contattare l'utente finale in caso di mancato pagamento
Thread poster: Angie Garbarino

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 02:08
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Mar 23, 2006

Ciao a tutti

Dai consigli dati da molti di voi a Marina, nel mio caso di mancato pagamento, oltre ad aver messo in moto una collection agency, ho ( come alcuni di voi consigliavano) contattato il cliente finale informandolo che non ero stata pagata, inviando prima alla mia cliente 2 email in cui la informavo che l'avrei fatto)be la signora ( che da un mese non si faceva sentire) ha risposto in tempo reale dicendo che non potevo secondo il PO informare terze parti, ma io credo che nel momento in cui un lavoro non viene pagato un PO non abbia più nessun valore, che ne pensate? Dinny in particolare se ci sei che ne pensi?

Ciao e per chi viene ci vediamo a Roma

Angio

[Edited at 2006-03-23 14:45]


Direct link Reply with quote
 

Marina Rossa  Identity Verified
Local time: 02:08
English to Italian
+ ...
D'accordo con te Mar 23, 2006

Io credo che nel momento in cui l'accordo non è andato a buon fine qualunque documento stilato tra le parti e tutte le condizioni in essi incluse perdano di valore. Aspettiamo magari il parere di un esperto in merito. Comunque non c'è davvero limite alla faccia tosta di questa gente ^_^

Direct link Reply with quote
 

Claudio Nasso  Identity Verified
Italy
Local time: 02:08
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Non è mai una prassi corretta (deontologicamente parlando) Mar 23, 2006

Il fatto che tu non sia stata pagata non deve coinvolgere mai il cliente finale.

Il rapporto commerciale è fra te e l'intermediario (in questo caso l'agenzia) che ti ha commissionato il lavoro, e i tuoi rapporti o procedure di recupero del credito non devono coinvolgere il destinatario finale (non è un suo problema, per dirla in parole povere).

Se poi questa clausola di non poter mai contattare il destinatario finale era anche espressa sul PO, mi spiace, ma in questo caso ha ragione il tuo committente diretto.

È con lui [lei] che te la devi vedere (agenzie di recupero crediti, avvocati o quello che vuoi) lasciando fuori il destinatario finale.

Professionalmente, contattare un destinatario finale è sempre e comunque sbagliato (anche se questa clausola non viene esplicitamente citata sul PO).

Claudio



[Edited at 2006-03-23 14:57]


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 02:08
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
sai ho letto i consigli Mar 23, 2006

[quote]angioletta garbarino wrote:

Claudio Nasso wrote:

Il fatto che tu non sia stata pagata non deve coinvolgere mai il cliente finale.

Il rapporto commerciale è fra te e l'intermediario (in questo caso l'agenzia) che ti ha commissionato il lavoro, e i tuoi rapporti o procedure di recupero del credito non devono coinvolgere il destinatario finale (non è un suo problema, per dirla in parole povere).

Se poi questa clausola di non poter mai contattare il destinatario finale era anche espressa sul PO, mi spiace, ma in questo caso ha ragione il tuo committente diretto.

È con lui [lei] che te la devi vedere (agenzie di recupero crediti, avvocati o quello che vuoi) lasciando fuori il destinatario finale.

Professionalmente, contattare un destinatario finale è sempre e comunque sbagliato (anche se questa clausola non viene esplicitamente citata sul PO).

Claudio



[Edited at 2006-03-23 14:57]


Grazie della tua opinione ma 3200 dollari sono davvero tanti vorrei davvero recuperarli, se poi è vero che la traduzione è mia come dicono parecchi colleghi perchè non è stata pagata......
Ciao grazie mille !!!
=

[Edited at 2006-03-23 17:19]


Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 02:08
Member (2002)
English to Italian
+ ...
io faccio così Mar 23, 2006

Nelle mie fatture specifico che fino a pagamento avvenuto il copyright rimane in mio possesso.

Se ho motivo di sospettare che qualcuno utilizza/vuole utilizzare illegalmente testi di cui ho il copyright, ho il diritto/dovere di cercare di prevenire l'infrazione della legge o di porvi rimedio. Il primo atto che posso/devo compiere è ovviamente una presa di contatto.

Posso sbagliare, ma mi sembra che, almeno in materia di Copyright, nessun accordo privato prevale sulle disposizioni di legge.

In fin dei conti credo che tutto questo valga anche in mancanza di menzione sulla fattura.

Per fortuna in oltre 15 anni mi sarà capitato una sola volta di mettere in pratica questa teoria. In quel caso però fui preso molto sul serio e ottenni immediata soddisfazione. (Manco a dirlo, non c'erano aziende italiane coinvolte).

[Edited at 2006-03-23 15:43]


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 02:08
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Luca l'ho scritto in fattura Mar 23, 2006

Luca Tutino wrote:

Nelle mie fatture specifico che fino a pagamento avvenuto il copyright rimane in mio possesso.

Se ho motivo di sospettare che qualcuno utilizza/vuole utilizzare illegalmente testi di cui ho il copyright, ho il diritto/dovere di cercare di prevenire l'infrazione della legge o di porvi rimedio. Il primo atto che posso/devo compiere è ovviamente una presa di contatto.

Posso sbagliare, ma mi sembra che, almeno in materia di Copyright, nessun accordo privato prevale sulle disposizioni di legge.

In fin dei conti credo che tutto questo valga anche in mancanza di menzione sulla fattura.

Per fortuna in oltre 15 anni mi sarà capitato una sola volta di mettere in pratica questa teoria. In quel caso però fui preso molto sul serio e ottenni immediata soddisfazione. (Manco a dirlo, non c'erano aziende italiane coinvolte).

[Edited at 2006-03-23 15:43]


Dato che l'importo era alto ho fatto così anch'io, poichè consigliata dall'avvocato al quale avevo da poco chiesto consiglio per un mancato pagamento molto inferiore, spero dunque che la presa di contatto molto molto educata che ho appena fatto mi dia la soddisfazione che ha dato a te

Ciao

Angio


Direct link Reply with quote
 

John Walsh  Identity Verified
Italy
Local time: 02:08
Member (2004)
Italian to English
era meglio Mar 24, 2006

[quote]angioletta garbarino wrote:

angioletta garbarino wrote:

Claudio Nasso wrote:

Il fatto che tu non sia stata pagata non deve coinvolgere mai il cliente finale.

Il rapporto commerciale è fra te e l'intermediario (in questo caso l'agenzia) che ti ha commissionato il lavoro, e i tuoi rapporti o procedure di recupero del credito non devono coinvolgere il destinatario finale (non è un suo problema, per dirla in parole povere).

Se poi questa clausola di non poter mai contattare il destinatario finale era anche espressa sul PO, mi spiace, ma in questo caso ha ragione il tuo committente diretto.

È con lui [lei] che te la devi vedere (agenzie di recupero crediti, avvocati o quello che vuoi) lasciando fuori il destinatario finale.

Professionalmente, contattare un destinatario finale è sempre e comunque sbagliato (anche se questa clausola non viene esplicitamente citata sul PO).

Claudio



[Edited at 2006-03-23 14:57]


Grazie della tua opinione ma 3200 dollari sono davvero tanti vorrei davvero recuperarli, se poi è vero che la traduzione è mia come dicono parecchi colleghi perchè non è stata pagata......
Ciao grazie mille !!!
=

[Edited at 2006-03-23 17:19]

era meglio mandare una raccomandata all'agenzia per informare che facevi un'azione legale. Il cliente finale non ti pagarà mai e addesso l'agenzia ha la "scusa" per non pagarti. Il rapporto è fra te e l'agenzia. Quindi per ragioni di etiche non bisogna mai contattare il cliente finale anche se capisco che per 3200 dollari la tentazione di "modificare" le etiche è molto forte. Però dal punto di vista pratico, temo che seguire quella strada allontana sempre di più ogni possibilità di recuperare quei soldi.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

contattare l'utente finale in caso di mancato pagamento

Advanced search






memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search