Pages in topic:   [1 2] >
La traduzione esiste: che fareste voi?
Thread poster: Giuseppina Gatta, MA (Hons)

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Jun 16, 2005

Io ho già preso la mia decisione, ma a voi è mai capitato, ovvero che avreste fatto al mio posto?
Una cliente (agenzia) bravissima, di lunga data, ecc., mi richiede la traduzione urgente di una legge che, per chi, come noi traduttori, sa fare le ricerche, si trova facilmente già tradotta in rete.
Ma il suo cliente, un grosso industriale, che ovviamente non sa fare le ricerche, non l'aveva trovata, altrimenti non avrebbe richiesto la traduzione.
Voi che avreste fatto al posto mio?
Giusto per curiosità, ho già mandato il link alla mia cliente (sigh
Giusi


[Subject edited by staff or moderator 2005-06-16 12:58]


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 19:59
Polish to Italian
+ ...
Giuseppina.. la domanda è: COSA FARA' L'AGENZIA? Jun 16, 2005

Io avrei fatto come a queste condizioni:

1) io ho il rapporto con il cliente diretto
2) mi sta simpatico

Basta che il punto (2) non è soddisfatto, e io "consegno" la traduzione al cliente e mi aspetto di essere pagato perche da me ha ottenuto la traduzione. Le pere costano anche se mi crescono nel giardino.. (non ho giardino, e' solo una metafora..

Ma SOPRATTUTTO, non la darei gratis se si tratta di un'agenzia!

Perche la domanda è: COSA FARA' L'AGENZIA?

Perche' se l'agenzia vende la traduzione al cliente.. penso che viene voglia di mangiarsi le mani!

Tu sai che cosa fara'/ha fatto? Chiedo tanto per curiosita'...

Daniele


Direct link Reply with quote
 

Cristina Giannetti  Identity Verified
Local time: 19:59
English to Italian
+ ...
: COSA FARA' L'AGENZIA? Jun 16, 2005

Daniele Martoglio wrote:

Io avrei fatto come a queste condizioni:

1) io ho il rapporto con il cliente diretto
2) mi sta simpatico

Basta che il punto (2) non è soddisfatto, e io "consegno" la traduzione al cliente e mi aspetto di essere pagato perche da me ha ottenuto la traduzione. Le pere costano anche se mi crescono nel giardino.. (non ho giardino, e' solo una metafora..

Ma SOPRATTUTTO, non la darei gratis se si tratta di un'agenzia!

Perche la domanda è: COSA FARA' L'AGENZIA?

Perche' se l'agenzia vende la traduzione al cliente.. penso che viene voglia di mangiarsi le mani!

Tu sai che cosa fara'/ha fatto? Chiedo tanto per curiosita'...

Daniele


condivido appieno i dubbi di Davide.....
cristina


Direct link Reply with quote
 

Agnès Levillayer
Italy
Local time: 19:59
Italian to French
+ ...
Non ho nessun dubbio Jun 16, 2005

Avrei fatto come te: quello che mi importa di più è salvaguardare il legame con il mio cliente, soprattutto se c'è feeling (strano che l'agenzia non abbia fatto un minimo di ricerca prima di affidarti il lavoro...).
Ci vuole tempo per costruire un rapporto e un comportamento disonesto come copiare pari pari una traduzione esistente lo brucia in un attimo. Non vale la pena...
Dopo tocca a l’agenzia regolarsi con il cliente finale ma credo che anche a loro conviene fare bella figura e fornire il link cosi com'è. La ditta in questione saprà apprezzare, sono sicura.
Mi è successo anche molto spesso di tirare fuori traduzioni fatte anni prima che il cliente non sapeva nemmeno di aver già richieste: le segretarie passano, i traduttori rimangono…


Direct link Reply with quote
 
Vicky Shelton  Identity Verified
Local time: 19:59
Italian to English
+ ...
avrei fatto la stessa cosa Jun 16, 2005

E' gia successo anche a me e ho chiamato il cliente. Erano contenti e mi hanno dato un altro file da fare per lo stesso progetto. Migliorera' il tuo karma.

Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 19:59
Polish to Italian
+ ...
ehi ehi.. "comportamento disonesto"? non usiamo parole inopportune! Jun 16, 2005

Agnès Levillayer wrote:

Ci vuole tempo per costruire un rapporto e un comportamento disonesto come copiare pari pari una traduzione esistente lo brucia in un attimo. Non vale la pena...


Il traduttore deve FORNIRE una traduzione. Buona, fedele, al 99,999..% senza errori (siamo esseri umani passibili di errore), puntuale, e tutte le altre caratteristiche che deve avere.

COME la fornisco e' affare mio.

Posso lavorare di giorno o di notte. In un ufficio o su una palma con il laptop, mangiando banane. Se per hobby ho una conoscenza approfondita dei pappagalli blu a pallini viola e la mia traduzione riguarda questo allora "sono disonesto se non prego l'agenzia di pagarmi di meno, visto che ci ho messo meno tempo"???

Se qualcuno mi paga ad ORE, io non imbroglio e scrivo "un ora" se trovo la cosa cercata in un ora. Scrivo "10 ore" se ne uso dieci. Perche' sono onesto.

Ma se qualcuni mi paga a LAVORO PRODOTTO, posso farlo in un ora, in 10 minuti o in 10 ore. E' affar mio.

Daniele


Direct link Reply with quote
 
giogi
Local time: 18:59
Avrei comunicato Jun 16, 2005

all'agenzia che il testo tradotto è reperibile online e che quindi il cliente avrebbe potuto facilmente trovarlo da solo.
Non avrei visto la necessità di spedire il link.


Direct link Reply with quote
 

Francesca Siotto  Identity Verified
Local time: 19:59
English to Italian
+ ...
Come te.. Jun 16, 2005

Avrei agito al tuo stesso modo Giuseppina, in fondo a me la ricerca non è costata molta fatica e faccio una bella figura con il mio cliente. Questo è già un guadagno, ammesso sempre che l'agenzia sia una di quelle per cui lavoro regolarmente e con le quali tengo a mantenere un buon rapporto. Poi loro possono regolarsi come preferiscono.

Direct link Reply with quote
 
giogi
Local time: 18:59
Jun 16, 2005



[Edited at 2005-06-16 15:12]


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Cosa ha fatto l'agenzia Jun 16, 2005

Cristina Giannetti wrote:

Ma SOPRATTUTTO, non la darei gratis se si tratta di un'agenzia!

Perche la domanda è: COSA FARA' L'AGENZIA?

Perche' se l'agenzia vende la traduzione al cliente.. penso che viene voglia di mangiarsi le mani!

Tu sai che cosa fara'/ha fatto? Chiedo tanto per curiosita'...

Daniele


condivido appieno i dubbi di Davide.....
cristina[/quote]

L'agenzia ha dato il link, il cliente ha apprezzato e l'agenzia anche, dicendomi che ovviamente il cliente è conquistato per sempre.
Sono d'accordo in teoria con Daniele, potrei avere avuto un contatto ultrasensoriale con un extraterrestre che mi ha telepaticamente trasmesso in 5 millisecondi la traduzione, ecc., ma alla fine ho preferito essere "onesta" (che per alcuni è sinonimo di stupida, lo so) e dire le cose come stanno.
Tanto ricca non diventavo comunque
ciao
Giusi


[Edited at 2005-06-16 15:24]


Direct link Reply with quote
 

Loredana Calo
Italy
Local time: 19:59
Italian to English
+ ...
il link Jun 16, 2005

Ciao a tutti e ciao Giuseppina,

la mia bilancia sul tema proposto pesa un po' a destra e un po' a sinistra.

Hai controllato la traduzione pubblicata nel link?

Certe volte mi capita di navigare sul sito dell'UE e trovo certi errori nelle traduzioni da mettersi le mani nei capelli.

Ciao,
Loredana


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Controllare la traduzione Jun 16, 2005

Loredana Calò wrote:

Ciao a tutti e ciao Giuseppina,

la mia bilancia sul tema proposto pesa un po' a destra e un po' a sinistra.

Hai controllato la traduzione pubblicata nel link?

Certe volte mi capita di navigare sul sito dell'UE e trovo certi errori nelle traduzioni da mettersi le mani nei capelli.

Ciao,
Loredana


Ciao Loredana, a parte che si tratta di una legge svizzera, e come tale non posso certo mettermi io a cambiarla, chi mi avrebbe pagato l'ulteriore perdita di tempo? Mi sembra di aver già fatto il "miglio in più"...
Certo, il linguaggio di certe traduzioni, svizzere e UE, a volte è terrificante, ma questo non è un problema mio...
un caro saluto
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Agnès Levillayer
Italy
Local time: 19:59
Italian to French
+ ...
Onestà ? Jun 16, 2005

Daniele Martoglio wrote:
Il traduttore deve FORNIRE una traduzione.
Daniele


Non sono esattamente d'accordo, il traduttore deve fornire una SUA traduzione non un testo trovato on line.
Personalmente, trovo disonesto far pagare un mio cliente per la consegna di un testo che non è stato scritto da me. Ovviamente se ho trovato il testo in questione dopo aver cominciato il mio lavoro, fatturo la quantità del testo già tradotto.

Daniele Martoglio wrote:
Ma se qualcuno mi paga a LAVORO PRODOTTO, posso farlo in un ora, in 10 minuti o in 10 ore. E' affar mio.
Daniele

Qui, sono d'accordo con te, con la sfumatura che "ricopiare" non è "produrre".
Inoltre, rimango convinta che, alla fine, si rivela più producente dire le cose come sono... Magari, solo per evitare l'imbarazzo di doversi giustificare, a distanza di mesi, se per caso il cliente finale oppure l'agenzia capita sul testo originale e fa notare la "disonesta" (sono anche pronta a scommettere che nessuno dei due avrebbe esitazioni sulla scelta della parola).


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 11:59
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Scusami tanto, ma questo è plagio Jun 16, 2005

Daniele Martoglio wrote:
...io "consegno" la traduzione al cliente e mi aspetto di essere pagato perché da me ha ottenuto la traduzione.


Quello che hai descritto si chiama plagio: far passare del testo scritto da qualcun altro per tuo.


Le pere costano anche se mi crescono nel giardino.


Sì, ma questo era il giardino di un altro, non il tuo.

Tanto per dirla in soldoni: c'è una bella differenza tra questi due casi ipotetici:

1) Un cliente mi chiede di tradurre una sentenza di un tribunale.
Io consegno la mia traduzione al cliente. Successivamente un secondo cliente mi chiede di tradurre la stessa sentenza: io consegno la traduzione fatta in precedenza, in buona coscienza, perché consegno del lavoro che ho fatto io stesso,

e

2) Un cliente mi chiede di tradurre una sentenza, io trovo una traduzione già fatta da qualcun altro, e la consegno al cliente, senza dire che non l'ho fatta, ma che l'ho solo copiata.

Se un testo è di pubblico dominio (per esempio una legge o una sentenza pubblicata sul web) è un po' come il caso del freeware: il freeware è software che si può liberamente copiare, utilizzare e distribuire ad altri: tutti comportamenti leciti, previsti dalle relative licenze. Quello che non si può fare è prendere un programma di freeware, approvi il proprio copyright e sbolognare il programma come proprio.

[Edited at 2005-06-17 05:21]


Direct link Reply with quote
 

Catherine Bolton  Identity Verified
Local time: 19:59
Member (2002)
Italian to English
+ ...
D'accordo con te, Giuseppina! Jun 17, 2005

Arrivo tardi qui e vedo che la questione l'hai già risolta.
Comunque, a me a capitata la stessa cosa qualche hanno fa, e anch'io l'ho detto al cliente. L'agenzia ha guadagnato un cliente finale fedelissimo... ma anch'io! La fiducia che ha quell'agenzia in me e il rapporto schiettissimo valgono ben più del guadagno su qualche cartella.
E concordo anche con Riccardo: non posso spacciare come mio un lavoro che non lo è.
Catherine


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

La traduzione esiste: che fareste voi?

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search