Pages in topic:   [1 2 3 4] >
Allora vado col Mac?
Thread poster: Susanna Martoni

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
Jun 8, 2012

Volevo un vostro parere sulla questione PC.

Il mio PC fisso sta diventando inaffidabile e visto che ha un po' di anni, invece di riformattare la macchina (la qual cosa non mi mette perfettamente a mio agio), pensavo di cambiarlo di sana pianta.

Ho Windows XP e tra imprecazioni varie (rallentamenti, blocchi e sorprese non gradite in generale) e visto che dopo quei 20 anni mi sono fatta un'idea piuttosto solida circa la volontà di passare al Macintosh, pensavo: (no, il mio PC non ha 20 anni ma 5 di sicuro sì)

1) Passo al Macintosh. Finalmente un computer da tavolo senza torre: meno spazio occupato, poi collego l'altro video (bellissimo, 2 schermi), acquisto Parallel versione 6 o 7, installo Windows XP (o Windows 7, vedremo), installo Trados 7.0 (funzionerà? oppure acquisto Trados 2009). Faccio la rete con Vista, collego il modem che ho già, la stampante, lo scanner.
Insomma: giorni e giorni di tempo, stress e se poi non ci riesco perché il Mac non lo conosco? Come faccio a collegare tutte le mie cosucce se non sono abile con Parallel ecc. ecc.

Allora:

2) Acquisto un pc con Windows (de nuevo... ma non volevo) aggiornato (Windows 7, evidentemente) e trasferisco i miei bravi dati senza perder tempo. Poi in tempi migliori (non so quali, quando per esempio non avrò perennemente i minuti contati nel fare le cose) acquisterò un Mac. E dove metterò tutti questi PC? Che poi è l'ultimo dei problemi.

Ho bisogno di qualche consiglio.
Grazie! Susanna


 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 15:10
Member (2008)
Italian to English
Aspetta. Jun 8, 2012

Beh - dopo 5 anni col PC o con Mac è probabile che il tuo disco fisso sia sul punto di gettare la spugna.

Fino ai tempi recenti avrei entusiasticamente raccomandato il Mac, il quale io uso da sempre; ma non adesso con il nuovo sistema operativo Lion. Non sto ad elencare tutti gli inconvenienti che ho riscontrato quando l'ho installato.

Alla fine sono tornato al sistema precedente, Snow Leopard (non più disponibile se compri il computer nuovo). In particolare molti utenti segnalano grossi problemi quando usano 2 schermi (non ne so niente perchè io non lo faccio - ho uno schermo unico sufficientemente grande da poter vedere tutto !).

E intanto questa estate uscirà il prossimo sistema operativo - Mountain Lion. Io aspetterei.

Se non conosci il Mac dovrai avere la pazienza di imparare come usarlo.

Per farti un idea dei problemi segnalati dagli utenti ti suggerisco di seguire le discussioni qui:

https://discussions.apple.com/community/mac_os/mac_os_x_v10.7_lion

[Edited at 2012-06-08 14:52 GMT]


 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 08:10
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Aggiungerei una cosa... Jun 8, 2012

La tentazione di passare al Mac viene a tutti: più bello, più cool, se usi solo i programmi Mac, anche più affidabile.

Ma se poi l'uso principale che ne fai è di installarci Parallel, così da usare il Mac come macchina Windows, non so quanto ne valga la pena: i problemi di Windows continueranno anche quando questo Windows è usato sul Mac.

Secondo me è una questione di quali programmi utilizzi e utilizzerai in futuro.

Se prevedi di continuare ad utilizzare soprattutto programmi Windows, ti consiglio di comprare un nuovo PC con Widows 7 professional (trovo comunque che Windows 7 sia più affidabile che XP).


 

Stefano Papaleo  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Dipende... Jun 8, 2012

Premetto che anche io ho diversi computer e da anni uso diversi sistemi operativi e ne ho viste di tutti i colori nel bene e nel male.

Ora ti sto scrivendo da un MacBook Pro con il famigerato Lion e con... 2 schermi e pure la tavoletta grafica Wacom! Nessun problema (faccio gli scongiuri!) da quando l'ho acquistato l'ottobre scorso. I problemi di Lion spesso dipendono da eventuale vecchio software, necessità particolari, abitudini e quant'altro. Alcuni sono stati già risolti. Pur avendo già usato Mac da un sacco di anni, ero anche io scettico visto che il SO stava diventando sempre più "giocattolo" e meno "professionale" poi però ho provato e con uso pesante quotidiano non tornerei indietro nemmeno per idea. La maggior parte dei programmi che uso esiste sia per Win che per Mac e se proprio mi serve uso il portatile con Vista dove ho Studio 2009 che altrimenti per licenze non mi stava su tutti e due.

Per la virtualizzazione hai anche una possibilità gratuita che io da anni uso sia su Mac sia su Linux: VirtualBox. Avevo installato XP, Office 2007 e Trados 2007 ancora sul netbook con Ubuntu e poi mi sono portato dietro l'immagine sul Mac e dopo qualche impostazione lo uso da tempo senza grossi problemi.

Chiaro che se fai uso intensivo di CAT virtualizzare non ha molto senso. È il pensiero che ho avuto pure io però... ci sono dei vantaggi comunque. Ad esempio in virtualizzazione installi il minimo necessario sia a livello di sistema sia di applicazioni dato che per navigare, stampare, spostare file ecc. usi il sistema host e non sei legata ad aggiornamenti ogni 2 secondi, antivirus ecc. ecc. che appesantiscono il sistema oltre ogni concezione. Lo tieni bello snello e puoi usare anche l'ibernazione del sistema guest senza attendere tempi di riavvio biblici... Avvii Win solo quando ti serve. Office per Mac va benone, nessun problema. Con OS X hai anche il vantaggio di un OS multilingue (se può servire) e anche dei buoni dizionari monolingui inclusi raggiungibili con un tasto.

Io ad esempio non riuscirei a vivere senza quella meraviglia di Quick Look.... hai l'anteprima immediata di una marea di formati con un tocco senza dover aprire la relativa applicazione. Questo anche dal programma di posta... ottimo per chi come noi riceve allegati ogni secondo... questa funzione purtroppo su altri SO non esiste o è castrata di brutto.

Questione di abitudine, gusti, necessità ecc. Si può lavorare tranquillamente con tutto. Se opti per Mac comunque ha ragione Tom. Aspetta che tanto già settimana prossima si dovrebbe conoscere qualcosa sulle prossime uscite.

@Tom: se ti serve aiuto su Lion sai dove trovarmiicon_wink.gif Credimi, non è il disastro che dicono ed ero tra quelli che non lo voleva vedere...


 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Infatti Jun 8, 2012

Tom: queste informazioni circa il Mac sono fondamentali, non avevo ancora approfondito.

Infatti come dice Riccardo: la tentazione di buttarsi sull'altro versante è sempre forte.
Ma dovrò pensarci bene in effetti! (Uso quasi ed esclusivamente programmi per Windows e poi non sapevo che Windows 7 appare più stabile di XP, che già di per sè non è poi malaccio rispetto alle versioni precedenti di SO. E costa pure meno.)

Grazie mille per il vostro parere e un saluto.


 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 15:10
Member (2008)
Italian to English
Cambio Jun 8, 2012

Susanna Martoni wrote:


Tom: queste informazioni circa il Mac sono fondamentali, non avevo ancora approfondito.

Infatti come dice Riccardo: la tentazione di buttarsi sull'altro versante è sempre forte.
Ma dovrò pensarci bene in effetti! (Uso quasi ed esclusivamente programmi per Windows e poi non sapevo che Windows 7 appare più stabile di XP, che già di per sè non è poi malaccio rispetto alle versioni precedenti di SO. E costa pure meno.)

Grazie mille per il vostro parere e un saluto.


Infatti sono talmente deluso da Lion che sto pensando di migrare a Windows 8 quando esce (ma su Mac con l'ottimo Snow Leopard e Parallels)


 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 15:10
Member (2008)
Italian to English
le 30 cose Jun 8, 2012

Stefano Papaleo wrote:

@Tom: se ti serve aiuto su Lion sai dove trovarmiicon_wink.gif Credimi, non è il disastro che dicono ed ero tra quelli che non lo voleva vedere...


OK Stefano - ti manderò in privato il mio elenco delle 30 cose che Apple deve rimettere a posto prima che io passi a Lion.

icon_smile.gif


 

Stefano Papaleo  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Don't switch back Tom :) Jun 8, 2012

Vediamo se riesco a farti riconciliare col leoncino prima che arrivi il puma o tu passi alle 8 finestreicon_wink.gif

 

juliette_K  Identity Verified
Local time: 16:10
French to Italian
+ ...
Se può servire, Jun 9, 2012

Susanna, io uso Trados 2007 e Trados Studio 2009 su Windows virtualizzato con Parallels e mi trovo *benissimo*. Un OS Windows virtualizzato su Mac è più stabile del corrispettivo nativo; inoltre, come dice Stefano, se tieni la macchina virtuale "leggera", non devi perdere tempo ed energie mentali a fare continui update di antivirus e simili.
Aggiungo che il Mac è infinitamente più user-friendly del pc, e confido che non ti servirebbe molto tempo per migrare verso il nuovo OS. Solo un po' di pazienza per i primi giorni. Anche le installazioni sono semplicissime. Un Mac fa da solo gran parte di quello che un pc fa soltanto dietro preciso comando dell'utente. E quando è l'utente a dover impostare, la stessa impostazione che su pc richiede 3 passaggi sul Mac si effettua con 1 solo.

Io non tornerei indietro mai più, Mac forever proprio, ma senza alcun dubbio.
Però ti consiglierei Windows 7, non Vista, non XP.
NB Non conosco Lion (uso ancora Snow Leopard).

Buona scelta, e in bocca al lupo : )
Giunia


 

dropinka  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
Altro elemento da tenere in considerazione (forse) Jun 9, 2012

Ciao Susanna,

i colleghi che conoscono entrambe le piattaforme molto meglio di me hanno già espresso pareri circostanziati. Io provo solo a toccare un punto che non mi pare sia stato affrontato: poiché il computer ti serve per lavoro e devi poter dormire sonni tranquilli, secondo me la differenza la fa il servizio di assistenza. Se dovessi optare per un computer di un'azienda (qualunque essa sia, Apple o una delle tante che producono PC) che non è in grado di garantire un'assistenza onsite next business day come Cristo comanda... pensaci bene.

Claudia


 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 15:10
Member (2008)
Italian to English
Mai Jun 9, 2012

Claudia Benetello wrote:

Ciao Susanna,

i colleghi che conoscono entrambe le piattaforme molto meglio di me hanno già espresso pareri circostanziati. Io provo solo a toccare un punto che non mi pare sia stato affrontato: poiché il computer ti serve per lavoro e devi poter dormire sonni tranquilli, secondo me la differenza la fa il servizio di assistenza.
Claudia


Da quando uso Mac (moltissimi anni) non ho mai dovuto pagare nessuno ad aiutarmi. Avevo dimenticato che gli utenti di PC hanno sempre bisogno del "tecnico" e non sanno cosa faccia costui quando interviene, sanno soltanto che deve sempre tornare. (Infatti un giorno uno di questi sedicenti "tecnici" mi ha confessato che ogni volta che interviene, semina qualcosa nel sistema che garantisce che l'utente lo richiamerà dopo un determinato tempo).

Invece con Mac e con un minimo di cervello, se qualcosa dovesse andar storto, la si può aggiustare da soli.

@Stefano: non sono tornato indietro - in questo momento sto usando Snow Leopard e ne sono contentissimo. Non ho nessun problema con esso. Su un altro computer tengo Lion ma lo avvio solo ogni tanto per ricordarmi quanto è peggio di Snow Leopardicon_smile.gif


 

Vincent Lemma  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Member (2008)
Italian to English
+ ...
Ho usato entrambe piattaforme ma... Jun 9, 2012

Ciao Susanna !

...ma alla fine per quanto mi riguarda è il PC ad avere la meglio.
Ho usato un Mac per circa 10 anni (ho imparato a programmare su Mac), ma vedo che ci sono vari problemi di compatibilità dei programmi. Ora non sono certo se SDL 2011 gira su Lion o SnowLeopard, ma di certo serve installare un Parallels (o programma simile) per avere un virtual computer sul Mac.
Condivido la stabilità della mela, e davvero solida ma NON priva di virus e malware come si pensa...no no no.
Io ho trovato che Parallels rallenta molto il Mac, richiede troppe risorse su una macchina che spesso offre molto meno di un PC se facciamo paragoni di prezzo.
Ho cambiato PC ad ottobre del 2011, e per avere un Mac (desktop) con pari requisiti venivo a spendere circa 700 euro in più GULP.
Certo, ho considerato i benchmark di prestazione per i CPU, insieme al RAM, HDD, scheda video e qualcos'altro.
In ogni caso, una buona soluzione (che adopero io) è avere un PC tower per lo studio e un Mac portatile per il lavoro on the road.
Tra l'altro, il MS Word di MAC è una chiavica, va in crash spesso.
Io ti parlo di un Macbook vecchio 3 anni, ma credo sia cambiato poco.
Veramente devi vedere quanto usi la parte MAC, quello per me fa da discriminante.

Confermo quanto dice Tom, non ho mai pagato nulla per l'assistenza MAC (a meno che non salta un componente senza che tu abbia la garanzia o Apple Care).
Sul PC, io non ho mai avuto bisogno perchè smanetto abbastanza, ma devi assolutamente mettere in conto della volatilità maggiore dei tuoi dati.

Anyways, il mio lato logico va verso il PC, ma il liberal guarda il Mac.
Anyways, long love iPadicon_smile.gif))
Enough said.


 

Vincent Lemma  Identity Verified
Italy
Local time: 16:10
Member (2008)
Italian to English
+ ...
will it roar? Jun 9, 2012

Tom in London wrote:

E intanto questa estate uscirà il prossimo sistema operativo - Mountain Lion. Io aspetterei.

Se non conosci il Mac dovrai avere la pazienza di imparare come usarlo.

Per farti un idea dei problemi segnalati dagli utenti ti suggerisco di seguire le discussioni qui:

https://discussions.apple.com/community/mac_os/mac_os_x_v10.7_lion

[Edited at 2012-06-08 14:52 GMT]



Sarà mountain lion oppure mountain goat ?icon_smile.gif Scusate l'umorismo. In ogni caso, come dice Tom, sarebbe meglio aspettare. Solitamente noto che settembre-ottobre sia il periodo migliore per cambiare piattaforma in Italia per via delle novità dopo l'estate. Ma se trovi qualche buona offerta potrebbe anche valer la pena di anticipare.

Ecco un sito per i benchmarks:

http://www.cpubenchmark.net/


 

juliette_K  Identity Verified
Local time: 16:10
French to Italian
+ ...
Confermo alcuni punti Jun 9, 2012

Vincent Lemma wrote:

Parallels rallenta molto il Mac, richiede troppe risorse su una macchina che spesso offre molto meno di un PC se facciamo paragoni di prezzo.


Parallels rallenta la macchina solo se la macchina non ha sufficiente RAM. Oggi un computer deve avere almeno 4GB di RAM.

A parità di configurazione, il Mac offre qualcosa in meno di un pc e qualcosa in più, ad es. la stabilità del sistema e la semplificazione delle operazioni. Due "plus" importantissimi, almeno per me.


Tra l'altro, il MS Word di MAC è una chiavica, va in crash spesso.



Verissimo. Ma basta sapere come impostare le preferenze di correzione automatica, ed il problema, magicamente, scompare : )


[Modifié le 2012-06-09 14:04 GMT]


 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 08:10
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Questo lo puoi fare anche con Windows, con il sistema giusto Jun 9, 2012

Stefano Papaleo wrote:

Lo tieni bello snello e puoi usare anche l'ibernazione del sistema guest senza attendere tempi di riavvio biblici...


Con il sistema giusto, lo puoi fare bene anche in ambiente Windows: basta un computer che usi un disco SSD - ne ho visto uno giusto l'altro giorno: clicchi sull'icona di Word e Word appare istantaneamente, senza minuti di attesa per splash screen eccetera.

Chiaro che a quel punto il vantaggio economico di Windows su Mac si perde, visto che i laptop con SSD hanno la tendenza ad essere cari.


 
Pages in topic:   [1 2 3 4] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Allora vado col Mac?

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search