Off topic: Strana richiesta da un'agenzia di traduzione
Thread poster: Piergiorgio Mancini

Piergiorgio Mancini
Italy
Local time: 20:51
English to Italian
+ ...
May 16, 2016

Buonasera a tutti i colleghi,


Vorrei chiedere a quelli più esperti in rapporti con agenzie di traduzione se quanto segue non suoni strano come sia parso a me:

Contattando un'agenzia di traduzioni mi è stato chiesto di mandare un cv con in aggiunta un fac-simile di una mia fattura.

Il campanello di allarme è subito scattato pensando che se ne possano appropriare per fatturare con un'altra partita iva (estera per altro).

Prendendo tempo con una scusa alla seconda email mi è stata ribadita la necessità di avere una copia fattura con queste parole:

I would need your TAX ID and business registration number. However, if you have the possibility to check with your accountant, please check and send me a sample.


La mia scusa era proprio quella di vedere come fare per la fatturazione estera.

Tra l'altro avendo uno strano presentimento ho controllato il contatto nelle piattaforme più autorevoli di traduzione ma non c'è, finché non ho provato anche su Facebook trovando un contatto iper privatizzato e che sembra essere di poco utilizzo.

Chiedo ai colleghi più esperti se abbiano mai avuto un contatto che richiedesse questo tipo di informazioni e se ci si può fidare nel caso.

Grazie a tutti

E buona traduzione


Direct link Reply with quote
 

Raffaele Tutino  Identity Verified
Italy
Member
English to Italian
+ ...
Non mi è mai capitato ma... May 16, 2016

di solito le agenzie chiedono di specificare il proprio numero di partita IVA e i relativi dati di fatturazione nei moduli che è necessario compilare per iniziare una collaborazione con loro, anche se questa non si dovesse concretizzare.

Tra l'altro si tratta di informazioni che solitamente si mettono anche nel CV e sui propri siti web. Non a caso ho visto che sul tuo profilo hai indicato il num. di partita IVA.

Non so cosa se ne potrebbero fare di una tua fattura se non ritrovare gli stessi dati che si inseriscono solitamente altrove. D'altronde non sei obbligato a mandare alcuna fattura, soprattutto se questa dovesse contenere i dati di un altro cliente verso cui hai fatturato (a questo proposito mi viene da pensare che stiano cercando referenze in modo subdolo, ma è solo un'idea, perché chiedere una tua fattura passata equivale a conoscere i dati di un altro committente, dati che peraltro sono riservati).

Di' semplicemente che non c'è bisogno di inviare una tua fattura perché la veridicità dei tuoi dati può essere benissimo verificata tramite l'archivio VIES. Se insistono, allora c'è davvero qualcosa sotto.

[Modificato alle 2016-05-16 19:10 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Mirko Mainardi  Identity Verified
Italy
Local time: 20:51
Member
English to Italian
+ ...
Esattamente May 16, 2016

Raffaele Tutino wrote:

Di' semplicemente che non c'è bisogno di inviare una tua fattura perché la veridicità dei tuoi dati può essere benissimo verificata tramite l'archivio VIES.


Stavo per scrivere proprio questo.

Tra l'altro, se lavori con agenzie e firmi (necessariamente) degli accordi di riservatezza, le fatture secondo me diventano automaticamente "materiale riservato", contenendo dettagli sul lavoro svolto, per cui puoi dirgli questo, se proprio vuoi.

Comunque, nemmeno a me è mai capitata una richiesta simile...


Direct link Reply with quote
 

Raffaele Tutino  Identity Verified
Italy
Member
English to Italian
+ ...
Ora che ci penso... May 16, 2016

un volta mi è stato chiesto di produrre un certificato presso l'Agenzia delle entrate della mia città per comprovare la validità della mia partita IVA. Ho detto loro che bastava controllare nell'archivio VIES (ho mandato il link per sicurezza) e a loro è bastato. Quindi di' chiaramente che se vogliono, le informazioni le trovano lì.

Direct link Reply with quote
 

Piergiorgio Mancini
Italy
Local time: 20:51
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Ottimi consigli May 17, 2016

Grazie per le vostre preziose informazioni.

In effetti a mio avviso la soluzione migliore è stata quella di linkargli l'indirzzo di VIES.

Attendo ora una loro risposta in merito (me la sono giocata anche sul fatto di tutelare la mia persona per ovviare a problemi di privacy come suggeriva Mirko.)

In seguito ho continuato a fare ricerche su questa agenzia e non ho trovato niente di ambiguo.
Anzi sembrano avere una discreta presenza online.

Però la prudenza non è mai troppa, essendo appena uscito (fortunatamente vincitore) da un contenzioso con un'agenzia che ha provato a non pagarmi un lavoro da 20.000 parole.

Vi ringrazio per il vostro prezioso aiuto.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Strana richiesta da un'agenzia di traduzione

Advanced search






TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »
Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search