Pages in topic:   [1 2] >
Co-working in Emilia Romagna
Thread poster: Susanna Martoni

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 15:23
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
Aug 11, 2015

Care colleghe e colleghi,
dopo tanti anni di lavoro di traduzione, è da diverso tempo che desidero trovare una forma di collaborazione fisica tra colleghi (traduttori, grafici, giornalisti, lavoratori freelance in generale). Il fatto di lavorare in isolamento mi sta creando una serie di svantaggi che mi piacerebbe colmare grazie alla condivisione delle risorse, sia in termini fisici che emotivi.

Molto specificamente: c'è qualcuno di voi che sarebbe interessato a condividere un ufficio a Imola?
Ho notato che esistono alcuni spazi disponibili che ho intenzione di visitare di persona, ma avrei bisogno di coinvolgere anche altre persone, possibilmente traduttori come me.
Questo, in un'ottica iniziale di approfondimento delle offerte del territorio.

Più in generale: c'è qualcuno di voi che sarebbe interessato a condividere un ufficio nella provincia di Bologna o altre province dell'Emilia Romagna?

Ancora più in generale: secondo voi come si può fare per soddisfare questo tipo di esigenza, magari a breve?

Contattatemi anche via email se preferite.

Grazie mille e buon lavoro a tutt*,

Susanna

[Modificato alle 2015-08-11 11:31 GMT]

[Modificato alle 2015-08-11 11:33 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Tommaso Benzi  Identity Verified
Dominican Republic
Local time: 10:23
English to Italian
+ ...
co-working RN Aug 11, 2015

Ciao Susanna,
a me interesserebbe ma in zona Rimini...


Direct link Reply with quote
 

LaraBarnett  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 14:23
Member (2011)
French to English
+ ...
Moving to Italy Aug 11, 2015

The thought of giving up my life in London and joining this new venture is tempting....

Direct link Reply with quote
 

Paolo Sebastiani  Identity Verified
Italy
Local time: 15:23
Member
English to Italian
+ ...
Co-Working RN Aug 11, 2015

Ciao Susanna e Tommaso,
Anche io potrei essere interessato nella zona di Rimini e dintorni.

Ciao
Paolo


Direct link Reply with quote
 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 15:23
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Per Rimini Aug 11, 2015

Tommaso Benzi wrote:

Ciao Susanna,
a me interesserebbe ma in zona Rimini...


Ciao Tommaso,
Rimini comincia a essere un po' troppo lontano per me (100 km).

Comunque se questo argomento di discussione potesse diventare un punto di incontro per persone interessate a questa forma di cooperazione, sarebbe stimolante riuscire a individuare qualche esigenza e offrire qualche spunto. Tanto per aiutarsi a vicenda e capire un po' di esigenze e relative soluzioni.

Ultimamente alla CNA di Imola si parla di co-working. L'iniziativa è stata oltre che prevista, studiata, normata e presentata pubblicamente.
Di conseguenza le Associazioni CNA delle varie città possono essere dei buoni punti di partenza.
Perplessità: i tempi biblici di messa in opera delle iniziative.


Magari aggiorniamoci!

Un caro saluto,
Susanna


Direct link Reply with quote
 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 15:23
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Come here Laura Aug 11, 2015

LaraBarnett wrote:

The thought of giving up my life in London and joining this new venture is tempting....


Hi Laura.
Come here among us and let's try together.
:-):-)


Direct link Reply with quote
 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 15:23
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Ancora Rimini Aug 11, 2015

Paolo Sebastiani wrote:

Ciao Susanna e Tommaso,
Anche io potrei essere interessato nella zona di Rimini e dintorni.

Ciao
Paolo


Ciao Paolo,
ti invito a leggere la risposta a Tommaso.
Purtroppo Rimini è un po' lontano da Imola.
(Ma come dico sempre, a questo mondo non si sa davvero mai!)

Un saluto,
Susanna


Direct link Reply with quote
 

LaraBarnett  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 14:23
Member (2011)
French to English
+ ...
co-working Aug 12, 2015

But how would the arrangement be organised? Would it be a new agency? Or just individual freelancers sharing an office? I do not know how you do things over there.

Direct link Reply with quote
 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 15:23
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Co-working Aug 12, 2015

LaraBarnett wrote:

But how would the arrangement be organised? Would it be a new agency? Or just individual freelancers sharing an office? I do not know how you do things over there.


It would be organized as a group of individual freelancers who share a large and organized space equipped with desks, Internet, furniture etcetera. (Also a coffee machine!)
Every co-worker would then pay a monthly fee to work inside this area.

The solution seems to be extremely interesting and has been adopted in various cities. Unfortunately where I live (Imola, near Bologna) at the moment there are no experiences about this form of cooperation.

That's why I was asking some advice about other situations here in Emilia Romagna and/or about any interested colleague who could help me with that.



Direct link Reply with quote
 

Maria Teresa Pozzi  Identity Verified
Local time: 15:23
Member (2006)
German to Italian
+ ...
Rompere l'isolamento Aug 13, 2015

È un'idea che piacerebbe molto anche a me. Purtroppo sono completamente fuori zona (Como), ma la prospettiva di avere un "contatto" fisico con altri colleghi, potersi confrontare, magari trovare delle sinergie dividendo i costì mi frulla in testa da molto tempo. Non sarebbe male neanche avere degli spazi ben distinti: lavoro e casa.
Se ci fosse qualcuno interessato nella zona di Como...

Tea


Direct link Reply with quote
 

Laura Fenati  Identity Verified
Italy
Local time: 15:23
English to Italian
+ ...
condivisione spazi lavoro un po' Aug 19, 2015

Io vivo e lavoro a Bologna in casa mia come traduttrice e dove ho il mio studio.
Sarebbe bello conoscere altri colleghi di persona, ma francamente, vista la penuria di lavoro che ha colpito da tempo anche il nostro settore, non so quanto possa essere "allettante" trovarsi sulle spalle pure l'obolo di una quota per ufficio che ovviamente io, nella fattispecie, non ho. A parte la compagnia collegiale, quale sarebbe, alla fine della fiera, la convenienza finanziaria? Grata per spiegazioni da parte di chi se ne intende.


Direct link Reply with quote
 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 15:23
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Da una cosa ne nascono altre Aug 20, 2015

Laura Fenati wrote:

Io vivo e lavoro a Bologna in casa mia come traduttrice e dove ho il mio studio.
Sarebbe bello conoscere altri colleghi di persona, ma francamente, vista la penuria di lavoro che ha colpito da tempo anche il nostro settore, non so quanto possa essere "allettante" trovarsi sulle spalle pure l'obolo di una quota per ufficio che ovviamente io, nella fattispecie, non ho. A parte la compagnia collegiale, quale sarebbe, alla fine della fiera, la convenienza finanziaria? Grata per spiegazioni da parte di chi se ne intende.


Dal mio punto di vista, le esigenze stanno andando - devo dire da tempo - verso una necessità di miglioramento della qualità del lavoro e quindi della vita.
Questa autonomia quasi esclusiva che tocca sia la vita famigliare che quella lavorativa, almeno per me che sono vedova con una figlia in età scolare e una vita familiare piuttosto racchiusa, mi sta pesando per diversi motivi, uno fra tutti la consapevolezza che condividendo emotivamente le grandi e le piccole cose riuscirei a gestire meglio il lavoro.
Dopo parecchi anni di lavoro dentro casa, ho bisogno di maggiore confronto fuori.

Un piccolo ostacolo informatico diventa uno scoglio insormontabile in certe giornate, alcune cosiddette ordinarie seccature di lavoro quotidiane so per certo che, se condivise, avrebbero un impatto meno gravoso su me stessa e quindi sul rendimento. Questo molto in generale, ma è esemplificativo.

Alla fine della fiera, preferirei spendere una quota mensile in un posto dove posso condividere con altre persone anche solo un caffè e qualche parola. Al di là delle convenienze finanziarie. Per ora.

(La condivisione di alcuni spazi con altri professionisti può portare collaborazioni e ampliamento delle conoscenze, soprattutto nelle realtà di co-working formate da figure professionali diverse come giornalisti, traduttori, grafici eccetera, potendo anche incrementare le opportunità professionali)


[Modificato alle 2015-08-20 08:15 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 15:23
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
La giusta diversità Aug 20, 2015

Ciò detto, aggiungo che non siamo davvero tutti uguali.

Alcuni miei ottimi colleghi traduttori lavorano a casa propria da molti anni, in perfetta autonomia e spendida solitudine, e non hanno bisogno di niente altro.



Direct link Reply with quote
 

Gianluca Attoli  Identity Verified
Italy
Local time: 15:23
Member
English to Italian
+ ...
... Aug 20, 2015

Io vivo a Milano e mi inserisco solo per supportare l'idea di Susanna, i vantaggi sembrano tanti ed evidenti anche a me (anche se per indole non parteciperei mai a iniziative del genere). A partire dal solo "calore umano" che di per sé è molto prezioso, l'idea di confrontarsi quotidianamente con persone più o meno affini sia da un punto di vista professionale che, per così dire, "esistenziale", mi sembra evidentemente un'allettante occasione di crescita, di aiuto reciproco, di scambio di conoscenza e di alleggerimento di una solitudine che in effetti può essere spesso deleteria. Da cosa nasce cosa, chi l'ha detto che un'atmosfera più briosa e produttiva non fa diventare più bravi e produttivi (o come dicono quei tizi delle multinazionali di aria fritta? "proattivi") anche noi - ed ecco, forse, la "convenienza finanziaria"... : D

Direct link Reply with quote
 

Maria Teresa Pozzi  Identity Verified
Local time: 15:23
Member (2006)
German to Italian
+ ...
Condivido Aug 21, 2015

pienamente il pensiero di Susanna e Gianluca. Sicuramente sono più i vantaggi "umani" di quelli economici.
Gianluca se dovessi pensare di realizzare in qualche modo l'idea di un co-working a Milano potrebbe non essere troppo lontano...
Io vedrei di più un discorso fra colleghi che un wo-working multidisciplinare per questioni di affinità.


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Co-working in Emilia Romagna

Advanced search






TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »
Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search