dei conti si tratta di corsi di formazione proposti a liberi professionisti relativi ai loro adempimenti fiscali.
Non c'è necessità stringente di seguire un corso del genere: si possono trascorrere mesi a informarsi dei misteri più reconditi del fisco italiano o ci si può affidare ciecamente a un commercialista di fiducia (come faccio io). Ci si può anche aggiustare direttamente con l'Agenzia delle Entrate o appoggiandosi a un CAF, se la propria contabilità è abbastanza semplice e si vuole risparmiare.

Scusa la facile ironia, ma "classista" mi ha fatto sorridere: lo posso associare a lotte di classe, diritti all'istruzione, alla salute, all'acqua,.....
Ma la richiesta di legittimazione di un prezzo (di 160 euro nella peggiore delle ipotesi) di un workshop "Gli adempimenti fiscali del traduttore/interprete professionista", per ora (chissà quale sarà l'evoluzione della lotta di classe di domani) mi sembra una rivendicazione sociale decisamente forzata, almeno per le mentalità terrestri.


Direct link Reply with quote
 

Cristina Lo Bianco  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Member (2008)
English to Italian
+ ...
Altre sedi/versione online? Oct 14, 2011

Ciao a tutti,

il corso mi sembra molto interessante e, per quanto il costo non sia indifferente, credo che potrebbe evitarmi spese maggiori in futuro.

Purtroppo però, dal punto di vista logistico, mi risulterebbe molto complicato andare fino a Roma. Sapreste dirmi se sono previste date in nord Italia nei prossimi mesi? In alternativa, sarebbe interessante anche una versione online, non necessariamente live.

Grazie,
Cristina


Direct link Reply with quote
 

Daniela Zambrini  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Member (2005)
English to Italian
+ ...
calendario e contatti Oct 14, 2011

Cristina Lo Bianco wrote:

Sapreste dirmi se sono previste date in nord Italia nei prossimi mesi?


Ciao Cristina,
puoi trovare calendario e contatti su http://sabrinatursi.wordpress.com/i-corsi-di-stl/

D.


Direct link Reply with quote
 

Cristina Lo Bianco  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Member (2008)
English to Italian
+ ...
Grazie! Oct 14, 2011

Grazie mille Daniela,
"mò me lo segno".

Ciao,
Cristina


Direct link Reply with quote
 

Sabrina Tursi  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
French to Italian
+ ...
gli adempimenti fiscali "on line" Oct 14, 2011

Ciao a tutti,
Approfitto del post della collega perché mi preme spiegare il motivo per cui Giuseppe Bonavia ed io insistiamo nel tenere questo corso soltanto "in presenza" sebbene da più parti ci sia stato proposto di organizzarne una versione on line.

Il motivo sta sostanzialmente nella modalità di erogazione del corso che, per i suoi aspetti pratici, si svolge con un continuo scambio tra docente e partecipanti.

La partecipazione attiva dei corsisti è diventata nel tempo parte integrante del corso, ne costituisce un aspetto fondamentale e irrinunciabile. Ad oggi non conosco una piattaforma on line che ci consentirebbe di ottenere lo stesso risultato. Forse sarebbe possibile trattare in quella modalità alcuni degli argomenti affrontati. Tuttavia gli obiettivi del workshop, considerato nella sua interezza, sono raggiunti grazie a questo continuo confronto, che rappresenta uno dei valori aggiunti della nostra proposta formativa.
Mi rendo conto che non sia sempre agevole seguirci... da febbraio siamo andati a Milano e sabato prossimo saremo a Roma, insomma, ci spostiamo volentieri quando è possibile.

Non escludo che un ulteriore livello di approfondimento di alcuni argomenti o di situazioni particolari possa essere affrontato on line e anzi sarei grata a chi avesse avuto esperienze positive in tal senso di segnalarmele.

Ciao a tutti e buon fine settimana

Sabrina Tursi


Direct link Reply with quote
 

Gianluca Attoli  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Member
English to Italian
+ ...
Precisazioni Oct 14, 2011

A_Nespoli wrote:


A me non sembra tanto una questione di mentalità, quanto una tua sottovalutazione di tempi e costi per l'organizzazione del corso (anche una sottovalutazione della pressione fiscale, via).



Se mi sono preso la libertà d'intervenire è anche perché ho esperienza diretta dei costi, dei tempi e delle difficoltà che stanno dietro l'organizzazione di eventi del genere (no, non parlo della mia festa di compleanno di quinta elementare: dicendo "del genere" intendo tenuti da e rivolti a professionisti). Felice che il pensiero non ti abbia sfiorata, sorvolo sull'accenno alla "sottovalutazione" della pressione fiscale, che subisco come te.


Scusa la facile ironia, ma "classista" mi ha fatto sorridere: lo posso associare a lotte di classe, diritti all'istruzione, alla salute, all'acqua,.....




Associalo a quello che vuoi, un significato ce l'ha.

(vi lascio alla discussione)

[Modificato alle 2011-10-14 20:42 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Daniele Vasta
Italy
Local time: 05:06
Member
German to Italian
+ ...
una domanda banale Oct 16, 2011

Premessa la grande utilità del corso, per chi come me si trova molto lontano da Roma è possibile ottenere delle dispense in formato elettronico da stampare, delle presentazioni PPT o altri documenti del corso? In questo anche chi abita lontano ha la possibilità di usufruire del corso. Quale sarebbe il loro costo?

Fatemi sapere

Grazie
Daniele


Direct link Reply with quote
 

Sabrina Tursi  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
French to Italian
+ ...
materiale didattico del corso Oct 16, 2011

Ciao Daniele, grazie per l'interessamento, ne parlo con il docente e ti faccio sapere. Magari ha anche qualche testo da suggerirti...

Per quanto riguarda il materiale didattico, rispetto a questo specifico corso, non so quanto possa esserti utile averlo senza aver partecipato. L'approccio adottato dal docente è veramente molto pratico e schede, slide e modelli vengono discussi e approfonditi in quella sede. Da soli hanno, a mio avviso, poca utilità. Comunque chiedo anche a Bonavia e ti ricontatto. Posso scriverti via Proz?

Buona domenica, Sabrina

[Modificato alle 2011-10-16 09:26 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Cristina Lo Bianco  Identity Verified
Italy
Local time: 05:06
Member (2008)
English to Italian
+ ...
Anch'io Oct 16, 2011

Daniele Vasta wrote:

Premessa la grande utilità del corso, per chi come me si trova molto lontano da Roma è possibile ottenere delle dispense in formato elettronico da stampare, delle presentazioni PPT o altri documenti del corso? In questo anche chi abita lontano ha la possibilità di usufruire del corso. Quale sarebbe il loro costo?

Fatemi sapere

Grazie
Daniele


Anch'io sarei interessata.

Ciao,
Cristina


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

WORKSHOP "Gli adempimenti fiscali del traduttore/interprete professionista"

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search