Pages in topic:   < [1 2]
Traduzione di nomi di strade, alberghi, ecc.
Thread poster: Giuseppina Gatta, MA (Hons)

Francesca Siotto  Identity Verified
Local time: 09:45
English to Italian
+ ...
Grazie Jul 27, 2009

Vorrei ringraziare Ana Rita e Silvia, i cui consigli sono stati preziosi. Avevo già iniziato a cercare gli originali finlandesi e con la Lonely Planet di Silvia ho avuto anche le conferme. Li accompagnerò alla versione italiana tra parentesi.

Buon proseguimento a tutti,
Francesca


Direct link Reply with quote
 
giggia
Local time: 09:45
traduzione di nomi di luogo dall'Italiano all'Inglese Mar 6, 2011

salve a tutti!sono una studentessa di primo anno di laurea magistrale in traduzione. Vorrei sapere se quando traduco (dall'italiano all'inglese) devo tradurrei i nomi dei luoghi! ad esempio L'Isola Bella oppure Villa Pallavicino o ancora Valle dei Pittori!è un dubbio che mii tormenta da anni!ma le lettrici sono sempre molto vaghe in materia. Grazie dell'aiuto!

[Edited at 2011-03-06 09:43 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 08:45
Member (2004)
English to Italian
Nice Island... Villa Nearball Mar 6, 2011

cosa ne pensi? Avrebbe senso? E davvero i tuoi lettori ti danno risposte vaghe? Se è così, cambia scuola...

Direct link Reply with quote
 
sailingshoes
Local time: 09:45
Spanish to English
ha un senso la domanda Mar 7, 2011

Dipende del caso e delle convenzioni.

Io ho tradotto diversi testi storici e uso sempre Fontana Vecchia o Palazzo Marini parlando, ad esempio, di un capoluogo provinciale (traduco al inglese). Occhio, però, a certi casi celebri che hanno un nome convenzionale: the Trevi Fountain, St Peter's, the Bridge of Sighs, etc. Ma c'è anche the Champs Elysées. Wikipedia in generale tratta la questione all'inizio dell'articolo su una città/regione. (Lombardy, Piedmont, Puglia/Apulia).

Parlando d'istituzioni, meglio andare con l'originale (University College Dublin) a meno che c'è un equivalente usato dall'istituzione in questione (guarda magari il sito istituzionale).

Tradizionalmente, lo Spagnolo tende a tradurre tanto. Ad esempio ci sono parecchi traduzioni anche del XX secolo che usano 'Carlos Dickens'!


Direct link Reply with quote
 

Luca Ruella  Identity Verified
United States
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Non tradurre Mar 7, 2011

Angela Arnone wrote:

Poveri noi.

Come va a finire? Che il Georges V diventa l'albergo Giorgio V e che Oxford Street diventa Via Oxford?

Se l'albergo si chiama Ritz, come lo traduce? "Albergo salatino al formaggio"?

Scusa l'ironia, Giusi, ma il traduttore un minimo di buon senso lo dovrebbe applicare ... e qui non sembra l'abbia fatto.

Io toglierei tutto e sicuramente va fatto presente che non si opera cambiando i nomi propri (tranne nei casi in cui sono arcinoti - come la basilica di "San Pietro" che diventa "St Peter's".

Angela




Quoto in pieno. Gli unici nomi che per regola si traducono sono quelli dei Reali (Principe Carlo, Regina Elisabetta, ecc...) e quelli dei luoghi con traduzione in italiano (es. Leipzig va tradotto Lipsia, ecc.)

[Edited at 2011-03-07 13:06 GMT]


Direct link Reply with quote
 
albergo salatino al formaggio? Nov 9, 2015

Angela Arnone wrote:

Poveri noi.

Come va a finire? Che il Georges V diventa l'albergo Giorgio V e che Oxford Street diventa Via Oxford?

Se l'albergo si chiama Ritz, come lo traduce? "Albergo salatino al formaggio"?

Scusa l'ironia, Giusi, ma il traduttore un minimo di buon senso lo dovrebbe applicare ... e qui non sembra l'abbia fatto.

Io toglierei tutto e sicuramente va fatto presente che non si opera cambiando i nomi propri (tranne nei casi in cui sono arcinoti - come la basilica di "San Pietro" che diventa "St Peter's".

Angela


Giuseppina Gatta wrote:

Sto effettuando la revisione di una biografia, in cui il traduttore ha deciso di tradurre i nomi delle strade e persino degli alberghi, dei mercati e di altri luoghi analoghi, mettendoli fra parentesi. Questi nomi sono ininfluenti rispetto al contenuto della biografia e tra l'altro tutte queste parentesi, a mio parere, appesantiscono il testo e la lettura.

Non mi risulta che sia una pratica comune e/o necessaria, ma vorrei conferme da altri colleghi con esperienza in merito, prima di cancellare tutto o inviare un commento al cliente.

Grazie
Giusi


Esilarante!
Però io non traduco i nomi di strade, mercati ecc


Direct link Reply with quote
 

Francesca Siotto  Identity Verified
Local time: 09:45
English to Italian
+ ...
- Sep 13

Buongiorno, torno sulla questione con una domanda leggermente diversa.

Dovendo tradurre un indirizzo straniero, tradurreste la città e la nazione, o soltanto quest'ultima? Ad esempio:

(Via, civico e CAP),
Athens, Grecia oppure Atene, Grecia

Io ho tradotto entrambe, ma l'agenzia ha il dubbio che solitamente si traduca solo la nazione e mi chiede conferma.

L'indirizzo si trova alla fine di un manuale tecnico, fra le informazioni di contatto del fabbricante. Grazie


[Edited at 2017-09-13 10:42 GMT]

[Edited at 2017-09-13 11:03 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 08:45
Member (2004)
English to Italian
Dipende... Sep 13

Francesca Siotto wrote:

Buongiorno, torno sulla questione con una domanda leggermente diversa.

Dovendo tradurre un indirizzo straniero, tradurreste la città e la nazione, o soltanto quest'ultima? Ad esempio:

(Via, civico e CAP),
Athens, Grecia oppure Atene, Grecia

Io ho tradotto entrambe, ma l'agenzia ha il dubbio che solitamente si traduca solo la nazione e mi chiede conferma.

L'indirizzo si trova alla fine di un manuale tecnico, fra le informazioni di contatto del fabbricante. Grazie


[Edited at 2017-09-13 10:42 GMT]

[Edited at 2017-09-13 11:03 GMT]


Io traduco sia il nome della città, se esiste l'equivalente, sia il nome del paese... però dipende... ho visto l'esatto contrario e il contrario del contrario...


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Manuali Sep 13

Francesca Siotto wrote:

Buongiorno, torno sulla questione con una domanda leggermente diversa.

Dovendo tradurre un indirizzo straniero, tradurreste la città e la nazione, o soltanto quest'ultima? Ad esempio:

(Via, civico e CAP),
Athens, Grecia oppure Atene, Grecia

Io ho tradotto entrambe, ma l'agenzia ha il dubbio che solitamente si traduca solo la nazione e mi chiede conferma.

L'indirizzo si trova alla fine di un manuale tecnico, fra le informazioni di contatto del fabbricante. Grazie


[Edited at 2017-09-13 10:42 GMT]

[Edited at 2017-09-13 11:03 GMT]

Per i manuali io traduco sempre sia il nome della città sia il nome della nazione, a meno che non diversamente istruita dal cliente. Non vedo motivi per non farlo.


Direct link Reply with quote
 

Francesca Siotto  Identity Verified
Local time: 09:45
English to Italian
+ ...
Appunto Sep 13

Quindi confermate che non esiste una regola o un motivo che imponga di non tradurre.

Il progetto è multilingue, forse gli altri traduttori hanno tradotto soltanto la nazione; chi si occupa del DTP ha notato questa cosa, chiedendomi se fosse corretta.


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 08:45
Member (2004)
English to Italian
ah... Sep 13

Francesca Siotto wrote:

Quindi confermate che non esiste una regola o un motivo che imponga di non tradurre.

Il progetto è multilingue, forse gli altri traduttori hanno tradotto soltanto la nazione; chi si occupa del DTP ha notato questa cosa, chiedendomi se fosse corretta.


Se è un manuale, direi proprio di tradurre sia la città sia il paese... mi scuso, avevo letto in fretta... Non mi sembra esistano regole ben precise...


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 08:45
Member (2008)
Italian to English
Sono d'accordo Sep 14

Giuseppina Gatta, MA (Hons) wrote:

Sto effettuando la revisione di una biografia, in cui il traduttore ha deciso di tradurre i nomi delle strade e persino degli alberghi, dei mercati e di altri luoghi analoghi, mettendoli fra parentesi. Questi nomi sono ininfluenti rispetto al contenuto della biografia e tra l'altro tutte queste parentesi, a mio parere, appesantiscono il testo e la lettura.

Non mi risulta che sia una pratica comune e/o necessaria, ma vorrei conferme da altri colleghi con esperienza in merito, prima di cancellare tutto o inviare un commento al cliente.

Grazie
Giusi


Concordo anch'io. Sarebbe corretto, ad esempio, dire (in inglese) "Henry James stayed at the Pensione Quisisana on the Lungarno Vespucci" e non "Henry James stayed at the Quisisana Rooming House on the Vespucci Riverbank Street" o roba del genere.


Direct link Reply with quote
 

Manuela Dal Castello  Identity Verified
Italy
Local time: 09:45
English to Italian
+ ...
Dipende Sep 14

Francesca Siotto wrote:

Quindi confermate che non esiste una regola o un motivo che imponga di non tradurre.

Il progetto è multilingue, forse gli altri traduttori hanno tradotto soltanto la nazione; chi si occupa del DTP ha notato questa cosa, chiedendomi se fosse corretta.


Dipende, come molte volte in traduzione: è perfettamente inutile spedire una lettera in Germania scrivendo "Aquisgrana" nell'indirizzo, d'altra parte in un testo narrativo in italiano sarebbe altrettanto inutile scrivere יְרוּשָׁלַיִם‎ e pretendere che il lettore capisca Gerusalemme.

Nessuno scrive più Nuova York, ma nessuno in italiano scrive nemmeno Koeln.

Se è l'indirizzo a cui contattare qualcuno o inviare qualcosa, secondo me la nazione va tradotta (bisogna che la persona italiana capisca dove si trova il luogo) ma la città no.


Direct link Reply with quote
 

Francesca Siotto  Identity Verified
Local time: 09:45
English to Italian
+ ...
Casi particolari Sep 14

Gli esempi che hai fatto tu, Manuela, sono dei casi particolari.
Ovviamente nessuno scriverebbe Nuova York, né spero si sognerebbe di tradurre, ad esempio, "La Pace" invece di La Paz.

Io parlo di nomi di città molto simili all'italiano, che nel linguaggio parlato non sono diffusi in inglese (al contrario di New York):

Barcelona/Barcellona
Athens/Atene
Jerusalem/Gerusalemme
Berlin/Berlino
e così via.

(Parliamo sempre di informazioni in un manuale, messe più per far sapere a chi ha acquistato l'oggetto dove si trova il produttore, che per inviare una missiva)


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   < [1 2]


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Traduzione di nomi di strade, alberghi, ecc.

Advanced search






PDF Translation - the Easy Way
TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation.

TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation. It also puts your translations back into the PDF to make new PDFs. Quicker and more accurate than hand-editing PDF. Includes free use of Infix PDF Editor with your translated PDFs.

More info »
Across v6.3
Translation Toolkit and Sales Potential under One Roof

Apart from features that enable you to translate more efficiently, the new Across Translator Edition v6.3 comprises your crossMarket membership. The new online network for Across users assists you in exploring new sales potential and generating revenue.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search