Pubblicità: come procedere?
Thread poster: Alice Carbone
Alice Carbone
United States
Local time: 09:12
English to Italian
+ ...
Sep 10, 2007

Ciao a tutti,

era un po' che non mi facevo sentire su proz, ma ora sono un po' più calma e trovo il tempo per chiedervi un consiglio.
Da 5 anni lavoro come traduttrice, ma solo da gennaio come freelance.
Devo ammettere che il lavoro non va affatto male, ma lavoro solo per agenzie.
La domanda è questa:
Come vi fate pubblicità per avere clienti diretti, anche solo sul vostro territorio?
Io ho già il sito web, ma non so bene come muovermi per una vera e propria "operazione di marketing".

Avete qualche consiglio?

Grazie mille

Alice


Direct link Reply with quote
 

Anna Narcisi  Identity Verified
Local time: 18:12
English to Italian
+ ...
Camera di commercio e comune Sep 10, 2007

Ciao Alice,

mi trovo nella tua stessa situazione (anche se lavoro da molto meno tempo!) e stavo pensando di rivolgermi alla Camera di commercio della provincia e allo sportello per le attività produttive del comune... forse questi enti possono fornire un elenco di aziende che operano nella zona (legge sulla privacy permettendo) a cui presentarmi in seguito.
La mia idea era quella di partire dalle istituzioni più vicine al mio luogo di residenza per poi ampliare il raggio di azione.
Non ho ancora sperimentato la cosa, ma spero che l'idea possa essere utile anche a te, ovviamente ogni consiglio è ben accetto!

Buon lavoro

Anna


Direct link Reply with quote
 
Alice Carbone
United States
Local time: 09:12
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Pubblicità Sep 10, 2007

Ciao Anna,
grazie della risposta, innanzi tutto.
Avevo pensato anch'io a questo, ma la semplice e-mail pubblicitaria viene generalmente cestinata, quindi stavo pensando di fare pubblicità via fax, che almeno viene ricevuto e quindi visionato.
Questa è la prima idea che mi è venuta in mente, non so quanto sia valida, speriamo che il post susciti interesse e porti nuove idee...

In bocca al lupo e grazie ancora per la risposta.


Alice


Direct link Reply with quote
 

John Walsh  Identity Verified
Italy
Local time: 18:12
Member (2004)
Italian to English
anche il fax va in cestino Sep 10, 2007

Meglio cercare con "passa parola", uscire a conoscere persone (networking), andare in fiere e lasciare tuo bigliettino, cercare congressi dove ci potrebbe essere un mercato (ci sono tantissimi).
Il trucco è fare in modo che loro ti chiedono i tuoi servizi, non che tu chiedi a loro di comprare tuoi servizi. E' più "difficile" ma molto più efficace.
Good luck.


Direct link Reply with quote
 
Alice Carbone
United States
Local time: 09:12
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
consiglio.. Sep 11, 2007

John Walsh wrote:

Meglio cercare con "passa parola", uscire a conoscere persone (networking), andare in fiere e lasciare tuo bigliettino, cercare congressi dove ci potrebbe essere un mercato (ci sono tantissimi).
Il trucco è fare in modo che loro ti chiedono i tuoi servizi, non che tu chiedi a loro di comprare tuoi servizi. E' più "difficile" ma molto più efficace.
Good luck.



Grazie mille John,
a questo non avevo pensato...
sai darmi qualche dritta su come muovermi? non so, siti interessanti da consultare...oppure, se ti va e non chiedo troppo, magari raccontarmi la tua esperienza e il tuo percorso...

grazie comunque per l'aiuto!


Direct link Reply with quote
 

Vania Dionisi  Identity Verified
Italy
Local time: 18:12
French to Italian
+ ...
fiere Sep 11, 2007

eccoti alcuni consigli scritti da vecchie volpi della traduzione

http://www.vernondata.it/langit/fiere.html

ciao
v


Direct link Reply with quote
 

Evelyne Antinoro  Identity Verified
Italy
Local time: 18:12
German to Italian
+ ...
a proposito di fiere Sep 11, 2007

Io ho cominciato a lavorare come interprete (negli anni settanta, ed ero ancora studentessa) proprio cercando i clienti in fiera, offrendo i miei servizi per il periodo della fiera presso lo stand. Letteralmente mi "intruffolavo" in fiera il giorno prima dell'apertura, girando pazientemente tutti gli stand. I giorni prima dell'apertura gli espositori sono impegnatissimi nella preparazione degli stand, a volte non hanno tempo per darti retta, altri ti chiedono un biglietto da visita e non li senti mai più, ma su centinaia di espositori è altamente probabile che almeno uno ti chiami.
Ho stabilito così relazioni di lavoro durate anni, sia come interprete per le fiere successive che in occasioni di visite di clienti stranieri. E ovviamente se hanno cataloghi e corrispondenza da tradurre si rivolgeranno a te.
Abitavo a Milano, e vi sono fiere tutto l'anno, di tutti i generi, dalle macchine utensili alla bigiotteria. Se sei un pò timida vai con un'amica. In bocca al lupo!
Evelyne


Direct link Reply with quote
 
Alice Carbone
United States
Local time: 09:12
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Sep 11, 2007

Grazie mille Evelyne...lo farò...
sei stata gentilissima.

Alice


Direct link Reply with quote
 

Elisa Comito  Identity Verified
Local time: 18:12
English to Italian
+ ...
Un dubbio sulle fiere... Sep 13, 2007

A parte le fiere editoriali, che abitualmente frequento, che utilità possono avere le fiere italiane di settore per chi traduce in italiano? Parlo di traduzione e non di interpretariato.

Io per esempio sono molto interessata al settore agroalimentare e anche prettamente agricolo, in cui ho conoscenze approfondite. Ma, per quanto riguarda le fiere nazionali, mi sembra che gli espositori più che di traduzioni in italiano dovrebbero aver bisogno di traduzioni in lingue straniere per pubblicizzare i propri prodotti.
Quindi secondo me ha senso cercare contatti attraverso le fiere più che altro per proporre traduzioni dall'italiano, non viceversa. Ho ragione o c'è qualcosa che mi sfugge?

Elisa

[Edited at 2007-09-13 10:02]


Direct link Reply with quote
 

John Walsh  Identity Verified
Italy
Local time: 18:12
Member (2004)
Italian to English
E vero Sep 13, 2007

che ci sarà sicuramente più mercato verso l'inglese ma non hanno bisogno di traduzioni soltanto per i loro prodotti ma anche di tutti i rapporti comerciali con i clienti all'estero.

Direct link Reply with quote
 
Valentina_D  Identity Verified
Local time: 18:12
Member
English to Italian
+ ...
fiere internazionali Sep 13, 2007

ElisaRoma wrote:

A parte le fiere editoriali, che abitualmente frequento, che utilità possono avere le fiere italiane di settore per chi traduce in italiano? Parlo di traduzione e non di interpretariato.



In Italia ci sono anche molte fiere internazionali, che vedono la presenza di operatori da molti paesi diversi. Può quindi essere utile, con guida della fiera alla mano, recarsi presso gli stand degli espositori stranieri per proporre i propri servizi.


Direct link Reply with quote
 
Alice Carbone
United States
Local time: 09:12
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie a tutti Sep 13, 2007

Lo farò sicuramente, io sono della Torino e ho visto che tra Torino e Milano ci sono moltissime fiere...
grazie mille a tutti, mi avete dato spunti interessanti, vi terrò aggiornati...

grazie ancora e buon lavoro a tutti!

Aly


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Pubblicità: come procedere?

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search