ritenuta d'acconto e estero
Thread poster: Florelle Murzilli

Florelle Murzilli  Identity Verified
France
Local time: 06:36
Italian to French
+ ...
Nov 9, 2004

Sto seguendo una formazione per diventare traduttrice e prima di aprire la partita IVA, vorrei iniziare a lavorare con la ritenuta d'acconto... ma con questo sistema si può lavorare con l'estero?
Qualcuno potrebbe darmi un esempio concreto di come si presenta la ritenuta d'acconto per chiedere il pagamento?
Sono francese e vivo in Italia da un anno e devo ammettere che pur essendo molto utile per chi vuole iniziare a lavorare, la ritenuta d'acconto mi è rimasta molto misteriosa.

[Edited at 2004-11-09 11:25]


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 03:36
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Argomento trattato molto spesso in questo forum Nov 9, 2004

Vedi in
http://www.proz.com/topic/25653

e nel forum italiano trovi molte altre discussioni sull'argomento.

ciao
Gianfranco


Direct link Reply with quote
 

Florelle Murzilli  Identity Verified
France
Local time: 06:36
Italian to French
+ ...
TOPIC STARTER
già letti Nov 9, 2004

ma non ho trovato esattamente quello che cercavo.

Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 03:36
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Concetto base della ritenuta d'acconto Nov 9, 2004

flo256 wrote:
Sto seguendo una formazione per diventare traduttrice e prima di aprire la partita IVA, vorrei iniziare a lavorare con la ritenuta d'acconto... ma con questo sistema si può lavorare con l'estero?


La prima parte della tua frase qui sopra non è corretta. Il regime IVA "NON" è alternativo all'applicazione della ritenuta d'acconto. Sono due concetti totalmente separati, tanto è vero che si puo' emettere una fattura con IVA, o con ritenuta d'acconto, o nessuno dei due o entrambi.

I clienti esteri non possono agire come sostituti d'imposta, quindi NON si deve esporre la ritenuta d'acconto nelle fatture per i clienti esteri.


flo256 wrote:
Qualcuno potrebbe darmi un esempio concreto di come si presenta la ritenuta d'acconto per chiedere il pagamento?


Esempio di fattura con ritenuta d'acconto (e senza IVA, per semplicita')

Imponibile........................: 100 EUR
Ritenuta d'acconto 20%.....: -20 EUR

Importo netto a pagare......: +80 EUR



CONCETTO DI RITENUTA DI ACCONTO

Se esponi in fattura la RA, il cliente italiano non ti paga quell'importo (lo detrae) perche' la deve versare per tuo conto all'erario.

L'operazione deve essere dimostrata con la spedizione di apposita ricevuta (in tempo utile per la tua dichiarazione dei redditi).

Al momento della dichiarazione dei redditi, calcoli il totale lordo delle tasse dovute, sottrai tutte le ritenute di acconto (che sono tasse gia' pagate dai clienti per tuo conto), e paghi la differenza.

ciao
Gianfranco


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

ritenuta d'acconto e estero

Advanced search






WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »
SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search