Pages in topic:   [1 2] >
tariffa interpretariato di trattativa!
Thread poster: silvy84

silvy84
Local time: 05:40
English to Italian
+ ...
Mar 1, 2013

Gentili membri di Proz.com,

ho letto alcuni post, ma non sono riuscita a trovare una risposta al mio dubbio:

mi è stato chiesto di accompagnare due signori italiani -privati - in Francia per una trattativa che non durerà più di due ore.

Il problema è che viaggerò in macchina con loro e il viaggio prevede 6 ore ad andare e 6 ore a tornare; dormirò una notte via (notte che chiaramente è già stata pagata dal cliente).

Considerando che le ore di "lavoro effettivo" saranno un paio, ma che comunque ne perderò parecchie per lo spostamento, quanto potrei chiedere per questo tipo di servizio?

Magari è una domanda banale, ma sono completamente nuova del settore e ancora -parecchio- in alto mare!
[Non avendo ancora la partita Iva, farei una comune prestazione occasionale, quindi con rit.fisc. del 20%].

Grazie mille a chiunque mi darà "una dritta".

Silvia


 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 23:40
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Il tempo è tempo Mar 1, 2013

Ciao Silvia,

premesso che l'interpretariato non è il mio campo, io vedo 2 giorni di lavoro effettivo e non certo 2 ore, più un giorno per recuperare le 12 ore di macchina fatte nei 2 giorni precedenti.

Tienine conto quando farai il preventivo.

Inoltre, ho una curiosità: perché mai i signori optano per la sfacchinata in macchina piuttosto che fare il viaggio in aereo? Se sono affetti da aerofobia (paura di volare) è un conto, se sono affetti da taccagneria (paura di pagare) è un altro... icon_biggrin.gif

Scherzi a parte, devi farti pagare per tutto il tempo del viaggio, che è anch'esso lavoro effettivo, ed eventuale recupero.

Attendi altri pareri dei colleghi più esperti e da me in bocca al lupo per tutto.

Ciao!

[Edited at 2013-03-02 03:41 GMT]


 

almacarle
Local time: 05:40
English to Italian
+ ...
consiglio Mar 1, 2013

fagli una bella tariffa di due giorni
se poi le trattative vanno ben,e gli fai lo sconto a patto che ti chiamino per quelle future
-) e per le traduzioni inerenti al progetto

se poi diventa abitudine, devi fare forfait, senno' cercano altra piu' economica:-(

ciao


 

silvy84
Local time: 05:40
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
vero! Mar 1, 2013

Gentile Texjax,

grazie mille per la pronta risposta e per i preziosi consigli.

E' vero, soprattutto calcolando che gli effetti di un lungo viaggio in macchina si risentono per qualche ora!

Non so il motivo per cui prediligono l'auto.. non ho voluto indagareicon_smile.gif

Attendo ancora qualche parere prima di fare il preventivo, ma di sicuro dovrò farmi meno scrupoli e tener conto delle ore che, comunque perdo.

Crepi il lupooo.. e grazie ancora!


 

Angie Garbarino  Identity Verified
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Il mio consiglio Mar 1, 2013

Guarda, uno dei miei primi incarichi (negli anni 80) è stato molto simile al tuo, certo erano altri tempi (nel senso che il lavoro era meglio pagato) comunque mi pagarono a giornata (indipendentemente dalla durata della trattativa, anche perché se vai a pranzo parli tu, se vai a cena parli tu, se ti ferma la polizia parli tu ecc ecc), mi pagarono un prezzo equivalente a circa 400 euro odierni a giornata.

[Edited at 2013-03-01 18:39 GMT]


 

silvy84
Local time: 05:40
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Magari! Mar 1, 2013

Grazie Angi anche per la tua risposta!

Beh, sì.. mi sa che erano davvero altri tempi!

Una cifra del genere credo che non sarebbe nemmeno presa in considerazione, anche perché per quanto ho capito arriviamo sul posto alle 17 circa e la mattina del giorno dopo alle 7 ripartiamo già. Quindi, effettivamente, non ci saranno cene o pranzi... una semplice descrizione dei prodotti e poco più.
Mi avete comunque aperto gli occhi e schiarito le idee.

Grazie!!


 

Giulia TAPPI  Identity Verified
France
Local time: 05:40
French to Italian
+ ...
C'è una cosa che non capisco Mar 2, 2013

Io abito a Parigi e sono sommersa da questo tipo di richieste, cha non vanno MAI in porto perché i clienti italiani si immaginano di pagare 100 o 200€ (e magari anche di meno) un'interprete locale.

Poi però la fanno venire dall'Italia, con spese di viaggio, albergo e quant'altro e, come è giusto, l'interprete si deve far pagare il tempo perso nella trasferta.

Ma dov'è la logica in tutto questo ? Non farebbero meglio a prendere un'interprete sul posto e a pagarla il giusto ???

Giulia che ha ormai perso ogni speranza di lavorare con clienti italiani (ma forse è meglio così)


 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 05:40
Member (2004)
English to Italian
+ ...
La realtà è questa Mar 2, 2013

Giulia TAPPI wrote:
Ma dov'è la logica in tutto questo ? Non farebbero meglio a prendere un'interprete sul posto e a pagarla il giusto ???


La logica in tutto questo sta nel fatto che, soprattutto i clienti privati (ma non escludo anche le aziende), alla fine optano per la cugina dell'amica della sorella che studia e sa tanto bene il francese, e si fa pagare una misera (l'importante è fare esperienza e un viaggetto è sempre gradito), per cui anche sommando il pernottamento e qualche pasto senza grandi pretese alla fine si risparmia un bel po'. E questo vale soprattutto con la lingua francese, in teoria accessibile a più ampio numero di persone, tra cui anche studenti che non hanno ancora terminato gli studi, ma che "se la cavano".


 

silvy84
Local time: 05:40
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Per Giulia! Mar 2, 2013

Concordo pienamente con te, tant'è che nella mia risposta ho - contro il mio interesse - fatto notare loro che probabilmente avrebbe avuto molto più senso contattare un'interprete locale per la quale non devono conteggiare tutte quelle ore di spostamento, ma perlomeno qualcosa in meno, riuscendo magari a risparmiare qualcosina (o comunque, anche alla pari, avrebbe più senso lo stesso!)!

Credo sia un gruppo di ragazzi giovani e -come me- abbastanza inesperti sul come muoversi.

Vediamo un po' che cosa mi rispondono dopo questa mia osservazione!

Giulia, non disperare..
Concordo con te perchè:
1) ha più senso in termini di risparmio di tempo e di conseguenza di denaro
2) ritengo che, vivendo sul posto, possano avere una conoscenza della lingua locale "più aggiornata" rispetto a chi vive al di fuori. -Idea personalissima, che riguarda me stessa, non voglio aprire critiche!

Grazie,

Silvia


 

Manuela Dal Castello  Identity Verified
Italy
Local time: 05:40
English to Italian
+ ...
C'è anche un motivo per portarsi via il proprio interprete di fiducia Mar 2, 2013

Ed è che costui/costei saprà già di che cosa si parla, conoscerà l'eventuale terminologia specifica, conosce il proprio cliente e quindi non si trova come uno studente di letteratura costretto a parlare di meccanica.

 

silvy84
Local time: 05:40
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Interprete di fiducia Mar 2, 2013

Sulla questione interprete di fiducia, concordo appieno. Effettivamente piuttosto che ritrovarsi con sorprese o con persone che - per quanto preparate- non conoscono la terminologia specifica del settore o comunque la terminologia utilizzata fino a quel momento, vale la pena portarsi dietro la propria interprete.

Il fatto è che non riguarda il mio caso; è per questo che gliel'ho fatto notare.. non conoscono me, come non conoscerebbero l'interprete in loco.

Mah!!


 

Giulia TAPPI  Identity Verified
France
Local time: 05:40
French to Italian
+ ...
Per Sylvi Mar 2, 2013

Sono sicura che l'hai capito, ma il mio messaggio non era certo rivolto a te.

Concordo anch'io con il discorso dell'interprete di fiducia, quando sta in piedi. Io stessa ho accompagnato in Italia degli ingegneri ferroviari (mio settore di specializzazione) alla rispettabile tariffa di 750€/giorno.

Penso però che c'è perfettamente modo di selezionare il proprio interprete in base alle competenze, anche se non lo si conosce. Lo studente di letteratura che accetta un incarico di meccanica è il primo a non essere serio.

Sta all'interprete contattato, quando non è competente, aiutare il cliente a trovare la persona più adatta, consigliando un collega e/o aiutandolo nella ricerca sui vari siti.

Buona serata a tutti, e in bocca al lupo se ottieni quest'incarico !


 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Ve la spiego io la "logica" Mar 3, 2013

La logica consiste nel farsi il "viaggetto" gratis. Questa non è una mia illazione ma un dato di fatto. Tantissime persone che sono "a spasso" preferiscono farsi il viaggetto gratis in cambio delle loro prestazioni (che poi siano professionali, è un altro discorso...). Alcuni addirittura lo chiamano "volontariato". Una volta mi è capitato di essere contattata dagli organizzatori di Miss Universo a Las Vegas, i quali volevano farmi lavorare come "volontaria" (e decidono loro per me?!?). Non era quindi previsto nessun compenso, ma venivano rimborsate le spese di viaggio e di pernottamento (perciò nel mio caso proprio niente, visto che ero già là). Ovviamente non hanno ricevuto una risposta favorevole (anzi, ho dovuto fare fatica per usare dei termini "neutrali") e ovviamente non hanno avuto problemi a trovare qualcun altro.

 

Vincenzo Di Maso  Identity Verified
Portugal
Local time: 04:40
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Aspetta Mar 3, 2013

Giuseppina Gatta, MA (Hons) wrote:

La logica consiste nel farsi il "viaggetto" gratis. Questa non è una mia illazione ma un dato di fatto. Tantissime persone che sono "a spasso" preferiscono farsi il viaggetto gratis in cambio delle loro prestazioni (che poi siano professionali, è un altro discorso...). Alcuni addirittura lo chiamano "volontariato". Una volta mi è capitato di essere contattata dagli organizzatori di Miss Universo a Las Vegas, i quali volevano farmi lavorare come "volontaria" (e decidono loro per me?!?). Non era quindi previsto nessun compenso, ma venivano rimborsate le spese di viaggio e di pernottamento (perciò nel mio caso proprio niente, visto che ero già là). Ovviamente non hanno ricevuto una risposta favorevole (anzi, ho dovuto fare fatica per usare dei termini "neutrali") e ovviamente non hanno avuto problemi a trovare qualcun altro.
Giusy, però se offrissero una settimana alle Maldive con pensione completa, all-included (viaggio e transfer compreso), a quel punto sarebbe particolarmente convenienteicon_smile.gificon_smile.gificon_smile.gif
Scherzi a parte, oramai i furbetti ci sono in tutti i campi. Quando vivevo in Italia ho lavorato parecchio con l'interpretariato di trattativa. La tendenza che ho potuto notare, purtroppo, è che prima della crisi la maggior parte dei committenti era disposta a pagare la cifra richiesta. Ora vi sono tanti - anzi troppi - preventivi rifiutati.


 

Elena Bellucci
Local time: 05:40
English to Italian
+ ...
Viaggetto un par di ciufoli! Mar 3, 2013

Un mito da sfatare secondo me è quello che le trasferte di lavoro siano "viaggetti tutto spesato" in cambio di qualche ora di trattativa. C'è spesso la tendenza (forse per inesperienza) a sottovalutare l'effettivo impegno che comportano. Una trasferta di lavoro non è una sorta di mini-vacanza. Ogni tanto può capitare l'incarico "fortunato" in cui hai anche qualche ora per fare un po' il turista, ma in genere non è così.
Fare da baby-sitter poliglotta da quando fai colazione alle 7.30 di mattina (se non prima) a quando rientri in camera la sera dopo la cena (magari di lavoro) a orari variabili dopo aver continuato, in maniera più o meno formalizzata, a lavorare ininterrottamente durante le riunioni, le trattative in fiera o in azienda, i pranzi, le cene, come durante lo shopping per i regali a figlio, mogli e amanti... beh, a casa mia non è proprio sinonimo di vacanza!!! Sinceramente, quando sono stata in trasferta, non ho mai avuto gran tempo per gironzolare a mio piacimento, anzi, di solito al massimo si visita un qualche stabilimento di produzione (interessante, per carità, ma solo perché l'interprete è un animaletto curioso e assetato di informazioni) e si arriva alla sera distrutti per la stanchezza mentale.
Se poi la trattativa è pure spinosa, il carico di responsabilità non si può ignorare per il gusto del "viaggetto".


 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

tariffa interpretariato di trattativa!

Advanced search






WordFinder Unlimited
For clarity and excellence

WordFinder is the leading dictionary service that gives you the words you want anywhere, anytime. Access 260+ dictionaries from the world's leading dictionary publishers in virtually any device. Find the right word anywhere, anytime - online or offline.

More info »
BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search