Chuchotage e difficoltà nei corsi di formazione
Thread poster: Ester Lautumio

Ester Lautumio
Italy
Local time: 19:05
Italian to English
+ ...
Feb 15, 2016

Buongiorno a tutti!
Chi di voi ha mai lavorato come interprete offrendo un servizio di Chuchotage durante un corso di formazione sul lavoro? Come fate a gestire un docente particolarmente prolisso? Sto incontrando qualche difficoltà nel riuscire addiritura a segiure in italiano il flusso di pensieri del socente tenutario del corso, che spesso si perde in mille incisi e frasi lasciate a metà.

Come vi comportate in questyi casi? Preferite addentrarvi anche voi nelle mille divagazioni (credetemi, davvero ogni mezza frase iniziata) oppure, in questi casi optate per attendere almeno il concetto finale della frase?


Direct link Reply with quote
 

Serena Basili  Identity Verified
Belgium
Local time: 19:05
English to Italian
+ ...
Ciao! Feb 16, 2016

Non so quanto tu possa avvalerti del mio consiglio, perché io non ho studiato per fare l'interprete.

Comunque mi capita di dover fare interpreariato di trattativa nell'azienda in cui lavoro e anche il mio capo è di un prolisso abominevole e si fa davvero fatica a seguire il filo del suo discorso in italiano; aggiungi che per fermarlo per poter poi tradurre devo tipo parlargli sopra perché nonostante glielo abbia ribadito più volte, non può parlare 5-10 minuti e aspettarsi che io mi ricordi tutto (poi figurati, io di solito traduco tra tedesco e italiano, che hanno strutture completamente diverse!!) In queste circostanze, secondo me è meglio ascoltare che dice e poi iniziare la traduzione dicendo "per riassumere.....", oppure, se non lo hai già fatto, parla apertamente con il docente e spiega la situazione (anche se non so quanto possa essere d'aiuto).

Spero di non essere stata a mia volta prolissa


Direct link Reply with quote
 

Elena Simonelli  Identity Verified
Spain
Local time: 19:05
English to Italian
+ ...
Divagazioni e frasi non finite Feb 24, 2016

Buongiorno Ester,
sono d'accordo con i commenti di Serena.
È una situazione abbastanza comune per noi interpreti: secondo me non ci si rende conto di quante frasi si lasciano a metà fino a quando non si prova a tradurle
Innanzitutto cercherei di parlare con il formatore, ricordandogli che viene tradotto. Dovrebbe fare uno sforzo per parlare più lentamente e per chiarire meglio (programmare) i suoi pensieri.
Se non migliora, cerca di ascoltare un pezzo più lungo e poi riassumere, trasmettendo il significato globale delle sue digressioni (ma cercherei comunque di riportare gli esempi che fa, salvo che si trovi davvero in difficoltà e perdi il filo).
Per quando riguarda in particolare le frasi spezzate, tu dovresti sempre evitare di lasciare una frase a metà, innanzitutto perché se questo modo di parlare è già poco comprensibile nella lingua originale, diventa ancora peggio in traduzione; e in secondo luogo perché rischieresti di prendertene la colpa tu, se qualcuno si lamenta di non aver capito ascoltando la tua traduzione.


Direct link Reply with quote
 

Martina Rotondi  Identity Verified
Austria
Local time: 19:05
German to Italian
+ ...
L'interpretazione non è un riassunto... Feb 29, 2016

...e neanche una traduzione parola per parola. Bisogna capire i concetti che esprime l'oratore per essere in grado di esprimerli al meglio nella nostra lingua, non per omettere le parti che- a nostro avviso- non sono importanti.
Per poter fare questo è essenziale che l'oratore sia istruito a riguardo, e se non lo è (non lascia parlare, parla per troppo tempo senza pause, utilizza troppi incisi) non è problema suo, è un problema nostro perchè non ci possiamo permettere di capire male o riassumere quello che dice.

Quello che faccio io è fare un briefing pre- incontro con l'oratore e spiegargli come funziona "la teoria" dell'interpretazione (pause-incisi-etc). Se poi nella pratica non osserva le miei indicazioni non mi faccio problemi e faccio notare gentilmente, ma chiaramente, che non mi è possibile tradurre in quelle condizioni, e ribadisco il concetto finchè il cliente non è "educato" a riguardo.

Un saluto
Martina


Direct link Reply with quote
 

Serena Basili  Identity Verified
Belgium
Local time: 19:05
English to Italian
+ ...
Puoi parlare con il mio capo per favore? Feb 29, 2016

Martina Rotondi wrote:

..Quello che faccio io è fare un briefing pre- incontro con l'oratore e spiegargli come funziona "la teoria" dell'interpretazione (pause-incisi-etc). Se poi nella pratica non osserva le miei indicazioni non mi faccio problemi e faccio notare gentilmente, ma chiaramente, che non mi è possibile tradurre in quelle condizioni, e ribadisco il concetto finchè il cliente non è "educato" a riguardo.

Martina


Io non ho ottenuto risultati ad oggi, se ci riesci avrai tutta la mia stima e una birra omaggio

[Edited at 2016-02-29 15:46 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Martina Rotondi  Identity Verified
Austria
Local time: 19:05
German to Italian
+ ...
Di solito funziona... Mar 2, 2016

spero il tuo non sia un caso disperato

Serena Basili wrote:

Martina Rotondi wrote:

..Quello che faccio io è fare un briefing pre- incontro con l'oratore e spiegargli come funziona "la teoria" dell'interpretazione (pause-incisi-etc). Se poi nella pratica non osserva le miei indicazioni non mi faccio problemi e faccio notare gentilmente, ma chiaramente, che non mi è possibile tradurre in quelle condizioni, e ribadisco il concetto finchè il cliente non è "educato" a riguardo.

Martina


Io non ho ottenuto risultati ad oggi, se ci riesci avrai tutta la mia stima e una birra omaggio

[Edited at 2016-02-29 15:46 GMT]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Chuchotage e difficoltà nei corsi di formazione

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search