Telelavoro - Tre regole auree per massimizzare la Produttività e minimizzare l'Alienazione
Thread poster: Cristina intern

Cristina intern  Identity Verified
Austria
Local time: 08:07
Member (2008)
German to Italian
+ ...
Mar 11, 2013

Vorrei condividere con i colleghi e le colleghe un interessante articolo pubblicato oggi. Vi vengono descritte le tre regole auree che il cosiddetto "partito dell'home working" (o telelavoro) dovrebbe seguire per massimizzare la produttività e minimizzare l'alienazione, mediante la gestione di tre risorse chiave: spazio, tempo e interazione.

1 - Organizzare il proprio spazio di lavoro
La prima regola, spiegano i guru della disciplina, è organizzare il proprio spazio di lavoro. Non è necessario allestire un vero e proprio ufficio in casa: l'importante è che l'ambiente designato sia ordinato e inviolabile. Dentro gli strumenti di lavoro, fuori le distrazioni. In particolare, l'obbligo è istruire partner e figli a rispettare l'orario d'ufficio, non invadendo il nostro spazio.

2 - Gestire i tempi
Seconda regola, gestire i tempi. Troppa libertà può essere controproducente, avvertono gli esperti, quindi meglio scandire i ritmi di lavoro. Stabilite un orario di inizio e fine giornata, compilate un elenco di task, concedetevi delle pause. Solo rispettando il tempo a disposizione, è la teoria, è possibile sfruttarlo in modo produttivo.

3. Preservare l'interazione sociale
Terza regola, preservare l'interazione sociale. Per gli home worker, costretti a lunghe ore di solitudine, il primo rischio è quello dell'alienazione. Il consiglio dei veterani, in questo senso, è di dialogare con colleghi o amici durante l'arco della giornata, via telefono, chat o Skype, non delegando tutte le comunicazioni all'email.

(Auto)controllo -> doppio imperativo: arginare le distrazioni e favorire la concentrazione
La produttività è nulla senza (auto)controllo. Per questo, ai tre principi base molti teorici abbinano un doppio imperativo: arginare le distrazioni e favorire la concentrazione. Nessun problema per chi ha innate doti di rigore e disciplina. Per tutti gli altri, invece, il suggerimento è di utilizzare software dedicati.

Fonte: http://www.repubblica.it/tecnologia/2013/03/11/news/telelavoro-54308508/

Buona lettura e buon lavoro!


 

Silvia D'Amico  Identity Verified
United States
Local time: 02:07
English to Italian
Interessante Mar 11, 2013

Ciao Cristina,

Grazie della segnalazione. Questi punti sono davvero interessanti e darò sicuramente un'occhiata al blog Time Management Ninja suggerito all'interno dell'articolo.

Per quanto mi riguarda, trovo che quando le scadenze sono brevi, sono molto produttiva e poco distratta; al contrario, con scadenze più rilassate le distrazioni aumentano e impiego molto più tempo a finire il lavoro. Il mio ultimo blog post espone proprio questa riflessione/frustrazione. Magari questa è la volta buona che trovo una soluzione al problemaicon_smile.gif


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Telelavoro - Tre regole auree per massimizzare la Produttività e minimizzare l'Alienazione

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search