Distinzione tra domande "Pro" e "Easy"
Thread poster: Riccardo Schiaffino

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 14:57
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Apr 12, 2005

Cari colleghi,

scusatemi, ma penso sarebbe meglio se facessimo tutti un po' più d'attenzione nel classificare le nostre domande su KudoZ come "Pro" o "Easy":

"Pro: question for professional translators or specialists
Easy: question for language learners"


Dato che c'è questa distinzione, e che Henry (tra gli altri) ha ripetuto varie volte che per "Easy" s'intendono domande tipo "come si dice 'Buon compleanno'" o simili, e dato anche che la nuova directory dei traduttori distingue tra i KudoZ ottenuti rispondendo ai due livelli di domande, sarebbe meglio che le domande fossero classificate correttamente dal richiedente.

In fondo se un traduttore professionista ha bisogno d'aiuto nel trovare la miglior traduzione per un qualche termine, tale domanda dovrebbe essere ipso facto, una domanda "Pro".

Cosa ne pensate?


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 21:57
Member (2004)
English to Italian
Easy vs Pro Apr 12, 2005

Riccardo Schiaffino wrote:


In fondo se un traduttore professionista ha bisogno d'aiuto nel trovare la miglior traduzione per un qualche termine, tale domanda dovrebbe essere ipso facto, una domanda "Pro".

Cosa ne pensate?



Concordo in pieno.

Giovanni


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 18:57
Member (2001)
English to Italian
+ ...
E' importante anche la categoria (detailed field) Apr 12, 2005

Riccardo,

hai ragione, ma ci sono anche domande poste da visitatori esterni al sito, oppure da persone che pongono domande senza essere logged-in. Comunque sia, gli "esterni" possono porre solo domande a livello Easy, e spesso le loro domande non sono Easy affatto e non sono state riclassificate. Io l'ho fatto decine e decine di volte, ma le domande sono centinaia...


C'è inoltre un ulteriore dettaglio di cui tenere conto. Con la nuova directory sono importanti anche le categorie (detailed fields) e le domande dovrebbero essere classificate per categoria in modo accurato.

Presto verrà reso disponibile a tutti l'accesso per riclassificare le proprie risposte, in modo che il punteggio KudoZ ottenuto vada a incasellarsi nella giuste categorie. Il risultato di questa rifinitura sarà la possibilità di avere visibilità nella directory della categoria in cui si ha una maggiore preparazione e competenza, se si è dedicato del tempo ad aiutare dei colleghi che hanno posto domande in tale campo.

Ulteriori dettagli verranno comunicati ufficialmente dal sito nei prossimi giorni, o portati in questo forum per eventuali delucidazioni.

ciao
Gianfranco


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 14:57
Member (2003)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Risposta a Gianfranco Apr 12, 2005

Gianfranco Manca wrote:

ci sono anche domande poste da visitatori esterni al sito, oppure da persone che pongono domande senza essere logged-in. Comunque sia, gli "esterni" possono porre solo domande a livello Easy, e spesso le loro domande non sono Easy affatto e non sono state riclassificate. Io l'ho fatto decine e decine di volte, ma le domande sono centinaia...



Io veramente mi riferivo proprio a domande fatte da altri utenti abituali, e anch'io spesso riclassifico le domande, potandole da "Easy" a "Pro": ho iniziato il thread proprio dopo aver portato a "Pro" un'intera serie di domande che tanto facili non mi parevano.

Le modifiche alla directory dei traduttori sono nella direzione giusta, e sarebbe un peccato annacquarle solo perché certi traduttori non vogliono prendersi la briga di classificare correttamente le proprie domande.

Ciao,

Riccardo


Direct link Reply with quote
 

esoft
Canada
Local time: 16:57
Italian to English
Tutto è facile, quando lo si sa. Apr 12, 2005

Caro Riccardo,

sono d'accordo completamente. Tutte le domande sono "pro".

Comunque, siccome abbiamo a disposizione questo filtro di "facile" e "pro" allora conviene usarlo. A mio avviso le domande facili sono quelle che quasi tutti i traduttori conoscerebbero, al di là della loro specializzazione, per esempio argomenti di conversazione. Tuttavia anche i modi dire in conversazione, comunque, possono comportare delle difficoltà di traduzione; ogni lingua essendo in continua evoluzione a tutti i livelli e per vari motivi - vedi la correttezza politica, vedi i neologismi ecc.

Comunque, quando si parla di domande su testi pubblicitari, per esempio "copywriting" - io le classificherei tutte "pro" perchè necessitano un'arte poetica e culturale specifica, anche se le risposte sono poi facili da capire. Dopo tutto, questa è la differenza tra memoria riconoscitiva e memoria applicativa.

Buona idea sicuramente, quella di rivisitare le domande come fai tu, Riccardo.

Cheers,
Antonella Mega


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Distinzione tra domande "Pro" e "Easy"

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search