Avrei bisogno di un consiglio...
Thread poster: Seyring

Seyring  Identity Verified
Local time: 05:55
German to Italian
Feb 10, 2006

Avrei bisogno di un consiglio:

Più di due settimane ho ottenuto un incario, dopo aver fatto una traduzione di prova, per una traduzione piuttosto grande che dovrei consegnare fra circa tre settimane. Dopo aver lavorato intensamente per due settimane, questo lunedì ho ricevuto una mail dall'agenzia che mi ha chiesto di interrompere il lavoro per circa 1 -2 giorni, in quanto il loro cliente stava pensando di apportare delle modifiche al testo.
Fino a questa mattina non ho più sentito nulla. Ho quindi scritto all'agenzia per avere notizie e soprattutto per sapere più o meno per quanto tempo mi sarei dovuta fermare (nel frattempo potrei accettare altri lavori..).
Nel pomeriggio mi arriva la loro risposta in cui mi scrivono che al momento non hanno avuto nuove notizie dal cliente e mi chiedono di inviargli la parte che ho già tradotto (che è quasi metà del lavoro). Siccome negli accordi iniziali non si era parlato dell'invio delle parti man mano tradotte, ma della consegna finale dell'intera traduzione, ho la sensazione che ci sia qualcosa di strano.
Sono indecisa se inviargli la parte già tradotta, perchè vorrei una qualche garanzia per il lavoro già svolto

Forse sono troppo diffidente e la prossima settimana mi danno l'ok per continuare la traduzione, ma se non fosse così?...

Grazie

Anna


Direct link Reply with quote
 
Romina Minucci
Italy
Local time: 05:55
English to Italian
+ ...
io non la invierei Feb 10, 2006

non mi sembra un bell'atteggiamento per niente,

se è un cliente abituale le cose cambiano ma a quanto ho capito non è questo il tuo caso.

è sempre meglio essere un pò diffidenti che rimanerci male.
io risponderei che non è tua abitudine consegnare il lavoro a metà, a meno che non vi mettiate d'accordo per il pagamento di questa prima parte e poi vedrete per il resto,,, ci sono molti furbetti in giro e scommetto che la prova che hai fatto non rientra in questa prima parte che hai tradotto.

qualche settimana fa ho fatto una traduzione di prova per un testo piuttosto lungo che mi piaceva tanto, il lavoro non me lo hanno dato ma mi ha stupito che il testo di prova che ho tradotto era nella seconda pagina: ho pensato (forse in malafede) che un po' per uno ognuno stava traducendo una parte...

mah!!! chissà non sia lo stesso, se vuoi possiamo sentirci in privato


Direct link Reply with quote
 
Romina Minucci
Italy
Local time: 05:55
English to Italian
+ ...
non abbiamo la stessa coppia lingiustica... Feb 10, 2006

ho appena visto che non lavoriamo con le stesse lingue quindi non sarà il solito lavoro.... ma stai cmq attenta.

questa è la mia opinione...


Direct link Reply with quote
 

Seyring  Identity Verified
Local time: 05:55
German to Italian
TOPIC STARTER
Grazie per il consiglio! Feb 10, 2006

Romina Minucci wrote:

non mi sembra un bell'atteggiamento per niente,

se è un cliente abituale le cose cambiano ma a quanto ho capito non è questo il tuo caso.

è sempre meglio essere un pò diffidenti che rimanerci male.
io risponderei che non è tua abitudine consegnare il lavoro a metà, a meno che non vi mettiate d'accordo per il pagamento di questa prima parte e poi vedrete per il resto,,, ci sono molti furbetti in giro e scommetto che la prova che hai fatto non rientra in questa prima parte che hai tradotto.




No , in effetti è la prima volta che lavoro con questa agenzia fidandomi dei Blue Board positivi che ho letto su di loro.

Penso che seguirò il tuo consiglio. In fondo, se devo consegnare metà della traduzione è anche giusto che me la paghino.

L'idea che il duro lavoro (la traduzione oltretutto è anche abbastanza difficile!) che ho svolto in queste due settimane potrebbe andar buttato, non mi va giù per niente!

Grazie ancora!


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 21:55
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Invia la parte già fatta, e assieme una fattura per quanto già svolto Feb 10, 2006

Invia la parte del lavoro già svolto, una fattura per quanto fatto, e assieme un messaggio per dire che se (quando) il cliente decidesse di completare la traduzione, sarai disposta (se non impegnata in altri progetti) a completare la traduzione (e a fatturare separatamente la parte restante).

Direct link Reply with quote
 

Angela Arnone  Identity Verified
Local time: 05:55
Member (2004)
Italian to English
+ ...
D'accordo, Riccardo, ma ... Feb 10, 2006

... la collega aveva accantonato 3 settimane per questo lavoro. Nel frattempo ha, magari rifiutato altri per finire questo.
Personalmente consiglio di aggiungere un "appunto di disappunto": questa volta passi, ma normalmente andrebbe fatturato il danno.
Sono dei grandissimi maleducati - spero che hai dei clienti più seri!
Angela



Riccardo Schiaffino wrote:

Invia la parte del lavoro già svolto, una fattura per quanto fatto, e assieme un messaggio per dire che se (quando) il cliente decidesse di completare la traduzione, sarai disposta (se non impegnata in altri progetti) a completare la traduzione (e a fatturare separatamente la parte restante).


Direct link Reply with quote
 

dieter haake  Identity Verified
Austria
Local time: 05:55
Italian to German
+ ...
farei anch'io Feb 10, 2006

Riccardo Schiaffino wrote:

Invia la parte del lavoro già svolto, una fattura per quanto fatto...


didi

www.kaerntenservice.at


Direct link Reply with quote
 

Seyring  Identity Verified
Local time: 05:55
German to Italian
TOPIC STARTER
Grazie a tutti! Feb 10, 2006

Riccardo Schiaffino wrote:

Invia la parte del lavoro già svolto, una fattura per quanto fatto, e assieme un messaggio per dire che se (quando) il cliente decidesse di completare la traduzione, sarai disposta (se non impegnata in altri progetti) a completare la traduzione (e a fatturare separatamente la parte restante).



Sì , mi sembra di certo l'atteggiamento più professionale, anche se non escludo di aggiungere un "appunto di disappunto".

Per fortuna è il primo cliente che si comporta così, speriamo anche l'ultimo!


Vi ringrazio tantissimo per i vostri consigli. Non essendo la diplomazia il mio punto forte preferisco farmi consigliare da chi ne ha più di me; dal punto di vista professionale è sicuramente meglio.

Anna


Direct link Reply with quote
 

John Walsh  Identity Verified
Italy
Local time: 05:55
Member (2004)
Italian to English
D'accordo con Riccardo Feb 10, 2006

Riccardo Schiaffino wrote:

Invia la parte del lavoro già svolto, una fattura per quanto fatto, e assieme un messaggio per dire che se (quando) il cliente decidesse di completare la traduzione, sarai disposta (se non impegnata in altri progetti) a completare la traduzione (e a fatturare separatamente la parte restante).

e anche con Angela. Sicuramente farei presente che hai rifiutato del lavoro.


Direct link Reply with quote
 

Ouadoud  Identity Verified
Local time: 06:55
English to Arabic
+ ...
E anche Feb 11, 2006

rintracciare i colleghi che hanno inserito commenti sul Blue Board riguardo la loro esperienza con quest'agenzia.

Se ne parlano tanto bene, ci deve essere una ragione... sempre con cautela!

Nella mia personale opinione, se si tratta di un'agenzia che dispone di un grosso volume di lavoro, darei il beneficio del dubbio... sempre con cautela!

Ouadoud


Direct link Reply with quote
 

John Walsh  Identity Verified
Italy
Local time: 05:55
Member (2004)
Italian to English
esatto Feb 11, 2006

Ouadoud wrote:

se si tratta di un'agenzia che dispone di un grosso volume di lavoro, darei il beneficio del dubbio... sempre con cautela!


cerca di usare la situazione a tuo vantaggio.


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 21:55
Member (2003)
English to Italian
+ ...
D'accordo in teoria... Feb 18, 2006

Angela Arnone wrote:

... la collega aveva accantonato 3 settimane per questo lavoro. Nel frattempo ha, magari rifiutato altri per finire questo.
Personalmente consiglio di aggiungere un "appunto di disappunto": questa volta passi, ma normalmente andrebbe fatturato il danno.


Piacerebbe anche a me poter fatturare per il tempo perso e i lavori non accettati; purtroppo in pratica è difficilmente possibile: se il cliente è un'agenzia, di solito la colpa non è dell'agenzia stessa, ma del cliente originale, e anche se il cliente è un cliente diretto, in mancanza di clausole specifiche in un contratto, come fare a farsi pagare per le opportunità nel frattempo perse?


Direct link Reply with quote
 

Angela Arnone  Identity Verified
Local time: 05:55
Member (2004)
Italian to English
+ ...
Non è precisamente ciò che dicevo, Riccardo! Feb 18, 2006

La collega aveva accettato un lavoro.
Adesso lo hanno interrotto. Dovrebbe avere un ordine/contratto che dimostra che lei abbia accettato un tot di pagine e mo mo, senza spiegazioni, le hanno detto di interrompere. E' scorrettissimo.
Certo, se il cliente è buono ed è un incidente di percorso, uno non si sogna mai di fare storie, però non siamo manco dei burattini che campano di aria fresca, quindi andrebbe fatto presente, sempre con garbo, che stanno dalla parte del torto.


Angela

Riccardo Schiaffino wrote:

Angela Arnone wrote:

... la collega aveva accantonato 3 settimane per questo lavoro. Nel frattempo ha, magari rifiutato altri per finire questo.
Personalmente consiglio di aggiungere un "appunto di disappunto": questa volta passi, ma normalmente andrebbe fatturato il danno.


Piacerebbe anche a me poter fatturare per il tempo perso e i lavori non accettati; purtroppo in pratica è difficilmente possibile: se il cliente è un'agenzia, di solito la colpa non è dell'agenzia stessa, ma del cliente originale, e anche se il cliente è un cliente diretto, in mancanza di clausole specifiche in un contratto, come fare a farsi pagare per le opportunità nel frattempo perse?


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Avrei bisogno di un consiglio...

Advanced search






Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »
SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search