Tariffe basse come slogan pubblicitario
Thread poster: Giuliana Buscaglione

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 10:45
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Jun 4, 2004

Cari colleghi,

Noto con dispiacere che sempre più colleghi e agenzie italiane utilizzano come slogan "propagandistico" frasi del tipo "costi più bassi sul mercato", "a basso costo" e via dicendo per reclamizzare i propri servizi.

Sono convinta che una campagna del genere, anziché frasi relative alla **qualità** del prodotto, attiri molti.

Sarà un ottimo cavallo di battaglia, ma alla fine credo saranno proprio i freelancer a perderci, e le agenzie di conseguenza, perché nessuno mi può raccontare che un freelancer che lavora 20 ore al giorno al posto di 10 (eh, sì, perché più bassa è la tariffa più si deve lavorare per mantenersi) sia in grado di fornire un prodotto di qualità, anche se teoricamente è una persona qualificata.

Mah...

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Amy Taylor  Identity Verified
United States
Local time: 02:45
Member (2002)
Italian to English
Concordo al 100% Jun 4, 2004

Tra l'altro, chi lavora a basso prezzo non ha le risorse per comprare i dizionari/software/computer/ecc. ecc. necessari per lavorare bene. E non parliamo nemmeno di formazione/istruzione per migliorare le proprio capacità. Figuriamoci!

Amy

[Edited at 2004-06-04 20:48]


Direct link Reply with quote
 

Pamela Brizzola  Identity Verified
Italy
Local time: 10:45
English to Italian
+ ...
Problema non facile Jun 4, 2004

Si tratta di un problema di non facile soluzione, ma rientra nelle normali tecniche di marketing.
Ormai per vendere certi articoli o servizi ci si avvale di frasi come quelle che hai indicato tu.
Ma c'è un aspetto da considerare e che si lega alla nostra presunta "non" professionalità.

Ci aspetteremmo una pubblicità del genere da un avvocato o da un medico? No di certo.
L'inghippo è proprio qui.
Ci sono categorie per le cui prestazioni professionali siamo pronti a spendere le cifre che ci vengono chieste, senza battere ciglio. E' un dato di fatto che la prestazione del traduttore non rientri tra queste.
Perché i traduttori che studiano per 4-5 anni almeno, conseguendo laurea o diploma di specializzazione e seguendo corsi di aggiornamento all'estero non vengono considerati professionisti alla stessa stregua?

Ho la domanda, ma non la risposta, purtroppo.

E non ditemi che la risposta è dentro di me "eppppperò è sbaliata"!!!

P.


Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 04:45
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Perché spesso i traduttori non sono considerati professionisti come medici e avvocati? Jun 5, 2004

Pamela Brizzola wrote:
Perché i traduttori che studiano per 4-5 anni almeno, conseguendo laurea o diploma di specializzazione e seguendo corsi di aggiornamento all'estero non vengono considerati professionisti alla stessa stregua?

La risposta mi pare semplicissima: perché è troppo facile credersi/spacciarsi per traduttori senza esserlo.

Voglio dire che chi non sa nulla di giurisprudenza si rende comunque conto che le leggi sono troppo complicate per averci a che fare senza essere specializzati. Invece chi non conosce il lavoro del traduttore (e non ha una buona cultura generale) crede che basti "sapere" le lingue straniere, se non addirittura consultare meramente i vocabolari, per potere eseguire traduzioni corrette. Naturalmente la prima volta che ha bisogno di una vera traduzione si rende conto della differenza. Ma spesso è troppo tardi.

Da qui derivano due possibili elementi di soluzione:

- i clienti provvisti di esperienza o culturalmente preparati, che sono potenzialmente tra i migliori clienti, si rendono conto della differenza e non cercano i prezzi più bassi sul mercato;

- la consapevolezza sul ruolo del traduttore è destinata ad aumentare col diffondersi della cultura e dell'esperienza - che è nostro interesse alimentare.


[Edited at 2004-06-05 09:53]


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 10:45
German to Italian
+ ...
eufemismi Jun 6, 2004

Giuliana Buscaglione wrote:

Cari colleghi,

Noto con dispiacere che sempre più colleghi e agenzie italiane utilizzano come slogan "propagandistico" frasi del tipo "costi più bassi sul mercato", "a basso costo" e via dicendo per reclamizzare i propri servizi.



Qualcuno almeno ha il buon gusto di trovare dei begli eufemismi... che so, "Prezzi mooolto competitivi"


Direct link Reply with quote
 

alz  Identity Verified
Croatia
Local time: 10:45
English to Croatian
+ ...
finche'.... Jun 6, 2004

Lorenzo Lilli wrote:

Giuliana Buscaglione wrote:

Cari colleghi,

Noto con dispiacere che sempre più colleghi e agenzie italiane utilizzano come slogan "propagandistico" frasi del tipo "costi più bassi sul mercato", "a basso costo" e via dicendo per reclamizzare i propri servizi.



Qualcuno almeno ha il buon gusto di trovare dei begli eufemismi... che so, "Prezzi mooolto competitivi"




finche' un giorno non appare uno slogan tipo "paghi due prendi tre" siamo salvi


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Avvocati e traduttori Jun 6, 2004

Pamela Brizzola wrote:


Ci aspetteremmo una pubblicità del genere da un avvocato o da un medico?



Non sarei tanto sicura di questa cosa, almeno per gli avvocati. Qui a Bari ce ne sono tanti da riempire un elenco telefonico a parte, e ho sentito che molti lavorano gratis, pur di accaparrarsi clienti (me lo ha detto mio fratello che è avvocato, e anche il mio avvocato, quindi non ho motivo di non crederci)

Mal comune mezzo gaudio? Mah...

ciao
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Pamela Brizzola  Identity Verified
Italy
Local time: 10:45
English to Italian
+ ...
Che disastro! Jun 6, 2004

Oltre al danno, la beffa!

Che società è quella in cui i giovani che hanno studiato fino alla laurea si trovano a dover lavorare gratis per trovare qualche cliente e cercare, almeno, di dare un senso a tanti anni di studio, mentre persone che iniziano a lavorare prestissimo, scegliendo di fare, che ne so, l'idraulico, il meccanico, il muratore, si trovano nella condizione contraria, ossia quella di dover dire di "no" ai clienti?

Se un traduttore chiede 20 euro per tradurre una lettera, viene tacciato di "esosità", se un altro professionista ne chiede 40 un'ora di lavoro manuale viene richiamato una seconda volta.

Questo mio appunto non è contro l'indraulico o il muratore, naturalmente, che sono categorie di lavoratori da stimare come qualsiasi altra, ma frutto della rabbia che mi sale in corpo al pensare che tantissimi si fanno il mazzo sui libri per decenni, nella speranza di poter un giorno dimostrare quanto valgono e cosa possono fare, mettendo a disposizione degli altri le proprie conoscenze. Il tutto, a volte, senza riuscirci.

Non vi fa diventare una iena tutto ciò?



[Edited at 2004-06-06 20:09]


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 10:45
German to Italian
+ ...
avvocati Jun 6, 2004

Giuseppina Gatta wrote:

Non sarei tanto sicura di questa cosa, almeno per gli avvocati. Qui a Bari ce ne sono tanti da riempire un elenco telefonico a parte, e ho sentito che molti lavorano gratis, pur di accaparrarsi clienti (me lo ha detto mio fratello che è avvocato, e anche il mio avvocato, quindi non ho motivo di non crederci)



Mah, anche a Bergamo ci sono troppi avvocati ma non li ho ancora visti inseguire le ambulanze come nei film americani Beh, però almeno un albo ce l'hanno


Direct link Reply with quote
 

Pamela Brizzola  Identity Verified
Italy
Local time: 10:45
English to Italian
+ ...
Per Lorenzo Jun 9, 2004

Mi fai spanzare dal ridere.
Riesci sempre a trovare la battura per sdrammatizzare nei casi in cui c'è poco da rallegrarsi.
P.


Direct link Reply with quote
 

Loredana Calo
Italy
Local time: 10:45
Italian to English
+ ...
Slogan Jun 15, 2004

"La traduzione più la pagate, più potete stare tranquilli!"

Una traduzione ed il suo prezzo rappresentati in un grafico producono effettivamente una linea retta che parte dallo zero (e qui si comprendono anche le traduzioni gratis che fanno gli amici) e che significa: paghi zero-vale zero.

Poi, a seconda del prezzo, ecco che la linea comincia ad impennarsi, con un rapporto qualità/prezzo che si può sintetizzare nel mio slogan, ripeto:


"La traduzione più la pagate, più potete stare tranquilli".


Questa sì che è una strategia di marketing; gli altri, invece, che fanno prezzi stracciati su un prodotto come la traduzione, sono CIARLATANI.

Ciao da Loredana, "la cara"



* Ciao a tutti, soprattutto a chi conosco di più, Giuliana, Lorenzo e Gianfranco. A proposito Gianfranco. Non ho gli strumenti per disegnare questo grafico. Comunque spero di avervi trasmesso la mia idea.


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 10:45
German to Italian
+ ...
traduzioni gratis Jun 15, 2004

Loredana Calò wrote:

Una traduzione ed il suo prezzo rappresentati in un grafico producono effettivamente una linea retta che parte dallo zero (e qui si comprendono anche le traduzioni gratis che fanno gli amici) e che significa: paghi zero-vale zero.



Dovrei fare questo discorso agli amici che mi chiedono traduzioni gratis Comunque non posso che essere d\'accordo. Quanto agli avvocati... beh, con un fratello avvocato qualche pettegolezzo lo sento


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Tariffe basse come slogan pubblicitario

Advanced search






SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search