Aiuto: ritenuta d'acconto
Thread poster: simonaf
simonaf
Local time: 02:38
German to Italian
Mar 31, 2006

Salve,
prima di leggere quanto segue vi chiedo un pò di benevolenza visto che sono una novellina pasticciona di questo settore. Il punto è che ho effettuato una traduzione ed ho mandato al cliente la conferma d'incarico da firmare. Il cliente mi ha pagato e mi ha mandato pure in pdf il saldo che mi ha effettuato ed ora mi chiede la ritenuta d'acconto. Però lui mi ha versato l'intera somma e non ha tolto il 20%. Con questo 20% in più cosa devo fare, glielo devo ridare oppure altro? Sono davvero confusa.
Grazie a tutti coloro che volessero darmi una mano.
Simona

[Subject edited by staff or moderator 2006-04-01 05:52]


Direct link Reply with quote
 

Angela Arnone  Identity Verified
Local time: 02:38
Member (2004)
Italian to English
+ ...
Sei in regime agevolato o hai la partita IVA? Mar 31, 2006

Nel primo caso te la paghi tu la ritenuta. Nel secondo caso, tu paghi l'IVA e il cliente paga l'RdA.

Angela

simonaf wrote:

Salve,
prima di leggere quanto segue vi chiedo un pò di benevolenza visto che sono una novellina pasticciona di questo settore. Il punto è che ho effettuato una traduzione ed ho mandato al cliente la conferma d'incarico da firmare. Il cliente mi ha pagato e mi ha mandato pure in pdf il saldo che mi ha effettuato ed ora mi chiede la ritenuta d'acconto. Però lui mi ha versato l'intera somma e non ha tolto il 20%. Con questo 20% in più cosa devo fare, glielo devo ridare oppure altro? Sono davvero confusa.
Grazie a tutti coloro che volessero darmi una mano.
Simona


[Edited at 2006-03-31 14:42]


Direct link Reply with quote
 
simonaf
Local time: 02:38
German to Italian
TOPIC STARTER
Non ho partita IVa Mar 31, 2006

Non ho partita IVA... quindi pago io la ritenuta d'acconto?

Direct link Reply with quote
 

Giuseppe C.  Identity Verified
Italy
Local time: 02:38
Member
English to Italian
Non dovresti pagarla tu Apr 1, 2006

simonaf wrote:

Non ho partita IVA... quindi pago io la ritenuta d'acconto?



Se non hai la partita IVA hai svolto un lavoro occasionale. Il cliente, se non è un privato, non doveva pagarti l'intera somma, ma trattenere la ritenuta d'acconto (20%) per poi versarla al posto tuo all'erario. In questo caso, fa bene a chiederti la restituzione della ritenuta d'acconto perché è tenuto a versarla al posto tuo ed inviarti la relativa certificazione di versamento l'anno successivo.
Se invece il cliente fosse un privato, la ritenuta d'acconto dovresti versartela tu dopo avere incassato l'intera somma al lordo della ritenuta d'acconto.

Attenta comunque a lavorare senza partita IVA.

Se lavori in via occasionale non devi superare i 5000 Euro annuali di introiti e la somma dei periodi lavorativi nell'arco dell'anno non deve superare 30 o 31 giorni complessivi (adesso non ricordo il numero esatto di giorni, ma ti basta consultare la legge Biagi per avere ragguagli).

Se conti di lavorare sul serio e a tempo pieno in questo campo, ormai la partita IVA è d'obbligo.


Direct link Reply with quote
 
idemasi  Identity Verified
Italy
Local time: 02:38
English to Italian
+ ...
attenzione Apr 1, 2006

Sulla tua domanda non potrei essere più chiara ed esaustiva di gc59, però vorrei sottolineare che nell'altra risposta questa affermazione :

"Sei in regime agevolato o hai la partita IVA? " può generare confusione, perchè sembra che chi è in regime agevolato non ha la partita iva, ma in effetti per avere il regime agevolato è obbligatorio avercela. Infatti, tutti coloro che hanno la partita iva devono scegliere ( o loro direttamente o chi li segue fiscalmente, es. commercialista) il regime che intendono adottare per la propria contabilità e tra le varie opzioni vi è il "regime agevolato", che è aperto a chi non ha mai aperto precedentemente una partita iva ed è pensato per venire incontro a chi comincia una nuova attività e non ha un giro d'affari molto elevato. La consiglio vivamente a chi vuole cominciare a svolgere in maniera professionale quest'attività.


Direct link Reply with quote
 

Lucia De Rocco  Identity Verified
Local time: 02:38
Italian
+ ...
Legge Biagi Mar 2, 2007

Scusate se ritorno su un argomento gia discusso varie volte su Proz ma sto facendo le mie prime ricevute di prestazione occasionale - non ho partita iva - e vorrei capire se il limite di 5000 euro lordi l'anno è sul totale delle prestazioni o sulle prestazioni di uno stesso committente
Quando scatta l'obbligo di aprire Partita Iva?
grazie
Lucia


Direct link Reply with quote
 

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 02:38
Member
English to Italian
+ ...
Sul totale Mar 2, 2007

Lucia De Rocco wrote:

vorrei capire se il limite di 5000 euro lordi l'anno è sul totale delle prestazioni o sulle prestazioni di uno stesso committente
Lucia


Il limite è sul totale delle prestazioni.

Buon fine settimana

Lu


Direct link Reply with quote
 

luciamurri81  Identity Verified
Italy
Local time: 02:38
English to Italian
+ ...
ritenuta d'acconto Jan 10, 2009

Salve, anch'io avrei una domanda in proposito.
Ma il modulo di ritenuta d'acconto te lo dà l'azienda per cui hai prestato servizio o devi portarla tu? e in tal caso, dove potrei procurarmi questo modello?

grazie


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 23:38
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Ricevute dei versamenti da parte dei clienti Jan 10, 2009

luciamurri81 wrote:

Salve, anch'io avrei una domanda in proposito.
Ma il modulo di ritenuta d'acconto te lo dà l'azienda per cui hai prestato servizio o devi portarla tu? e in tal caso, dove potrei procurarmi questo modello?


Non sono sicuro di avere capito la tua domanda su questo "modulo", ma tento di risponderti. Mi pare che gli unici "pezzi di carta" che ti passa in mano, se hai emesso fatture con ritenute d'acconto, siano le ricevute relativa al versamento all'erario di quanto ti è stato trattenuto dai clienti.

Queste ricevute vengono compilate dai tuoi clienti (sostituti d'imposta), i quali sono obbligati a inviartele entro una data ben precisa, credo entro il 30 aprile 2009 per le tue fatture emesse nel corso del 2008.
Tali ricevute andranno quindi allegate alla tua dichiarazione dei redditi e computate in detrazione dal totale imposte da pagare. Quindi, se non le ricevi non puoi effettuare la detrazione e ci rimetti i soldi.

Altri eventuali moduli, per esempio i moduli di versamento all'erario, non riguardano il fornitore ma il cliente, che effettua i versamenti all'erario per tuo conto.

In breve, non ti devi procurare e non devi compilare moduli di alcun tipo, ma devi assicurarti di ricevere in tempo dai clienti le ricevute relative alle somme che ti hanno trattenuto.

ciao
Gianfranco



[Edited at 2009-01-12 16:50 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Ma... Jan 10, 2009

Luisa Fiorini wrote:

Lucia De Rocco wrote:

vorrei capire se il limite di 5000 euro lordi l'anno è sul totale delle prestazioni o sulle prestazioni di uno stesso committente
Lucia


Il limite è sul totale delle prestazioni.

Buon fine settimana

Lu


Se vai sul link dell'ACTA ti dirà che il limite di 5000 è per ogni committente. Io so che è per il totale delle prestazioni, esclusi i clienti esteri (quindi solo per gli italiani). Comunque non è così che scatta "l'obbligo di aprire partita IVA", la storia è più complicata di così, ma io non sono commercialista, quindi ti consiglio di rivolgerti a un professionista.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Aiuto: ritenuta d'acconto

Advanced search






Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »
PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search