Pages in topic:   [1 2 3 4] >
KudoZ: consentiamo ai principianti e agli studenti di identificarsi come tali
Thread poster: Linda 969

Linda 969
Local time: 22:02
Italian to English
+ ...
Oct 19, 2006

Si tratta probabilmente di un fenomeno ciclico, e forse oggi sono stanca e irritabile più del solito, ma mi sembra che nella sottocomunità IT>EN vengano proposte con frequenza crescente delle soluzioni francamente imbarazzanti.

Non sto parlando di appropriatezza, di registro, di sfumature. Magari. No, sto parlando di inglese maccheronico, di testo di partenza che non viene capito, di mancanza di una qualunque familiarità con l'argomento. E' scoraggiante veder bistrattate in questa maniera le lingue e la professione, e se il livello di certi contributi riflettesse le reali competenze di una fetta del mercato dei traduttori, beh non ci sarebbe di che stare allegri.

Mi consolo pensando che probabilmente chi ha il coraggio, e soprattutto l’ingenuità, di rendere pubblici certi evidenti svarioni sia uno studente o poco più. Ma allora, non sarebbe forse una buona idea consentire a queste persone di identificarsi come tali? Penso ne guadagneremmo tutti, loro per primi.

Ho scelto di sollevare il problema nel forum italiano perché la maggior parte di questi contributi scadenti proviene da traduttori che non sono di madrelingua inglese. Vorrei però evitare di addentrarmi nella questione "natives vs non-natives", sempre attuale ma ampiamente discussa altrove.

Buona serata a tutti, particolarmente a chi sta ancora lavorando.

Linda



[Edited at 2006-10-19 22:57]


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 21:02
Member (2004)
English to Italian
siamo alle solite... Oct 20, 2006

purtroppo, in un mondo così politically correct (soprattutto ProZ) non ci si può più permettere di consigliare agli inetti di lasciar perdere senza innescare polemiche a non finire. Dispiace vedere certe cose, ma la realtà dei fatti è questa e oltre a non rispondere non si può far nulla. L'immagine che i KudoZ proiettano all'esterno è quello di un branco di principianti privo di qualsiasi professionalità, con gravi conseguenze per l'immagine stessa della nostra professione. Detto questo, credo molto nella selezione naturale... Io guardo dall'altra parte e faccio finta di non vedere...

Giovanni


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 18:02
Member (2001)
English to Italian
+ ...
KudoZ ha gli strumenti per gestire questo problema Oct 20, 2006

Giovanni Guarnieri MITI, MIL wrote:
...
purtroppo, in un mondo così politically correct (soprattutto ProZ) non ci si può più permettere di consigliare agli inetti di lasciar perdere senza innescare polemiche a non finire...


Lo si può fare, con il dovuto tatto e con educazione.

Il problema non sono i principianti, lo siamo stati tutti e lo siamo ancora tutti, appena usciamo dal nostro ristretto campo di competenza o specializzazione.
Il problema è che ci sono coloro che capiscono da soli i propri limiti e coloro che non lo capiscono, oppure hanno una stima esagerata della propria competenza. Questo è il vero problema.

Secondo me, KudoZ contiene in sé tutti i meccanismi necessari anche per "aiutare" queste persone a capire dove sanno fornire aiuto e dove sono veramente fuori dal seminato.

Esiste il "disagree", usiamolo e completiamo la nostra opinione con una versione migliore o una critica costruttiva.

Esiste la possibilità di aggiungere non solo un disaccordo ma una risposta migliore, che aiuta il collega che ha posto la domanda, ma anche quelli che hanno risposto in modo errato.

Usiamo questi strumenti, non c'é bisogno di dire in pubblico "Sei un asino!"


ciao
Gianfranco


Direct link Reply with quote
 

Linda 969
Local time: 22:02
Italian to English
+ ...
TOPIC STARTER
Chiarimento Oct 20, 2006

Rileggendo il mio post, mi rendo conto di essere stata forse poco chiara. Ci riprovo.

Penso che sarebbe di beneficio a tutti se ai meno esperti venisse offerta la possibilità di segnalarsi come "student" o "novice translator", sulla falsa riga di quanto avviene per i "new user" (etichetta che però credo venga assegnata di default ai nuovi iscritti).

E' legittimo e anzi importante fare errori (come altro si può imparare?), e sono convinta che i KudoZ possano essere un'ottima palestra per chi è in erba, posto che gli altri partecipanti sappiano che appunto queste persone sono inesperte.

Linda














[Edited at 2006-10-20 13:00]

[Edited at 2006-10-20 13:01]

[Edited at 2006-10-20 13:46]

[Edited at 2006-10-20 13:49]


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 21:02
Member (2004)
English to Italian
veramente... Oct 20, 2006

gianfranco wrote:

[
Esiste il "disagree", usiamolo e completiamo la nostra opinione con una versione migliore o una critica costruttiva.

Usiamo questi strumenti, non c'é bisogno di dire in pubblico "Sei un asino!"


ciao
Gianfranco



stavo parlando di dare dell'asino a chi pone la domanda, non a chi risponde. Per quest'altra tipologia d'asino, c'è, come giustamente dici tu, il disagree...

Giovanni


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 21:02
Member (2004)
English to Italian
errata corrige Oct 20, 2006

mi rendo conto ora che Linda parlava di chi risponde... comunque anche chi chiede potrebbe farsi un'esame di coscienza di tanto in tanto...


G


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 18:02
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Categoria "studenti" Oct 20, 2006

Linda Battistuzzi wrote:
...
Penso che sarebbe di beneficio a tutti se ai meno esperti venisse offerta la possibilità di segnalarsi come "student" o "novice translator", sulla falsa riga di quanto avviene per i "new user" (etichetta che però credo venga assegnata di default ai nuovi iscritti).
...


Attenzione, l'etichetta "New user" viene mostrata solo nei Forum, non so bene con quali criteri, se solo per alcuni giorni (probabile) oppure solo per i primi N postings. Non lo so.

Invece in KudoZ non esiste niente di simile, per ora... ma è possibile che ci sia in cantiere qualche novità. Nella nuova pagina per completare il profilo ProZ.com
http://www.proz.com/?sp=quick_profile
è comparsa una nuova opzione che prima non esisteva e che per ora non ha ancora alcun utilizzo.
Si tratta della categoria "Student", che potrebbe essere utilizzata per indicare i profili, ma anche le domande e risposte KudoZ fornite. Uno studente può anche fornire ottime risposte, o porre domande interessanti, ma potrebbe essere utile segnalare comunque che si tratta di uno studente.

Linda, forse hai antiicipato qualcosa che potrebbe essere realizzato nel prossimo futuro.

Anche tra i moderatori si era discusso di qualcosa del genere, in particolare di accogliere gli studenti nel sito, come di fatto avviene già, e di consentire l'accesso ai forum e a kudoz (magari con tale etichetta) ma non all'area Jobs. In alternativa, anche all'area Jobs, ma con l'accorgimento di mostrare al potenziale cliente che sta ricevento un contatto, o affidando il lavoro, a uno studente.


ciao
Gianfranco



[Edited at 2006-10-20 14:38]


Direct link Reply with quote
 

LuciaC
United Kingdom
Local time: 21:02
English to Italian
+ ...
Mia impressione Oct 20, 2006

Premetto che non frequento la comunità IT-EN ma leggendo i forum ho l'impressione che gli anglofoni la disertino in massa proprio per la ragione che citi tu. Lo stesso si verifica anche per altre combinazioni verso l'inglese.

Purtroppo non penso che si tratti solo di studenti. Ci sono tanti neolaureati e traduttori già lanciati che 'vantano' soggiorni all'estero di un paio di settimane in tutta la loro carriera. È chiaro che, con una conoscenza così superficiale della lingua, gli svarioni abbondano.

Soluzione? Eliminare il punteggio, ma attualmente non sembra possibile.

[Edited at 2006-10-20 16:26]


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 18:02
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Domanda Oct 20, 2006

Lucia Cavalli wrote:
...
Soluzione? Eliminare punteggi e Kudoz, ma attualmente non sembra possibile.


Vuoi dire eliminare l'area KudoZ o soltanto il sistema dei punti?

Se intendessi dire solo "eliminiamo i punti", siamo sicuri che gli "svarioni" cesseranno una volta che venissero eliminati i punti e qualunque sistema per riconoscere o retribuire in qualche modo chi aiuta un collega che ha un problema linguistico?

Gli studenti non cesseranno per questo di presentare risposte inesperte, e gli "esperti" non credo che cesseranno improvvisamente di prendere cantonate...


ciao
Gianfranco



[Edited at 2006-10-20 15:15]


Direct link Reply with quote
 

Linda 969
Local time: 22:02
Italian to English
+ ...
TOPIC STARTER
Buono a sapersi Oct 20, 2006

gianfranco wrote:
Attenzione, l'etichetta "New user" viene mostrata solo nei Forum, non so bene con quali criteri, se solo per alcuni giorni (probabile) oppure solo per i primi N postings. Non lo so.


Grazie Gianfranco, non sapevo che venisse mostrata soltanto nei forum. Anche in questo caso allora sarebbe utile una segnalazione generale, al di là dell'ambito forum, visto che il "new user" può non aver familiarizzato con gli usi e i costumi del sito.

gianfranco wrote:
Uno studente può anche fornire ottime risposte, o porre domande interessanti


Certamente sì! E trovare una soluzione che consenta agli studenti e ai meno esperti di partecipare in forma come dire protetta significherebbe dare loro una preziosa opportunità di affinare capacità e competenze, salvaguardando al contempo le esigenze della comunità in generale. Insomma, uno scenario win-win.

gianfranco wrote:
Anche tra i moderatori si era discusso di qualcosa del genere, in particolare di accogliere gli studenti nel sito, come di fatto avviene già, e di consentire l'accesso ai forum e a kudoz (magari con tale etichetta) ma non all'area Jobs. In alternativa, anche all'area Jobs, ma con l'accorgimento di mostrare al potenziale cliente che sta ricevento un contatto, o affidando il lavoro, a uno studente.


Non avrei potuto chiedere di meglio, anche se tendenzialmente scoraggerei la partecipazione all'area Jobs.

Linda


[Edited at 2006-10-20 16:02]


Direct link Reply with quote
 

Francesco Damiani  Identity Verified
Local time: 22:02
French to Italian
+ ...
Perchè politicamente corretto? Oct 20, 2006

Forse non frequento abbastanza PROZ_Almeno

ultimamente - ma volevo chiedere a chi l'ha detto in cosa

consista il politicamente corretto di questo sito.....

Ciao da Francesco


Direct link Reply with quote
 

LuciaC
United Kingdom
Local time: 21:02
English to Italian
+ ...
Solo il punteggio Oct 20, 2006

Scusa, intendevo solo il punteggio (editerò il mio post). Gli svarioni capitano a tutti, e a me per prima, però sono certa che se non ci fosse la corsa ai punti avremmo un miglioramento della qualità delle risposte. Constato che alcuni traduttori postano su Proz quando hanno fretta e su altre liste quando vogliono risposte 'affidabili'.

Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 18:02
Member (2001)
English to Italian
+ ...
La disdicevole corsa ai punti Oct 20, 2006

Lucia Cavalli wrote:
...
sono certa che se non ci fosse la corsa ai punti avremmo un miglioramento della qualità delle risposte
...


Ne deduco che non sono tanto i punti KudoZ (ovvero il sistema adottato per incentivare la partecipazione, perché di questo si tratta) che vanno male, quanto la corsa ai punti, ovvero la partecipazione per arraffare punti a tutti i costi, se va bene, ignorando che si rischia di indurre in errore il collega, di coprirsi di ridicolo, di inserire errori nei glossari, ecc...
Beh, su questo punto allora sono d'accordo.

Per quanto riguarda i punti, tanto criticati, vorrei far notare che altri siti hanno creato funzioni simili, senza punti, per ritrovarsi a secco di partecipanti. Allora, dopo avere criticato ProZ.com e i punti KudoZ per anni, hanno adottato lo stesso identico sistema, dimenticando le loro stesse critiche.

Lucia Cavalli wrote:
...
Constato che alcuni traduttori postano su Proz quando hanno fretta e su altre liste quando vogliono risposte 'affidabili'.
...


Francamente, ho visto risposte giuste e sbagliate in ogni sito, in ogni portale per traduttori e in ogni mailing list.
Non mi pare che sia possibile affermare, a priori, che in ProZ.com si venga solo per rispste rapide (e, sottinteso, spesso scadenti) mentre in altri siti si trovi una maggiore qualità.

ciao
Gianfranco





[Edited at 2006-10-20 17:01]


Direct link Reply with quote
 

Francesco Damiani  Identity Verified
Local time: 22:02
French to Italian
+ ...
Sono d'accordo Oct 20, 2006

Nella mia ignoranza, esprimo la mia "solidarietà" a

Gianfranco.......anche io ho sentito dire " i punti andrebbero

aboliti", ma dentro di me sono nate diverse perplessità.


Direct link Reply with quote
 

LuciaC
United Kingdom
Local time: 21:02
English to Italian
+ ...
Punti Oct 20, 2006

Secondo me, purtroppo, la qualità delle risposte è molto variabile su Proz. Non penso che etichettare i principianti e gli studenti serva a molto.
Tra parentesi, a me Proz piace molto e lo "frequento" tutti i giorni mentre le altre liste le leggo in digest a mezzanotte.
La rapidità è un pregio e un difetto di Proz. Mi fermo qui perché devo passare ai fornelli con una certa urgenza e poi torneremmo su vecchi discorsi.


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2 3 4] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

KudoZ: consentiamo ai principianti e agli studenti di identificarsi come tali

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search