Un'altra offerta ridicola
Thread poster: Timote Suladze

Timote Suladze  Identity Verified
Russian Federation
Local time: 09:55
Italian to Russian
+ ...
Oct 9, 2014

Ho appena premuto "guarda lavori" ed ho visto questa "splendida e generosa" offerta.

Cercasi traduttore dal russo all'italiano per tradurre un contratto con capitolato tecnico. L'argomento trattato è l'energia nucleare. La tariffa proposta è 4,55–4,95 euro a cartella (in Russia 1800, non 1500 caratteri con gli spazi).

Dopo questo, mi chiedo, qualcuno può garantire il lavoro normale e sicuro della centrale elettronucleare in questione?


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 23:55
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Certo Oct 9, 2014

Timote Suladze wrote:

Ho appena premuto "guarda lavori" ed ho visto questa "splendida e generosa" offerta.

Cercasi traduttore dal russo all'italiano per tradurre un contratto con capitolato tecnico. L'argomento trattato è l'energia nucleare. La tariffa proposta è 4,55–4,95 euro a cartella (in Russia 1800, non 1500 caratteri con gli spazi).

Dopo questo, mi chiedo, qualcuno può garantire il lavoro normale e sicuro della centrale elettronucleare in questione?


Certo che sì: la stessa gente che gestiva con tanto successo la centrale di Chenobyl


Direct link Reply with quote
 

Chiara Omboni  Identity Verified
Italy
Local time: 07:55
Russian to Italian
+ ...
Tariffe agenzie russe Oct 10, 2014

Hai ragione, ho avuto anch'io la stessa reazione, tanto più che si tratta di un testo tecnico e giuridico a un tempo. In base alla mia esperienza, questo problema riguarda le agenzie russe in generale. Le loro tariffe sono assolutamente fuori mercato, non solo rispetto al resto del mondo, ma anche al proprio mercato interno. Vado spesso in Russia, e, per mille versi, non è certo un paese a buon mercato. Qualcuno è in grado di fornirmi qualche spiegazione a riguardo?

Direct link Reply with quote
 
Lyudmila Gorbunova (married Zanella)  Identity Verified
Italy
Local time: 07:55
Italian to Russian
+ ...
Tariffe di traduzioni e il costo della vita in Russia Oct 10, 2014

Anch'io ho letto quell'annuncio su Proz. Sono andata a vedere il loro profilo ed ho visto che sono su Proz dal 2013. Sono andata a vedere il loro sito e sono convinta che lavorano soltanto al mercato russo. Il loro annuncio è rivolto ai traduttori che vivono sul territorio dell'ex-Unione Sovietica. Forse non sanno che la traduzione va fatta verso la lingua madre? Allora non sono professionisti!
Ho lavorato per molti anni in Russia come interprete/traduttrice IT-RU-IT. Ma in quei tempi non c'erano ancora dei traduttori freelancers!!! Dal 2007 quando mi sono sposata in Italia non ho mai fatto le traduzioni RU-IT. Ho fatto invece qualche traduzione (pochissime!!!) nella combinazione IT-RU per le agenzie russe ed ho accettato la tariffa di 10 euro a cartella alla condizione che i soldi fossero inviati ai miei figli in Russia. In Italia non ho mai lavorato alle tariffe di fame. Però, 10 euro a cartella nella combinazione IT-RU non è la tariffa di fame quando si lavora per le agenzie russe. Non è buona, ma non è di fame! Quanto all'annuncio su Proz citato da Timote, è proprio scandaloso!!! La tariffa proposta dall'agenzia russa non potrebbe esser applicata neanche nel campo Generale/Conversazioni/Auguri/Lettere!!!

Quanto al costo di vita in Russia, vi posso raccontare la mia esperienza personale. Due anni fa sono stata in Russia e sono andata al mercato a comprare dei generi alimentari. Quando ho visto quanti soldi ho speso mi è venuto da piangere!!! Ho due figli maggiorenni in Russia e una figlia che è sposata in Italia da 17 anni. La mia figlia piccola (26 anni) ha parlato con la sorella in Italia e mi ha detto: "Mamma, ho parlato con Anna e mi ha detto che il prezzo della carne in Russia è lo stesso che in Italia. Allora non è alto il prezzo in Russia!". E le ho risposto: "I prezzi della carne in Russia e in Italia sono uguali, ma gli stipendi sono diversi!".

Scusate i miei eventuali errori, sono molto emozionata.


Direct link Reply with quote
 

Eric CM  Identity Verified
Czech Republic
Local time: 07:55
English to Italian
+ ...
Esperienza simile Oct 10, 2014

Mi era capitata una simile esperienza qualche tempo fa.
Avevo sottoposto un'offerta per una traduzione di molte ricette, e l'agenzia (italiana) mi aveva risposto offrendomi un tot (molto basso) per ricetta, non per parola.
Ho replicato dicendo che se le ricette erano di poche parole avrei accettato un prezzo leggermente superiore, diversamente non mi stava bene.
Non li ho mai più sentiti.


Direct link Reply with quote
 

Elisa Navetta Mason  Identity Verified
France
Local time: 07:55
Russian to Italian
+ ...
In merito all'annuncio odierno... Oct 10, 2014

... non solo la tariffa è ridicola, danno 2 gg di tempo di consegna e, cosa più inquietante di tutte, l'indirizzo e-mail per applicare è un gmail.
Tutto questo mi insospettisce. Temo che chi abbocca non vedrà mai pagato il proprio lavoro.

Colgo l'occasione per sfogarmi un attimo.

Io non riesco a lavorare con le agenzie russe. Mai! perché le mie tariffe sono completamente al di sopra del loro budget. Lavoro solo con agenzie estere che sanno cosa significa far tradurre ad un madrelingua.

Infatti ho notato che la maggior parte delle volte chi traduce dal russo verso l'italiano, commissionato da agenzie russe, non è madrelingua perché evidentemente si accontenta di tariffe basse e molte agenzie si accontentano di qualità mediocre.
Non voglio generalizzare, ma credo sia così nella stragrande maggioranza dei casi. Se poi si visita le pagine web di questi traduttori si ha conferma di ciò. Errori e strafalcioni nella loro pagina di presentazione. Dichiarano di conoscere bene itaGliano.


Direct link Reply with quote
 

Chiara Omboni  Identity Verified
Italy
Local time: 07:55
Russian to Italian
+ ...
Agenzie russe Oct 10, 2014

Sì, anch'io continuo a scontrarmi con le agenzie russe, da cui accetto lavori solo quando, diciamo così, voglio tenermi in allenamento. La loro tariffa di partenza è 180 rubli (4 dollari!) a cartella da 1800 (!) caratteri. Il massimo che io sia riuscita a strappare è stato 5 euro, sempre a cartella, per traduzioni complesse e urgenti. Ecco un altro punto: per le agenzie russe tu devi essere disponibile nel momento esatto in cui ti cercano, di solito su Skype. Se, poniamo, rispondi dopo un'ora a una mail che ti hanno inviato, il lavoro di solito è stato già assegnato. L'argomento mi sta molto a cuore, perché amo la Russia, e amo tradurre dal russo (forse più che dall'inglese), ma davvero non riesco a capire dove sia l'inghippo, perché, in un paese con un tenore di vita sempre più alto, il lavoro del traduttore sia così scarsamente valutato. Mi è capitato di tradurre contratti con valori altissimi, talvolta di centinaia di migliaia di euro. Perché, per tradurlo per il partner/committente/fornitore italiano, non sono disposti a investire più di qualche dollaro? Davvero non capisco.

Direct link Reply with quote
 

Timote Suladze  Identity Verified
Russian Federation
Local time: 09:55
Italian to Russian
+ ...
TOPIC STARTER
In Russia ci sono agenzie e agenzie Oct 10, 2014

Posso dire che con alcune agenzie russe si lavora abbastanza bene. In ogni caso io riesco a lavorare con le agenzie russe a partire da 10 euro, se parliamo delle traduzioni. Con una delle agenzie si lavora perfino a 0,08–0,12 dollari ad 1 parola, senza nessuna scontistica CAT. Peccato che non hanno molti incarichi con l'italiano. Poi c'è un agenzia con le tariffe per clienti finali 0,14–0,21 euro a parola. Questa agenzia lavora solo ed esclusivamente con la combinazione ENRU. Sono abbastanza famosi, ho visto una volta il titolare alla conferenza e so che sono in grado di pagare ai traduttori le loro tariffe abbastanza alte.

Per quanto riguarda invece i servizi di interpretariato, non ho le tariffe diverse per agenzie e non. E dalla mia esperienza posso ribadire che le agenzie russe, non tutte però, tranquillamente assumono un interprete a 300 euro al giorno, se in simultanea a 500 euro al giorno. Non è un granché queste tariffe qua, anche se il mercato russo è pieno di chi è pronto a lavorare per le tariffe decisamente più basse.

Una questione a parte è la traduzione verso la lingua madre. So che l'argomento è già trito e ritrito, però aggiungo i miei 2 centesimi. Per me il presunto obbligo di tradurre solo verso la lingua madre non è assolutanente una dogma. Anche il Codice di deontologia e di condotta dell'AITI prevede la possibilità di tradurre non solo verso la lingua madre, ma anche verso "la lingua di cultura o quella in cui [il traduttore] ha una competenza equivalente comprovata" (vedi l'art. 10 comma II).

Per lo più, finché il traduttore lavora nel mercato russo, lui deve tradurre, quanto meno, da e verso la lingua B. Molti traducono anche verso la lingua C, io non lo faccio. Per quanto riguarda la traduzione verso la lingua B, ritengo che questa sia possibile, ad esempio, se e quando il traduttore conosce l'argomento trattato (nel mio caso il diritto) a livello di esperto, avvalendosi di un redattore di madrelingua, se necessario.


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Member (2004)
Italian to German
+ ...
Ma per l'Italia non vale lo stesso discorso? Oct 11, 2014

Chiara Omboni wrote:

Hai ragione, ho avuto anch'io la stessa reazione, tanto più che si tratta di un testo tecnico e giuridico a un tempo. In base alla mia esperienza, questo problema riguarda le agenzie russe in generale. Le loro tariffe sono assolutamente fuori mercato, non solo rispetto al resto del mondo, ma anche al proprio mercato interno. Vado spesso in Russia, e, per mille versi, non è certo un paese a buon mercato. Qualcuno è in grado di fornirmi qualche spiegazione a riguardo?


Se noi dovessimo lavorare solo con agenzie/clienti italiani alle tariffe da fame che mediamente propongono (ci sono certamente le famose eccezioni che confermano la regola, basta cercarle e non offrirsi a priori a prezzi stracciati - qualcosa di buono si trova!), non ce la faremmo mai a vivere con quello che guadagniamo. La vita in Italia secondo la mia esperienza è più cara che in Germania, affitti e prezzi delle case inclusi, con la sola eccezione del trasporto pubblico che in Germania è decisamente più caro. Solo, come ha detto qualcuno, gli stipendi non sono uguali! E paradossalmente, è in Italia che sono più bassi, e di parecchio anche, e non viceversa!

Se aggiungiamo a tutto ciò la tassazione ben più alta, il balzello odioso della gestione separata che già da solo ci pone fuori dal mercato, è chiaro che le tariffe delle traduzioni & co. vanno per conto loro e non hanno nessun nesso con il costo della vita, come mi sembra di capire succede anche in Russia e magari in altri Paesi.

Come sia possibile questo per me è sempre stato un mistero L'unica spiegazione che ho trovato sta nella scarsa considerazione di cui gode il nostro lavoro in Italia per esempio, a differenza di altri Paesi dove la gente è consapevole che le traduzioni hanno un valore (e un costo). Gli altri liberi professionisti, medici, avvocati ecc., non risentono certamente di questo problema: quando si va dall'avvocato o dal medico, nessuno si aspetta di spendere 10 Euro, per una traduzione invece si pensa di cavarsela con pochi spiccioli!


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 06:55
Member (2008)
Italian to English
Purtroppo sono i traduttori stessi Oct 11, 2014

Christel Zipfel wrote:

...dovessimo lavorare solo con agenzie/clienti italiani alle tariffe da fame che mediamente propongono....questo per me è sempre stato un mistero ....l'unica spiegazione....sta nella scarsa considerazione di cui gode il nostro lavoro in Italia....a differenza di altri Paesi dove la gente è consapevole che le traduzioni hanno un valore


Verissimo e sono d'accordo.

Sono i traduttori "a buon mercato" che, accettando di lavorare per delle tariffe italiane che sono sensibilmente al di sotto dello standard europeo, mantengono in essere una situazione dalla quale bisogna uscire. Come uscirne?

1. Non aiutando, in Kudoz, i traduttori che fanno delle domande anche sciocche e che evidentemente accettano di lavorare a tariffe basse per delle agenzie che non sanno valutare se questi traduttori sono valevoli o no, o magari se ne fregano.

2. Non accettando lavori se non siano pagati ad un livello paragonabile alla media europea per le altre principali coppie linguistiche.

3. Educando sempre il pubblico, in ogni sede e con ogni mezzo, circa il ruolo chiave del traduttore.

..........................................


L'obiettivo finale, ovviamente, deve essere quello di parificare le tariffe italiane allo stesso livello delle tariffe in altri paesi europei, estromettendo dalla nostra professione coloro che lavorano a meno e che così stanno svalutando il nostro mestiere. E non mi dite che questo non è possible perché se continuate a crederlo, rimarrà così!



[Edited at 2014-10-11 21:40 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 06:55
Member (2008)
Italian to English
Basterebbe Oct 11, 2014

Timote Suladze wrote:

Ho appena premuto "guarda lavori" ed ho visto questa "splendida e generosa" offerta.

Cercasi traduttore dal russo all'italiano per tradurre un contratto con capitolato tecnico. L'argomento trattato è l'energia nucleare. La tariffa proposta è 4,55–4,95 euro a cartella (in Russia 1800, non 1500 caratteri con gli spazi).

Dopo questo, mi chiedo, qualcuno può garantire il lavoro normale e sicuro della centrale elettronucleare in questione?


Basterebbe scrivere "abbassare le barre di plutonio" anziché "alzare le barre" ! Un solo errore potrebbe essere catastrofico !

[Edited at 2014-10-11 15:41 GMT]


Direct link Reply with quote
 
Carlo Balma Mion  Identity Verified
Italy
Local time: 07:55
English to Italian
+ ...
Ancora lavori non retribuiti... Feb 19, 2015

Mi accodo a questi messaggi, ma purtroppo potrei accodarmi a molti altri:

per chi non ne avesse ancora abbastanza, segnalo questo link:

http://www.professionearchitetto.it/lavoro/offerte/Lombardia/11906/collaborazione-madrelingua-francese-per-attivita-del-Master-Architettura-Paesaggio-UPCACMA

un'occasione imperdibile (collegata all'EXPO?), come tutte le altre del centro ACMA, che propone solo lavori non retribuiti dando la possibilità di frequentare i suoi corsi. Vista la frequenza degli annunci su professionearchitetto.it spero che mai nessuno abbia risposto, però intanto il centro è ancora in piedi...

Carlo


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 06:55
Member (2008)
Italian to English
Spaventoso Feb 19, 2015

Carlo Balma Mion wrote:

Mi accodo a questi messaggi, ma purtroppo potrei accodarmi a molti altri:

per chi non ne avesse ancora abbastanza, segnalo questo link:

http://www.professionearchitetto.it/lavoro/offerte/Lombardia/11906/collaborazione-madrelingua-francese-per-attivita-del-Master-Architettura-Paesaggio-UPCACMA

un'occasione imperdibile (collegata all'EXPO?), come tutte le altre del centro ACMA, che propone solo lavori non retribuiti dando la possibilità di frequentare i suoi corsi. Vista la frequenza degli annunci su professionearchitetto.it spero che mai nessuno abbia risposto, però intanto il centro è ancora in piedi...

Carlo


Che poi immagino sarebbe un lavoro molto stressante e impegnativo con l'obbligo di presenza, pernottamento, pasti ecc.

Trovo incredibile che osino pubblicare un annuncio simile.

[Edited at 2015-02-19 14:49 GMT]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Un'altra offerta ridicola

Advanced search






SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search