Off topic: Lo stato dell'inglese
Thread poster: Valter Ebagezio

Valter Ebagezio  Identity Verified
Italy
Local time: 01:38
Member (2006)
English to Italian
May 19, 2015

Oggi ho avuto due distinti scambi di e-mail con due diverse PM sull'interpretazione di altrettante frasi in inglese.

Nel primo caso la frase non era proprio banale (tipo "The book is on the table"), ma era secondo me tranquillamente comprensibile. Secondo la PM era sbagliata e ha tenuto a tutti i costi a cambiarla rendendola, questa volta sì, sgrammaticata.

Nel secondo caso, la PM sosteneva che la frase "Other xx days for you to..." era confusa, e che la versione corretta era "Another xx days for you to...".

Allora mi chiedo, la nostra scuola sarà disastrata, ma non è che anche quelle degli altri, nonostante qualche indiscutibile fiore all'occhiello, non stiano poi tanto bene?


 

Anthony Green  Identity Verified
Italy
Local time: 01:38
Italian to English
+ ...
ha ragione la PM May 19, 2015

Valter Ebagezio wrote:

Nel secondo caso, la PM sosteneva che la frase "Other xx days for you to..." era confusa, e che la versione corretta era "Another xx days for you to...".



Ma Valter, ha ragione la PM in questo caso, no?


 

Valter Ebagezio  Identity Verified
Italy
Local time: 01:38
Member (2006)
English to Italian
TOPIC STARTER
Dipende... May 19, 2015

Non si può dire che una frase grammaticalmente corretta è "confusa" perché non corrisponde alla lingua parlata. Allora, in italiano, sostituiamo tutti i congiuntivi con i condizionali perché così si usa?

 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 00:38
Member (2008)
Italian to English
ha ragione la PM May 19, 2015

Anthony Green wrote:

Valter Ebagezio wrote:

Nel secondo caso, la PM sosteneva che la frase "Other xx days for you to..." era confusa, e che la versione corretta era "Another xx days for you to...".



Ma Valter, ha ragione la PM in questo caso, no?


Sì, ha ragione la PM. ""Other xx days for you to..." non è confusa, è sbagliata. Sempre.

Aggiungo: non puoi imparare una lingua a scuola. La devi praticare. Non è colpa della scuola se tu non hai padronanza di una lingua straniera. La scuola può fare ben poco.

[Edited at 2015-05-19 22:42 GMT]


 

Giuseppe C.  Identity Verified
Italy
Local time: 01:38
Member
English to Italian
Non è proprio la stessa cosa May 19, 2015

Valter Ebagezio wrote:

Non si può dire che una frase grammaticalmente corretta è "confusa" perché non corrisponde alla lingua parlata. Allora, in italiano, sostituiamo tutti i congiuntivi con i condizionali perché così si usa?


Non è un paragone calzante. Sostituire i condizionali con i congiuntivi in italiano comporterebbe un errore di sintassi. Invece l'espressione "another xx days for you to..." non è affatto errata, come ti hanno confermato ben due madrelingua sicuramente molto più attendibili di me che non lo sono.
Per un anglosassone credo che "Other xx days for you to...." possa indurre a pensare piuttosto a "xx giorni differenti" oppure "xx giorni di altro tipo", piuttosto che a qualcosa di analogo a "xx more days" o"xx further days".

Ma i madrelingua hanno sempre sicuramente l'ultima parola.


 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 00:38
Member (2008)
Italian to English
nemmeno May 19, 2015

Giuseppe C. wrote:


Ma i madrelingua hanno sempre sicuramente l'ultima parola.'


'Per un anglosassone' (oppure nel mio caso, un celtico) non è possibile immaginare una situazione in cui sarebbe corretto dire "Other xx days for you to...." . Potrebbe FORSE andare senza la "xx" (ma sarebbe un caso raro).

[Edited at 2015-05-19 22:55 GMT]


 

Giuseppe C.  Identity Verified
Italy
Local time: 01:38
Member
English to Italian
Sicuramente May 19, 2015

Tom in London wrote:

Giuseppe C. wrote:


Ma i madrelingua hanno sempre sicuramente l'ultima parola.'


'Per un anglosassone' (oppure nel mio caso, un celtico) non è possibile immaginare una situazione in cui sarebbe corretto dire "Other xx days for you to...." . Potrebbe FORSE andare senza la "xx" (ma sarebbe un caso raro).

[Edited at 2015-05-19 22:55 GMT]


Mi premeva giustificare l'aggettivo "confusa" attribuito dalla PM all'espressione limitatamente alla parte "other xx days". Da non anglofono, l'unica cosa che sono in grado di notare di alquanto strano è il fatto di non riconoscere come familiare ed eufonica quell'espressione.
Sicuramente tu, in quanto celtico e anglofono, sei in grado di coglierne tutta l'eventuale inadeguatezza e inesattezza.


 

Valter Ebagezio  Identity Verified
Italy
Local time: 01:38
Member (2006)
English to Italian
TOPIC STARTER
Allora... May 20, 2015

...naturalmente il punto non è quello dell'esempio, che serviva come pretesto per introdurre l'argomento. Il punto è che, almeno a me, succede con una certa frequenza di trovarmi di fronte a frasi ambigue o decisamente incomprensibili, di fronte alle quali il PM madrelingua mi dice "Mah, potrebbe voler dire che...".

Non si tratta semplicemente di "it's" che diventa "its" o della percezione sempre più sfumata della coniugazione dei verbi, ma di costruzioni di frasi arbitrarie o "neologismi personali" creati al momento.

Tutto questo in materiali aziendali e commerciali, come comunicazioni esterne o manuali, in cui l'imperativo dovrebbe essere la chiarezza, e non la creatività.

La cosa cambia "salendo" a testi come, per esempio, saggi di livello universitario, dove l'inglese ritorna quello "canonico": elegante, pulito e senza ambiguità.
Ecco perché mi chiedevo se i nostri problemi di scolarità siano diffusi anche altrove.


 

Giles Watson  Identity Verified
Italy
Local time: 01:38
Italian to English
Other daze May 20, 2015

"Confuso" è piuttosto caritatevole icon_wink.gif

"Another xx days to pay" indica una proroga del periodo concesso; "XX other days to pay" si riferisce ad altri giorni - successivi alla scadenza ma non necessariamente consecutivi - in cui il pagamento può essere fatto; "Other XX days", forse ha un senso nel contesto ma così da solo non vuol dire granché. Infatti "other" significa "diverso", non "ulteriore", quindi "XX days" si presenta come frase nominale a sé stante e "XX" perde il suo valore numerico (va interpretato come aggettivo, cfr. "quarter day" ecc.).

Importante è la presenza dell'articolo indeterminativo ("An-other"), che costringe a intendere "XX" come quantità e non come numero.

Nel dubbio, è forse meglio riformulare ("XX more days", "a further XX days", "an XX-day extension" etc).

PQCV.


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Lo stato dell'inglese

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search