Pages in topic:   [1 2] >
Punto dopo la nota
Thread poster: Giuseppina Gatta, MA (Hons)

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Feb 25, 2005

Ciao a tutti, vorrei un riferimento per sapere se è corretto mettere il punto fermo dopo la nota. A me viene istintivamente di farlo, ma non so se sia giusto o meno.
grazie
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Giusi Pasi  Identity Verified
Italy
Local time: 07:46
Member (2003)
Italian
+ ...
Giusto Feb 25, 2005

Ciao, cara omonima

Di solito lo riscontro sempre a conclusione di frasi. Non lo noto quando ci sono omissis/ibidem/passim.
Io in genere mi regolo così. Puoi casomai regolarti sul testo di partenza, e adeguarti ai criteri utilizzati.

Buona giornata,
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Sì ma... Feb 25, 2005

Giusi Pasi wrote:

Puoi casomai regolarti sul testo di partenza, e adeguarti ai criteri utilizzati.


Non mi posso regolare sul testo di partenza, perché ogni volta che c'è la nota il testo è tra virgolette, e come avviene nei testi inglesi/americani, il punto è messo prima di chiudere le virgolette. Quindi io mi trovo a dover chiudere le virgolette, mettere la nota e poi non so dove mettere il punto.
grazie ancora
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Federica D'Alessio
Italy
Local time: 07:46
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Nota dopo il punto Feb 25, 2005

Ciao Giusi,

il mio professore,

editor fra i più puntigliosi che abbia mai conosciuto, insisteva che la nota a piè di pagina va dopo il punto. Non so quante me ne abbia corrette mentre scrivevo la tesi!

Ciao,

Federica


Direct link Reply with quote
 

Giusi Pasi  Identity Verified
Italy
Local time: 07:46
Member (2003)
Italian
+ ...
ho equivocato la domanda Feb 25, 2005

Sorry, mi rendo conto solo ora che quando rispondevo pensavo alla punteggiatura _dentro_ la nota a pie' di pagina.
Allora, ora che ho capito io direi che puoi fare così: "xxxxx". + nota e continuazione del testo
Cioè, non tieni conto della punteggiatura inglese, ma della nostra.

Ciao,
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
boh? Feb 25, 2005

Federica D'Alessio wrote:

Ciao Giusi,

il mio professore,

editor fra i più puntigliosi che abbia mai conosciuto, insisteva che la nota a piè di pagina va dopo il punto. Non so quante me ne abbia corrette mentre scrivevo la tesi!

Ciao,

Federica


Ciao e grazie a entrambe. Io cercavo qualche referenza "autorevole". Ad esempio in rete (ma non so quanto sia autorevole la fonte), ho trovato delle regole che dicono il contrario del tuo professore:
11. Le note vanno inserite a piè di pagina con carattere Times New Roman 10 e con numerazione continua. Tutte le note devono finire con un punto. Il numero della nota nel testo va fuori dalle parentesi o dalle virgolette ma prima del punto o della virgola.
Visto che è questa la versione che mi convince di più, per ora, in mancanza di fonti autorevoli continuerò a usarla...
Giusi


Direct link Reply with quote
 
giogi
Local time: 06:46
Ciao, Feb 25, 2005

Giuseppina Gatta wrote:

Ciao a tutti, vorrei un riferimento per sapere se è corretto mettere il punto fermo dopo la nota. A me viene istintivamente di farlo, ma non so se sia giusto o meno.
grazie
Giusi

secondo le convenzioni di scrittura, ovviamente se la nota si trova alla fine di una frase, il punto è sempre prima della nota.
La nota non fa parte della proposizione in questione, ma ne rappresenta una chiarificazione.
Così è quello che normalmente si fa nei papers accademici e quello che io chiedo di fare ai miei studenti, sempre, ripeto, secondo le convenzioni internazionai di scrittura.Non so che cosa tu indtenda per "autorevole", comunque, basta che tu controlli su un qualunque libro o articolo pubblicato.
Ciao

[Edited at 2005-02-25 15:20]


Direct link Reply with quote
 
giogi
Local time: 06:46
Ma forse si parlava di due cose differenti. Feb 25, 2005

[quote]Giuseppina Gatta wrote:

Federica D'Alessio wrote:



Ciao e grazie a entrambe. Io cercavo qualche referenza "autorevole". Ad esempio in rete (ma non so quanto sia autorevole la fonte), ho trovato delle regole che dicono il contrario del tuo professore:
11. Le note vanno inserite a piè di pagina con carattere Times New Roman 10 e con numerazione continua. Tutte le note devono finire con un punto. Il numero della nota nel testo va fuori dalle parentesi o dalle virgolette ma prima del punto o della virgola.
Visto che è questa la versione che mi convince di più, per ora, in mancanza di fonti autorevoli continuerò a usarla...
Giusi

Quello che io e mi pare anche Federica abbiamo inteso è che tu volessi sapere se il numero di reiferimento della nota nel teso andasse prima o dopo il punto.
Per quanto riguarda la nota vera e propria, è naturale che dabba concludersi con un punto, come qualsiasi proposizione conclusa, nota o no.


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
ciao Feb 25, 2005

Giovanna Rampone, PhD wrote:


secondo le convenzioni di scrittura, ovviamente se la nota si trova alla fine di una frase, il punto è sempre prima della nota.
La nota non fa parte della proposizione in questione, ma ne rappresenta una chiarificazione.
Così è quello che normalmente si fa nei papers accademici e quello che io chiedo di fare ai miei studenti, sempre, ripeto, secondo le convenzioni internazionai di scrittura.Non so che cosa tu indtenda per "autorevole", comunque, basta che tu controlli su un qualunque libro o articolo pubblicato.
Ciao

[Edited at 2005-02-25 15:20]

essì, ma vedo che ci sono versioni contrastanti... il libro in inglese mette il punto prima della nota, altri, anche italiani, mettono il punto dopo la nota. E comunque Giusi Pasi aveva frainteso, ciò che intendevo è proprio il "numerino" e non il suo contenuto.
grazie a tutte
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Valentina Pecchiar  Identity Verified
Italy
Member
English to Italian
+ ...
Questione di norme redazionali Feb 25, 2005

Giuseppina Gatta wrote:
essì, ma vedo che ci sono versioni contrastanti...


Credo che l'indicatore di nota dopo la punteggiatura sia più frequente in italiano (e richiesto più spesso) ma fondamentalmente dipende dalla norme redazionali specifiche della casa editrice (o, in generale, dalle preferenze del cliente): io mi sono trovata in due occasioni con una guida di stile interna che richiedeva che il punto (o qualsiasi altro segno di interpunzione) fosse messo dopo il numerino.

E tutte (o quasi) possono essere ritenute "fonti autorevoli"


Direct link Reply with quote
 
theDsaint
French to Italian
+ ...
umberto eco Feb 25, 2005

eco in «come si fa una tesi di laurea» spiega anche le norme redazionali da seguire, che ovviamente nn valgono solo per le tesi. se stai chiedendo se il numerino segue o precede il punto, ti dico che eco dice che segue nn solo il punto ma anche tutto il resto della punteggiatura: virgole, due punti, ecc. se vuoi vedere coi tuoi occhi fai 1 salto il libreria, cerca il libro e guarda gli esempi pratici, ci metterai 1 minuto, c'è una sezione intera dedicata alle note.

Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 02:46
Member (2001)
English to Italian
+ ...
A proposito di norme Feb 25, 2005

theDsaint wrote:

eco in «come si fa una tesi di laurea» spiega anche le norme redazionali da seguire, che ovviamente nn valgono solo per le tesi. se stai chiedendo se il numerino segue o precede il punto, ti dico che eco dice che segue nn solo il punto ma anche tutto il resto della punteggiatura: virgole, due punti, ecc. se vuoi vedere coi tuoi occhi fai 1 salto il libreria, cerca il libro e guarda gli esempi pratici, ci metterai 1 minuto, c'è una sezione intera dedicata alle note.


Ehi, dico, ma sei allergica alle lettere maiuscole? Nomi propri, inizio di frase, titoli di libri... no, lo dico solo perché si parla di forma e norme redazionali...

ciao
Gianfranco


Direct link Reply with quote
 
Sergio Mangiarotti
Local time: 07:46
German to Italian
Re: a proposito di norme Feb 25, 2005

Gianfranco Manca wrote:
Ehi, dico, ma sei allergica alle lettere maiuscole?


Va benissimo, non c'è problema, è soltanto una licenza poetica (cita anche Eco: non siete e.e.cummings), magari anche un po' in stile sms, sai, i giovani...

Saluti

Sergio Mangiarotti


Direct link Reply with quote
 
xxxtr.
Local time: 07:46
English to Italian
è vero, ci sono versioni contrastanti Mar 2, 2005

Vedi se può esserti utile questa spiegazione:
http://www.orientalisti.net/norme.htm
"Gli esponenti di nota devono sempre seguire il segno di interpunzione, come si vede qui appresso.1

1. Questo è l’uso adottato nei paesi anglosassoni. In Italia si preferisce quasi sempre far precedere l’esponente di nota, col risultato di creare uno spazio antiestetico prima del segno di interpunzione."

Tanto per fare una breve verifica, ho pescato dalla mia libreria un paio di testi accademici in inglese, e tutti hanno le note dopo il punto; un paio in italiano, e le note sono prima del punto. Stessa differenza con riviste accademiche inglesi e italiane.

Però mi è capitato di trovare il formato "inglese" anche in italiano, non so se è influenza diretta o questione estetica e tipografica, ma non credo la differenza sia sempre così rigida. Credo abbia ragione Muja, può variare. Per non parlare di chi usa le parentesi quadre invece dell'apice. Ma non si può fare ognuno come gli pare?

Comunque, siccome mi interessava molto la questione, ho fatto qualche ricerca pure io - vedi qui per la soluzione "inglese" (richiamo nota dopo il punto):

http://ups.biella.com/normeredazionali.htm#_Norme_redazionali_per_saggi%20e%20ricer
"il numero di rimando alla nota a pie’ di pagina deve avere progressione unica; va posto in apice possibilmente in fine frase e non deve mai precedere un segno di interpunzione"

http://www.lingue.unibo.it/francofone/francofonia/avvertenze.htm
"Note – Le note vanno a piè di pagina con numerazione progressiva automatica; il rimando nel testo va inserito dopo l’eventuale segno di interpunzione."

Esempi di questo tipo in inglese, da manuali di stile:
http://www.aresearchguide.com/7footnot.html
http://www.uofaweb.ualberta.ca/historyandclassics/essaywritingguide.cfm#g

Esempi e indicazioni per l'altro formato (richiamo nota prima del punto):
http://www.portalefilosofia.com/materiali/pozzoni1.php

http://www.rm.unina.it/redazione/Red-Norme.htm
"gli esponenti di nota vanno in apice prima del segno di interpunzione ma dopo le virgolette e le eventuali parentesi"

http://venus.unive.it/rtsmf/norme.htm
" - La numerazione va posta prima del segno d'interpunzione (es. Luigi Tomassini1. Natalino Sapegno2, insigne studioso)."

http://www.uniurb.it/Filosofia/bibliografiastudiurbinati.html
"L’esponente di ciascuna nota va posto dopo le virgolette di chiusura e prima della punteggiatura."


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
grazie a tutti Mar 2, 2005

Alla fine, visto che ci sono pareri discordi, userò ciò che a me piace di più e sembra più logico, cioè la nota prima del punto. Mi sembra più logico perché la nota fa parte della frase. Se la si mette dopo il punto resta come sospesa nel vuoto e non mi piace anche dal punto di vista estetico.
Comunque grazie a tutti per aver cercato una risposta
Giusi


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Punto dopo la nota

Advanced search






Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »
BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search