Pages in topic:   [1 2 3] >
Off topic: I film americani ci insegnano che...
Thread poster: Gianni Pastore

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 13:15
Member (2007)
English to Italian
Jul 23, 2007

Ogni tanto nel mio blog me ne esco con queste menate (non ci dormo la notte per pensarle). La cosa strana è che qualcuno pensa addirittura siano divertentiicon_smile.gif Enjoy anyway G

(Moderatore, se pensi sia fuori luogo, cancella pure)

- Uno dei motivi per cui in America non esistono le tovaglie è che il pane che fanno lì è modificato geneticamente per non farlo sbriciolare

- Gli americani sono bravissimi con la matematica: dato un qualsiasi conto al pub/ristorante/bar, riescono a mettere la mano in tasca e tirare fuori sempre la somma esatta senza neanche guardarla, compreso quel maledetto 15% di mancia obbligatorio; in base a ciò, giuro su quanto ho di più caro al mondo che andrò a piedi a Sodertalje (SWE) il giorno che vedrò un gruppo di amici che fanno i conti alla romana per vedere quanto pagare a persona

- Tutti hanno una vecchia scatola di scarpe nascosta nello sgabuzzino (in alto, dove si tengono le racchette da tennis), nella quale serbano terribili segreti; se non è lo sgabuzzino, è lo scantinato; se non è lo scantinato, è la soffitta; se non è neppure la soffitta, è da qualche parte in giardino. Morale: se dovete sposare qualcuno/a, assicuratevi che che abiti in una tenda in mezzo al deserto o in un igloo all'Antartide

- Il viagra l'hanno inventato dopo che uno dell'azienda farmaceutica Pfixer ha notato come nei locali di strip americani la maggior parte degli avventori segue svogliatamente gli sculettamenti della tipa sul palco attorno al palo; se quello della Pfixer avesse visto il corrispettivo film italiano, avrebbe inventato una pillola per curare la licantropia

- Se si infila un messaggio in una bottiglia e si butta questa a mare, la bottiglia giungerà dall’altra parte dell’oceano dopo aver navigato per 8500 miglia marine evitando accuratamente scogli, isole deserte, barracuda e squali bianchi, e verrà raccolta da una donna a sua volta totalmente insoddisfatta che riuscirà a mettersi in contatto con l’autore

- Tutti i divorziati hanno figli dal precedente matrimonio, che all’inizio mostrano ostilità verso il nuovo arrivato, salvo cambiare idea non appena il ruffiano gli promette un weekend a Disneyland o a Sea World

- Le famiglie dei neri hanno sempre un parente stretto che tenta di portare sulla cattiva strada uno dei figli buoni; ciò stranamente non accade per bianchi, asiatici, musulmani, indiani ed ebrei ortodossi

- Se una coppia si separa, il cane va sempre con lui, i gatti con lei; non c'è una statistica certa sul resto delle razze di animali domestici, come ad esempio tartarughe, furetti, pappagalli, iguane e alligatori da cortile

- I baristi devono averne sentite di tutti i colori

- Tutti i tradimenti hanno luogo nei motel, che deve essere obbligatoriamente a due piani

- Se l’amore è tormentato per tutto il film, è altamente probabile che verso la fine le cose si appianino, ma purtroppo uno dei due morirà

- Le foto compromettenti scattate dall’investigatore privato sono sempre consegnate in busta chiusa formato A3 a un tavolino di un diner, davanti a una schifosa tazza di caffè americano che non viene mai bevuto

- Le suocere impiccione e rompiballe non esistono

- Tutte le coppie in crisi si ritrovano come per incanto davanti al figlioletto che esordisce nella squadra di baseball juniores, dove fa sempre una figuraccia esemplare, il che tuttavia non fa altro che aiutare a ricompattare il grazioso nucleo familiare

- I telefoni che stanno in cucina sono sempre del tipo a parete

- Non esiste altro tipo di colazione al di fuori di fiocchi d’avena, frittelle e sciroppo d’acero

- Non si capisce come i divorziati riescano a passare gli alimenti alla ex-moglie e permettersi comunque una villa di tre piani con piscina e BMW 5000 cc.

- Sulla porta della camera dei figli c’è sempre un cartello con il divieto di accesso

- I condomini popolari da 250 appartamenti non esistono; esistono solo graziose villette unifamiliari con un bel pratino, il sistema di irrigazione automatico e il vialetto d’accesso al garage

- La reginetta del ballo scolastico è sempre la più grande stxonza che la mente umana ricordi, e il suo accompagnatore è irrimediabilmente il giocatore di football americano più bravo della scuola

- Tutti quelli che siedono ai banconi del bar sono sempre da soli; in effetti non si ricorda a memoria d'uomo di aver mai visto una coppia che sorseggia tranquillamente un paio di Martini raccontandosi le vicende della giornata

- I mini-bar degli alberghi sono sempre straforniti di ogni ben di Dio; non è però noto il fatto per cui è obbligatorio recarsi nel corridoio per procurarsi il ghiaccio dal distributore automatico

- I frigoriferi sono enormi, e sempre colmi di roba, pure tra i single

- È vietato tornare a casa dal lavoro e non aprire subito una birra ghiacciata, anche a Milwakee in pieno inverno

- A dispetto della legge nazionale sul diritto ad auto-difendersi e la mania per fucili e pistole, le belle famigliole americane non hanno mai armi in casa

- Le edicole non le hanno inventate; i giornali sono regolarmente sbattuti sulla porta di casa da un garzone ciclista. Come facciano a informarsi quelli che abitano in un attico al 103° piano di un palazzo di Manhattan, è un mistero

- Avete mai visto qualcuno uscire di casa e chiudere a chiave la porta?

- A Las Vegas non esistono lavori normali; si può solo fare il croupier, la guardia giurata o la prostituta

- Nel deserto si può guidare benissimo col finestrino abbassato, tanto il caldo non entra

- I telefoni cordless sono sempre enormi e hanno sempre l'antenna; è perciò probabile che i giapponesi continuino imperterriti a rifiutarsi di sponsorizzare i film

- Nella scelta dell'assassino da utilizzare per far fuori il marito, le donne preferiscono di gran lunga il giardiniere aitante e squattrinato, convinto a forza di trombate e promesse di bella vita ad Acapulco coi soldi dell'assicurazione sulla vita; come alternativa è sempre pronto il pulitore di piscine

- Se qualcuno richiede aiuto, basta che telefoni a chiunque e dica di trovarsi sul Wilshire Boulevard all'incrocio con La Brea; poiché il Wilshire Boulevard è lungo più di 50 km, se ne deduce che tutti quelli che abitano a Los Angeles conoscono a menadito la posizione di tutti i 6.849 incroci esistenti

- Dato che sono sempre vuoti, non si capisce a cosa servano quegli enormi acquedotti che solcano le città, se non per farci gli inseguimenti in auto o le sfide tra le gang rivali

- Si può fare toc-toc alle porte delle villette e riuscire a farsi sentire anche da qualcuno che sta al piano di sopra, sotto la doccia, con la porta chiusa e le cuffiette del walkman sulle orecchie

- L'azienda che costruisce quei bei segnali al neon luminosi (es.: "OPEN") che si mettono sulla vetrina dei negozi deve aver fatto una fortuna

- In tutte le scuole gli studenti viaggiano con uno zainetto ridotto alle dimensioni minime, perché possono usufruire di quei comodissimi armadietti stretti e alti in cui tengono i libri. Ma se è davvero così, come diavolo fanno, una volta tornati a casa, se gli serve un libro che hanno nell'armadietto?

- Gli uffici di un candidato alla presidenza di qualunque carica sono sempre pieni di striscioni coloratissimi, con un telefono che squilla di continuo e nessuno che risponde, anche se ci lavora un sacco di gente

- La probabilità che un taxi si fermi è inversamente proporzionale alla gravità della situazione: cavoli vostri se mai vi capiterà di essere inseguiti da un killer che deve eliminarvi perché avete visto cose che non dovevate vedere; viceversa, se avete appena detto addio tra le lacrime alla persona con cui avete condiviso il letto negli ultimi 12 anni, non dovrete neanche chiamarlo: il taxi è già dietro di voi

- È obbligatorio urlare "sono a casa!" ogni volta che si varca la soglia di ritorno dal lavoro, ma solo se la casa ha due piani; non è necessario gridare la suddetta frase se la casa è tutta su un piano, neppure nel caso in cui questa sia composta da 39 stanze; ATTENZIONE: nel 99,99% dei casi, quando non si urla "sono a casa!", di solito si scopre che al piano di sopra l'irreprensibile partner se la sta spassando col suo amante


 

NancyLynn
Canada
Local time: 07:15
Member (2002)
French to English
+ ...

MODERATOR
Moving this topic... Jul 23, 2007

... to the Italian forum.

Nancy


 

Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 13:15
German to Italian
+ ...
Geniale! Jul 23, 2007

Sto ancora ridendoicon_lol.gif

 

xxxsofiablu
Netherlands
Local time: 13:15
Il nostro Jolly Jul 23, 2007

Ciao Gianni, sei sempre ganzissimo e pieno di trovate brillanti. Pure la tua foto è simpatica, anche se mi manca il pupetto biondo.

Un'aggiunta simpatica (non mia purtroppo, l'avevo letta da qualche parte):

- nei film americani, gli uomini sopportano stoicamente le più atroci torture, salvo poi strillare e contorcersi quando una donna tenta di disinfettare loro un graffietto.

Comunque, a parte questi topoi che hai riassunto in modo esilarante, il cinema americano regala anche delle sorprese, per esempio Napoleon Dynamite, un film che "scardina" le convenzioni dei teen movies.

Sto aspettando con ansia che arrivi in Europa il film dei Simpson. Nel frattempo, farò scorta di ciambelle glassate, quelle che piacciono tanto a Homer.

Se qualcuno degli amici americani lo ha già visto, può anche raccontarmelo per filo e per segno.

Ciao a tutti, buone vacanze a chi è in partenza!


 

Liliana Roman-Hamilton  Identity Verified
Local time: 04:15
English to Italian
Only in America Jul 23, 2007

Aggiungo un paio di aneddoti tipicamente americani, ma assolutamente veri (e li ho visti anche io con i miei occhi):

Only in America...do people order double cheese burgers, a large fry, and a diet coke...

Only in America...do banks leave both doors open and then chain the pens to the counters... (considerando che in Italia le banche sono cosi' blindate che per entrare tocca fare un percorso ad ostacoli attraverso porte girevoli, metal detectors eccetera!)


P.S.: Gianni, finalmente la foto nuova! Simpaticissimo come sempre!


 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 07:15
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Piccoli traduttori crescono…. Jul 23, 2007

Ma che visetto simpatico che hai!!!!! Gli stessi occhietti furbi della foto da piccolino, anche se ora sono 4..icon_cool.gif

Di corsa veloce veloce che ora non mi posso proprio trattenere: complimenti, mi hai fatto davvero ridere e sorridere con le tue osservazioni, acute e spiritose come te.
Ne avrei una da aggiungere, magari torno dopo.

Un abbraccio!

PS. Ma ciò che vedo nell’angolino in alto a destra della foto…non sarà mica la famosa doccia in plexiglass?? Ma… scusa, non ci avevi promesso la foto in bagno con cuffietta a fiorellini in plastica e ascella insaponata? Eh no, però, così non si fa…

Eccomi di ritorno con la mia piccola osservazione sulla cinematografia americana.

Titolo: gli ascensori.
Gli ascensori dei film americani sono sempre enormi e tutti entrano e si mettono spalle alla parete dirimpetto all’uscita con lo sguardo perso nel vuoto, ma sempre inevitabilmente fisso verso la porta. Se ci sono solo due persone, queste sono sempre appoggiate alla stessa parete, a distanza di 30,5 cm calcolata al millesimo di millimetro. Se l’ascensore è affollato, sono sempre tutti disposti su file parallele, ordinati come guardie svizzere a una parata papale. Nessuno che si specchi e si controlli i brufoli, non trovi uno specchio in quegli ascensori neanche a pagarlo oro…nessuno che legga graffiti con parolacce o pasticci a pennarello scritti dal moccioso del 3° piano, men che meno la famosa scritta “capienza massima 4 persone, peso complessivo 300 Kg” (che i passeggeri italiani, invece, leggono nei loro viaggetti in elevatore come se stessero studiando un saggio di astrofisica sui buchi neri).. e nessuno americano, quindi, che cerchi mentalmente di calcolare quanto pesano gli altri per vedere di chi sarà la colpa se l’ascensore si bloccherà. Anche perché, mi soggiunge, negli ascensori americani si vedono solo persone magre..e non riesco a capacitarmi di come, nel paese regno sovrano l’obesità, chi usa l’ascensore nei film è sempre magro senza un filo di grasso. Ma come è possibile?
Se hanno una 24 ore, ovvero nel 99,9% dei casi, la tengono sempre con due mani. Che cosa mai ci metteranno, in quella benedetta valigetta, per me è e rimane un mistero…


[Edited at 2007-07-24 00:49]


 

Deschant
Local time: 12:15
Ancora... Jul 23, 2007

Un soldato o spione americano riuscirà sempre a inserirsi in un gruppo di soldati stranieri (specie tedeschi o russi) senza essere mai tradito dal suo accento o dagli eventuali errori grammaticali e senza neanche sollevare il minimo sospetto, anche se la lingua l’ha studiata solo per due o tre anni alla elementare.

Saluti,


[Editado a las 2007-07-23 20:32]


 

Liliana Roman-Hamilton  Identity Verified
Local time: 04:15
English to Italian
gia'! Jul 23, 2007

E' vero, come e' andata a finire la storia della porta in plexiglass??? Ci hai rinunciato o stai ancora li' a sfregare ed inveire?

No, no, niente ascella insaponata, por favor. Magari un'autoscatto con cuffietta a fiori!

I'm just pulling your leg, Johnny!


 

Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 13:15
German to Italian
+ ...
Per saperne di più Jul 24, 2007

http://www.moviecliches.com/icon_wink.gif

 

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 13:15
Member (2007)
English to Italian
TOPIC STARTER
[...] Jul 24, 2007

texjax DDS PhD wrote:

Ma… scusa, non ci avevi promesso la foto in bagno con cuffietta a fiorellini in plastica e ascella insaponata?


In effetti sì. Ma la invio solo privatamente... sai com'è ho ancora 6 mesi di abbonamento a Proz e non voglio essere sbattuto fuori prima del tempo eheheheheheicon_smile.gif


 

Francesca Battaglia
Italy
Local time: 13:15
Member (2007)
English to Italian
+ ...
scusate ma nessuno ha ancora citato.. Jul 24, 2007

IL CAFFE'??? la perenne tazza di caffè che chiunque tiene in mano a qualunque ora del giorno o della notte, senza mai andare in bagno?
e poi, scusate ma..com'è possibile che nessuno mai abbia riconosciuto clark kent? Ok la tutina aderente, ma la faccia con o senza occhiali non dovrebbe essere così irriconoscibile! Spiderman era mascherato, zorro, catwoman, hulk, l'uomo tigre..tutti mascherati (o mutati chimicamente)..
E superman? Si vedeva già in Smallville che il ragazzo non era tanto sveglio..Mille milioni di puntate prima di capire che FORSE c'era qualcosa che lo rendeva un tantinello diverso dagli altri....
Scusate lo sfogo..


 

Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 13:15
German to Italian
+ ...
Superman Jul 24, 2007

francesca battaglia wrote:

e poi, scusate ma..com'è possibile che nessuno mai abbia riconosciuto clark kent? Ok la tutina aderente, ma la faccia con o senza occhiali non dovrebbe essere così irriconoscibile!



Almeno a questa domanda so rispondere visto che ultimamente mi sono fatto una certa cultura in materiaicon_wink.gif
Tra i superpoteri di Superman c'è anche il "superipnotismo", introdotto proprio per spiegare questa anomalia: inconsciamente Superman ipnotizza chiunque lo veda, dando l'impressione di essere completamente diverso da Clark Kent.icon_smile.gif


 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 07:15
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Lorenzo! Jul 25, 2007

Grazie per il link! Ho appena iniziato a leggere e ho trovato questo che mi ha colpito, visto che sto facendo colazione proprio ora (con solo un languido caffé, peraltro):

"All movie mothers will prepare a breakfast, usually consisting of scrambled eggs, bacon, etc. Dad and the kids will invariably arrive at the table 30 seconds before Dad has to leave for the office and the kids have to catch the school bus. Each will have time only for a sip of coffee/juice and/or one bite of toast. There must be enough food left over in these homes to feed an emerging nation!"

E' verissimo!! E poi sono sempre tutti pettinati, lavati, ordinati, con gli occhi vispi, sembrano appena usciti da un salone di bellezza...a casa mia certe volte siamo talmente arruffati/spettinati/assonnati che non ci riconosciamo a vicenda fino a dopo pranzo!icon_biggrin.gif

PS. Ma che cos'è la storia del superipnotismo di di Superman? Ma è vera veramente? Non che sia uno dei miei dubbi esistenziali, però meglio essere aggiornati, non si sa mai nella vita..

[Edited at 2007-07-25 10:59]


 

xxxStefyElba
Local time: 13:15
English to Italian
+ ...
XD Jul 25, 2007

texjax DDS PhD wrote:
...a casa mia certe volte siamo talmente arruffati/spettinati/assonnati che non ci riconosciamo a vicenda fino a dopo pranzo!icon_biggrin.gif


a casa mia sempreicon_razz.gif


 

Francesca Battaglia
Italy
Local time: 13:15
Member (2007)
English to Italian
+ ...
!!!ma dai!!! Jul 26, 2007

Lorenzo Lilli wrote:

francesca battaglia wrote:

e poi, scusate ma..com'è possibile che nessuno mai abbia riconosciuto clark kent? Ok la tutina aderente, ma la faccia con o senza occhiali non dovrebbe essere così irriconoscibile!



Almeno a questa domanda so rispondere visto che ultimamente mi sono fatto una certa cultura in materiaicon_wink.gif
Tra i superpoteri di Superman c'è anche il "superipnotismo", introdotto proprio per spiegare questa anomalia: inconsciamente Superman ipnotizza chiunque lo veda, dando l'impressione di essere completamente diverso da Clark Kent.icon_smile.gif


no, ma dai!!! Ma davvero?? Ma questa motivazione è stata creata a posteriori, vero?..ihih, per mettere a tacere questo genere di domande!icon_wink.gif


 
Pages in topic:   [1 2 3] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

I film americani ci insegnano che...

Advanced search






BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »
Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search