Pages in topic:   [1 2] >
"La tua login è scaduta" - reverse localization di 187.it
Thread poster: Luca Tutino

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 20:43
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Feb 20, 2007

La "localizzazione" può essere un grave problema anche per i siti non tradotti. 187 è un caso emblematico.

Ho imprudentemente optato per l'eliminazione della bolletta cartacea Telecom. Ho fatto malissimo.
Dato che uso Telecom Italia solo per Alice flat e ultimo miglio mi aspetto un importo sempre uguale. Invece di bolletta in bolletta ci sono variazioni enormi. Ma capire perché è diventato un puzzle complicatissimo. Impossibile citare tutti gli ostacoli frapposti sulla str
... See more
La "localizzazione" può essere un grave problema anche per i siti non tradotti. 187 è un caso emblematico.

Ho imprudentemente optato per l'eliminazione della bolletta cartacea Telecom. Ho fatto malissimo.
Dato che uso Telecom Italia solo per Alice flat e ultimo miglio mi aspetto un importo sempre uguale. Invece di bolletta in bolletta ci sono variazioni enormi. Ma capire perché è diventato un puzzle complicatissimo. Impossibile citare tutti gli ostacoli frapposti sulla strada dell'utente - eccone alcuni a caso:

- Il link contenuto nell'email di avviso di emissione bolletta conduce a una pagina di login che al tentativo di accesso fa aspettare qualche minuto per poi dire che sono spiacenti, ma per problemi è necessario accedere direttamente da www.187.it (succede con ogni bolletta)
- Ogni pagina ci mette un tempo pazzesco per comparire. Per riuscire a vederle faccio clic, passo a Word in una finestra più piccola, e traduco un centinaio di parole finché la finestra del web sottostante non comincia ad animarsi.
- Quando finalmente riesco a fare clic sul link per "scarica la bolletta in pdf", invece di avere la scelta se salvare o visualizzare, la bolletta si apre forzatamente in Acrobat, per giunta protetta in modo tale che risulta impossibile salvare il pdf. Se faccio clic col tasto destro per scaricare l'oggetto compare un messaggio d'errore. In pratica è impossibile conservare la bolletta.
- Se cerco di esaminare la documentazione dei consumi online sono costretto a farlo a pezzetti. Compaiono dei numeri a pagamento 199, 848 e 800, ma mi è impossibile sapere esattamente cosa ho pagato perché le ultime tre cifre sono sostituite da asterischi in ossequio alla privacy. Alla privacy??? Ovviamente questa misura sui numeri a pagamento protegge solo i pescecani. Qui si usa la parola inglese "privacy" solo per raggirarci meglio.
- Vista la lentezza delle pagine ho quasi finito la traduzione. Mi fermo un attimo a riflettere e dalla pagina di visualizzazione scopro un altro link da cui si può scaricare il pdf. Magari questo permette di salvare. Ma al clic, dopo avere aspettato un buon minuto compare la risposta intelligente: "la tua login è scaduta".

Ma che sarebbe la mia login? Forse una convivente del dico? A parte l'assurdità del femminile, evidentemente si tratta di un concetto poco chiaro anche nella testa del programmatore. Infatti la pagina di errore non contiene neanche un link per la pagina di accesso. Non contiene nessun link. Il pulsante back porta a "pagina scaduta". L'unica sarebbe ricominciare da capo. Ora capisco perché non riesco a trovare il pdf della bolletta di due mesi fa. Ci ho rinunciato allora e ci rinuncio oggi. Chissà quanta parte dei nostri soldi pagati per le bollette vanno a finire nelle tasche di programmatori che, non sapendo quello che fanno, lavorano alacremente a metterci in croce ogni due mesi!!

[Edited at 2007-02-20 20:05]
Collapse


 

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 20:43
Member (2007)
English to Italian
Ah, beh... Feb 20, 2007

Se è per questo io aspetto da quattro anni il rimborso per un ritardo nel trasloco della linea telefonica che, come da contratto, deve essere effettuato "entro e non oltre 15 giorni lavorativi".

Il trasloco invece avvenne dopo ben tre mesi, con i disagi che immaginerai (ero diventato il miglior cliente dell'internet cafè sotto casa). Dopo quattro anni ho deciso di metterci una pietra sopra, anche perchè non ho tempo di stare dietro a queste cose, ma non vedo l'ora di mandarli aff
... See more
Se è per questo io aspetto da quattro anni il rimborso per un ritardo nel trasloco della linea telefonica che, come da contratto, deve essere effettuato "entro e non oltre 15 giorni lavorativi".

Il trasloco invece avvenne dopo ben tre mesi, con i disagi che immaginerai (ero diventato il miglior cliente dell'internet cafè sotto casa). Dopo quattro anni ho deciso di metterci una pietra sopra, anche perchè non ho tempo di stare dietro a queste cose, ma non vedo l'ora di mandarli affanxxxx e trovarmi un altro provider.

Il che, tuttavia, non mi esime dal dover incrociare le dita (anche quelle dei piedi) per sperare di trovare una compagnia la cui assistenza sia non dico buona (utopia), ma almeno decente, e che mi aiuti tutte quelle volte che si verifica qualche problema.

È la solita storia all'italiana: una volta agganciato il cliente con promesse di ogni genere, si affida tutta l'assistenza a quei poveracci del call center, perlopiù ragazzi disperati con nessuna preparazione. Sto rimpiangendo amaramente il fatto di essere tornato in Italia.
Collapse


 

Valentina_D  Identity Verified
Local time: 20:43
English to Italian
+ ...
ti prego non dirlo Feb 20, 2007

Gianni Pastore wrote:

Se è per questo io aspetto da quattro anni il rimborso per un ritardo nel trasloco della linea telefonica che, come da contratto, deve essere effettuato "entro e non oltre 15 giorni lavorativi".



Anch'io mi appresto a traslocare e mi vengono già da ora i sudori freddi per quello che mi aspetta... (anzi qualunque consiglio utile per evitare trabocchetti e trappole varie è ben accetto)
Ho deciso di non traslocare la linea ma di chiuderla proprio e di provare, nella nuova casa, con il metodo fai-da-te di cui si è parlato recentemente in un altro thread aperto da Andrea Re (e cui spero in questi giorni di fare seguito perché ho un sacco di domande tecniche da porre..siete avvisati!!), ovvero niente linea fissa, adls senza linea fissa appunto, chiamate in entrata e in uscita con telefonia voip, e tanti saluti a tutti.
Vedremo, se funziona non ritornerò certo indietro, altrimenti ho sempre tempo di tornare fra le braccia (ovvero di essere stritolata) della Banda Telecom.

A proposito di horror stories varie con i gestori telefonici e in particolare la questione delle tre cifre finali dei numeri in bolletta, che non vi venga mai in mente di chiedere il famigerato 'report in chiaro'. La scorsa estate, per una rogna legale con un'altra categoria professionale tanto amata in Italia (e non fatemi dire di più), ho dovuto richiedere la lettura in chiaro di un certo numero telefonico (contratto cellulare business). Non mi dilungo sulle telefonate, fax, preghiere, scongiuri fatti per ottenere il pezzo di carta tanto agognato. Sono passati 7 mesi. Sto ancora aspettando. Com'è finita la rogna legale? Lasciamo perdere, che sennò mi viene l'ulcera.

'notte a tutti.

Valentina


 

Christel Zipfel  Identity Verified
Member (2004)
Italian to German
+ ...
Della serie: si stava meglio quando si stava peggio Feb 20, 2007

A parte il fatto che io della Telecom penso, dico e scrivo (e l'ho fatto diverse volte anche su questo forum) tutto il male possibile, erano quasi belli i tempi quando bastava alzarsi all'alba - perché a casa Telecom rispondevano solo per alcune ore al giorno dalle otto in poi e più tardi le linee erano disperatamente intasate - per poter parlare anche con persone che sapevano il fatto loro, persino con un dirigente, e c'era addirittura un numero speciale per casi altrimenti irrisolvibili. In ... See more
A parte il fatto che io della Telecom penso, dico e scrivo (e l'ho fatto diverse volte anche su questo forum) tutto il male possibile, erano quasi belli i tempi quando bastava alzarsi all'alba - perché a casa Telecom rispondevano solo per alcune ore al giorno dalle otto in poi e più tardi le linee erano disperatamente intasate - per poter parlare anche con persone che sapevano il fatto loro, persino con un dirigente, e c'era addirittura un numero speciale per casi altrimenti irrisolvibili. In ogni città esisteva poi almeno un ufficio dove poter andare per parlare con persone in carne ed ossa nei casi disperati. Oggi non esiste più niente di questo, persino i negozi sociali (dove si potevano portare indietro i telefono rotti – la roba mai richiesta ancora probabilmente non esisteva...) sono stati tutti smantellati.

Oggi c'è il call center, dove si rimpallano le reponsabilità, ti fanno girare come una trottola, nessuno sa niente, quasi tutti sono sgarbati e alcuni ti chudono persino il tefono in faccia ... Dove sono finiti i tempi quando ogni operatore si identificava con un numeretto o un nome e alla fine ti chiedevano pure di esprimere un giudizio e potevi, caso mai, sporgere un reclamo?

Il sito della Telecom è di una lentezza esasperante, il peggiore che io abbia mai visto. A parte che ti avvisano che la tua bolletta è online quando ormai è arrivata a casa già da un pezzo. Ma che senso ha? Tantissime volte non è disponibile per motivi tecnici, non si trova mai niente se si cerca una cosa e le informazioni richieste non ci sono e tantomeno le sa il 187 - è una disperazione!

Eppure... eppure io all'orizzonte non è che veda tutte queste compagnie che si distinguano per efficienza, cortesia e correttezza dalla Telecom. Per cui, per il momento me la tengo, pur turandomi il naso, come ha detto qualcuno. Intanto, ho già avviato un cosiddetto "tentativo di conciliazione" davanti al Corecom con una salata richiesta di risarcimento danni per peripezie varie che mi ha fatto passare negli ultimi mesi.


[Bearbeitet am 2007-02-20 22:38]
Collapse


 

Leonardo Musumeci  Identity Verified
Italy
Local time: 20:43
English to Italian
+ ...
Adsl con Ngi Feb 21, 2007

Da un mese ho l'adsl con Ngi - http://www.ngi.it/ - e mi trovo più che bene:

Connessione 2048/256, 300 kb/s garantiti (gli altri provider "classici"si guardan bene dal farlo...) e facendo alcune prove, con vari tipi di file, la velocità con cui scarico si attesta tra 80-90 kB/s, quindi una velocità tra i 640 ed i 720 kb/s; ben oltre il doppio la velocità minima garantita.

La velocità di
... See more
Da un mese ho l'adsl con Ngi - http://www.ngi.it/ - e mi trovo più che bene:

Connessione 2048/256, 300 kb/s garantiti (gli altri provider "classici"si guardan bene dal farlo...) e facendo alcune prove, con vari tipi di file, la velocità con cui scarico si attesta tra 80-90 kB/s, quindi una velocità tra i 640 ed i 720 kb/s; ben oltre il doppio la velocità minima garantita.

La velocità di Ngi è encomiabile anche per altro: 1 settimana per l'attivazione dell'adsl, mai nessun problema, il call center risponde nel giro di pochi minuti (ho parlato per alcuni chiarimenti anche con un tecnico, preparato e veloce...) ed anche se la voce che risponde, a volte, ha accento marcamente straniero (russa o dell'est, o comunque slava direi...) non manca mai gentilezza e preparazione, sia linguistica che tecnica.

Il sito è chiaro in ogni suo punto ( qualsiasi cosa è spiegata nei minimi dettagli, molto spesso anche tecnici e non solo in termini commerciali, il più delle volte inutili...) ed una volta effettuato il login, tutto è molto chiaro, accessibile e velocissimo:

- dettaglio prodotti acquistati

- informazioni anagrafica e fatture (il .pdf si apre automaticamennte anche in questo caso; ma è veloce, può essere salvato e quindi stampato comodamente.

Una nota per Luca: per quanto riguarda la lentezza dell'apertura del pdf, se non ho capito male, potrebbe sicuramente essere un difetto del sito, del documento o cattiva programmazione; ma potrebbe anche esser colpa di Acrobat reader che aprendo pdf dal web, carica molte applicazioni inutili e di conseguenza l'apertura viene rallentata.
Io consiglierei di provare ad utilizzare Foxit reader (http://www.foxitsoftware.com/ ) che apre velocemente i pdf senza nessun intoppo .... )

- un comodo elenco delle connessioni effettuate
Collapse


 

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 20:43
Member (2007)
English to Italian
::: Feb 21, 2007

tiny wrote:

Vedremo, se funziona non ritornerò certo indietro, altrimenti ho sempre tempo di tornare fra le braccia (ovvero di essere stritolata) della Banda Telecom.



Anfatti (come si dice da queste parti)! Intanto ti consiglierei (se non l'hai già fatto) di attivare il servizio per la nuova casa, dato che i tempi tecnici per questo tipo di cose sono lunghi. Poi (ma mi auguro di no), aspettati qualche rogna dalla Telecom. Un caro amico ha dovuto ricorrere all'avvocato per far si che la Telecom consentisse il subentro di una seconda azienda fornitrice di servizi... in tutto penso che ci avrà messo 4/5 mesi per ottenere quello che gli spettava, e non so quante telefonate al 187, fax, raccomandate, marconigramma, segnali di fumo, piccioni viaggiatori, etc etc.

Perciò l'idea di staccare e ricominciare da zero credo che sia la meno rischiosa dal punto di vista della tempistica.

In bocca al lupo


 

Leonardo Musumeci  Identity Verified
Italy
Local time: 20:43
English to Italian
+ ...
cavo dati di Ngi Feb 21, 2007

tiny wrote:

Ho deciso di non traslocare la linea ma di chiuderla proprio e di provare, nella nuova casa, con il metodo fai-da-te di cui si è parlato recentemente in un altro thread aperto da Andrea Re (e cui spero in questi giorni di fare seguito perché ho un sacco di domande tecniche da porre..siete avvisati!!), ovvero niente linea fissa, adls senza linea fissa appunto, chiamate in entrata e in uscita con telefonia voip, e tanti saluti a tutti.
Vedremo, se funziona non ritornerò certo indietro, altrimenti ho sempre tempo di tornare fra le braccia (ovvero di essere stritolata) della Banda Telecom.


Valentina


Se ti serve solo l'adsl e voip puoi scegliere di utilizzare l'offerta di Ngi per il cavo dati:

http://www.ngi.it/F5/ADSL_cavo_dati.asp

Avrai in minima parte contatti con Telecom (visto che il cavo viene portato da un omino telecom....per la storia dell'ultimo miglio) e la qualità di Ngi


 

Valentina_D  Identity Verified
Local time: 20:43
English to Italian
+ ...
grazie di avermelo ricordato Feb 22, 2007

Ciao Gianni,

Gianni Pastore wrote:


Anfatti (come si dice da queste parti)! Intanto ti consiglierei (se non l'hai già fatto) di attivare il servizio per la nuova casa, dato che i tempi tecnici per questo tipo di cose sono lunghi. Poi (ma mi auguro di no), aspettati qualche rogna dalla Telecom. Un caro amico ha dovuto ricorrere all'avvocato per far si che la Telecom consentisse il subentro di una seconda azienda fornitrice di servizi... in tutto penso che ci avrà messo 4/5 mesi per ottenere quello che gli spettava, e non so quante telefonate al 187, fax, raccomandate, marconigramma, segnali di fumo, piccioni viaggiatori, etc etc.


In bocca al lupo


Sì, hai proprio ragione, devo darmi una mossa, in queste cose sono un po' va-lentina (:-D).

Spero di non avere grossi problemi...lette anche le esperienze traumatiche di Christel.
Al limite, se da aprile non mi vedete più in giro, sapete il perché!


V.


 

Valentina_D  Identity Verified
Local time: 20:43
English to Italian
+ ...
grazie mille Feb 22, 2007

Leonardo Musumeci wrote:

Se ti serve solo l'adsl e voip puoi scegliere di utilizzare l'offerta di Ngi per il cavo dati:

http://www.ngi.it/F5/ADSL_cavo_dati.asp

Avrai in minima parte contatti con Telecom (visto che il cavo viene portato da un omino telecom....per la storia dell'ultimo miglio) e la qualità di Ngi




Ciao Leonardo,

grazie mille della preziosa informazione. Ci darò un'occhiata quanto prima!

V.


 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 20:43
French to Italian
+ ...
Forse hai già risolto Mar 1, 2007

Comunque il tuo problema è molto semplice.

Devi andare sul sito del 187, devi registrarti per la prima volta come utente del sito.

Una volta ottenuta l'iscrizione potrai accedere al tuo account e consultare in tutta tranquillità le tue bollette (o altra documentazione) e stamparle.

Come fai per un qualsiasi account di posta sul web
Saluti
Anna

Luca Tutino wrote:

La "localizzazione" può essere un grave problema anche per i siti non tradotti. 187 è un caso emblematico.

Ho imprudentemente optato per l'eliminazione della bolletta cartacea Telecom. Ho fatto malissimo.
Dato che uso Telecom Italia solo per Alice flat e ultimo miglio mi aspetto un importo sempre uguale. Invece di bolletta in bolletta ci sono variazioni enormi. Ma capire perché è diventato un puzzle complicatissimo. Impossibile citare tutti gli ostacoli frapposti sulla strada dell'utente - eccone alcuni a caso:

Ma che sarebbe la mia login? Forse una convivente del dico? A parte l'assurdità del femminile, evidentemente si tratta di un concetto poco chiaro anche nella testa del programmatore. Infatti la pagina di errore non contiene neanche un link per la pagina di accesso. Non contiene nessun link. Il pulsante back porta a "pagina scaduta". L'unica sarebbe ricominciare da capo. Ora capisco perché non riesco a trovare il pdf della bolletta di due mesi fa. Ci ho rinunciato allora e ci rinuncio oggi. Chissà quanta parte dei nostri soldi pagati per le bollette vanno a finire nelle tasche di programmatori che, non sapendo quello che fanno, lavorano alacremente a metterci in croce ogni due mesi!!

[Edited at 2007-02-20 20:05]


 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 20:43
French to Italian
+ ...
Domanda da 1 milione... Mar 1, 2007

Io ho sentito parlare molto bene dei servizi di fastweb, cosa ne pensi?

Anna

Christel Zipfel wrote:
Eppure... eppure io all'orizzonte non è che veda tutte queste compagnie che si distinguano per efficienza, cortesia e correttezza dalla Telecom. Per cui, per il momento me la tengo, pur turandomi il naso, come ha detto qualcuno. Intanto, ho già avviato un cosiddetto "tentativo di conciliazione" davanti al Corecom con una salata richiesta di risarcimento danni per peripezie varie che mi ha fatto passare negli ultimi mesi.


[Bearbeitet am 2007-02-20 22:38]


 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
English to Italian
+ ...
fastweb Mar 1, 2007

Io ho usato fastweb per un po', e se con telecom si piange, con fastweb non si ride (tutte le minuscole sono volute).

Non vi sto a raccontare le peripezie di ordine amministrativo al limite della truffa, perché se no mi viene la gastrite, e perché ci vorrebbe un romanzo. Non parliamo del call-center poi, da urlo (isterico).

Non so se ora siano migliorati, ma non credo.

Dal punto di vista strettamente tecnico le cose andavano un po' meglio rispetto a telec
... See more
Io ho usato fastweb per un po', e se con telecom si piange, con fastweb non si ride (tutte le minuscole sono volute).

Non vi sto a raccontare le peripezie di ordine amministrativo al limite della truffa, perché se no mi viene la gastrite, e perché ci vorrebbe un romanzo. Non parliamo del call-center poi, da urlo (isterico).

Non so se ora siano migliorati, ma non credo.

Dal punto di vista strettamente tecnico le cose andavano un po' meglio rispetto a telecom, ma comunque, almeno quando l'ho richiesto e usato io, il servizio era bello caruccio, non ti regalavano proprio niente.

La mia love story (ironico) con fastweb è finita dopo pochi mesi e ho dovuto tornare a telecom per non perdere il n. di telefono e quindi tutti i relativi contatti con i clienti potenziali e non.



[Modificato alle 2007-03-01 21:01]
Collapse


 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 20:43
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Sessione inesistente (Semplice è una parola grossa...) Mar 1, 2007

Anna Lanave wrote:

Comunque il tuo problema è molto semplice.



A me non sembra proprio. Incoraggiato dal tuo messaggio ho provato di nuovo ad accedere a 187.it (dove ho registrato id e pw da moltissimo tempo).

Dopo avere inserito id e pw, e atteso oltre un minuto per il caricamento (mentre gli altri siti funzionano normalmente) mi ritrovo su una pagina senza link chiaramente riferiti alla bolletta. Sapendo che dovrò attendere a lungo, e magari ritrovarmi ancora bloccato sono incerto se scegliere tra "La tua linea", "Conto online", "I tuoi servizi", "Le tue pratiche", "Dettaglio: [mio numero di tel]", "Ultime pratiche: Visualizza".
Per me tutti questi link hanno uguale probabilità di contenere l'accesso alla mia fattura. Quale sarà quello giusto?..... provo "Le tue pratiche"..... La pagina è in corso di caricamento ..... Attendere prego .... wow! solo 15 secondi!! Però qui... ci sono solo link alle mie vecchie segnalazioni di problemi, al mio contratto...

Allora proviamo "Conto online".... Questa volta sto aspettando da oltre 40 secondi... ah sento un click! Eccola! Evviva, ci sono delle fatture! Però... si riferiscono tutte al mio vecchio numero, prima dell'estate 2006. Strano, sulla pagina da cui provengo era selezionato il mio nuovo numero, qui si vede il mio vecchio numero.

OK, selezioniamo il nuovo numero nell'elenco a discesa e vediamo cosa accade... Miracolo! i link delle nuove fatture!! in 1 secondo! GENIALE! Adesso clicco su Visualizza, nella riga dell'ultima fattura...

Benissimo, si apre subito una nuova finestra parlante, che mi invita anche a compilare un questionario sulla soddisfazione... Nella finestra (intitolata Visualizzazione fattura) oltre ai dati consuntivi (che non spiegano perché la fattura si discosta dall'importo che prevedevo) ci sono anche i link "dettaglio costi" e "Documentazione consumi". Questi per esperienza fatta, portano a pagine frammentarie, che non mi danno una visione d'insieme. Ma c'è anche un link "Scarica PDF". Sarebbe l'ideale, così me lo salvo e me lo stampo... proviamo qui allora....

Evviva, si è aperto acrobat con la bolletta! Ora non mi resta che cliccare sul simbolo floppy per salvare... Selezionare cartella e nome file.... Questa volta va! In soli 11 minuti ho fatto tutto! Vi giuro che le altre volte invece a questo punto, dopo circa un quarto d'ora di tentativi, mi arrivava il messaggio, impossibile salvare. ...E poi scadeva "la logina".

Ora finalmente so che mi è stato addebitato un anticipo conversazioni, anche se io tutte le mie conversazioni le faccio con tele2 con selezione operatore automatica, + 4 telefonate a numeri speciali (i cosiddetti "servizi clienti" di altri operatori servizi non funzionanti). Ma se voglio sapere di quali numeri speciali si tratta devo tornare online... e fare clic su "Documentazione consumi", suppongo (oppure "Dettaglio costi"??). Proviamo "Documentazione consumi" va...

Voilà, perfetto: dice "sessione inesistente".

Devo rispondere ad un cliente americano che mi ha scritto nel frattempo. Il mio controllo andrà a farsi benedire un'altra volta.

[Edited at 2007-03-01 23:13]


 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 20:43
French to Italian
+ ...
Mi dispiace Mar 2, 2007

Ciao Luca,

non volevo affatto sminuire il tuo problema. So benissimo che livello di arrabbiatura si può raggiungere in questi casi.

Tuttavia mi sembra molto strano tutto ciò. Poiché pur riconoscendo una certa lentezza del sito Telecom, io non riscontro i tuoi stessi problemi.

Ho scaricato la settimana scorsa una bolletta e non ho avuto alcun problema.

Misteri della tecnologia.....

[Modificato alle 2007-03-02 12:09]


 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 20:43
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Tornando al lato linguistico Mar 2, 2007

Non c'è problema. Quello che volevo sottolineare è che insieme all'inadeguatezza tecnica (lentezza, dispersione dei dati, funzionamento erratico, scadenza sessione prematura...) il problema è linguistico, con tanti link su testi che non chiariscono i contenuti delle pagine collegate, e messaggi che confondono e fanno perdere altro tempo.

[Edited at 2007-03-02 11:10]


 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

"La tua login è scaduta" - reverse localization di 187.it

Advanced search






SDL Trados Studio 2019 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2019 has evolved to bring translators a brand new experience. Designed with user experience at its core, Studio 2019 transforms how new users get up and running and helps experienced users make the most of the powerful features.

More info »
CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search