Pages in topic:   [1 2] >
Fuzzy matches e sconti...
Thread poster: Tommaso Martelli

Tommaso Martelli  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Member (2013)
German to Italian
+ ...
Mar 4, 2016

Ciao a tutti,

di recente mi è stato proposto da un'agenzia il seguente schema di riduzioni della tariffa, non per un progetto specifico ma come base per una (potenziale) collaborazione a lungo termine:

match al 100%: non pagati
match dall''85% al 99%: riduzione del 50%
match dal 50% all'84%: riduzione del 30%

è per la combinazione DE>IT e si parte da una tariffa base di 7/8 centesimi a parola.

Qualcuno di voi lavora con condizioni simili? Secondo voi ne vale la pena?

GRazie in anticipo a tutti quanti mi vorranno dare il loro parere,

Tommaso


Direct link Reply with quote
 

Mirko Mainardi  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Member
English to Italian
+ ...
Dipende da te... Mar 4, 2016

Tommaso Martelli wrote:

Qualcuno di voi lavora con condizioni simili? Secondo voi ne vale la pena?


Credo che la valutazione debba farla tu, anche se, personalmente, una cosa che chiederei è di lasciar fuori i match 50-74%, per i quali qualsiasi tipo di riduzione mi sembra immotivato (ancor più del "normale", intendo).

Quanto ai match al 100(+)%, accettare di non farseli pagare affatto è come riporre fiducia cieca in ciò che troverai nella TM... In tal caso potresti chiedere che il file sia pretradotto da loro e i match 100% e ICE bloccati (anche se questo rappresenterebbe in ogni caso una situazione tutt'altro che ottimale quando poi quei match te li ritrovi comunque nella tua traduzione e devi collegarli al resto, o adattare il tuo stile/terminologia a ciò che c'è già, giusto o sbagliato che sia...).

[Edited at 2016-03-04 11:06 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Domenico Trimboli  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 14:05
Member (2013)
English to Italian
+1 Mar 4, 2016

Mirko Mainardi wrote:

Tommaso Martelli wrote:

Qualcuno di voi lavora con condizioni simili? Secondo voi ne vale la pena?


Credo che la valutazione debba farla tu, anche se, personalmente, una cosa che chiederei è di lasciar fuori i match 50-74%, per i quali qualsiasi tipo di riduzione mi sembra immotivato (ancor più del "normale", intendo).

Quanto ai match al 100(+)%, accettare di non farseli pagare affatto è come riporre fiducia cieca in ciò che troverai nella TM... In tal caso potresti chiedere che il file sia pretradotto da loro e i match 100% e ICE bloccati (anche se questo rappresenterebbe in ogni caso una situazione tutt'altro che ottimale quando poi quei match te li ritrovi comunque nella tua traduzione e devi collegarli al resto, o adattare il tuo stile/terminologia a ciò che c'è già, giusto o sbagliato che sia...).

[Edited at 2016-03-04 11:06 GMT]


Concordo in pieno con Mirko. Specialmente per quanto riguarda i match dal 50 al 74.
In passato mi è capitato 1/2 volte che chiedessero anche a me una riduzione per match così bassi, la trovo una cosa del tutto insensata e a cui dovremmo decisamente opporci.


Direct link Reply with quote
 

Tommaso Martelli  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Member (2013)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
matches 50-74%? Mar 4, 2016

Anch'io in effetti sono molto perplesso sopratutto per quanto riguarda i match fino al 75 %, sicuramente non velocizzano il lavoro, anzi...

Proverò a trattare con l'agenzia, nella speranza di trovare dall'altra parte delle persone disposte al dialogo.

Alla fine secondo voi sarebbe meglio richiedere di non considerare i match fino al 75 % o richiedere un aumento della tariffa di partenza a parola?

grazie ancora,

Tommaso


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 15:05
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Ti posto la mia tabella dal francese Mar 4, 2016

Price per word 0.07
Match %
Repetitions 25%
100% 25%
95-99% 33%
85-94 50%
75-84 95%
50-74 100%
0-49% 100%
Total


Se ti può essere utile è la mia tabella dal francese.


Direct link Reply with quote
 

Anna Marta Chelicka-Bernardo  Identity Verified
Poland
Local time: 15:05
Member (2008)
Italian to Polish
+ ...
Inaccettabile Mar 4, 2016

Tommaso la griglia che ti e' stata proposta e' inaccettabile. Se non vogliono pagare le repetitions e i 100% matches devono bloccarli ma tu fai finta di non vederli (per cui non sei obbligato di concordare la terminologia, ecc).

La griglia di Angie e' onesta.

Anna


Direct link Reply with quote
 

Tommaso Martelli  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Member (2013)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Davvero inaccettabile? Mar 4, 2016

Si fa presto a dire inaccettabile se si ha già un portfolio di clienti che garantisce introiti adeguati, ma siamo sicuri che conviene sempre essere così intransigenti?
Io sono per cercare di trovare dei compromessi, visto che l'ambiente delle traduzioni è altamente competitivo e si fa presto a perdere clienti.
Con questo non voglio dire che bisogna accettare di tutto, ma per chi cerca nuove collaborazioni è inevitabile dover scendere a compromessi.

Aggiornamento:
l'agenzia in questione non è disposta a cambiare la griglia dei matches, in quanto è quella che applica a tutti i collaboratori, ma sarebbe disposta a trattare sul prezzo base a parola. A questo punto mi chiedo quanto mi convenga innalzare la mia tariffa base.
Forse 0,09 EUR potrebbe essere una cifra adeguata?

GRazie ancora a tutti,

tommaso


Direct link Reply with quote
 

Mirko Mainardi  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Member
English to Italian
+ ...
Bella domanda... Mar 4, 2016

Tommaso Martelli wrote:

Si fa presto a dire inaccettabile se si ha già un portfolio di clienti che garantisce introiti adeguati, ma siamo sicuri che conviene sempre essere così intransigenti?


Effettivamente penso che sia un aspetto da tenere sempre in considerazione quando si leggono consigli e pareri sul forum. Ovviamente un "sono io a dettare le condizioni all'agenzia, non il contrario" detto da un traduttore specializzato in medicina e fisica nucleare con 30 anni di esperienza, certificazioni varie, ecc. che traduce dal giapponese, potrebbe anche non essere il miglior metro di paragone per chiunque, in qualsiasi campo, coppia, ecc.

Comunque, secondo me la richiesta di sconti per la fascia 50-74% è davvero piuttosto difficile da mandar giù (specie insieme allo 0,00 per i 100/101% e le ripetizioni, suppongo) , ma se pensi di poter "compensare" la perdita trasferendola su un aumento della tariffa a parola...

Tieni però anche conto del fatto che, se oltre al calcolo basato sulle TM applicano anche quello basato sulla "omogeneità interna" (cosa che mi sembra probabile), i conteggi pesati potrebbero uscirne piuttosto malconci (anche a seconda del tipo di testo, ovviamente).

Ad ogni modo, si fa sempre in tempo a interrompere la collaborazione, se ti dovessi rendere conto che "non ne vale la pena", per cui forse 'meglio aver lavorato e perso che non aver lavorato affatto'... Come dicevo rispondendoti prima, alla fine "dipende da te"...

[Edited at 2016-03-04 15:20 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Domenico Trimboli  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 14:05
Member (2013)
English to Italian
Qualche considerazione Mar 4, 2016

Tommaso Martelli wrote:

Si fa presto a dire inaccettabile se si ha già un portfolio di clienti che garantisce introiti adeguati, ma siamo sicuri che conviene sempre essere così intransigenti?
Io sono per cercare di trovare dei compromessi, visto che l'ambiente delle traduzioni è altamente competitivo e si fa presto a perdere clienti.
Con questo non voglio dire che bisogna accettare di tutto, ma per chi cerca nuove collaborazioni è inevitabile dover scendere a compromessi.

Aggiornamento:
l'agenzia in questione non è disposta a cambiare la griglia dei matches, in quanto è quella che applica a tutti i collaboratori, ma sarebbe disposta a trattare sul prezzo base a parola. A questo punto mi chiedo quanto mi convenga innalzare la mia tariffa base.
Forse 0,09 EUR potrebbe essere una cifra adeguata?

GRazie ancora a tutti,

tommaso


Tommaso, il problema secondo me è che costruirsi un portafoglio di clienti richiede così tanto tempo che quando si accetta un nuovo cliente è meglio farlo a condizioni sostenibili sul lungo periodo.

In altre parole, se al termine del compromesso sei soddisfatto e credi che alle condizioni pattuite saresti realmente felice di accettare un progetto da quell'agenzia, allora va benissimo.
Se invece il nuovo cliente ricade nel lungo elenco di agenzie dalle quali accetteresti del lavoro solamente perché "l'ambiente delle traduzioni è altamente competitivo e si fa presto a perdere clienti", allora secondo me sei stato troppo flessibile.

Inutile prendere un cliente partendo già dall'idea che sia solo temporaneo, non fai che sottrarre tempo alla ricerca di clienti davvero interessanti.

Tornando ai match, quella griglia ti fa perdere un terzo del compenso su match che per te sono inutili, e anche su 100% e match utili è decisamente avara. Se fossi in te, a questo punto rialzerei la tariffa base del 20/25%, così da recuperare nel complesso con i segmenti inferiori al 50%. Nella consapevolezza però che molto probabilmente ti diranno di no. E qui torniamo al discorso accennato più in alto.


Direct link Reply with quote
 

Tommaso Martelli  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Member (2013)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
concordo con Domenico...con riserva Mar 4, 2016

Domenico in linea di massima concordo con te!
La riserva che ho è semplicemente per il fatto che, essendo la ricerca di clienti un'attività che richiede molto tempo, in quel poco che avanza c'è pur bisogno di guadagnare qualcosa!

Ma certo che la questione è un po' un cane che si morde la coda, ne sono consapevole.

Alla fine ho deciso di accettare le condizioni di base di quell'agenzia, con la riserva di portare avanti solo progetti che contengano una minima parte di matches superiori al 50%, in modo che la mia tariffa base venga "rispettata".

Dopo qualche progetto vedrò poi se ritrattare anche la tariffa base.

Per adesso mi è sembrata la soluzione migliore per evitare di perdere un potenziale cliente ancor prima di averci veramente avuto a che fare.


Direct link Reply with quote
 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Member (2007)
German to Italian
+ ...
Off-topic Mar 4, 2016

Ciao Tommaso,

scusa se mi permetto di darti un consiglio off-topic e spassionato.

Questo è un forum pubblico e indicizzato, aperto a tutti. Clienti e concorrenti, tienilo presente.

Non credo che ti convenga esprimerti "così" apertamente sulle tariffe, forse neanche sulle griglie (che insomma senza tariffa di base son percentuali, però...) né sulle tue scelte commerciali o tantomeno sui tuoi intenti di gestione di questo o quel cliente. Questo tuo nuovo cliente magari ti ha letto mezzora fa.

Personalmente, rifletterei a lungo anche sull'indicare la tariffa sul cv o prima di aver discusso di una collaborazione. In ogni caso non pubblica e non al centesimo.

Ciao


Direct link Reply with quote
 

Giulia Bassi  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Spanish to Italian
+ ...
Concordo! Mar 6, 2016

A_Nespoli wrote:
Non credo che ti convenga esprimerti "così" apertamente (...) sulle tue scelte commerciali o tantomeno sui tuoi intenti di gestione di questo o quel cliente. Questo tuo nuovo cliente magari ti ha letto mezzora fa.


Concordo, in particolare sulla parte di cui sopra!

[Modificato alle 2016-03-06 10:42 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Tommaso Martelli  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Member (2013)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Rischi? Mar 7, 2016

A_Nespoli wrote:

Ciao Tommaso,

scusa se mi permetto di darti un consiglio off-topic e spassionato.

Questo è un forum pubblico e indicizzato, aperto a tutti. Clienti e concorrenti, tienilo presente.

Non credo che ti convenga esprimerti "così" apertamente sulle tariffe, forse neanche sulle griglie (che insomma senza tariffa di base son percentuali, però...) né sulle tue scelte commerciali o tantomeno sui tuoi intenti di gestione di questo o quel cliente. Questo tuo nuovo cliente magari ti ha letto mezzora fa.

Personalmente, rifletterei a lungo anche sull'indicare la tariffa sul cv o prima di aver discusso di una collaborazione. In ogni caso non pubblica e non al centesimo.

Ciao


Che rischi correrei quindi? Capisco il tuo messaggio e ti ringrazio per l'intento di "protezione", ma se chiedo un parere su un forum mi rivolgo ai miei colleghi traduttori come alleati, e non come spietati concorrenti.
E se poi il mio cliente mi ha letto mezz'ora fa che problema c'è? Le stesse obiezioni alle riduzioni sui fuzzy le avevo già scritte in precedenza all'agenzia in questione. E comunque non credo che abbiano tempo da perdere a spulciare i forum alla ricerca di commenti di potenziali collaboratori...

Insomma mi interessava sapere se altri colleghi avevano lavorato con simili griglie (in fondo si tratta di un'agenzia di medie dimensioni con una media molto positiva su BB), e se avevano qualche consiglio da darmi.

Scusa la mia visione positiva della vita, ma non riesco a considerare un forum di traduttori come un covo di concorrenti spietati alla ricerca di chissà quali informazioni top-secret da usare a tuo discapito...

Magari mi sbaglio ma preferisco vederla così!

Tommaso


Direct link Reply with quote
 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Member (2007)
German to Italian
+ ...
.. Mar 7, 2016

Ciao Tommaso,

perdonami se, in qualche modo, ti sono sembrata invadente o ti è sembrato in un certo qual modo che io ti abbia "ripreso".

Mi è sembrato il caso, anche alla luce di versi thread aperti spesso in questo forum, mettere in evidenza un aspetto che, secondo me, spesso viene sottovalutato nell'uso/abuso delle risorse in rete. Dubito che in un contesto non virtuale, un professionista, per quanto alle prime armi, si sarebbe rivolto a dei colleghi (quale sia il discriminante, al di là di un atteggiamento del tutto soggettivo, tra considerarli colleghi piuttosto che concorrenti non mi è chiaro) sostanzialmente sconosciuti, indicando esattamente i prezzi che offre, le proprie strategie commerciali e griglie di sconto.
Allo stesso modo, la politica di rendere pubbliche con esattezza le proprie tariffe mal si accorda con l'intento (parole tue eh) di eventualmente ridiscutere condizioni commerciali.

In sintesi, credo che tu abbia peccato di ingenuità per due banalissime ragioni:

- chiunque sia intenzionato a affidarti un lavoro o a iniziare una collaborazione con te, se per caso ha letto questo thread, difficilmente ti offrirà mai 0,09 cent/parola, a prescindere dal suo budget. Il margine di utile è un aspetto irrinunciabile nel settore delle traduzioni, e se tu affermi pubblicamente di lavorare a 7/8 con certe griglie (o lo indichi esplicitamente nel curriculum), ti metti nella peggior posizione possibile per gestire una trattativa che ti faccia ottenere qualcosa di più.

- tu ti sei rivolto a un forum probabilmente frequentato dallo stesso bacino di utenza che ha portato alla valutazione positiva sulla BB. Io non dubito della buona fede di nessuna delle persone che ti ha risposto, tuttavia in anni che frequento questo forum non ho praticamente mai letto qualche utente consigliare caldamente qualcun altro di abbassare le tariffe, o ammettere di giocarsela sul prezzo. Visto che l'iscrizione proz non è gratuita neanche per le agenzie, visto che escono quotidianamente lavori a condizioni ignobili, la possibilità che qualcuno dei frequentatori di proz accetti le condizioni ignobili, a me sembra solo una banalissima deduzione consequenziale, se non proprio la scoperta dell'acqua calda Liberissimo di considerare tutti "colleghi", ma concedersi il beneficio del dubbio sulla totale trasparenza di ciò che si legge in questo contesto almeno considerando un "possibile" scarto tra affermazioni pubbliche e comportamenti commerciali, a me sembra solo un briciolo saggezza.

Sono convinta di averti dato (e magari di averlo dato anche ad altri lettori) un buon consiglio, forse non una risposta mirata alla tua domanda, ma considerazioni tratte e strettamente agganciate al contesto in cui l'hai fatta, ti muovi e lavori. e l'ho fatto perché mi sei sembrato un traduttore alle prime armi e io invece lo sono da circa 15 anni e ritengo di potermi fregiare di una conoscenza dell'ambiente migliore della tua, almeno in base alle poche informazioni di cui dispongo. Credo che sia più utile che dirti se la griglia è accettabile, inaccettabile, o se devi partire da una tariffa base di 6, 7, 9 o 25 cent/parola. Per quanto riguarda strettamente la tua domanda, io ti direi di prendere in considerazione anche quale può essere il valore formativo e professionalizzante di questa collaborazione. A volte sono accettabili condizioni di lavoro peggiori, a patto di avere un ritorno in termini di formazione, che siano feedback strettamente inerenti la traduzione o che sia un accumulo di esperienza specializzata in un settore che potrai poi rivenderti. Queste sono valutazioni che puoi fare soltanto tu, alla luce del cliente, della collaborazione e di quello che ti interessa.

Concludendo, però, personalmente trovo un po' sgradevole che a fronte di un consiglio, forse leggermente diverso da quello che ci si aspettava, ci si inalberi così facilmente. Siamo traduttori, quindi professionisti della lingua, e un discreto fastidio nella tua replica si coglie. Tutto considerato, io sono un'illustre sconosciuta che ha deciso di intervenire nel tuo thread di fronte a un atteggiamento che a me è parso di un'ingenuità quasi disarmante, ho perso il mio tempo e ho cercato di farti presenti aspetti che forse ti erano sfuggiti. Potresti concedermi il beneficio di essere una "collega" come hai concesso a tutti gli altri e di non avere alcun interesse personale nel dartelo, proprio perché ti ho fatto notare come, attribuendo tout court buona fede a lettori e interlocutori, tu rischi di danneggiarti.

Al netto di tutto ciò, fai come ritieni meglio.

Buona giornata

[Modificato alle 2016-03-07 11:22 GMT]

[Modificato alle 2016-03-07 11:24 GMT]

[Modificato alle 2016-03-07 11:25 GMT]

[Modificato alle 2016-03-07 11:28 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Mirko Mainardi  Identity Verified
Italy
Local time: 15:05
Member
English to Italian
+ ...
Non voglio entrare nella "polemica"... Mar 7, 2016

A_Nespoli wrote:

Sono convinta di averti dato (e magari di averlo dato anche ad altri lettori) un buon consiglio, forse non una risposta mirata alla tua domanda, ma considerazioni tratte e strettamente agganciate al contesto in cui l'hai fatta, ti muovi e lavori. e l'ho fatto perché mi sei sembrato un traduttore alle prime armi e io invece lo sono da circa 15 anni e ritengo di potermi fregiare di una conoscenza dell'ambiente migliore della tua, almeno in base alle poche informazioni di cui dispongo.


... ma far notare un semplice dato di fatto.

Nel profilo di Tommaso leggo: "Years of translation experience: 12. Registered at ProZ.com: Sep 2008".


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Fuzzy matches e sconti...

Advanced search






Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search