Pages in topic:   [1 2] >
"Come avete visto dalla nostra telegiornale"
Thread poster: Tom in London

Tom in London
United Kingdom
Local time: 20:04
Member (2008)
Italian to English
Jul 28, 2015

Ecco perchè trovo inguardabile molti programmi televisivi italiani: ".. dalla nostra telegiornale". Questa femminizzazione dei sostantivi maschili è davvero intolerabile.

Direct link Reply with quote
 

Françoise Vogel  Identity Verified
Local time: 21:04
English to French
+ ...
sorprendente Jul 28, 2015

Qual è la fonte?

Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 20:04
Member (2008)
Italian to English
TOPIC STARTER
La 7 Jul 28, 2015

Françoise Vogel wrote:

Qual è la fonte?


Guarda i primi momenti della trasmissione di questa mattina di Omnibus. Dice "dalla nostro" telegiornale. Orribile.

http://www.la7.it/rivedila7

[Edited at 2015-07-28 09:45 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Françoise Vogel  Identity Verified
Local time: 21:04
English to French
+ ...
è vero che la giornalista va di corsa ma Jul 28, 2015

dice:
"come avete visto dalla rassegna stampa e dal nostro telegiornale".


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 20:04
Member (2008)
Italian to English
TOPIC STARTER
dalla Jul 28, 2015

Françoise Vogel wrote:

dice:
"come avete visto dalla rassegna stampa e dal nostro telegiornale".


No- dice con grande chiarezza "come avete visto dalla rassegna stampa e dalla nostro telegiornale"(ho provato a cambiare il titolo di questo thread ma non ci riesco).

[Edited at 2015-07-28 09:52 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Françoise Vogel  Identity Verified
Local time: 21:04
English to French
+ ...
grazie del link in ogni caso! Jul 28, 2015

Mi sembra prolunghi leggermente "dal", per riflettere o respirare, ma niente di più. Non ci sento niente di insopportabile (ma non escludo di essere leggermente sorda).

Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 20:04
Member (2008)
Italian to English
TOPIC STARTER
Proprio quello Jul 28, 2015

Françoise Vogel wrote:

Mi sembra prolunghi leggermente "dal", per riflettere o respirare, ma niente di più. Non ci sento niente di insopportabile (ma non escludo di essere leggermente sorda).


E' quello che mi suona sempre così brutto. Il prolungamento di "il" in "ille", "del" in "della" o "delle", e così via. Non lo supporto. Ascolta il resto dell'introduzione. La tipa non smette mai !

[Edited at 2015-07-28 10:07 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Cecilia Civetta  Identity Verified
Italy
Local time: 21:04
Member (2003)
Italian to Spanish
+ ...
Allora... Jul 28, 2015

... si tratta non di una "femminizzazione" ma appunto di un prolungamento della L. Nella lingua parlata questa caratteristica è sempre esistita. Se non ti piace dovresti trovarti un'altra lingua sourceicon_smile.gif

Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 20:04
Member (2008)
Italian to English
TOPIC STARTER
SPengo Jul 28, 2015

Cecilia Civetta wrote:

... si tratta non di una "femminizzazione" ma appunto di un prolungamento della L. Nella lingua parlata questa caratteristica è sempre esistita. Se non ti piace dovresti trovarti un'altra lingua sourceicon_smile.gif


Più semplicemente, spengo.


Direct link Reply with quote
 
Post removed: This post was hidden by a moderator or staff member because it was not in line with site rule
Post removed: This post was hidden by a moderator or staff member for the following reason: Quotes hidden post

Valentina Ricci  Identity Verified
Italy
Local time: 21:04
English to Italian
+ ...
Ha ragione Tom Jul 29, 2015

Anche a me capita di sentire spesso questo prolungamento della "L" negli articoli e nelle preposizioni articolate maschili. È orribile, è vero. Anche a me dà molto fastidio e concordo pienamente con Tom. Inoltre, c'è da dire che non aiuta gli stranieri che stanno imparando la nostra lingua.
Ricordo che una volta una mia conoscente tedesca mi aveva fatto notare questo fenomeno a cui io invece non avevo fatto caso. I non madrelingua sono sempre preziosi, anche in questi casi!icon_smile.gif E non giudicano, ma semplicemente fanno notare le stranezze (a volte, purtroppo, fastidiose come questa) che si insinuano nella lingua, soprattutto dalla TV.
Personalmente questo prolungamento l'ho sentito finora solo dai giornalisti televisivi.


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 20:04
Member (2008)
Italian to English
TOPIC STARTER
20+ anni Jul 29, 2015

Valentina Ricci wrote:

Anche a me capita di sentire spesso questo prolungamento della "L" negli articoli e nelle preposizioni articolate maschili. È orribile, è vero. Anche a me dà molto fastidio e concordo pienamente con Tom. Inoltre, c'è da dire che non aiuta gli stranieri che stanno imparando la nostra lingua.
Ricordo che una volta una mia conoscente tedesca mi aveva fatto notare questo fenomeno a cui io invece non avevo fatto caso. I non madrelingua sono sempre preziosi, anche in questi casi!icon_smile.gif E non giudicano, ma semplicemente fanno notare le stranezze (a volte, purtroppo, fastidiose come questa) che si insinuano nella lingua, soprattutto dalla TV.
Personalmente questo prolungamento l'ho sentito finora solo dai giornalisti televisivi.



Grazie Valentina. Ho vissuto stabilmente in Italia per + di 20 anni e la cosa mi ha sempre dato fastidio. Ci sono anche altre cose che mi danno fastidio icon_smile.gif

[Edited at 2015-07-29 07:40 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Andrea Brocanelli  Identity Verified
Spain
Local time: 21:04
Member (2011)
Spanish to Italian
+ ...
È vero, la vocale si sente, ma... Jul 29, 2015

Salve Tom,
Io ti capisco quando dici di sentire “dalla”: in realtà il suono vocalico c’è. Tuttavia, come sottolinea Françoise, il fenomeno non sorprende né desta allarmi, poiché la presenza di una vocale d’appoggio tra un nesso consonantico “complicato” non è rara nella fonotassi italiana. Come dicono i colleghi, la giornalista (con la tipica prosodia dell’italiano trasmesso) fa una pausa per respirare o raccogliere le idee, rafforzando effettivamente la consonante elle e inserendo il suono vocalico (qui succede qualcosa di simile: al min. 0:09, in virtù del prolungamento della enne e dell’inserimento del suono scevà, si potrebbe quasi sentire “una filo conduttore” https://www.youtube.com/watch?v=p9Eg8N1bLgo). Il risultato è forse più lampante con i foresterismi: chissà quante volte avrai sentito pronunciare parole come “barre” (per bar), ”tramme”, “filme” (almeno nell’Italia Centrale, dove mi sembra di ricordare tu abbia vissuto). Per concludere, considero perfettamente plausibile che all’orecchio di un parlante non nativo, seppur esperto e allenatissimo, tali fenomeni possano far scattare un campanello d’allarme.
Buona giornata a tutti!
Fonti: http://www.treccani.it/enciclopedia/epentesi_(Enciclopedia_dell'Italiano) / http://www.treccani.it/enciclopedia/epitesi_(Enciclopedia_dell'Italiano)


Direct link Reply with quote
 

Cecilia Civetta  Identity Verified
Italy
Local time: 21:04
Member (2003)
Italian to Spanish
+ ...
Esatto! Jul 29, 2015

Infatti la vocale aggiunta non è ne una A né una E bensì una scevà (la famosa shwa in inglese). Comunque non vedo come un fenomeno del genere possa dar fastidio. E' come se io da straniera criticassi gli inglesi per tutte le "intrusive R" che infilano in mezzo alle vocali nella lingua parlata!

Andrea Brocanelli wrote:

Salve Tom,
Io ti capisco quando dici di sentire “dalla”: in realtà il suono vocalico c’è. Tuttavia, come sottolinea Françoise, il fenomeno non sorprende né desta allarmi, poiché la presenza di una vocale d’appoggio tra un nesso consonantico “complicato” non è rara nella fonotassi italiana. Come dicono i colleghi, la giornalista (con la tipica prosodia dell’italiano trasmesso) fa una pausa per respirare o raccogliere le idee, rafforzando effettivamente la consonante elle e inserendo il suono vocalico (qui succede qualcosa di simile: al min. 0:09, in virtù del prolungamento della enne e dell’inserimento del suono scevà, si potrebbe quasi sentire “una filo conduttore” https://www.youtube.com/watch?v=p9Eg8N1bLgo). Il risultato è forse più lampante con i foresterismi: chissà quante volte avrai sentito pronunciare parole come “barre” (per bar), ”tramme”, “filme” (almeno nell’Italia Centrale, dove mi sembra di ricordare tu abbia vissuto). Per concludere, considero perfettamente plausibile che all’orecchio di un parlante non nativo, seppur esperto e allenatissimo, tali fenomeni possano far scattare un campanello d’allarme.
Buona giornata a tutti!
Fonti: http://www.treccani.it/enciclopedia/epentesi_(Enciclopedia_dell'Italiano) / http://www.treccani.it/enciclopedia/epitesi_(Enciclopedia_dell'Italiano)


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

"Come avete visto dalla nostra telegiornale"

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search