Pages in topic:   [1 2] >
Un ringraziamento a tutti coloro che mi hanno aiutato
Thread poster: Mirelluk

Mirelluk  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 05:29
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Jan 29, 2003

Cari colleghi,

desidero esprimere un sentitissimo ringraziamento a tutti coloro che hanno risposto, ricercato, soppesato, valutato, corretto le mie richieste di oggi 29/1/2003 per un grosso progetto di Risorse Umane che sto finalizzando e che mi ha presentato alcuni dubbi finali.

Nel suo complesso il lavoro consta di oltre un centinaio di pagine e mi sto occupando della revisione/editing/reimpaginazione.

Mi sono balzate all\'occhio alcune imprecisioni e ho deciso di raggruppare tutti i miei dubbi in un\'unica ondata di domande perche\' credo che chi si prende il disturbo di fare delle ricerche per mio conto, sia aiutato dal contesto generale e si puo\'immergere nelle indagini con maggiore cognizione di causa e minore dispendio di tempo. Per motivi di fuso orario rispetto al mio cliente e per una serie di circostanze sfortunate, mi trovo a lavorare in piena notte. Ma credo che questo sia condiviso da molti traduttori!

Tuttavia ho cominciato a vedere dei commenti di disapprovazione che mi rattristano.

Non e\' la prima volta che si dibatte dell\'utilizzo improprio del sito e credo che tra le conclusioni cui siamo pervenuti vi sia una bella dose di buona fede e di accettazione del fatto che questo sito prevede proprio la disinteressata collaborazione.

Dato che nei circa 7 mesi di partecipazione al sito ho posto solo altre 4 o 5 domande, solo oggi ho scoperto con piacere che si puo\' fare un contributo in denaro ad una iniziativa benefica e ritengo che sia uno splendido modo per ricordarci di chi ha bisogno di un aiuto esistenziale.

Da qualche mese, per motivi di lavoro di mio marito, ci siamo trasferiti in Medio Oriente, negli Emirati Arabi Uniti.

Qui le preoccupazioni si rivolgono alle minacce di guerra, alle differenze religiose e culturali, a creare una pacifica convivenza tra persone che arrivano da tutto il mondo con il loro bagaglio di pregiudizi, credi religiosi e formazione umana e culturale.

Mi sono dilungata su questa mia esperienza personale per sottolineare che non e\' questo il tempo di preoccuparsi di chi \'sfrutta a ufo\' il sito o di giudicare le esigenze dei richiedenti senza conoscere le specifiche situazioni.

Per quanto mi riguarda, questo e\' il sito della generosita\'. A volte ci capita di chiedere, a volte di ricevere.

Grazie di cuore.

Mirella Nalder



Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 05:29
Member (2004)
English to Italian
senza dubbio... Jan 29, 2003

comunque 21 domande in un\'ora possono aver infastidito qualcuno. Personalmente, ritengo che chiunque sia libero di usare i KudoZ come gli pare e gli piace. Spetta a chi risponde valutare la situazione e comportarsi come crede. Devi anche considerare che chi risponde non è a conoscenza della tua situazione. È un problema abbastanza frequente. Una piccola \"nota introduttiva\" potrebbe dissipare eventuali dubbi.



Buona notte!



Giovanni


Direct link Reply with quote
 

Loredana Calo
Italy
Local time: 06:29
Italian to English
+ ...
Solidarietà Jan 29, 2003

Mirelluk,



oggi non mi sono collegata e non ti ho aiutato, ma condivido appieno il tuo intervento. Anche a me capita di non chiedere mai e di aiutare. Ma mi capita anche di avere bisogno urgente di verifiche e sostegno morale.



Spesso se facciamo più domande del solito c\'è qualcuno che si insospettisce. Può capitare di non avere neanche il tempo di contattare un collega per chiedergli un proof-reading, una revisione e pagarlo.



Se hai fatto molte domande, continua pure a farle; io sono solidale con te. Se mi fossi trovata nella tua situazione avrei fatto lo stesso.



Purtroppo c\'è qualcuno che con la storia dei Kudoz point si accanisce.

Ritengo che questo spazio debba rimanere un luogo dove noi traduttori, spesso isolati come me e forse anche come te, possano trovare non solo aiuto professionale, ma anche sostegno morale.



A chi si lamenta per le troppe domande Kudoz nello stesso giorno poste da uno stesso traduttore io rispondo che sia bene per loro bere un caffè e rilassarsi.



Mi piace che questo spazio in questo fantastico portale resti un luogo di professionalità, solidarietà e anche carità.



Tanti auguri, Loredana


Direct link Reply with quote
 

Russell Jones  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 05:29
Italian to English
Non sono rimasto offeso. Jan 29, 2003

Come uno dei rispondenti che ha cercato di aiutare Mirella oggi, sono d’accordo con Giovanni e Loredana. Anche se la nota introduttiva poteva far riferimento al numero di richieste, queste non mi hanno dato fastidio. Era chiaro che Mirella fosse una traduttrice molto esperta nella lingua inglese e cercasse soltanto da raffinare un testo già di alta qualità.

Auguri



Russell





Direct link Reply with quote
 

Catherine Bolton  Identity Verified
Local time: 06:29
Member (2002)
Italian to English
+ ...
Bastava una spiegazione a priori Jan 30, 2003

Sarebbe stato meglio mettere all\'inizio una breve spiegazione, del tipo \"domande a raffica\", \"aiuto con proofing\" o qualcosa del genere. Non sono stata l\'unica ad essere infastidita, come si vede dagli altri commenti nel forum.

E\' da molto che mi faccio inviare SOLTANTO le domande da Pro e non Easy, proprio per evitare un intasamento del genere.

La maggiore parte delle tue domande andavano nella categoria EASY.

Per il futuro, forse sarà più macchinoso per te, ma sarebbe meglio \"dosare\" le domande nell\'arco di qualche giorno per evitare problemi di questo genere ai colleghi.



Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 06:29
Member (2001)
German to Italian
+ ...
due parole in più fanno meraviglie... Jan 30, 2003

Ciao Mirella,



non so assolutamente di che domande parli, faccio un discorso generale, da co-moderatrice del sito: se alla prima domanda avessi spiegato che avevi raccolto una serie di dubbi da un testo lungo e che avresti posto una serie di domande, ciò ti avrebbe risparmiato qualche commento. Nella nostra SC, uno studente di Fisica alla tesi, si era creato un profilo, in cui aveva raccontato qualcosa di sé, dicendo che cosa stava facendo e perché poneva diverse domande (per la tesi aveva dovuto leggere alcuni libri in GER e la sua comprensione della lingua era in alcuni casi insufficiente), con tanto di ringraziamenti a tutti coloro che lo avevano e avrebbero aiutato. Beh, nessuno s\'è mai lamentato e io stessa, poco incline ad aiutare chi pone ripetutamente molte domande sullo stesso testo, ho sempre cercato di aiutarlo, quando ritenevo di avere un buon suggerimento.



Quanto ai commenti \"acidi\", beh, nelle regole KudoZ è scritto ben chiaro che la moderazione delle SCs sta ai moderatori e allo staff, quindi non sta agli utenti per niente, i quali avrebbero dovuto contattare il moderatore e sentire la sua opininoe. Il moderatore ha in genere una visione un po\' più completa e sfaccettata per vari motivi, anche se può non essere momentaneamente cosciente di ciò che sta avvenendo (in fondo è un lavoratore anche lui/lei e può avere altre priorità in quel momento, tali da impedirgli di seguire la SC per qualche ora). Avresti potuto anche Tu rivolgerti direttamente al moderatore / trice e esternare il Tuo dispiacere per certi commenti, anche perché i commenti personali sono tra le attività non ben viste, come una forma di attacco personale condannato dalla stessa Netiquette. Il/la moderatore/trice può anche ecidere di nascondere una risposta con commenti personali fino a squashare la domanda... è già successo, e tutte le volte, in cui i toni si sono fatti così accesi da trasformare una semplice KudoZ in un campo di battaglia. La soluzione migliore è sempre quella di intervenire prima che il campo si faccia caldo, ma il moderatore non può essere omnipresente... qui ci vuole la collaborazione di tutti i membri della rispettiva SC per riuscire a mantenere quell\'atmosfera piacevole di scambio di esperienze / opinioni.



Buona giornata,



Giuliana

Co-mod DE>IT
[addsig]


Direct link Reply with quote
 

Adriana Esposito  Identity Verified
Italy
Local time: 06:29
Member (2014)
English to Italian
+ ...
Non è una questione di Kudoz Jan 30, 2003

ma di professionaltà.

Siamo professionisti che lavorano per piacere ma anche per necessità. Tutti abbiamo lavorato sodo per arrivare dove siamo e non è gradevole vedere qualcuno che, domanda dopo domanda, si fa tradurre quello che sembra un intero lavoro, profittando di competenze spesso ottenute col \"sudore della fronte\".

Sono convinta che se tu avessi premesso quanto ti serviva o persino richiesto una revisione gratuita a qualcuno, questi te l\'avrebbe fatto privatamente senza battere ciglio. E tanto per pura generosità.

Non mi sembra,inoltre, corretto correlare la generosità su Proz con problemi come la pace nel mondo. La pace, in ogni caso, si costruisce sul rispetto reciproco, giorno dopo giorno.

Non mi va di essere indicata come una persona di scarsa generosità solo perché mi ribello a 27 domande in un\'ora.

Senza rancore,

adriana


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 06:29
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Capita a tutti di perdersi in un bicchier d'acqua... Jan 30, 2003

[quote]

On 2003-01-30 07:37, cbolton wrote:

Non sono stata l\'unica ad essere infastidita, come si vede dagli altri commenti nel forum.







Catherine,



perché non hai contattato la moderatrice se eri infastidita? I moderatori sono qui per mediare eventuali situazioni di tensione, ma non è detto che siano sempre con gli occhi puntati sulla SC.. lavorano, hanno una famiglia, dormono anche loro, oltre a tutta una serie di attivitá collegate al sito, di cui non tutti sono a conoscenza o coscienti.



[quote]

andavano nella categoria EASY.







Altro motivo per contattare la moderatrice, se non volevi prenderti la briga di mandare in Easy le domande poste in Pro che in realtà erano Easy. Oppure potevi scrive due gentili righe alla collega e suggerirle di riguardare con calma i termini, perché forse si stava perdendo in un bicchier d\'acqua e forse erano domande più easy che pro.



[quote]

Per il futuro, forse sarà più macchinoso per te, ma sarebbe meglio \"dosare\" le domande nell\'arco di qualche giorno per evitare problemi di questo genere ai colleghi.







La scelta di rispondere alle KudoZ e di ricevere le notification è libera. In un altro thread ho letto che l\'hai poi disattivata, quindi avevi già trovato la soluzione. Ci sono colleghi che preferiscono non ricevere notification e cercarsi le KudoZ che interessano loro direttamente dal web, altri che si ricevono tutte le notification e cancellano direttamente nella propria casella di posta: i primi trovano pratica la prima soluzione, i secondi la seconda... de gustibus, a ognuno la propria scelta in totale libertà e rispetto delle preferenze altrui.



Altrettanto libera deve essere la scelta dell\'asker sul quando porre le domande: sono in molti a preferire la fine del lavoro per porre una serie di domande, a loro sembra più logico così, forse perché hanno prima cercato di farsi un quadro di insieme e ricercato per conto loro.



Inoltre, non ti è mai capitato con un testo lungo di essere così stanca e tirata da perderti in un bicchier d\'acqua?? A me sì, spesso, e proprio per delle stupidate che, riviste a mente fresca (o dopo aver chiesta a un/a collega non coinvolta nella traduzion, quindi con la mente libera) mi hanno fatto arrossire per essermi proprio persa in un bicchierino d\'acqua, come una principiante.



Buona giornata,



Giuliana

Co-mod DE>IT




[addsig]


Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 06:29
Member (2003)
English to Italian
+ ...
A proposito della pace Jan 30, 2003

Non entro nel merito delle richieste di aiuto. Trovo però fuori luogo tirare in ballo il fatto di abitare negli Emirati Arabi. Io ho abitato 8 anni a Gerusalemme e non mi sarei mai sognata di fare riferimento alla situazione in cui vivevo nel contesto delle richieste di aiuto terminologiche.

Direct link Reply with quote
 

Angela Arnone  Identity Verified
Local time: 06:29
Member (2004)
Italian to English
+ ...
Tolleranza e buonsenso Jan 30, 2003

Dunque, ho già detto la mia - in inglese, che mi viene meglio - sul thread aperto da Catherine.

In sintesi vedo che qui gli animi sono tranquilli ma in ogni caso, aggiungo qualche mia valutazione.

Il problema delle domande \"a valanga\" si risolleva regolarmente, ed altrettanto regolarmente si fa lo stesso dibattito e regolarmente non cambia nulla.



Semplicemente - chi si trova in difficoltà spesso cade in preda al panico, spara le sua domande e spera in aiuto ProZ. A volte, l\'aiuto è valido, a volte lo è meno. Per cui affidarsi alla generosità va bene, fidarsi della qualità di persone quasi totalmente sconosciute, molto meno.



Chi riceve le domande, inizialmente si incuriosisce, va a caccia di risposta e punti (diciamocelo) e così via. Ma dopo 7, 8, 9, \"urca ma questo che fa?\" si rompe le scatole ed incomincia a dire \"ecco, vedi, io non trovo lavoro come questo, a me pagano poco, io ho speso l\'ira di Odino per dizionari, io passo le ore a googlare e costui si becca un lavoro e mo\' vuole che glielo facciamo noi....\"

Ho detto una balla?



Allora, chi ha bisogno di farsi aiutare largamente, dovrebbe annunciarlo - ci sono sempre le anime buone che non si fanno problemi a sostenere chi è andato in tilt (e tra l\'altro a chi non è mai successo? Avessi avuto io ProZ all\'inizio del mio peregrinare con Sansoni e Zingarelli). Così mette le mani avanti e non dovrebbere infastidirsi nessuno.



Coloro che non vogliono/possono aiutare più di tanto, si mettino un bel filtro che invia i messaggi alla cartella \"kudoz\" e risponde solo quando vien voglia.

Se ci sono piume arruffate, chiamate in causa il vostro \"moderator person\" (come mi chiamano, spero affettuosamente, nella mia SC)che vedrà il da farsi.



Spero che il discorso si possa chiudere qui, invitando tutti a tolleranza e buon senso, da entrambi le parti delle barricate, perchè davvero ci sono problemi più reali che ognuno deve risolvere!



Buona giornata a tutti da un Abruzzo splendente di sole che riverbera sul Gran Sasso ammantato di neve.



Angela

















Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 03:29
Member (2001)
English to Italian
+ ...
I KudoZ sono utili ma fino a un certo punto, ci sono altre soluzioni Jan 30, 2003

La questione del numero consentito di KudoZ e\' vecchia quanto il sito. Ci sono sempre state e probabilmente ci saranno sempre opinioni discordanti. Le conosciamo e non sto qui a ripeterle e non prendo posizione.

Io stesso cambio idea, a seconda dell\'umore del giorno.



C\'e\' pero\' un consiglio che ho gia\' espresso in questa sede e che potrebbe risolvere molti problemi ed evitare tante polemiche.



Quando si ha tra le mani un lavoro che richiede esperienza complementare, o anche soltanto un\'altra testa per confrontare idee e risolvere dubbi, la scelta migliore e\' quella di contattare un collega fidato e instaurare una collaborazione professionale.



Ricorrere ai KudoZ non e\' esattamente il modo migliore per ottenere un livello di qualita\' costante, non si puo\' fornire tutto il contesto necessario, i contributi sono spesso variabili in qualita\' e ci sono altri problemi, ad esempio, si scatenano polemiche di questo tipo.



Sarebbe molto meglio fornire il testo completo ad un collega, evidenziare tutti i dubbi residui, parole, frasi, concetti non chiari, ed ottenere una consulenza ben piu\' affidabile rispetto a una raffica di domande/risposte in KudoZ.

In caso di problemi residui, si puo\' anche ricorrere a qualche domanda in KudoZ.



Secondo me, pagare 1-2-4 ore a un collega (o ricambiare il favore alla prima occasione) e\' il modo migliore per risolvere situazioni di ordine di grandezza superiore a un paio di termini urgenti.



Uno dei vantaggi del sito e\' quello di consentire di individuare le persone adatte con cui stabilire rapporti professionali che possono anche diventare stabili e molto proficui.



Gianfranco



[ This Message was edited by:on2003-01-30 09:53]


Direct link Reply with quote
 

Mirelluk  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 05:29
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Si impara sempre qualcosa Jan 30, 2003

Ho letto con interesse tutti i commenti e capisco che avrei potuto evitare arricciamenti di piume se avessi fatto la premessa del lavorone, dell\'ora tarda, dell\'ugenza, dell\'isolamento, della situazione una tantum.

Non sono familiare con tutte le funzioni del sito e non ho pensato di rivolgermi ai moderatori. Il lavoro doveva essere reso questa mattina presto (GMT) e tra naufragi nel bicchiere e neuroni spenti data l\'ora, mi sono affidata a Proz.

Concordo che una collaborazione ad hoc sarebbe stata ideale e che non tutte le risposte facevano al caso, ma non avevo il tempo materiale e apprezzo molto lo sforzo di chi ha fatto il tentativo di rispondere.

Non volevo abbinare sacro con profano, il Medio Oriente e le coniugazioni dei verbi, ma cercavo solo di ridare un po\' di prospettiva alla mia esplosione di domande (22 credo).

Buon lavoro a tutti o buona notte, ovunque voi siate.

Mirella


Direct link Reply with quote
 

Sarah Ponting  Identity Verified
Italy
Local time: 06:29
Italian to English
+ ...
D'accordissimo Jan 30, 2003

Quote:


On 2003-01-29 23:10, Verbum Ltd. wrote:

comunque 21 domande in un\'ora possono aver infastidito qualcuno. Personalmente, ritengo che chiunque sia libero di usare i KudoZ come gli pare e gli piace. Spetta a chi risponde valutare la situazione e comportarsi come crede. Devi anche considerare che chi risponde non è a conoscenza della tua situazione. È un problema abbastanza frequente. Una piccola \"nota introduttiva\" potrebbe dissipare eventuali dubbi.



Buona notte!



Giovanni



Direct link Reply with quote
 

Catherine Bolton  Identity Verified
Local time: 06:29
Member (2002)
Italian to English
+ ...
Per Giuliana Jan 30, 2003

Il motivo del forum posting era per chiedere, per l\'ennesima volta, un tetto massimo per una giornata. Non sto chiedendo, che so, 4 domande al giorno. Ma un tetto di anche 20 mi pare più che sufficiente.



[quote]

Altro motivo per contattare la moderatrice, se non volevi prenderti la briga di mandare in Easy le domande poste in Pro che in realtà erano Easy. Oppure potevi scrive due gentili righe alla collega e suggerirle di riguardare con calma i termini, perché forse si stava perdendo in un bicchier d\'acqua e forse erano domande più easy che pro.



A questo, ti dico che \"prendermi la briga\", mi pare un discorso del danno con la beffa. Non solo devo trovarmi 27 richieste, ma dovrei pure andare su OGNUNO e per un downgrade a \"easy\"??



Mi pare che in più occasioni il forum è stato usato come modo per evidenziare lacune/suggerimenti. Evidentemente non hai colto cosa intendessi dire.

Comunque, speriamo di metterci una pietra sopra.



[ This Message was edited by:on2003-01-30 12:42]


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 06:29
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Le SC sono di tutti noi e tutti possono contribuire a renderle ancora migliori Jan 30, 2003

[quote]

On 2003-01-30 12:41, cbolton wrote:

A questo, ti dico che \"prendermi la briga\", mi pare un discorso del danno con la beffa. Non solo devo trovarmi 27 richieste, ma dovrei pure andare su OGNUNO e per un downgrade a \"easy\"??







Cathrine,



non ho detto che dovevi farlo né tanto meno per tutte le domande, in fin dei conti ci sono altri colleghi che partecipano ai KudoZ IT>EN, SC piuttosto numerosa a che vedo...



È comunque un lavoro che i moderatori fanno giornalmente, anche unsquashare le domande che alcuni colleghi dal click facile hanno fatto sparire senza ragione, anche se non rispondono personalmente alle domande. Io non la vedo come una beffa, ma come un servizio nell\'interesse di tutti. Sai quanto tempo ci vuole? Tanto, non tutti i giorni ovviamente, ma comunque tanto tempo. La SC non è dei moderatori, ma di tutti e penso che un po\' di collaborazione da parte di tutti per cercare di migliorarla sempre di più torni comunque a vantaggio di tutti e, con la collaborazione di tutti, il tempo speso da ognuno sarebbe ben poca cosa.



[quote]

Mi pare che in più occasioni il forum è stato usato come modo per evidenziare lacune/suggerimenti. Evidentemente non hai colto cosa intendessi dire.

Comunque, speriamo di metterci una pietra sopra.







Il tono e le parole erano molto chiare, dubito di averti frainteso, anzi penso proprio di averti capito benissimo. Non so assolutamente di che domande si tratti, ma 27 o 22 domande su un testo di 100 pagine possono essere poche o molte. Distribuirle per 10 giorni invece che averle tutte nello stesso giorno non cambia nulla alla sostanza, anzi le \"esagerazioni\" potrebbero continuare a passare inosservate. A te ne va del numero giornaliero, a me invece di chi per abitudine scambia KudoZ per la soluzione di tutti i suoi problemi.



Buona serata,



Giuliana


[addsig]


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Un ringraziamento a tutti coloro che mi hanno aiutato

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search