Hoepli e Zanichelli (CD-ROM) su Mac - OS Maverick
Thread poster: Lucia Messuti

Lucia Messuti  Identity Verified
Italy
Local time: 11:53
Member (2003)
English to Italian
+ ...
May 22, 2014

Gentili colleghi,
sono appena passata da Windows a Mac e vorrei continuare ad utilizzare i dizionary Marolli e Boch, preferibilmente installati sul computer.

Qualcuno ha avuto questo problema? E come è stato risolto?
Se poi esperti di Mac hanno qualche suggerimento anche in altri ambiti....sono ben accetti!

Grazie
Lucia


 

Anthony Green  Identity Verified
Italy
Local time: 11:53
Italian to English
+ ...
emulatori? May 22, 2014

da quello che ha scritto, sembrerebbe che Lei non abbia messo un emulatore di Windows per Mac, tipo CrossOver o Parallels (ma mi sembra che ce ne siano tanti), che permettono di utilizzare applicazioni Windows su Mac.
Altrimenti, se il vecchio computer funziona ancora lo si potrebbe utilizzare per le applicazioni Windows, a meno che non debbano dialogare tanto insieme.

Anthony


 

Lucia Messuti  Identity Verified
Italy
Local time: 11:53
Member (2003)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Dizionari anche per Mac May 22, 2014

Il dizionario Hoepli Marolli può essere utilizzato sia con Windows che con Mac.

In effetti l'installazione è avvenuta, solo che non riesco ad aprirlo.

Per il Boch Zanichelli ho provato ad usarlo anche con Windows (Parallel) ma senza successo.


 
Hoepli sì, McGraw no May 27, 2014

Lucia Me wrote:

Il dizionario Hoepli Marolli può essere utilizzato sia con Windows che con Mac.

In effetti l'installazione è avvenuta, solo che non riesco ad aprirlo.



Anche io avevo avuto un problema simile: è stato sufficiente contattare il servizio clienti, che ha risolto in 24 ore. Sono gentilissimi.
Se non ricordo male, non mi accettava la chiave di licenza che usavo su Windows, e me ne hanno fornita una nuova da usare su Mac.

Per il McGraw Hill, non sono riuscita a installarlo su Mac.icon_frown.gif

[Edited at 2014-05-27 12:38 GMT]


 

Lucia Messuti  Identity Verified
Italy
Local time: 11:53
Member (2003)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie! May 27, 2014

Grazie Sea-word,
proverò a contattare il servizio clienti di Hoepli.
Poi proverò a contattare anche la Zanichelli per vedere se riesco ad attivare anche il dizionario tecnico di francese....ormai ho perso l'abitudine a cercare sul cartaceo.

Come ti trovi con Maverick? Hai qualche altro consiglio da darmi? Io lavoro su Mac da un paio di mesi e a volte sono ancora impacciata....

Buona giornata
Lucia


 
Mac May 29, 2014

Lucia Me wrote:
Come ti trovi con Maverick? Hai qualche altro consiglio da darmi? Io lavoro su Mac da un paio di mesi e a volte sono ancora impacciata....


Sono passata a Mac per caso, sia perchè caldeggiato da amici che per curiosità.
Il primo periodo è stato terribile, dopo 20 anni di Windows in cui sapevo fare tutto, son tornata a dovere imparare anche a eliminare i file. Per fortuna mi hanno aiutato gli amici, ma il passaggio a un altro sistema operativo quando usi il computer per lavoro è da nevrosi.

Ho installato Windows 7 sia come secondo OS che "virtualizzato" con VMware perchè non sapevo bene se la virtualizzazione avrebbe funzionato a dovere.
Sì, ha funzionato. Ci sono ancora alcuni software che uso e che esistono solo per Windows (SDL Studio, Passolo, MultiTerm, Olifant, Idiom Workbench).

Ho preso un programma di fatturazione che esiste solo per Mac e che esegue il backup online dei miei dati automaticamente, e in più esiste anche l'app per iOS per consultare ed emettere fatture, registrare lavori, etc. Si chiama Billings Pro e costa $99/anno.

Altri software esistono anche per Mac (Wordfast, POEdit, QtLinguist).
Se poi puoi scegliere con quale CAT lavorare, ce ne sono anche altri per Mac (cerca sui forum in inglese).

Complessivamente non mi sento di dire che "non tornerei a Windows". Lo sapevo usare bene e il mio computer non mi ha mai dato problemi. E mi si è impallato varie volte pure il Mac.


 

Bruno Depascale  Identity Verified
Italy
Local time: 11:53
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Alchol 120% May 30, 2014

Lucia Me wrote:

Il dizionario Hoepli Marolli può essere utilizzato sia con Windows che con Mac.

In effetti l'installazione è avvenuta, solo che non riesco ad aprirlo.

Per il Boch Zanichelli ho provato ad usarlo anche con Windows (Parallel) ma senza successo.



Ciao Lucia,
io avevo un problema simile con il zanichelli medicina e biologia, perché per usarlo bisogna utilizzare esclusivamente il lettore cd.
Per utilizzare questi dizionari puoi "virtualizzare" il dizionario stesso tramite Alchol 120%, creando un file mdf che poi viene montato su una periferica virtuale.
Così facendo eviti di dover inserire fisicamente il dizionario nel lettore cd.
Per quanto riguarda il Marolli io lo uso su windows 8 senza problemi.
Però è l'ultima versione, quella precedente non va. Devi contattare Hoepli e chiedere un upgrade della licenza.


 

Bruno Depascale  Identity Verified
Italy
Local time: 11:53
Member (2009)
English to Italian
+ ...
TO3000/Billings Pro? May 30, 2014

SEA-words wrote:

Ho preso un programma di fatturazione che esiste solo per Mac e che esegue il backup online dei miei dati automaticamente, e in più esiste anche l'app per iOS per consultare ed emettere fatture, registrare lavori, etc. Si chiama Billings Pro e costa $99/anno.

Complessivamente non mi sento di dire che "non tornerei a Windows". Lo sapevo usare bene e il mio computer non mi ha mai dato problemi. E mi si è impallato varie volte pure il Mac.


Ciao,
posso chiederti se hai provato anche TO3000 per la fatturazione?
Per me sarebbe molto comodo avere un programma di fatturazione sul lato mac, però temo non abbia la stessa semplicità di utilizzo di TO3000 che è concepito specificamente per i traduttori.
Grazie in anticipo!


 
TO3000 May 31, 2014

Bruno Depascale wrote:
hai provato anche TO3000 per la fatturazione?


Avevo scaricato la versione di prova di TO3000 quando ancora usavo Windows, ma in tutta onestà non l'ho mai provato a fondo. Mi era sembrato terribilmente lungo inserire un progetto, con un sacco di dettagli da immettere, di clic da fare, graficamente obsoleto e poco flessibile.

A me serve semplicemente tenere traccia dei progetti/pagamenti, senza statistiche sulle parole tradotte o il prezzo per parola applicato al singolo cliente: spesso varia da progetto a progetto, oppure viene concordata una tariffa forfeit per progetto.

Cosa fa Billings Pro:
1) Attinge i dati anagrafici dei clienti dai Contatti (Contacts) di iOS, poi specifico io la valuta di fatturazione per ciascun cliente. Il programma si ricorda che per il cliente inglese è tutto in GBP, mentre per quello americano è in USD, e per l'europeo è in EUR.
2) Permette di inserire data di inizio, di consegna concordata e di effettivo completamento, ma non c'è un allarme che mi ricordi che manca poco alla fine del progetto. Per me questo è irrilevante, poiché riesco a lavorare solo su due o tre progetti per volta. Si possono aggiungere anche altri campi personalizzabili (ad es. PM) nella maschera di inserimento nuovo progetto.
3) Consente di personalizzare l'aspetto della fattura, attingendo da un campionario di circa 10-15 layout molto carini, oppure posso crearne uno da zero scegliendo i campi da inserire (ad es. PO, data inizio, data fine, subtotale, tasse, commenti, etc.)
4) È composto da due "sezioni" principali: la sezione Projects e la sezione Account. Nella sezione project vengono inserite le informazioni operative: progetti, task, PO, date, importi. Nella sezione Account sono gestite le fatture e i pagamenti.
5) Alcune attività sono fortemente personalizzabili: ad esempio, per ciascun cliente posso decidere che formula usare a fine fattura (p.e. per specificare gli estremi di pagamento per il cliente), che termine di pagamento (immediato, a 15 giorni, a 30 giorni, a 45 giorni, a 60 giorni, personalizzato), dove salvare la fattura sul computer e se inviarla automaticamente per e-mail a un indirizzo predefinito (ad es. invoices@agenzia.it)
6) Crea preventivi (Estimates) che possono essere trasformati in consuntivi
7) Ha una funzione di time tracking per i progetti a tempo, con una barra-timer sovraimpressa per monitorare il tempo attuale dedicato a ciascuna attività (tasto play/pausa in alto)
8) Fattura per tempo, quantità, forfeit, kilometraggio, spese. Questo è utile se uno deve viaggiare per andare presso un cliente e deve fatturare i km percorsi per recarsi al lavoro.
9) Le spese possono essere inserite nei singoli progetti (rimborso spese) oppure essere genericamente riferite alla propria attività (ad es. per dizionari, software, bollette)
10) si possono generare report di vario tipo (e anche di crearne di personalizzati), ad es. "billed/collected", "top 5 clients", etc.

Tuttavia Billings è pensato per i freelancer in generale, non nello specifico per i traduttori. Il supporto tecnico è eccellente, in caso di problemi si fanno sessioni con Teamviewer dove si può replicare l'errore al team di assistenza.

I nei che ho riscontrato sono:

1) Non si possono inserire prezzi unitari con 3 decimali, ad es. 0,999 non è ammesso, se scrivo così arrotonda a 1. Se scrivo 0,99 è ammesso. Se il prezzo per parola ha 3 decimali, scrivo direttamente il totale (1 x TOT), e specifico nei commenti il prezzo per parola applicato, in modo che compaia comunque nella fattura.
2) La gestione delle valute è inesistente. Fatturo in 3 valute (GBP, USD e EUR) e nei report questi vengono trattati distintamente (non c'è conversione). Nel complesso non riesco a sapere un totale indicativo di tutta la mia attività in un dato periodo, devo fare le conversioni separatamente e tenerne traccia su un foglio di calcolo esterno (convertendo il TOT_GBP, il TOT_USD e il TOT_EUR)
3) Il team di sviluppo è piccolino, e a volte passano molti mesi prima che un fix venga implementato. In compenso rispondono sempre nel giro di qualche ora e molto spesso sono io a non aver saputo individuare la soluzione da sola.
4) La gestione dello sconto a volte richiede un po' di fantasia, in quanto è impossibile inserire lo sconto solo in forma percentuale. Se per esempio voglio arrotondare all'intero (es. 1248 >>> 1200), devo calcolarmi a quanto corrisponde in percentuale la differenza (48), oppure indicarlo come voce di progetto separata con uno sconto del 200% (48-200% = -48). Tuttavia se lo indico separatamente non viene enfatizzato con il rosso.
5) Le versioni mobili (per iPad e iPhone) a volte sono lente a sincronizzarsi con i dati del computer, perché passa tutto dal Cloud.
6) Billings ragiona sul fatturato e non sul commissionato. Questo all'inizio mi dava fastidio perché io ero solita calcolare quanto avevo lavorato in un mese, indipendentemente dal fatto che avessi inviato la fattura o meno. Ad es. se per un cliente faccio 10 lavori nel mese di maggio ma mando la fattura il 2 giugno, quando interrogo il database questi 10 lavori compariranno sotto "fatturato a giugno" e non "eseguito a maggio". Se interrogo il database per il mese di maggio potrebbe sembrare che non abbia lavorato, perché è stato tutto fatturato nel mese successivo!

I punti forti:
1) Il backup nel Cloud è impagabile per la buona pace dell'anima mia. Inoltre posso installare il programma su più computer/dispositivi mobili e avere sempre a disposizione i dati sincronizzati su tutti i miei dispositivi.
2) L'assistenza rapida è preziosa e sollecita.
3) Per i team, si integra con il gestionale DayLite (altro prodotto di Marketcircle)
4) Quando viene il momento delle tasse, è un attimo calcolare il totale annuo del mio lavoro.

Ad ogni modo, c'è una versione di prova gratuita per 30 giorni scaricabile qui

Ci vuole un po' di pazienza a ingranare, io ci ho messo una settimana a capire come usarlo bene per le mie esigenze, e qualche mese ad apprezzarloicon_smile.gif


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Hoepli e Zanichelli (CD-ROM) su Mac - OS Maverick

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search