Quando una cabina si rivela una bidule...?
Thread poster: Martina Rotondi

Martina Rotondi  Identity Verified
Austria
Local time: 07:54
Member (2014)
German to Italian
+ ...
Jan 30, 2015

Buongiorno a tutti,

sono una giovane interprete e, insieme ad una mia collega, mi sono ritrovata in una situazione un po' "spinosa".
Mi è stata richiesto un servizio di simultanea per un evento di 2 giorni (un meeting formativo aziendale).
Nello scambio di mail e varie informazioni il cliente (non diretto) che mi ha proposto l'incarico mi ha confermato la presenza degli impianti di simultanea e quindi io sono partita tranquilla senza alcun dubbio a riguardo.
Premessa: non avevo mai fatto una traduzione con bidule, ma sapevo a grandi linee di cosa si trattasse.

Al nostro arrivo, mi ritrovo un semplice banchetto con un misero microfonino (uno in due). Niente cabina, ma soprattutto niente cuffie.
Io ero abbastanza spiazzata, in quanto mi ero preparata (e soprattuto, avevo accettato, un altro servizio).
Io e la mia collega abbiamo preso un attimo per decidere come comportarci e non ce la siamo sentite di tradurre in simultanea senza alcun tipo di isolamento acustico. Per questo motivo abbiamo proposto una consecutiva, che è stata accettata anche se con riluttanza dicendo " Non sappiamo i termini tecnici, per noi questa è una simultanea e basta, alcune interpreti lo fanno e lo fanno anche da sole per ore".

Vi è mai capitato qualcosa di simile?Come è meglio comportarsi in situazioni del genere?


Grazie
Martina

[Modificato alle 2015-01-30 12:44 GMT]


Direct link Reply with quote Turn social sharing on.
Like 16
 

Fiona Grace Peterson  Identity Verified
Italy
Local time: 07:54
Member
Italian to English
Tails and legs Jan 30, 2015

As a certain US President once noted, "calling a tail a leg doesn't make it a leg."

Io non sono interprete, ma la mia poca esperienza in merito mi dice che vi siete comportati in modo corretto (anche in modo professionale), e che il cliente aveva torto. Le sue parole "non sappiamo i termini tecnici" è un buon indicatore delle sue "conoscenze" in merito!

Ciò che fanno altri non vi riguarda; c'è chi raccoglie frutta sotto il sole per dodici ore, per un compenso misero (per scelta o perché sia costretto)... questo non lo rende né giusto né consigliabile.


Direct link Reply with quote Turn social sharing on.
Like 18
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Cliente diretto Jan 31, 2015

Se si lavora con clienti diretti è sempre meglio specificare per iscritto il servizio che si svolgerà, spiegando anche che vuol dire simultanea, consecutiva, ecc., anche a costo di risultare pedanti o ripetitivi (sempre meglio che trovare sorprese...). Inoltre, visto che siamo noi i fornitori di servizi, è ancora meglio stilare un contratto e farlo firmare, in modo da evitare imprevisti di qualsiasi tipo. Se invece vi fosse un'agenzia come intermediaria, la responsabilità sarebbe la loro. Anche in questo caso sarebbe consigliabile firmare un contratto. Le tue lamentele andavano indirizzate all'agenzia, non al cliente, che non essendo diretto ha tutto il diritto (mi scuso per il gioco di parole) di non conoscere i termini tecnici. Al cliente era preferibile non dire niente.

[Edited at 2015-01-31 13:11 GMT]


Direct link Reply with quote Turn social sharing on.
Like 10
 

Franco Rigoni  Identity Verified
Italy
Member (2006)
English to Italian
+ ...
strano ... Jan 31, 2015

Trovo strano che tu sia in grado di fare una simultanea, ma non di lavorare in bidule. Il principio è lo stesso. Io semplicemente l'avrei fatto posizionandomi alla giusta distanza dal relatore (in modo tale da sentirlo senza disturbato con la mia voce). Abituati però, il bidule è abbastanza comune!

Direct link Reply with quote Turn social sharing on.
Like 4
 

Martina Rotondi  Identity Verified
Austria
Local time: 07:54
Member (2014)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
grazie a tutti .. Feb 2, 2015

grazie per i vostri punti di vista.
In questo caso non è stato semplice gestire la situazione, in futuro giocherò sempre d'anticipo come suggerivano alcuni di voi chiarendo e precisando bene le condizioni di lavoro magari anche con un contratto/lettera di incarico.
@Franco: personalmente credo invece che ci sia molta differenza tra una simultanea in cabina e una in bidule, soprattutto se non hai le cuffie. L'isolamento acustico per me è molto importante, se non essenziale direi. Ad ogni modo in questo caso la questione non era tanto se ero in grado o meno, ma di come il servizio richiesto si è poi prospettato diverso e di come gestire l'imprevisto.


Direct link Reply with quote Turn social sharing on.
Like 7
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Quando una cabina si rivela una bidule...?

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search