Frode via Proz
Thread poster: lanave

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 01:49
French to Italian
+ ...
Nov 30, 2006

Buongiorno a tutti,

oggi attraverso il sistema di messaggistica di Proz ho ricevuto questo messaggio sospetto:


-----------
You have been sent a message via your ProZ.com page.
Author: andrew
[NOTE: The author is not a registered ProZ.com user or was not logged in when sending this message.]
Author's IP address: 213.181.83.194
-----------

hello,i am coming to Italy in February 28th for some
business.I am a car dealer and will be needing your help
while negotiating with customers.please respond immediately
with your charges so we proced to payment arrangement.


L'indirizzo IP colloca il tizio negli USA a Phoenix.
Ho cecato sulla rete ed ho trovato un forum (francese) in cui si parla del personaggio, a riprova del fatto che si tratta di un truffatore.
http://www.forum-lemondeduquad.com/viewtopic.php?p=88972&sid=a166b75a8a4bdf3f2c9ab23e8ec5b49f

Ho inviato un ticket all'amministrazione, ma state comunque in guardia.




[Edited at 2006-11-30 15:37]


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 01:49
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Proxy anonimo Nov 30, 2006

Ciao Anna,

in realtà l'IP appare essere quello di un proxy anonimo, perciò chi ha scritto può trovarsi da tutt'altra parte.

Ho comunque bloccato l'IP... non che serva a molto..

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 01:49
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
IP Locator Nov 30, 2006

Non so... IP Locator (http://www.geobytes.com/IpLocator.htm) lo colloca in USA. Mah...

Grazie comunque.
Anna


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 01:49
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Si ne ho ricevuti anch'io Nov 30, 2006

Uno via proz e uno direttamente che diceva aver preso l'email dal sito ATA. chiedevao i dati del conto corrente per pagarein anticipo:(
Uno dei due ricordo diceva che la moglie e la figlia in vacanza avrebbero avuto bisogno di un'accompagnatrice per lo shopping Peccato che nella sua ignoranza geografica chiedeva a una che abita in Piemonte di fare l'inteprete a Capri


Li ho buttati e basta che vuoi fare?


Direct link Reply with quote
 

Maria Antonietta Ricagno  Identity Verified
Local time: 01:49
Member
English to Italian
+ ...
Anch'io Dec 1, 2006

è veramente singolare che qualcuno voglia pagare in anticipo! Già questo deve farci dubitare. Se penso alle difficoltà che si incontrano a volte a farsi pagare il dovuto 'dopo' aver fatto il lavoro...
Cmq io di norma butto via tutto quando ho un dubbio, tanto se qualcuno ha bisogno davvero di contattarmi seriamente, mi riscriverà. Sennò, pazienza.

Ho contattato un paio di volte la polizia postale ma mi hanno sempre detto che (anche avendo il tel. del truffatore, oltre che l'email) non si sarebbe potuto fare niente perchè il giudice ha bisogno di istruire una rogatoria internazionale e se dovessero farlo per tutte le migliaia di casi che si verificano al giorno...

Occhi aperti, dunque

Ciao

Antonella


Direct link Reply with quote
 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 01:49
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
ciò che si può fare... Dec 1, 2006

...è bloccare l'IP. C'è una pagina nelle preferenze che permette di bloccare gli IP indesiderati.

Almeno questo argina parzialmente il fenomeno.


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 01:49
Member (2001)
German to Italian
+ ...
non proprio;-) Dec 1, 2006

Ciao Anna,

Anna wrote:

...è bloccare l'IP. C'è una pagina nelle preferenze che permette di bloccare gli IP indesiderati.

Almeno questo argina parzialmente il fenomeno.



purtroppo no, perché non viene mai usato lo stesso IP: è come chiudere la gabbia dopo che il canarino è scappato. Come dicevo è uno dei tanti proxy anonimi.

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Maria Antonietta Ricagno  Identity Verified
Local time: 01:49
Member
English to Italian
+ ...
A proposito, ho ricevuto ora questo avviso da un amico: Dec 1, 2006

Attenzione! - E-mail contenente virus

Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni in merito ad una e-mail che sembra inviata da un avvocato.

Vi riportiamo, qui di seguito, il testo-tipo:

"Gentile utente (indirizzo utente)
sono l'avvocato Gianluca Gentili titolare dell'omonimo studio Legale, mi trovo costretto a riscriverle perchè continuano ad arrivarmi dal suo indirizzo di posta (indirizzo utente) messaggi dal contenuto sconveniente.
La rimando a tal proposito a verificare l'ultimo arrivato, che riporto in coda a questo messaggio.

Non sono un esperto informatico, tuttavia il tecnico del nostro studio sostiene che questi invii da parte sua sono probabilmente involontari e causati da un worm informatico.
Dice inoltre che è possibile rimuovere questo virus con il software antivirus scaricabile dall'indirizzo http://www.xxx.xx Io non ho nè le competenze nè il tempo per verificare l'esattezza di questa teoria, purtroppo mi trovo costretto a DIFFIDARLA dal continuare questi invii seccanti alla mia posta di lavoro. Se riceverò UN SOLO ALTRO MESSAGGIO di questo genere procederò per vie legali senza ulteriore avviso.
Sospenda questi invii o, se si tratta di un virus, lo disinstalli al più presto perchè sicuramente non sono l'unico che sta ricevendo questa immondizia da lei.

Le ricordo che i reparti di polizia informatica hanno i mezzi per risalire alla vera identità del proprietario di un indirizzo email, per quanto registrato con dati di fantasia o internazionale. Per cui non creda di poter continuare a inondare la mia casella email con queste pubblicità sconvenienti.

in attesa di un suo sollecito riscontro,

Cordialità
Studio Legale
Gentili e soci
Torino"

Al messaggio segue l'email che l'"avvocato" avrebbe ricevuto dall'utente a cui ha mandato la sua "diffida":

Attenzione!
Si tratta di una operazione di spamming su vasta scala, il cui obiettivo è far scaricare un virus spacciandolo per antivirus.
Le e-mail inviate, infatti, consigliano di collegarsi a diversi siti internet, tutti intestati a nominativi fasulli e tutti aperti di recente, dai quali sarebbe possibile scaricare un miracoloso antivirus.

Vi invitiamo quindi a non installare nulla di quanto "consigliato" da tali e-mail sul vostro personal computer.


Direct link Reply with quote
 

Leonardo Musumeci  Identity Verified
Italy
Local time: 01:49
English to Italian
+ ...
ne parla oggi punto informatico Dec 1, 2006

ne parla proprio oggi punto informatico:

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1792235

è uno degli oramai troppi esempi di social engineering con "base" una serie di url di domini russi: l'unico antivirus (in realtà si tratta di un malware che installa una dll come bho - browser helper object - che viene caricata come modulo di Internet Explorer ad ogni avvio di Windows ) in grado di identificarlo (per adesso...) è Nod 32...


Direct link Reply with quote
 

Leonardo Musumeci  Identity Verified
Italy
Local time: 01:49
English to Italian
+ ...
dipende dal tipo di proxy Dec 1, 2006

Giuliana Buscaglione wrote:

Ciao Anna,

Anna wrote:

...è bloccare l'IP. C'è una pagina nelle preferenze che permette di bloccare gli IP indesiderati.

Almeno questo argina parzialmente il fenomeno.



purtroppo no, perché non viene mai usato lo stesso IP: è come chiudere la gabbia dopo che il canarino è scappato. Come dicevo è uno dei tanti proxy anonimi.

Giuliana


Concordo con Giuliana che l'Ip potrebbe essere ogni volta diverso o mascherato ma i proxy anonimi modificano o aggiungono alcuni header del server (http://it.wikipedia.org/wiki/Proxy) ed in ogni caso qualsiasi proxy tiene traccia del traffico che gestisce (http://en.wikipedia.org/wiki/Proxy_server); certo se vengono usati proxy concatenati o se si tratta invece di proxy più difficili da identificare e tracciare (altamente anonimi) il discorso è molto più complesso ...


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Frode via Proz

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search