Che tariffa applico?
Thread poster: Elena Bellucci

Elena Bellucci
Local time: 04:52
English to Italian
+ ...
Nov 7, 2004

Mi è stato chiesto da un cliente di occuparmi dell'inserimento di siti, tedeschi in una directory. Io dovrei occuparmi del comparto "tedesco".
In pratica, si tratterebbe di dare una letta alle descrizioni inserite dagli utenti, vedere se corrispondono al contenuto e poi dare l'ok.
Al massimo si tratta di un impegno che mi potrebbe portar via un paio d'ore nell'arco di una settimana.
Il cliente mi chiede un preventivo, proponendo un pagamento a blocchi trimestrali, per "un tot a sito".
Mi sembra razionale, come metodo, ma non so come regolarmi per calcolare una cifra sensata. Qualcuno ha un'idea?
E' la prima volta che mi propongono questo tipo di lavoro e non so da che parte rifarmi.


 

Pamela Brizzola  Identity Verified
Italy
Local time: 04:52
English to Italian
+ ...
Tariffa oraria Nov 7, 2004

Il calcolo a "cottimo" sarebbe valido se tu sapessi già quanto tempo ti richiede ogni sito. Siccome non lo sai ancora, non vorrei che ti incartassi con le tue stesse mai.

Secondo me dovresti proporre una tariffa oraria, quella che chiedi per gli interpretariati fuori sede magari. Sarà tutto più chiaro.

Successivamente, una volta iniziato e visto il tempo richiesto per ogni sito, valuterai cosa sia meglio.


 

Elena Bellucci
Local time: 04:52
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Appunto ^__^ Nov 8, 2004

Pamela Brizzola wrote:

Il calcolo a "cottimo" sarebbe valido se tu sapessi già quanto tempo ti richiede ogni sito. Siccome non lo sai ancora, non vorrei che ti incartassi con le tue stesse mai.


Ciao Pamela.
Grazie per la risposta. Hai colto in pieno il mio dubbio.
Ne ho parlato al cliente, che ha capito le mie perplessità e mi ha proposto di fare una prova con dei siti fittizi non appena avrà sistemato il tool che dovrebbe darmi l'accesso al database. In questo modo dovremmo avere tutti le idee più chiare, visto che anche loro hanno qualche problema a quantificare un servizio di questo tipo. Per italiano e inglese lo gestiscono internamente mentre amministrano i vari portali e fa parte delle mansioni standard del loro webmaster (si dice cosi? non sono sicura che la figura specifica sia questa ^_^;).

Credo che il problema di fondo sia che i clienti, non solo in questo caso, ma anche in generale, si sentono più sicuri con unità di misura "materiali e controllabili".


[Edited at 2004-11-08 11:08]


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Che tariffa applico?

Advanced search






Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »
BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search