Pages in topic:   [1 2 3 4] >
"Incipit" per tentare di contenere i forestierismi
Thread poster: Angie Garbarino

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 09:44
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Feb 16, 2016

Buongiorno a tutti

Probabilmente ne siete al corrente, ma segnalo volentieri la nascita di "Incipit" dell'Accademia della Crusca per monitorare i forestierismi incipienti, si trova qui:

http://bit.ly/1moSspl

E speriamo che riescano a limitarli, io personalmente inizio a preoccuparmi, ormai, come mi diceva una collega francese per tradurre dall'italiano bisogna sapere l'inglese.


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 08:44
Member (2008)
Italian to English
oh really' Feb 16, 2016

Angie Garbarino wrote:

Buongiorno a tutti

Probabilmente ne siete al corrente, ma segnalo volentieri la nascita di "Incipit" dell'Accademia della Crusca per monitorare i forestierismi incipienti, si trova qui:

http://bit.ly/1moSspl

E speriamo che riescano a limitarli, io personalmente inizio a preoccuparmi, ormai, come mi diceva una collega francese per tradurre dall'italiano bisogna sapere l'inglese.


- o che chiede quanto costa il proofreading....


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 09:44
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Si Tom Feb 16, 2016

Tom in London wrote:om



- o che chiede quanto costa il proofreading....


Hai ragione...


Direct link Reply with quote
 

Serena Basili  Identity Verified
Belgium
Local time: 09:44
English to Italian
+ ...
Meno male che c'è ancora l'Accademia! Feb 16, 2016

Ciao,
l'ho scoperto ora, anche se avevo a suo tempo firmato la petizione.
Io, nel mio piccolo, mi batto quotidianamente per la causa (parallelamente alla mia battaglia sempiterna per l'uso del congiuntivo, che per fortuna si dimostra efficace almeno con il mio nipotino).
Secondo me noi traduttori possiamo fare qualcosa per arginare l'avanzata dell'inglese (o pseudoinglese - se volete farvi una risata per non piangere, guardate il video dei deputati alle prese con "stepchild adoption") nell'italiano; piuttosto inventiamo i termini corrispondenti se non ci sono, sarà poi l'Accademia della Crusca a eventualmente inserirli nel dizionario.

Uno per tutti, tutti per uno!


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 09:44
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Potremmo anche... Feb 16, 2016

Serena Basili wrote:
Secondo me noi traduttori possiamo fare qualcosa per arginare l'avanzata dell'inglese (o pseudoinglese - se volete farvi una risata per non piangere, guardate il video dei deputati alle prese con "stepchild adoption") nell'italiano; piuttosto inventiamo i termini corrispondenti se non ci sono, sarà poi l'Accademia della Crusca a eventualmente inserirli nel dizionario.

Uno per tutti, tutti per uno!


Correggere tutti quei messaggi sul forum italiano che ormai brulicano di parole inglesi (inutili perché presenti in italiano), tipo 2 che si sono palesati proprio questa mattina, mi spiego meglio: potremmo far sapere a chi scrive infarcito di inglese che potrebbe in effetti evitarlo, proprio perché traduttore verso l'italiano.

Attenzione perché è così che le lingue si estinguono, cito da wikipedia

Logoramento linguistico[modifica | modifica wikitesto]
Il logoramento linguistico, chiamato occasionalmente suicidio linguistico, è un processo di obsolescenza linguistica. Nel corso delle generazioni, i locutori della meno prestigiosa fra due varietà strettamente imparentate prendono in prestito così tanto lessico, pronuncia e sintassi dalla lingua più prestigiosa che la prima diventa virtualmente indistinguibile dalla seconda


Lo trovate qui http://tinyurl.com/z8l8l9x

[Edited at 2016-02-16 16:46 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Serena Basili  Identity Verified
Belgium
Local time: 09:44
English to Italian
+ ...
Beh, se me la servi così su un piatto d'argento.... Feb 16, 2016

Angie Garbarino wrote:



Correggere tutti quei messaggi sul forum italiano che ormai brulicano di parole inglesi (inutili perché presenti in italiano)


allora io attivo la mia modalità "Generale della polizia linguistica" (la mia proposta traduttiva per grammar nazi) e comincio immantinente

"Avanti, miei prodi!"


Direct link Reply with quote
 

Orlea
Italy
Local time: 09:44
Italian to French
+ ...
Grazie Feb 16, 2016

Angie Garbarino wrote:

Buongiorno a tutti

Probabilmente ne siete al corrente, ma segnalo volentieri la nascita di "Incipit" dell'Accademia della Crusca per monitorare i forestierismi incipienti, si trova qui:

http://bit.ly/1moSspl

E speriamo che riescano a limitarli, io personalmente inizio a preoccuparmi, ormai, come mi diceva una collega francese per tradurre dall'italiano bisogna sapere l'inglese.


Grazie mille per questa segnalazione!
Confermo che per tradurre dall'italiano al francese ormai bisogna anche sapere l'inglese.


Direct link Reply with quote
 

Aldo Buti  Identity Verified
Italy
Local time: 09:44
Member (2015)
Russian to Italian
+ ...
moderatamente pessimista Feb 16, 2016

Mi è capitato di recente. Ho risposto a una domanda su Kudoz dando la mia versione italiana del termine richiesto. Sono piuttosto ferrato nel settore, ma per sicurezza sono andato a verificare in rete la mia scelta. La variante italiana esiste e, sentite sentite, è anche più concisa di quella inglese. Successivamente alla mia risposta, ce n'è stata un'altra che proponeva di lasciare il termine inglese. Provate a indovinare che soluzione è stata scelta.

Direct link Reply with quote
 

Serena Basili  Identity Verified
Belgium
Local time: 09:44
English to Italian
+ ...
Pigrizia e analfabetismo di ritorno (al galoppo) Feb 16, 2016

Secondo me in questo impoverimento della lingua ha un ruolo fondamentale la troppa pigrizia dei parlanti e anche dei mezzi di comunicazione, i primi a usare senza criterio questi forestierismi *. Onestamente poi vorrei tanto fare un sondaggio tra italiani nella fascia di età 15 - 35, anche mediamente colti, per vedere quando è stata l'ultima volta che hanno letto un libro, ad esempio.
La cosa che mi rende davvero triste è che tutti usano termini inglesi, senza saperne pronuncia e significato peraltro, perché "fa figo" e non si rendono conto di quanto sia bella e antica la nostra lingua, associata a grandissimi artisti che il mondo ci invidia da secoli (senza nulla togliere agli inglesi, ovviamente) o non riescono più a meravigliarsi che noi italiani possiamo leggere e comprendere un testo scritto 1000 anni fa, la Divina Commedia, cosa impossibile per i tedeschi o altri popoli.
Discorso a parte anche i per i linguaggi specialistici: perché per gli ingegneri è tanto difficile ad esempio dire "organo di presa" anziché "gripper"? Sono la stessa cosa!!! I tedeschi dicono "Greifer", possibile che le brillanti menti dei nostri conterranei non siano proprio in grado di usare un termine GIÀ ESISTENTE??? (scusate lo sfogo)

Ci sarebbe una cosa che prenderei davvero volentieri in prestito da un altro popolo: l'orgoglio dei baschi, che resistono da secoli a qualsiasi intrusione nella loro cultura (o, almeno, è l'idea che ho al riguardo) e che continuano fieri a parlare la loro lingua misteriosa e antichissima.

* E non voglio aprire il capitolo di "politici" e compagnia bella....

[Edited at 2016-02-16 15:35 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 08:44
Member (2008)
Italian to English
L'ironia.... Feb 16, 2016

Serena Basili wrote:

......
La cosa che mi rende davvero triste è che tutti usano termini inglesi, senza saperne pronuncia e significato peraltro, perché "fa figo"



...ma ironicamente non con noi anglofoni, anzi il più delle volte non capiamo. Io ci ho messo diverso tempo per capire che ca++o fosse il giobsat o lo spred.


Direct link Reply with quote
 

Serena Basili  Identity Verified
Belgium
Local time: 09:44
English to Italian
+ ...
Io sto ancora cercando di capirlo! Feb 16, 2016

Tom in London wrote:

Serena Basili wrote:

......
La cosa che mi rende davvero triste è che tutti usano termini inglesi, senza saperne pronuncia e significato peraltro, perché "fa figo"



...ma ironicamente non con noi anglofoni, anzi il più delle volte non capiamo. Io ci ho messo diverso tempo per capire che ca++o fosse il giobsat o lo spred.


Mi ricordo al proposito un discorso di Renzi in una lingua sconosciuta VAGAMENTE E A TRATTI simile all'inglese con Cameron che lo guardava in modo - mi ripeto - VAGAMENTE E A TRATTI confusissimo


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 09:44
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Si, in effetti Feb 16, 2016

Tom in London wrote:

...ma ironicamente non con noi anglofoni, anzi il più delle volte non capiamo. Io ci ho messo diverso tempo per capire che ca++o fosse il giobsat o lo spred.


Voi anglofoni non capite, lo so l'ho sperimentato, fa figo tra italiani.

Sono abbastanza "vecchia" da ricordarmi quando non era cosi, sia chiaro io adoro l'inglese, una lingua con un ritmo impagabile, però preferivo quando le frasi italiane non erano infarcite di pseudo inglese maccheronico, quando l'hamburger era una "svizzera" (ad esempio), quando la privacy era "riservatezza" e quando le leggi avevano un nome italiano. Quando il giorno delle elezioni non era l'election day.

Ottima cosa parlare inglese, come lingua franca, o per viaggiare, ma non va bene uccidere l'italiano pasticciandolo con inglese maccheronico.

Se va avanti cosi, sarò solo più in grado di tradurre il legale (che per adesso è l'unico ancora rimasto in italiano).


Direct link Reply with quote
 

Jo Macdonald  Identity Verified
Spain
Local time: 09:44
Member (2005)
Italian to English
+ ...
se andate avanti cosi... Feb 16, 2016

fra qualche anno .... I'll be out of a job
perche tutti italiani ... spik eeengleeeesh



Direct link Reply with quote
 
José M. Narbona  Identity Verified
Spain
Local time: 09:44
Italian to Spanish
Finalmente! Feb 16, 2016

Ottima notizia! A me, che sono spagnolo e che sono abituato alla sorveglianza continua dell'Accademia Spagnola ed all'adattamento o traduzione di qualsiasi parola straniera per preservare la lingua, quell'eccesso di forestierismi nell'italiano quando non sono necessari, è sembrato sempre scandaloso, soprattutto sui giornali, che devono cercare di far l'informazione accessibile a chiunque, perché è un diritto del cittadino.

Direct link Reply with quote
 

Serena Basili  Identity Verified
Belgium
Local time: 09:44
English to Italian
+ ...
Esatto! Feb 16, 2016

all'adattamento o traduzione di qualsiasi parola straniera per preservare la lingua, quell'eccesso di forestierismi nell'italiano quando non sono necessari, è sembrato sempre scandaloso, soprattutto sui giornali, che devono cercare di far l'informazione accessibile a chiunque, perché è un diritto del cittadino.


Non aggiungo altro.....



[Edited at 2016-02-17 07:50 GMT]


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2 3 4] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

"Incipit" per tentare di contenere i forestierismi

Advanced search






WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »
SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search