Corso di formazione asseverazione/legalizzazione
Thread poster: Letizia S.

Letizia S.
Italy
Local time: 05:51
French to Italian
+ ...
Apr 30, 2015

Ciao a tutti,

conoscete qualche corso per approfondire le tecniche di traduzione asseverata e legalizzata?
Non parlo tanto della terminologia (che già di per sé meriterebbe anni di studio...) ma delle tecniche e delle scelte da fare (esempio: come "tradurre" un logo? sinteticità o spiegazione?)...

Sto facendo sempre più caso a quanto questo lavoro si basi sull'autodidattismo e questo mi spaventa molto...

Vanno bene anche corsi brevi, powerpoint o "comandamenti"...
...Al momento tutto fa brodo!!

Grazie


Direct link Reply with quote
 
Snowfall
Italy
English to Italian
+ ...
ma i corsi servono veramente? May 19, 2015

Ciao!
Anche io sto cercando dei corsi di traduzione giurata, anche se nelle mie zone non ce ne sono al momento..
Ma sono dubbiosa su questi corsi. Ho una laurea magistrale in lingue e durante gli studi ho affrontato la traduzione specializzata, anche se non ho approfondito questo settore sul quale mi sto un po' buttando giusto per darmi da fare lavorativamente parlando.
Il dubbio è: ma questi corsi servono veramente? Ti dicono esattamente come tradurre dei documenti? (per esempio, ti danno un certificato del casellario giudiziale e ti dicono come dev'essere esattamente tradotto nella lingua di arrivo?)
Ho letto così tanto sulla traduzione che i corsi mi sembrano abbastanza inutili. Prima di spendere altri soldi per corsi potenzialmente inutili, sapete se effettivamente servono?
Che suggerimenti dareste ai traduttori giurati?


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
C'era una volta (anzi "non" c'era...) May 19, 2015

Quando ho cominciato io non esistevano "corsi di traduzione giurata", né tantissimi altri corsi, scuole, seminari, workshop, ecc. Eppure sono sopravvissuta benissimo e lavoro come professionista da oltre vent'anni. Il mio parere resta sempre quello: è molto meglio l'autodidattismo. Sono anche traduttrice giurata dal 1997 e ho tradotto centinaia di documenti. Nessuno mi ha mai fatto causa o reclamato per qualche problema.

Lascerei stare "la corsa ai corsi", realmente esistenti o meno, e mi affiderei ai consigli e alla collaborazione (detta da alcuni anche "mentoring") con qualche collega più esperto, sempre se possibile e/o fattibile.


Direct link Reply with quote
 

Letizia S.
Italy
Local time: 05:51
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Mia esperienza... May 20, 2015

Un anno fa io ho frequentato un corso di formazione permanente tenuto dall'Università di Bologna per l'assistenza linguistica in ambito giudiziario, leggi: interprete di tribunale.
L'idea era ottima, i professori competenti e le lezioni interessanti. L'età dei partecipanti variava dai 20 ai 50 anni e le culture che si mischiavano erano molte. Troppe, forse, perché alla fine nessuna lingua è stata approfondita più di tanto, per ragioni più che giustificate.
Sicuramente è un'esperienza che mi sentirei di consigliare a chi è totalmente digiuno da nozioni di deontologia e approcci traduttivi, a chi magari è non italofono, conosce già l'ambiente del tribunale e sente il bisogno di formarsi dal punto di vista professionale.
Purtroppo, ancora una volta ho avuto la conferma che non esiste un metodo che sia sempre valido: da interpreti ugualmente competenti e preparati ho sentito dire cose talmente diverse (tradurre fedelmente/omettere gli improperi di un imputato in aula, per esempio) che ancora una volta confondono chi le idee le ha ancora un po' confuse.

Secondo me: l'autodidattismo è importante, anzi è parte integrante del traduttore che è un personaggio curioso per natura, ma prima o poi è necessario avere delle conferme da chi ha più esperienza.

Per questo sono molto interessata a questa idea del mentoring: seguire corsi può servire ma la cosa più importante per me è ascoltare i racconti di esperienze e di scelte traduttive fatte.
Quello che mi serve ora è sapere come rapportarsi con un testo legale, quale tipo di costruzione della frase utilizzare ma anche come riportare i loghi e le immagini presenti nei TP... E alla fine anche presso quali uffici occorre rivolgersi per asseverazione o legalizzazione/apostilla.

Quindi la domanda è: come fare a organizzare questo tipo di lezione? Ho il "sospetto" che sia uno dei servizi offerti da questo sito, che io sto cominciando a esplorare veramente solo ora, dopo diverso tempo che sono iscritta!

Grazie


Direct link Reply with quote
 
Snowfall
Italy
English to Italian
+ ...
Già May 21, 2015

Sì, concordo col fatto che la collaborazione con un esperto del campo sia la scelta migliore. Le teorie sono tante e nessuna comunque è in grado di garantire una traduzione eccellente a prescindere. C'è anche da dire che, secondo il mio parere non molto fiducioso, anche se ci fosse un solo metodo per tradurre un documento specifico, chi tiene il corso forse non è molto propenso a divulgare le proprie conoscenze per rendere il lavoro bell'e pronto a tutti gli altri possibili concorrenti eheh

Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Corso di formazione asseverazione/legalizzazione

Advanced search






SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search