Test per agenzia di traduzione
Thread poster: Dario Scarinci

Dario Scarinci
Italy
Local time: 17:45
English to Italian
+ ...
Nov 8

Salve a tutti,

un'agenzia di traduzione mi ha chiesto di tradurre un articolo a mia scelta preso da un blog straniero come parte di un test per verificare la mia produzione scritta, prima di dare il via ad una possibile collaborazione.

È pratica normale? Posso fidarmi?

Come la mettiamo con il copyright intellettuale?

Grazie


 

Mayumi Sasao  Identity Verified
Italy
Local time: 10:45
Member (2008)
Italian to Japanese
+ ...
Con gradi Nov 9

Ciao Dario

Non accetto mai un testo lungo sospettando che utilizzino la mia traduzione. Ogni tanto accetto testi, ma con gradi:
In caso di un'agenzia nuova per me e sconosciuta,
fino a 100 parole, potrei accettare "free test" se sono libera
oltre 100 parole, a pagamento e senza urgenza.
In caso di un'agenzia nuova e conosciuta
fino a 100 parole, potrei accettare "free test"
oltre 100 parole, a pagamento e senza urgenza.
In caso di un'agenzia con cui collaboro, ci mettiamo d'accordo.
Se si tratta di un progetto già in corso, propongo anche di tradurre un pezzo che fa parte del progetto e che chiedo di pagare se il test vada bene.

Finora agenzie serie nuove o non mi hanno pagato anche per test. Comunque chiedo sempre a che tariffa avremo lavorato in collaborazioni future prima di fare test.

Considero un test come biglietto da visita per entrambi le parti. Se mi comporto male non mi chiameranno mai e se si comportanno male non accetterò una proposta di lavoro. Chiedo comunque tutti i materiali di riferimento per tradurre il testo di prova anché perché simulo una reale situazione di lavoro.

In bocca a lupo

Mayumi


Josephine Cassar
 

Jo Macdonald  Identity Verified
Spain
Local time: 02:45
Member (2005)
Italian to English
+ ...
E`normale Nov 9

Ciao Dario,
E`normale per agenzie senza lavoro di chiedere a traduttori di lavorare gratis, in altre parole fare traduzioni di prova.

Se la agenzia ha molto lavoro ha bisogno di fare sto lavoro e non perdere tempo percio può mandarti qualcosa di piccolo tipo una pagina o due di lavoro pagato per vedere come vi trovate. Un agenzia con poco o niente da fare manda in giro richieste di test gratis.

Personalmente se un nuovo contato mi vuole testare rispondo "Nessun problema a fare una traduzione di prova se è lavoro pagato, altrimenti può trovare diversi esempi del mio lavoro ai link seguenti" (link al portfolio Proz).

In alcune casi la agenzia che voleva davvero che io faccio sto test me lo paga perche voleva un buona lavoro per suo cliente, e i perditempo vengano eliminati.

Detto questo onestamente non mi ricordo di un solo caso di un test (pagato o no) che ha portato a un lavoro vero e consistente.

Anche se decidi di fare test gratis almeno arrivi ad un accordo sulle tariffe prima, molte agenzie usano i testi come "procedura di selezione" poi ti propongono le loro offerte speciali.

In poche parole, ci sono agenzie con test e agenzie con lavoro.


 

Daniel Frisano
Switzerland
Local time: 10:45
Member (2008)
English to Italian
+ ...
Nov 9

Sì, purtroppo è pratica normale, la prova la chiedono quasi tutti, anche se sono pochi quelli che se ne approfittano per scroccare una traduzione gratis. Nella maggior parte dei casi è una vera prova, che poi non si sa da chi sarà valutata né in base a quali criteri.

Piuttosto, non succede quasi mai che ti lascino la scelta del testo, per cui non sembra un tentativo di scrocco.

Aggiungo che nessuno dei clienti che mi hanno dato e continuano a darmi soddisfazione si è mai sognato di chiedere prove gratuite. Al massimo usano i primi incarichi come prova senza dirtelo, che mi sembra il modo più ragionevole di procedere.

Puoi sempre chiedere semi-scherzosamente un bonifico "di prova" di 30 euro per verificare la loro affidabilità...

[Edited at 2018-11-09 15:21 GMT]


 

Dario Scarinci
Italy
Local time: 17:45
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Fraintendimento Nov 9

Grazie a tutti delle risposte, ma non credo d'essere stato chiaro.

Il problema non è costituito dal dover fare un test per un'agenzia a cui propongo il mio CV, dell'esistenza di questa pratica ero già al corrente.

Il mio dubbio nasce dal fatto che mi chiedano di tradurre un articolo di qualcun altro, che poi finirà oltretutto sul blog del sito di questa compagnia.

Dunque, le mie domande sono:
- è normale che ti chiedano di tradurre un articolo che poi andrà a "contribuire alla crescità del blog" (di tale agenzia)?
- come la mettiamo con la proprietà intellettuale dell'articolo che dovrei tradurre? è legale farlo senza contattare l'autore originale e chiedergli formalmente di poterlo tradurre perché poi venga pubblicato online su un altro sito?

Grazie


 

Mirko Mainardi  Identity Verified
Italy
Local time: 10:45
Member
English to Italian
Articolo scelto da blog Nov 9

Dario Scarinci wrote:

un'agenzia di traduzione mi ha chiesto di tradurre un articolo a mia scelta preso da un blog straniero come parte di un test per verificare la mia produzione scritta, prima di dare il via ad una possibile collaborazione.

È pratica normale? Posso fidarmi?

Come la mettiamo con il copyright intellettuale?


A me non è mai successo che come prova chiedessero la traduzione di un testo scelto da me, ma alla fine non vuol dire molto. Comunque sia, scegli un testo di lunghezza ragionevole, ma, prima di tutto, trova tutte le info possibili sull'agenzia per cercare di capire quantomeno se è affidabile/seria.

Poi, come diceva Mayumi, magari puoi anche considerare di accordarti sulle tariffe prima di fare il test, per evitare brutte sorprese dopo.

Quanto ai diritti d'autore, non vedo il problema, visto che comunque si tratterà di un brano molto limitato per estensione e che comunque non si tratta di un testo destinato alla vendita/pubblicazione e, anche se lo fosse, a farlo sarebbe l'agenzia, non tu...


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Test per agenzia di traduzione

Advanced search






memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »
Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search