Domanda: quali sono i passi elementari per entrare nel mondo delle traduzioni?
Thread poster: monica mazzone
monica mazzone
Local time: 13:41
German to Italian
+ ...
Apr 22, 2005

Per chi, come me si è appena affacciato al mondo delle traduzioni e vuole fare esperienza, di quali strumenti essenziali si deve dotare?
Quali sono i programmi di base con i quali partire per poter affrontare le varie richieste di traduzione?
E secondo la vostra esperienza (visto che dovrò acquistare almeno un paio di programmi), quali programmi consigliate?

Leggo che si usa Trados, e quello ce l'ho.
Leggo che si usa Wordfast...

Leggo che si usano gli editor per le traduzioni...(quali programmi specifici sono?)
Leggo che si possono tradurre siti web (e di questo ringrazio il webmaster che mi ha dato modo di leggere parecchi interventi..)

Inoltre mi faccio spesso una domanda:
le aziende cercano persone referenziate e con esperienza. Ma se vogliono l'esperienza devono anche dare modo di potersela fare sul campo. O no?
Ad esempio: io non ho mai lavorato sulla traduzione di una pagina web.
Magari con gli strumenti giusti posso riuscirci, ma a chi mi posso rivolgere per fare un pò di pratica?
Premetto che non ho seguito nessun corso per Traduttori ed interpreti e che ho solo i miei due diplomi di Contabile e di Tedesco.
Insomma a volte brancolo un pò nel buio ed è per questo che pongo tante domande. Spero di non annoiarvi, ma ho veramente il desiderio di capire, progredire e migliorarmi.
Il lavoro di traduttore mi affascina e penso che possa diventare un'ottima occasione.
Un saluto a tutti.
Monica


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 08:41
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Domanda immensa Apr 22, 2005

Cara Monica,
benvenuta in ProZ.com e nel forum italiano.

La domanda che poni è a dir poco immensa. Posso rispondere solo in modo molto sintetico.



monica mazzone wrote:
Per chi, come me si è appena affacciato al mondo delle traduzioni e vuole fare esperienza, di quali strumenti essenziali si deve dotare?
Quali sono i programmi di base con i quali partire per poter affrontare le varie richieste di traduzione?
E secondo la vostra esperienza (visto che dovrò acquistare almeno un paio di programmi), quali programmi consigliate?

Leggo che si usa Trados, e quello ce l'ho.
Leggo che si usa Wordfast...

Leggo che si usano gli editor per le traduzioni...(quali programmi specifici sono?)
...


Trados e Wordfsst, pur con le dovute differenze nei dettagli, sono praticamente equivalenti, nella funzionalità, nella filosofia generale e anche nel formato dei file.
In ogni caso, gli strumenti di lavoro, o la categoria degli strumenti informatici, che sono potenzialmente infiniti, sono importanti ma non sono la cosa più importante.



monica mazzone wrote:
...
Inoltre mi faccio spesso una domanda:
le aziende cercano persone referenziate e con esperienza. Ma se vogliono l'esperienza devono anche dare modo di potersela fare sul campo. O no?
Ad esempio: io non ho mai lavorato sulla traduzione di una pagina web.
Magari con gli strumenti giusti posso riuscirci, ma a chi mi posso rivolgere per fare un pò di pratica?
Premetto che non ho seguito nessun corso per Traduttori ed interpreti e che ho solo i miei due diplomi di Contabile e di Tedesco.
Insomma a volte brancolo un pò nel buio ed è per questo che pongo tante domande. Spero di non annoiarvi, ma ho veramente il desiderio di capire, progredire e migliorarmi.


Per fare esperienza ci sono tante possibilità, e potresti prendere in considerazione o provare una o più delle seguenti:

  • un periodo di tutoraggio con un collega più esperto

  • un periodo di lavoro presso una società di servizi linguistici (agenzia, localizzazione, ecc.)

  • un periodo di cauto approccio al lavoro, non come fonte di reddito principale ma come complemento a un lavoro qualunque di altro tipo.
    Se non hai altre conoscenze specialistiche, questa soluzione ha il vantaggio che in capo a qualche anno potresti avere anche acquisito una conoscenza di prima mano di un settore specifico (tecnico, legale, economico, editoriale, o altro ancora)

  • una qualunque delle strade elencate in combinazione con un periodo di soggiorno nel paese in cui si parla la lingua su cui ti concentri



    monica mazzone wrote:
    ...
    Il lavoro di traduttore mi affascina e penso che possa diventare un'ottima occasione.


    D'accordo.



    ciao
    Gianfranco




    [Edited at 2005-04-22 16:09]

    Direct link Reply with quote
     
  • ItalianLinguist
    Italy
    Local time: 13:41
    Member
    English to Italian
    + ...
    pazienza?? Apr 22, 2005

    Ciao,
    Ho letto il tuo CV e sinceramente mi sembra tu scriva in un italiano scorrevole!
    Ti consiglierei, però, di integrare con un percorso di studi, magari anche breve, per poter veramente buttarti sul mercato. Non perchè io personalmente condivida questa politica, ma purtroppo senza laurea ...saranno in poche agenzie a contattarti. Punta direttamente sui clienti (nel tuo caso tedeschi o francesi), vai su di un motore di ricerca, ad esempio google.de e cerca cerca...Invia CV a ditte di import export proponendoti per semplici traduzioni commerciali, depliant..insomma nulla di troppo complicato. Nel frattempo, se puoi, studia!!!! La formazione in questo lavoro non è mai troppa!!!
    Ah altra cosa! Sempre meglio tradurre verso la propria lingua madre..poi questa è solo la mia opinione!
    Buona fortuna!!
    Ciao


    Direct link Reply with quote
     

    Befanetta81
    Italy
    Member (2007)
    Italian to German
    + ...
    Benvenuta :-) Apr 22, 2005

    Ciao,

    Nel 2001 ho ottenuto il mio diploma al Liceo linguistico e mi sono lanciata nel mondo delle traduzioni.
    Ho stilato un primo CV e ho passato tantissime ore ad inviare curricula in giro! Ho ottenuto il mio primissimo incarico in pieno agosto, quando molti colleghi erano magari in vacanza e le agenzie avevano bisogno di qualcuno..... Questo mi ha permesso di accumulare sempre più referenze da inserire nel CV.
    Sono quasi 4 anni che lavoro e sono felice, ormai lavoro regolarmente 5-6 (anche 7) giorni à settimana. In ogni caso, se hai la possibilità di continuare gli studi puoi farlo anche a tempo perso e nel frattempo inizi a fare qualche traduzione. In questi 4 anni ho imparato tante tante cose nuove, anzi è una sfida continua che ti invoglia a lavorare!

    Per quanto riguarda i Cat-tool, uso soltanto Wordfast e mi trovo benissimo.

    Del resto che posso consigliarti? Se fare questo mestiere è un tuo sogno, credici fino in fondo e tieni duro. Il lavoro ovviamente non piove dal cielo, armati di volontà e pazienza.....


    Saluti
    Befanetta


    Direct link Reply with quote
     

    Gilberto Lacchia  Identity Verified
    Italy
    Local time: 13:41
    English to Italian
    + ...
    Come diventare traduttore Apr 22, 2005

    Ecco un buon punto di partenza:

    http://www.proz.com/topic/15554

    Auguri,
    Gilberto


    Direct link Reply with quote
     
    monica mazzone
    Local time: 13:41
    German to Italian
    + ...
    TOPIC STARTER
    grazie infinite per le risposte Apr 22, 2005

    Grazie veramente, non sapete quanto mi siete utili!!!
    Penso che mi scaricherò Wordfast tanto per iniziare a compararlo con Trados, per vedere con quale programma mi trovo meglio.
    Ho già spedito in giro per la rete alcune proposte di collaborazione, nelle mie specializzazioni. Voglio dire: da anni tengo una fitta corrispondenza con amiche tedesche e francesi. Qualcosa l'avrò ben imparata del linguaggio comune. E poi ho fatto pratica di conversazione...la bolletta del telefono ne sa qualcosa. La cosa sorprendente è che ho ripreso a studiare e a praticare il francese dopo 10 anni, da quando ho dato la maturità e in un annetto non sono solo migliorata nell'espressione, ma riesco tranquillamente a conversare telefonicamente e a capire tutto. Sono contentissima....
    Quindi posso tradurre lettere personali,brochures, testi commerciali (vista la mia preparazione commerciale), narrativa, menu, etichette d'abbigliamento... Non mi lancio sul legale, perchè mi spaventa. Ho lavorato già per la procura della Repubblica e per la guardia di Finanza, però erano lavoretti.
    Posso propormi come traduttrice di grafica anche nei formati PDF (tra un pò dovrei avere l'aggiornamento di Adobe..insomma se ci penso bene una piccola specializzazione ce l'ho.

    Confermo che il lavoro di traduttore lo farei esclusivamente per un mio piacere personale e non certamente per viverci. Mi aiuterebbe ad arrotondare. Questo si. NOn ho mire espansionistiche!!!
    Ho ricevuto la proposta di collaborazione da parte di una agenzia: myidioma. La conoscete? Ne avete sentito parlare? Se si, cosa ve ne sembra? E'seria?
    Io intanto continuo a mandare il mio CV e a rispondere alle richieste di traduzioni. La mia paura più grande è quella di non essere in grado di far fronte alla richiesta. Come mi è accaduto un giorno: dovevo tradurre un testo in PDF e adobe mi ha veramente lasciato in asso...Che rabbia! E pensare che era un lavoretto interessante e urgente..Così ho dovuto rinunciare. Mi è dispiaciuto immensamente per chi me lo aveva commissionato.
    Ecco. Questo è il mio spauracchio. Per il resto imparo in fretta. E se poi si tratta di tecnologia e informatica...Beh, non c'è problema.
    Un grazie ancora. E grazie per starmi ad ascoltare, leggere!


    Direct link Reply with quote
     


    To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


    You can also contact site staff by submitting a support request »

    Domanda: quali sono i passi elementari per entrare nel mondo delle traduzioni?

    Advanced search






    LSP.expert
    You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

    How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

    More info »
    SDL Trados Studio 2017 Freelance
    The leading translation software used by over 250,000 translators.

    SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

    More info »



    Forums
    • All of ProZ.com
    • Term search
    • Jobs
    • Forums
    • Multiple search