Festa dei traduttori
Thread poster: Mariana Perussia

Mariana Perussia  Identity Verified
Argentina
Local time: 16:18
Member (2005)
Italian to Spanish
+ ...
Sep 30, 2005

Oggi, 30 settembre, diverse associazioni di traduttori di tutto il mondo festeggiano il giorno di San Gerolamo e l'arte del ben tradurre.

San Gerolamo, infatti, tradusse in latino la Bibbia: la famosa Vulgata e per questo viene considerato il protettore dei traduttori.

Quindi vi auguro di passare una bellissima giornata e vi lascio un pensiero:


"Il traduttore è un messaggero e un mediatore: fa comprendere persone così differenti che lasciate sole sarebbero condannate all'incomunicabilità. Vive in bilico su una frontiera e coltiva da sempre la curiosità e la tolleranza perché ha dedicato la sua vita a chi è straniero, diverso, altro da sé" (Ilide Carmignani)

AUGURI!!!!


Mariana.-

[Subject edited by staff or moderator 2005-09-30 10:26]


Direct link Reply with quote
 

sonia parpi
Local time: 21:18
English to Italian
+ ...
Pensiero sulla traduzione Sep 30, 2005

Ho appena letto il forum aperto da Henry a proposito della giornata del traduttore, e stavo proprio pensando alle stesse cose che tu hai indicato nella citazione...
anche se a volte non sembra così, è bello pensare che noi traduttori fungiamo da tramite, da intermediario fra le lingue per permettere agli altri di capire, credo sia una delle cose che più mi convince nel continuare a scegliere questo lavoro, pur tra molte difficoltà.
Tanti auguri a tutti, e che San Gerolamo ci protegga sempre (magari gli accendiamo pure un cero in chiesa, non si sa mai)...
Sonia


Direct link Reply with quote
 

Gaetano Silvestri Campagnano  Identity Verified
Italy
Local time: 21:18
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Buon Translators Day Sep 30, 2005

Buon San Girolamo e Translators day a tutti i colleghi anche da parte mia.

Gaetano

[Edited at 2005-09-30 16:53]


Direct link Reply with quote
 
theDsaint
French to Italian
+ ...
curiosità Sep 30, 2005

Mariana Perussia wrote:

San Gerolamo, infatti, tradusse in latino la Bibbia: la famosa Vulgata e per questo viene considerato il protettore dei traduttori.

Mariana.-

[Subject edited by staff or moderator 2005-09-30 10:26]


e gli interpreti? ce l'hanno 1 santo o no che qualcuno sappia?


Direct link Reply with quote
 

Sergio Paris  Identity Verified
Italy
Local time: 21:18
German to Italian
+ ...
Happy Translators Day !!! Oct 1, 2005

Auguro a tutti i traduttori e interpreti (credo sia anche la loro festa...in fondo la mediazione linguistica si basa anche su una comunicazione orale) un felicissimo Translators Day !!!
Credo sia proprio giusto dedicare un giorno al mestiere più bello e affascinante del mondo !!!!

Ich wünsche allen meinen deutschsprachigen Kollegen alles Gute !!!

I wish all the best to all my English-speaking colleagues !!!

Sergio

[Edited at 2006-05-11 10:31]


Direct link Reply with quote
 

Elena Bellucci
Local time: 21:18
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Trovato... credo Oct 1, 2005

theDsaint wrote:

e gli interpreti? ce l'hanno 1 santo o no che qualcuno sappia?


Una rapida ricerca in rete mi dice che il patrono degli interpreti è San Marco evangelista, perché in pratica fu l'interprete di Pietro ^_^


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Con tutto il rispetto per San Girolamo... Oct 3, 2005

...che tra l'altro non è stato l'unico traduttore della Bibbia (non parlo della Vulgata, ma in generale), per me, come traduttrice, il vero santo protettore, che mi ha risolto e continua a risolvermi un sacco di problemi, è:

SAINT ERNET!

Ciao
Giusi

[Edited at 2005-10-03 06:46]


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 21:18
German to Italian
+ ...
A proposito di S. Gerolamo... Oct 3, 2005

... recentemente ho avuto a che fare con la sua traduzione dell'Apocalisse: http://www.proz.com/kudoz/960616 È stato molto interessante indagare il perché e il percome di una sua scelta che di primo acchito può sembrare strana Però non ha tutti i torti neanche Giusi

Direct link Reply with quote
 

Maurizio Valente  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
Chi altro se non un martire ... Oct 3, 2005

... potrebbe essere il santo protettore dei traduttori?


Ciao a tutti


Direct link Reply with quote
 

Gaetano Silvestri Campagnano  Identity Verified
Italy
Local time: 21:18
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Importanza di San Girolamo Oct 3, 2005

Concordo perfettamente con l'osservazione di Maurizio, che saluto: sicuramente molti di noi potranno candidarsi ad aumentare la schiera di questi nuovi "martiri", a causa di tutto quello che dobbiamo passare oggi noi traduttori...

Sono d'accordo con Giuseppina, che pure saluto, sul fatto che San Girolamo non sia stato l'unico traduttore della Bibbia. Tuttavia, non vorrei sbagliarmi, ma credo che l'importanza particolare di San Girolamo, dalla quale deriva anche la prerogativa di patrono dei traduttori, stia nel fatto che sia stato il primo a tradurre integralmente la Bibbia cristiana (Vecchio e Nuovo Testamento). Certamente ci sono stati altri traduttori della Bibbia in epoche successive ed una delle traduzioni più importanti, ad esempio, è stata quella di Martin Lutero, il cui valore innovativo, rispetto proprio alla Vulgata, è pari a quello che, nel IV secolo D. C., aveva assunto la stessa Vulgata rispetto alla versione greca dell'Antico Testamento, detta dei "Settanta" (perché sarebbe stata tradotta dall'ebraico da settanta saggi di Alessandria d'Egitto nel III-II secolo A. C.), e all'originale greco del Nuovo Testamento, che fino ad allora erano le versioni "ufficiali" per la liturgia cattolica.

Tuttavia l'importanza di San Girolamo va anche considerata sotto l'aspetto, forse ancora più notevole, della teoria della traduzione. Basti pensare, ad esempio, ad una frase di una sua epistola, riferita alla stessa Vulgata, e basata su un'intuizione di estrema profondità: "...non verbum e verbo sed sensum exprimere de senso" (Ep. 57,5). In questa frase, infatti, San Girolamo, quasi riecheggiando il famoso "Nec verbum verbo curabis reddere fidus interpres" di Orazio (Ars Poetica, vv. 133-134), coglie in pieno uno dei concetti fondamentali e sempre attuali per l'attività del tradurre, cioè la necessità di rendere sempre il senso contenuto nel testo della lingua di partenza, anziché riportare in modo letterale e pedissequo le stesse parole dell'originale nel testo della lingua di arrivo.

Ciao a tutti,

Gaetano


[Edited at 2005-10-04 09:26]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Festa dei traduttori

Advanced search






BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »
Across v6.3
Translation Toolkit and Sales Potential under One Roof

Apart from features that enable you to translate more efficiently, the new Across Translator Edition v6.3 comprises your crossMarket membership. The new online network for Across users assists you in exploring new sales potential and generating revenue.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search