Nuovo regime dei "super-minimi" dal 2012
Thread poster: Bruno Depascale

Bruno Depascale  Identity Verified
Italy
Local time: 07:24
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Dec 29, 2011

Salve a tutti,
scrivo per chiedervi consigli in merito all'apertura di partita iva agevolata con il regime dei minimi.
A gennaio, infatti, ho deciso di dotarmi di p.iva, la quale mi viene spesso richiesta dalle agenzie italiane, anche per collaborazioni occasionali (senza che per esse vi siano particolari vantaggi rispetto alla "notula" con ritenuta d'acconto [vedere una mia precedente discussione su questo argomento: ... See more
Salve a tutti,
scrivo per chiedervi consigli in merito all'apertura di partita iva agevolata con il regime dei minimi.
A gennaio, infatti, ho deciso di dotarmi di p.iva, la quale mi viene spesso richiesta dalle agenzie italiane, anche per collaborazioni occasionali (senza che per esse vi siano particolari vantaggi rispetto alla "notula" con ritenuta d'acconto [vedere una mia precedente discussione su questo argomento: http://tinyurl.com/d4rupba ]).
Finora ne ho fatto a meno perché lavoro prevalentemente con agenzie estere e ho superato la soglia dei 5.000 € solo quest'ultimo anno.
Dal momento che non vorrei recarmi impreparato dalla commercialista e poiché ho visto che dal 1° gennaio 2012 potrò aprire la p.iva con il nuovo regime dei "super-minimi*" (http://tinyurl.com/c7rszm6), vorrei chiedere a chi ha finora usufruito del regime dei minimi come ci si comporta con l'emissione delle fatture, sia verso le agenzie italiane sia verso quelle straniere.
Leggendo altre discussioni sul sito (http://tinyurl.com/ctbt8p6) sono giunto alla personale conclusione che non bisogna aggiungere alcuna tassa per le fatture emesse verso l'estero (inclusa l'UE), mentre per le fatture emesse verso agenzie italiane andrà applicato l'8% di rivalsa inps e il 21% di iva [oltre una detrazione del 20% di ritenuta d'acconto??]).
Vi ringrazio per tutte le preziose informazioni che vorrete fornirmi,
Bruno




*Dal 1° gennaio 2012 i contribuenti minimi, in possesso dei requisiti previsti dalle nuove disposizioni, non saranno più soggetti alla ritenuta d'acconto e l'imposta sostitutiva passerà dal vecchio regime dei minimi (20%) al nuovo dei "super-minimi" (5%).
Collapse


 

mariant  Identity Verified
Italy
Local time: 07:24
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Sull'IVA Dec 29, 2011

Bruno Depascale wrote:

Leggendo altre discussioni sul sito (http://tinyurl.com/ctbt8p6) sono giunto alla personale conclusione che non bisogna aggiungere alcuna tassa per le fatture emesse verso l'estero (inclusa l'UE), mentre per le fatture emesse verso agenzie italiane andrà applicato l'8% di rivalsa inps e il 21% di iva [oltre una detrazione del 20% di ritenuta d'acconto??]).


Salvo diverse disposizioni della nuova normativa sui minimi, l'IVA NON va inserita nelle fatture, vedi Agenzia delle entrate (http://tinyurl.com/bmgdhsd):

"Le fatture devono essere emesse senza l’addebito dell’Iva; inoltre, l’Iva pagata sugli acquisti non è detraibile e, pertanto, si trasforma in un costo deducibile dal reddito."


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Nuovo regime dei "super-minimi" dal 2012

Advanced search






WordFinder Unlimited
For clarity and excellence

WordFinder is the leading dictionary service that gives you the words you want anywhere, anytime. Access 260+ dictionaries from the world's leading dictionary publishers in virtually any device. Find the right word anywhere, anytime - online or offline.

More info »
CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search