Pages in topic:   [1 2] >
Traduzione di nomi di strade, alberghi, ecc.
Thread poster: Giuseppina Gatta, MA (Hons)

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Aug 1, 2007

Sto effettuando la revisione di una biografia, in cui il traduttore ha deciso di tradurre i nomi delle strade e persino degli alberghi, dei mercati e di altri luoghi analoghi, mettendoli fra parentesi. Questi nomi sono ininfluenti rispetto al contenuto della biografia e tra l'altro tutte queste parentesi, a mio parere, appesantiscono il testo e la lettura.

Non mi risulta che sia una pratica comune e/o necessaria, ma vorrei conferme da altri colleghi con esperienza in merito, prima di cancellare tutto o inviare un commento al cliente.

Grazie
Giusi


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 09:33
Italian to Spanish
+ ...
La vedo esattamente come te Aug 1, 2007

I nomi dei mercati, delle strade, degli alberghi... a mio avviso non vanno tradotti e non serve assolutamente riportare la traduzione fra parentesi, a meno che non sia eccezionalmente significativo nel contesto. Personalmente mi darebbe fastidio trovarli. Penso anch'io valga la pena levare tutte le parentesi e lasciare i nomi nella lingua originale, ma chiedi caso mai al cliente, non sia che la scelta sia stata un'idea sua e non del traduttore.
Ciao!


Direct link Reply with quote
 

Angela Arnone  Identity Verified
Local time: 09:33
Member (2004)
Italian to English
+ ...
E il nome del "biografato" è rimasto almeno quello in lingua? Aug 1, 2007

Poveri noi.

Come va a finire? Che il Georges V diventa l'albergo Giorgio V e che Oxford Street diventa Via Oxford?

Se l'albergo si chiama Ritz, come lo traduce? "Albergo salatino al formaggio"?

Scusa l'ironia, Giusi, ma il traduttore un minimo di buon senso lo dovrebbe applicare ... e qui non sembra l'abbia fatto.

Io toglierei tutto e sicuramente va fatto presente che non si opera cambiando i nomi propri (tranne nei casi in cui sono arcinoti - come la basilica di "San Pietro" che diventa "St Peter's".

Angela


Giuseppina Gatta wrote:

Sto effettuando la revisione di una biografia, in cui il traduttore ha deciso di tradurre i nomi delle strade e persino degli alberghi, dei mercati e di altri luoghi analoghi, mettendoli fra parentesi. Questi nomi sono ininfluenti rispetto al contenuto della biografia e tra l'altro tutte queste parentesi, a mio parere, appesantiscono il testo e la lettura.

Non mi risulta che sia una pratica comune e/o necessaria, ma vorrei conferme da altri colleghi con esperienza in merito, prima di cancellare tutto o inviare un commento al cliente.

Grazie
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Nomi Aug 1, 2007

Ciao Angela e grazie del tuo parere. Non si tratta di nomi così tanto noti come quelli che hai citato, ma non credo che questo possa cambiare la cosa.

Chiederò al cliente se intendeva fare effettuare tutte queste traduzioni e gli farò presente che anche altre illustri (senza alcuna ironia) colleghe la pensano allo stesso modo.

Grazie anche a Maria José!

Giusi


Direct link Reply with quote
 

Franco Rigoni  Identity Verified
Italy
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Alto Adige Aug 1, 2007

Beh dipende dalla località. Se stai traducendo la biografia di una persona vissuta in Alto Adige allora tradurrei tutto (piazza Walther - Waltherplatz), altrimenti mi accodo ai commenti delle colleghe.

Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
No Aug 1, 2007

Ciao Kero,

grazie della tua risposta, confermo che non si tratta dell'Alto Adige.

Un caro saluto
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Franco Rigoni  Identity Verified
Italy
Member (2006)
English to Italian
+ ...
USA Aug 1, 2007

Giuseppina Gatta wrote:

Ciao Kero,

grazie della tua risposta, confermo che non si tratta dell'Alto Adige.

Un caro saluto
Giusi


Comunque ti invidio perché vivi negli Stati Uniti: ho alcuni clienti statunitensi ed è sempre un piacere lavorarci assieme (sono estremamente complimentosi e grati per il lavoro svolto).


Direct link Reply with quote
 
Michele Treves
Local time: 09:33
Italian to Croatian
+ ...
NON TRADURRE E' MEGLIO Aug 2, 2007

Cara Giuseppina,

a meno che non si tratti di nomi che hanno già una traduzione in quanto inerenti a personaggi o luoghi famosi, la traduzione di altre denominazioni non deve essere mai effettuata salvo il caso non si voglia deliberatamente ed espressamente dare un'informazione in più al lettore.
Da un punto di vista personale un testo di questo genere mi darebbe una sensazione di disturbo.
Verifica, comunque, con il cliente e facci sapere!
Buon lavoro,

Michele Treves


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 09:33
Member (2001)
German to Italian
+ ...
direi proprio di no... Aug 2, 2007

Ciao Giusi,

io non li traduco mai, eccezion fatta per "nomi" che hanno un corrispondente ufficiale in italiano (nome di passi, città, montagne ecc. tanto per fare un es. ubicati in Svizzera, Alto Adige e Austria). Capisco che si tratta di una biografia e non di una guida turistica (per es. turisti in auto, guida alla mano cercano la "Autostrada Valle dell'Inn A12"... la possono cercare vita natural durante, perché c'è solo A 12 Inntal Autobahn; lo stesso in città con il nome delle vie e delle chiese, delle fermate dei mezzi pubblici, per es., normalmente tra parentesi in italiano, se mai tradotte), ma i nomi degli alberghi sono anche ragioni sociali, quindi registrate, che possono essere tradotte solo se anche la traduzione è registrata (l'importanza si nota tuttavia solo nei contratti, dove il nome delle parti contrattuali è rilevante per i diritti e gli obbighi connessi e lo stesso i nomi delle persone in riferimento ai documenti personali...........

Se dovessi sentirmi chiedere se conosco la signora Josi Katze, direi che non so chi sia, perché non mi verrebbe manco in mente di collegarla alla signora Giusi Gatta È un'esagerazione scherzosa della questione, ma direi che dice molto.

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Elena Simonelli  Identity Verified
Spain
Local time: 09:33
English to Italian
+ ...
nomi comuni Aug 2, 2007

Buongiorno colleghi,
a parte i nomi propri delle vie, palazzi, ecc., su cui sono assolutamente d'accordo con voi, mi piacerebbe sapere come vi comportate con il nome comune che li accompagna.
Esempio: "Palacio de Riquelme" o "Palazzo di Riquelme"?
Sono sempre in dubbio, soprattutto quando non sono molto noti... In italiano abbiamo esempi che mi confondono: perché diciamo "la cattedrale di St.Paul" ma "St.James park"?
Avete intuito un criterio dietro queste traduzioni?


Direct link Reply with quote
 
Deschant
Local time: 08:33
Risposta Aug 2, 2007

Partecipo a un progetto di traduzioni turistiche italiano > spagnolo e il mio criterio è stato di lasciare tutti i nomi di strade, monumenti ecc. in italiano. Certo che alcune hanno un nome stabilito in spagnolo (ad esempio "Piazza San Marco" > Plaza San Marcos), ma il mio ragionamento è che se traduco questi dovrebbe tradurre anche "Via XX Aprile" come "Calle 20 de abril" e via dicendo (e questo potrebbe essere una difficoltà per i lettori del testo, perché un lettore del testo che legge che per andare al suo albergo deve percorrere la "Calle 20 de abril" non è tenuto a sapere che si tratta della "Via XX Aprile".

Per Elena: io non traduco neanche il nome comune che accompagna, perché credo che talvolta faccia parte del nome proprio. Per esempio: Palazzo Ducale, dovrei tradurlo come "Palacio Ducale"? (cioè il nome comune in spagnolo, il nome proprio in italiano). Non mi sembra molto coerente...


Saluti,
Eva


Direct link Reply with quote
 

Francesca Siotto  Identity Verified
Local time: 09:33
English to Italian
+ ...
Un nuovo quesito Jul 25, 2009

Salve a tutti, chissà se c'è qualcuno in questa caldissima giornata che ha voglia di rispondere a un quesito sul tema trattato.
Sto traducendo un testo su Helsinki, in inglese. Mi trovo quindi alcuni nomi di piazze, cattedrali ecc. in inglese che non so come tradurre.

Esempi:

Senate Square and the Cathedral
Uspenski Cathedral
Market Square and Market Hall

La questione quindi non è "lascio in lingua originale o traduco", ma "lascio in inglese o traduco in italiano?". Non vedrei assolutamente bene, però, lasciare nomi di piazze ecc. in inglese, visto che non è "né carne né pesce" in questo caso (non è né il nome originale, né la versione italianizzata). Potrei risalire ai nomi finlandesi originali, oppure è più corretto tradurre?

Ho visto che vi sono moltissimi riscontri per Piazza del Senato e anche per Cattedrale di Uspenski. Per "Piazza mercato", avrei sinceri dubbi..

Cosa ne pensate?
Grazie,
F.


Direct link Reply with quote
 
Silvia Ga
Switzerland
Local time: 09:33
German to Italian
+ ...
Lonely Planet... Jul 25, 2009

Francesca Siotto wrote:

Salve a tutti, chissà se c'è qualcuno in questa caldissima giornata che ha voglia di rispondere a un quesito sul tema trattato.
Sto traducendo un testo su Helsinki, in inglese. Mi trovo quindi alcuni nomi di piazze, cattedrali ecc. in inglese che non so come tradurre.

Esempi:

Senate Square and the Cathedral
Uspenski Cathedral
Market Square and Market Hall

La questione quindi non è "lascio in lingua originale o traduco", ma "lascio in inglese o traduco in italiano?". Non vedrei assolutamente bene, però, lasciare nomi di piazze ecc. in inglese, visto che non è "né carne né pesce" in questo caso (non è né il nome originale, né la versione italianizzata). Potrei risalire ai nomi finlandesi originali, oppure è più corretto tradurre?

Ho visto che vi sono moltissimi riscontri per Piazza del Senato e anche per Cattedrale di Uspenski. Per "Piazza mercato", avrei sinceri dubbi..

Cosa ne pensate?
Grazie,
F.


Ho per caso in casa la guida Lonely Planet della Finlandia in italiano. Non so se puoi considerarla una fonte attendibile, ma è anch'essa tradotta da un originale inglese.

Scorrendo il testo mi sembra che il traduttore abbia lasciato in genere il nome originale finlandese (in ogni caso non quello inglese), inserendo una traduzione italiana tra parentesi. Per chiese, castelli e simili ha usato "chiesa/castello di + nome in finlandese".

I termini di cui parli nel post sono tradotti così:

Cattedrale di Uspenki
Senaatintori (piazza del Senato)
kauppahalli (mercato coperto)

La piazza del mercato non l'ho trovata.

Il mio parere è che comunque una guida turistica debba riportare i nomi originali, visto che il lettore si trova sul luogo e la guida gli serve per orientarsi..Per un altro tipo di testo forse puoi tradurre di più..

Spero di averti dato qualche spunto utile!

[Edited at 2009-07-25 14:32 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Ana Rita Simões  Identity Verified
Portugal
Local time: 08:33
Member (2009)
English to Portuguese
+ ...
in finlandese Jul 25, 2009

Ciao Francesca,

In effetti, non sembra logico lasciare i nomi in inglese, secondo me.

Io cercherei di trovare i nomi delle piazze in finlandese e li lascerei in lingua originale. Però tradurrei i nomi comuni come "cattedrale di Uspenski". Alla fine è come "Oxford Street" e "abbazia di Westminster", no? Almeno in portoghese di solito si traduce così.

Un saluto dalla calda Lisbona


Direct link Reply with quote
 
Fran Cesca
Italy
Local time: 09:33
English to Italian
+ ...
Traduzioni di nome Jul 27, 2009

Io di solito non traduco mai toponimi, nomi propri e quant'altro, ma in una delle ultime traduzioni però mi è stato contestato proprio questo aspetto in quanto si riteneva il testo doveva essere 'fruibile e capibile' anche da un lettore non italiano, pertanto Porta Eburnea a Perugia è diventato su richiesta un magnifico Ivory Gate, la Fortezza della Stella di Portoferraio è diventato una Star Fortress e la Madonna della Seggiola, Virgin and Chair, Raffaello è diventato Raphael, Michelangelo Michael Angel e meno male che non c'era Leonardo da Vinci, altrimenti i miei polpastrelli si sarebbero rifiutati di scrivere Leonard from Win o che so io!

Mi domando cosa verrà risposto ad un ignaro turista che in quel di Perugia chiederà di recarsi presso la Ivory Gate e mi domando se un inglese abbia mai avuto tante accortezze nei nostri riguardi nel citate 'Shakespeare'


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Traduzione di nomi di strade, alberghi, ecc.

Advanced search






LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »
SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search