Tariffe Traduzione Editoriale Saggistica
Thread poster: SaraGC

SaraGC  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
May 28, 2012

Ciao a tutti!

Una piccola neonata casa editrice mi chiede un preventivo per la traduzione di un saggio, ho sempre solo tradotto tecnico e il mio tariffario è dunque studiato a parola source piuttosto che a cartelle.

Sono particolarmente interessata ad ottenere il lavoro per la tematica del saggio che è in linea con le mie personali competenze linguistiche e soprattutto perché potrebbe essere la chiave d'accesso ad una buona collaborazione con questa casa editrice e altre.

Ho consultato il tariffario di Simon Turner dal quale apprendo che la cartella editoriale è normalmente calcolata su 2000 battute e la proiezione di tariffa al 2012 è di 22,20€ a cartella, ma non so come calcolare i diritti d'autore (né come vengano pagati o se c'è bisogno di un'iscrizione alla siae per percepirli) e se c'è altro da includere nella tariffa.

Un grazie a chi, lavorando già sul campo editoriale, vorrà aiutarmi a farmi un'idea per poi stilare il preventivo.

Buon lavoro!


 

Catherine Bolton  Identity Verified
Local time: 20:23
Italian to English
+ ...
alcune dritte May 28, 2012

Ciao Sara,

SaraGC wrote:

Ciao a tutti!

Una piccola neonata casa editrice mi chiede un preventivo per la traduzione di un saggio, ho sempre solo tradotto tecnico e il mio tariffario è dunque studiato a parola source piuttosto che a cartelle.

Sono particolarmente interessata ad ottenere il lavoro per la tematica del saggio che è in linea con le mie personali competenze linguistiche e soprattutto perché potrebbe essere la chiave d'accesso ad una buona collaborazione con questa casa editrice e altre.

Ho consultato il tariffario di Simon Turner dal quale apprendo che la cartella editoriale è normalmente calcolata su 2000 battute e la proiezione di tariffa al 2012 è di 22,20€ a cartella, ma non so come calcolare i diritti d'autore (né come vengano pagati o se c'è bisogno di un'iscrizione alla siae per percepirli) e se c'è altro da includere nella tariffa.

Un grazie a chi, lavorando già sul campo editoriale, vorrà aiutarmi a farmi un'idea per poi stilare il preventivo.

Buon lavoro!


in attesa che rispondano i colleghi italiani, intanto ti dico che, per quanto ne so, le traduzioni editoriali verso l'italiano difficilmente prendono 22 euro/cartella. Per l'inglese sarebbe addirittura bassa, ma l'italiano sembra viaggiare con altri prezzi. Con questo non vuol dire però tu non debba cercare di spuntare un prezzo equo! Tieni presente poi che devi considerare anche la rilettura delle bozze, che richiede tempo, e quindi pure questo va calcolato nel prezzo a cartella, visto che è compreso nel prezzo.
Poi ... la cartella! Gli editori con cui lavoro usano quasi tutti la cartella da 2000, ma c'è quello che lo calcola da 1800. Un'altro ancora da 1500. E un'altro ancora addirittura da 1375. Non c'è una regola, ahinoi!
Per il calcolo del regime di cessione dei diritti d'autore, non si aggiunge la rivalsa INPS né IVA. Io sotto ti spiego come lo calcolo io, ma credo ci siano agevolazione sulla RA per chi ha meno di 35 anni o che ha l'attività da meno di tot anni. Io non rientro in nessuna delle due categorie, e quindi spero che qualcuno possa confermare o smentire.
Intanto ti do il calcolo per una come me.

Imponibile = 100 euro
di cui il 75% = 75
Quindi, calcoli la RA di 20% su 75 euro e non su 100.
20% di 75 = 15

Allora:
imponibile 100 meno RA di 15 euro = 85 euro a te.

E ovviamente devi citare le varie norme di legge, che ti posso mandare se non li hai.
Spero sia tutto chiaro!
Catherine


 

SaraGC  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
grazie mille May 28, 2012

ti ringrazio molto per le dritte: a parte il dover attendere info e smentite/conferme da parte di colleghi che lavorino verso l'italiano vorrei chiederti qualche delucidazione:
1. per quanto ne sai tu, se la proiezione di 22.2€ è inverosimile, quanto si prende di solito a cartella?
2. dalla casa editrice non mi hanno dato un numero di caratteri a cartella, sono stata io a citare la cartella da 2000 caratteri perchè leggendo qua e là ricordavo fosse la più usata, anche se so che non ci sono regole: se la casa editrice non chiede nulla mi conviene darne una io nel preventivo oppure citare più soluzioni??
3. con RA intendi ritenuta d'acconto? sarebbe a dire che nel momento in cui faccio RA faccio il calcolo che mi hai dato tu invece della semplice detrazione del 20% per RA? QUindi in pratica il committente invece di versarmi la rivalsa inps mi versa il diritto d'autore? dove lo versa e come lo percepisco io? Se si ha partita iva la cosa funziona allo stesso modo? mi puoi mandare le diciture che dici?
4. cosa intendi con rilettura delle bozze? la revisione della traduzione?
se potessi farmi avere un fac-simile di una tua ft fatta in questa maniera, per capire bene il funzionamento, te ne sarei grata (vedi mia mail privata sul profilo)
grazie mille ancora
sara


 

dropinka  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
Tariffometro May 29, 2012

SaraGC wrote:

Ho consultato il tariffario di Simon Turner dal quale apprendo che la cartella editoriale è normalmente calcolata su 2000 battute e la proiezione di tariffa al 2012 è di 22,20€ a cartella


Ciao Sara,

non so dove hai letto che la proiezione di tariffa al 2012 è di € 22,20 a cartella. Sul Tariffometro (non tariffario!) di Simon Turner, leggo che la tariffa media è di € 12 e quella medio-alta di € 16 a cartella da 2.000 battute (verso l'italiano)
http://www.turner.it/Tariffometro-italia.htm

Claudia


 

Catherine Bolton  Identity Verified
Local time: 20:23
Italian to English
+ ...
ulteriori informazioni May 29, 2012

SaraGC wrote:

ti ringrazio molto per le dritte: a parte il dover attendere info e smentite/conferme da parte di colleghi che lavorino verso l'italiano vorrei chiederti qualche delucidazione:
1. per quanto ne sai tu, se la proiezione di 22.2€ è inverosimile, quanto si prende di solito a cartella?
2. dalla casa editrice non mi hanno dato un numero di caratteri a cartella, sono stata io a citare la cartella da 2000 caratteri perchè leggendo qua e là ricordavo fosse la più usata, anche se so che non ci sono regole: se la casa editrice non chiede nulla mi conviene darne una io nel preventivo oppure citare più soluzioni??
3. con RA intendi ritenuta d'acconto? sarebbe a dire che nel momento in cui faccio RA faccio il calcolo che mi hai dato tu invece della semplice detrazione del 20% per RA? QUindi in pratica il committente invece di versarmi la rivalsa inps mi versa il diritto d'autore? dove lo versa e come lo percepisco io? Se si ha partita iva la cosa funziona allo stesso modo? mi puoi mandare le diciture che dici?
4. cosa intendi con rilettura delle bozze? la revisione della traduzione?
se potessi farmi avere un fac-simile di una tua ft fatta in questa maniera, per capire bene il funzionamento, te ne sarei grata (vedi mia mail privata sul profilo)
grazie mille ancora
sara


Ciao Sara,
se leggi la bacheca legale di Biblit troverai molte informazioni: www.biblit.it

http://utenti.multimania.it/fabriziomegale/#Scheda 3 dice:
L’autore originario possiede quindi il diritto esclusivo di autorizzare la traduzione della sua opera in altra lingua, ma nella pratica quasi sempre tale diritto, insieme a tutti gli altri, viene ceduto ad un editore dietro compenso. L’autore “vende” di regola l’integralità dei suoi diritti di utilizzazione economica dell’opera, fra cui anche il diritto di traduzione della stessa.

Per le domande
1. Ti ha già risposto Claudia.

2. Andrei con la cartella più comune per l'editoria, cioè da 2000 battute, spazi inclusi.

3. Sì, la RA = ritenuta d'acconto. Ma, ripeto, devi informarti presso un commercialista perché non conosco la tua situazione. Come dicevo, dipende anche da quanti anni hai e da quanti lavori. L'esempio che ti ho dato è valido per persone come me che lavorano da tanti anni ... e che hanno più di 35 anni (credo sia questa la soglia, ma non sono sicura).
Per la rivalsa INPS, non è applicabile in questi ed ecco perché non viene versato. Non è che l'editore ti versa i diritti d'autore INVECE della rivalsa INPS!
Se leggi bene quello che ho incollato sopra dalla scheda 3, vedrai che si tende a cedere i diritti d'autore. Ti consegni la traduzione e loro di pagano. Fine della storia.
Se vuoi mantenere i diritti, devi informarti magari su Biblit come funziona.
Per la partita IVA, io ce l'ho, ma non c'entra nulla qui perché la cessione dei diritti d'autore non è soggetto ad IVA.

4. Rilettura delle bozze: ti mandano un pacco di carta o un pdf dell'impaginato e controlli che sia tutto giusto, che non ci siano refusi, che non sono saltati i corsivi. Molte case editrici hanno revisori e dovrai confrontarti con loro, per esempio se hanno modificato qualcosa. Oppure ti chiederanno perché ha scelto un termine invece di un altro.
Poi ci sono le bozze vere e proprie, ed è essenziale che tu faccia questo controllo finale prima che l'opera vada in stampa.

Spero sia tutto chiaro.
Catherine


 

Elisa Comito  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
Tariffa e diritti May 29, 2012

Ciao Sara,

purtroppo vado di fretta ma intanto ti do alcune informazioni di base.
Ecco i due siti di riferimento per le traduzioni editoriali:

www.biblit.it
www.traduttoristrade.it (STRADE = Sindacato dei traduttori editoriali)

Le tariffe sono molto variabili da casa editrice a casa editrice (è praticamente impossibile darti un consiglio senza aver visto il testo, conoscere la tua esperienza e avere qualche informazione sull'editore;il fatto che sia piccolo fa pensare che non abbia grosse disponibilità economiche ma non è detto...). Tieni presente che, oltre alle tariffe, nel caso delle traduzioni editoriali è importantissimo il contratto (DEVI firmare un contratto e questo che dev'essere un CONTRATTO DI EDIZIONE, il contratto tipico istituito dalla legge sul diritto d'autore per la cessione del diritto di pubblicazione a un editore). Il contratto è importante sia per l'estensione e la durata temporale della cessione dei diritti (nel contratto di edizione può avvenire per un termine massimo di 20 anni) sia per il pagamento (se non si fa attenzione alle clausole si rischia di lavorare mesi senza vedere un soldo).

Ti segnalo anche questo vademecum pubblicato da STRADE

http://www.proz.com/forum/italian/223261-traduzione_in_diritto_dautore:_vademecum_legale_e_fiscale.html

Se sei interessata a lavorare nell'editoria è FONDAMENTALE conoscere le basi di diritto contratti e fisco, PRIMA di accettare un incarico! Vedo dalle tue domande che sei digiuna del regime legale e fiscale del diritto d'autore.
Per favore leggi bene innanzitutto le informazioni su BIBLIT e STRADE, poi (dopo aver compreso i concetti di base) in qualsiasi momento puoi scrivere all'indirizzo contratti@traduttoristrade.it per avere una consulenza sul contratto che ti viene proposto. Se l'editore è improvvisato e non propone un contratto è indispensabile che sia tu a proporgliene uno.
Se vuoi puoi scrivermi in privato dandomi dettagli precisi sul testo (se me lo mandi in visione ti posso aiutare per il preventivo) e sull'editore per avere ulteriori informazioni.

In generale è sempre bene prendere informazioni sull'editore (es. su Biblit , che ha una mailing list dedicata alla traduzione editoriale) per evitare di incorrere in potenziali fregature.


Elisa


 

SaraGC  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie May 29, 2012

grazie mille a tutti, leggerò bene le informative che mi segnalate e nel caso vi ricontatterò.
x claudia: sul tariffometro, se guardi le tariffe aiti sezione editoriale saggistica la proiezione 2012 sta a 22,2.


 

dropinka  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
Tariffe May 29, 2012

SaraGC wrote:
x claudia: sul tariffometro, se guardi le tariffe aiti sezione editoriale saggistica la proiezione 2012 sta a 22,2.

Ciao Sara,

mi risulta che le tariffe che ho riportato siano in linea con la realtà del mercato della traduzione editoriale verso l'italiano... ma sarò felice di essere smentita dai colleghi che lavorano alla cifra-proiezione che hai indicato tu icon_smile.gif

Claudia

[Edited at 2012-05-29 08:31 GMT]


 

SaraGC  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
tariffometro May 29, 2012

ciao claudia, era solo un appunto sul dove avevo letto la tariffa, ti ringrazio per il riscontro sulle tariffe reali in linea col mercato perchè è questo che cercavo: grazie ancora
sara


 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 20:23
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Tariffe May 29, 2012

SaraGC wrote:
x claudia: sul tariffometro, se guardi le tariffe aiti sezione editoriale saggistica la proiezione 2012 sta a 22,2.



A me non risulta proprio. Conosco persone che traducono saggistica ad altissimo livello e non prendono quelle cifre. Ovviamente anch'io spero di essere smentita!

Laura


 

SaraGC  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
purtroppo... May 29, 2012

grazie per le segnalazioni... evidentemente le proiezioni sono state troppo ottimiste: purtroppo!

 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Tariffe Traduzione Editoriale Saggistica

Advanced search






Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search