Testo parzialmente tradotto e tariffa
Thread poster: xxxKetty Torre
xxxKetty Torre
Local time: 09:49
English to Italian
+ ...
Jun 10, 2012

Buongiorno a tutti,

vorrei chiedervi un parere su alcuni lavori che sto svolgendo.

Si tratta di documenti che, contenendo proposte di revisione di direttive UE, in alcune parti presentano solamente testo del tutto nuovo, e che quindi devo tradurre io, mentre altre parti riprendono il testo di direttive già esistenti (e chiaramente tradotte nelle varie lingue).

Non mi pongo problemi per i punti in cui ho, per esempio, una riga di direttiva già esistente (e alla quale magari sono state apportate correzioni, o adattamenti, cancellature etc., e che devo riprodurre perdendo un bel po' di tempo), però se mi ritrovo un'intera pagina di testo che certo non posso alterare, trattandosi di traduzione ufficiale, non mi sembra corretto farmi pagare quella pagina come traduzione. Non intendo certo non farmela pagare, c'è tutto un lavoro di ricerca del testo da riportare, e poi all'interno del testo, poi ancora a volte inseriscono direttive spuntate dal nulla senza alcuna indicazione e partono altre ricerche, però... non è traduzione, ecco.

Sono quasi sicura che il cliente non farebbe una piega se mi facessi pagare tutto con la solita tariffa, può darsi anche che non se ne accorga, ma non mi sembra un buon motivo per approfittarne, mi vergognerei come una ladra. Potrei anche chiedere al cliente stesso, ma ho capito che non vuole saperne niente di questioni di traduzione e scrupoli vari, e sinceramente chiedere alla segretaria significherebbe solo mandarla in giro a chiedere ai capi cose che non può sapere, facendole perdere tempo.

Ora, quale vi sembrerebbe un comportamento onesto da parte mia, considerato poi che il problema si porrà anche in futuro per altri lavori simili, e quindi non sono solo pochi euro in più o in meno per una volta? Io inizialmente avevo pensato di chiedere la metà della tariffa concordata, ma poi mi sono detta che è un po' eccessivo e non è giusto per me (perdo davvero molto tempo a volte, con tutti questi intrecci di fonti diverse, con l'impaginazione e altre cose), adesso pensavo un 20% in meno, ma mi piacerebbe sentire cosa ne pensate, o come vi comportate voi quando vi succede.

Mi scuso se si è già parlato della questione ma non ho trovato niente facendo una ricerca, e ringrazio chi mi vorrà dare un suo parere.


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 09:49
Italian to Spanish
+ ...
Il formato Jun 10, 2012

Ciao Ketty,

in quale formato hai il tuo testo originale? Forse bisogna partire da lì; se tu hai già un file editabile, potresti semplicemente estrarre la parte nuova in file separato per farti un'idea del lavoro effettivo da fare ex novo.
In base alle parti nuove e al successivo lavoro di copia-incolla delle parti già tradotte potrest fare un'offerta forfetaria per l'intero lavoro (a volte il forfait è più realistico rispetto alla tariffa a parola). Ma credo che comunque dovresti concordare con il cliente se è necessario revisionare le parti già tradotte o se, al contrario, puoi considerarle buone. Il prezzo dipende anche da questo.

Io probabilmente farei così:
- Testo nuovo alla tariffa standard o forfetaria (allineando in su o in giù la tariffa in base al tipo di lavoro)
- Il resto del testo già tradotto (sia che tu debba fare copia-incolla sia che lo debba revisionare) tariffa di revisione o forfetaria.

Se invece non disponi di un file editabile, penso che sarebbe logico fatturare tutto alla tua tariffa piena.


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Member (2004)
Italian to German
+ ...
Io fatturerei a tempo Jun 10, 2012

Mi sembra la cosa più equa e più semplice.

Così tieni conto sia del tuo tempo speso per le ricerche eccetera che per le traduzioni e dovrebbero essere contenti tutti. Tanto, che uno fatturi a volume o a tempo, il risultato è sempre lo stesso, o almeno così dovrebbe essere.


Direct link Reply with quote
 
xxxKetty Torre
Local time: 09:49
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie! Jun 12, 2012

Per stavolta dovrò per forza di cose abbassare la tariffa come avevo pensato di fare, ma per le prossime volte terrò conto dei consigli.

Direct link Reply with quote
 

Timote Suladze  Identity Verified
Russian Federation
Local time: 11:49
Italian to Russian
+ ...
Tutto alla tariffa standard! Jun 12, 2012

Visto che dovrai fare le ricerche di cui hai detto.

[Редактировалось 2012-06-12 11:39 GMT]


Direct link Reply with quote
 
xxxKetty Torre
Local time: 09:49
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie anche a te, Timote... Jun 12, 2012

però io non me la sento di procedere così. Non dico che sia scorretto, ma sarebbe un po' imbarazzante per me.

Direct link Reply with quote
 

Timote Suladze  Identity Verified
Russian Federation
Local time: 11:49
Italian to Russian
+ ...
Di niente. Jun 12, 2012

Mi spieghi, per favore, perché?

Direct link Reply with quote
 
xxxKetty Torre
Local time: 09:49
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Certo Timote, Jun 12, 2012

mi mette in imbarazzo perché se il testo è già tradotto, anche se perdo tempo a reperire le fonti, non mi va di consegnare il lavoro al cliente (tra l'altro un buon cliente) come se niente fosse, dal momento che poi chi legge probabilmente conosce già la direttiva e sarà in grado di riconoscere il testo, per cui potrebbe anche farsi venire qualche dubbio sulla mia correttezza.
Ma anche se non se ne accorgesse nessuno ritengo corretto da parte mia segnalare che quel testo esiste già e mi sono limitata a copiarlo (in altri testi per esempio ci sono anche paragrafi di presentazione di aziende che hanno già tradotto quei testi, e allora in quel caso li prendo dal sito e li incollo sul mio testo senza far pagare niente).
Tieni conto anche del fatto che io la ricerca la devo fare, ma la dovrei fare comunque, perché se devo scrivere la revisione di una direttiva non posso non fare riferimento al testo esistente per ragioni di uniformità, sia per i termini da usare, che in questi casi non possono essere scelti in base alle mie preferenze (anche quando sono ridicoli, e ce ne sono... ), sia per il registro e varie questioni di stile.


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 09:49
Member (2003)
French to Italian
+ ...
A ore, come suggerisce Christel Jun 12, 2012

Da quello che hai descritto credo che il suggerimento di Christel di concordare un tot all'ora sia la soluzione più equa per te e per il tuo cliente.

Good Luck!


Direct link Reply with quote
 

Timote Suladze  Identity Verified
Russian Federation
Local time: 11:49
Italian to Russian
+ ...
Sembra che sia abbastanza difficile Jun 12, 2012

spiegare al cliente la modalità di lavoro a ora relativamente alle traduzioni scritte. Almeno da noi del pagamento a ora si parla solo quando si tratta dell'interpretariato.
Un'altra soluzione è quella di consultare con il cliente su questa situazione. Ad esempio una volta ho ricevuto la commissione di tradurre in italiano due dichiarazioni fiscali russe la cui differenza era soltanto nelle date e nelle cifre dei redditi e delle imposte. Ne ho onestamente avvertito il manager dell'agenzia di traduzioni ed ho ricevuto la risposta di calcolare tutti e due documenti 100% alla tariffa standard perchè il cliente di questa agenzia di traduzioni, a sua volta, pagherà per 2 documenti.

[Редактировалось 2012-06-12 19:14 GMT]


Direct link Reply with quote
 
xxxKetty Torre
Local time: 09:49
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie anche a Prof. Angie Jun 12, 2012

Il suggerimento di fatturare a tempo è ottimo dal nostro punto di vista, ma noi diamo per scontato di essere seri e onesti, il cliente non per forza. Se si fida sicuramente può essere una buona soluzione, anche se io ho un modo in un certo senso disordinato di lavorare e non sarei in grado di calcolare esattamente il tempo impiegato. Se io voglio calcolare il tempo della ricerca nel frattempo spunta la gatta che mi chiede il pollo, mi arriva una telefonata, mi distraggo con i vestiti di yoox, e non so più come fare (sono sicura però che la maggior parte delle persone sia più ordinata e organizzata di me).

Timote, per quanto riguarda le dichiarazioni identiche a me sembra che in quel caso fosse doveroso farsi pagare due volte e per intero perché il testo era stato tradotto da te, non da altri, e se si trattava di due clienti l'agenzia ti avrebbe scroccato una traduzione, visto che sarebbe stata pagata due volte. Quando devo copiare in diversi testi paragrafi identici non ci penso nemmeno, a toglierli dal calcolo. Li ho tradotti io, regalare il mio lavoro non mi va.
Del resto anche altri professionisti hanno documenti già pronti ma che nessuno si sogna di contestare. Se un avvocato spedisce per conto mio una lettera standard l'avrà già usata per tanti clienti, ma avrà dovuto prima predisporla, e nessuno gli direbbe mai che visto che è una lettera standard vanno pagate solo le spese postali.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Testo parzialmente tradotto e tariffa

Advanced search






LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »
PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search