International Translation Day 2017

Join ProZ.com/TV for a FREE event on September 26-27th celebrating International Translation Day! 50+ hours of content, Chat, Live Q&A & more. Join 1,000's of linguists from around the globe as ProZ.com/TV celebrates International Translation Day.

Click for Full Participation

Pages in topic:   [1 2] >
Lavoro/favore: tradurre un sito web
Thread poster: ivan fedorovic
ivan fedorovic
Local time: 14:14
English to Italian
+ ...
Oct 5, 2007

Ciao a tutti, ho scoperto via Google questo bel forum e mi sono iscritto per chiedervi quanto segue.

Ho un amico che ha aperto da poco una piccola ditta e mi ha chiesto, in quanto laureato in lingue, se me la sento di tradurre in inglese il suo sito. Le questioni sul piatto sono diverse, ma quella che più mi preme chiedere qui è, come spesso accade, quella economica.

Considerato che:
1) so l'inglese e ho già qualche esperienza di traduzione (per esempio al lavoro capita spesso) ma non sono un traduttore professionista
2) si tratta di un amico
3) ci lavorerei la sera
4) l'ambito è estramemente tecnico

quanto gli posso chiedere? dando un'occhiata ad altri post direi che un netto di 0,02-0,03 a parola potrebbe andare, che ne pensate? non ho ancora i testi originali ma vedendo il sito direi che staremo intorno alle 20 cartelle.

altra questione: per i tecnicismi ho già visto siti in lingua inglese che trattano lo stesso tema (amplificatori valvolari e relativa componentistica), ma se qualcuno di voi ha già, per caso, lavorato nel campo e potesse indirizzarmi verso un glossario gliene sarei estremamente grato.



[Edited at 2007-10-05 09:19]


Direct link Reply with quote
 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 14:14
French to Italian
+ ...
La prima regola Oct 5, 2007

Ciao Ivan e benvenuto.

La prima regola da rispettare, che distingue un traduttore professionista da uno che non lo è, è appunto MAI TRADURRE verso una lingua che non è la propria lingua madre.

Condizione che negli anni è sempre più difficile rispettare anche a causa delle richieste di certi clienti che proprio non lo vogliono capire.

Quindi il mio consiglio è: CAUTELA.

Poi veniamo alla questione economica.
Hai una partita iva? Intendi vivere facendo il traduttore?
A quali post hai dato un'occhiata ed hai capito che la tariffa è 0,02-0,03 EUR a parola?
No, te lo chiedo tanto per rendermi conto, perché quella è una tariffa al di sotto della tariffa più bassa esistente sul mercato. In poche parole è una tariffa da fame.
Se la tua idea è chiedergli tanto, allora è meglio che al tuo amico il sito lo traduci gratis.

Il mio consiglio in merito è:
-leggi più approfonditamente gli archivi di questo sito dove si discute di tariffe e condizioni di incarico;
-leggi attentamente il sito www.tariffometro.it, dove un collega presenta un compendio sulle tariffe nel settore.

Dopo penso avrai una migliore idea su quanto chiedere al tuo amico e capire cosa sia fare il traduttore al giorno d'oggi.

Buon lavoro,
Anna


[Modificato alle 2007-10-05 10:22]


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 14:14
Italian to Spanish
+ ...
Per proporre una tariffa devi valutare diversi fattori Oct 5, 2007

Ciao Ivan,

benvenuto su ProZ.com e su questo forum.

Anzitutto, vorrei capire un attimo in quale post hai trovato che 0,02 - 0,03 €/parola sia una tariffa adeguata... Almeno nel forum italiano abbiamo sempre sostenuto il contrario: la tariffa che citi è estremamente ridotta e non solo non è professionale (dici di non esserlo) ma probabilmente non è comunque adeguata, considerando la alta tecnicità del testo e tenendo conto del fatto che per poter eseguire il lavoro tu dovrai lavorare la sera... Professionista o no, dovrai sicuramente dedicare del tempo a fare le tue ricerche (magari anche parecchio, vista la tipologia del testo e la tua inesperienza come traduttore), dovrai consultare dizionari specializzati... Valuta anche la lingua di destinazione prima di fare un prezzo: conoscere l'inglese non basta spesso per eseguire una traduzione tecnica di qualità. Molta cautela, come ben ti ha detto Anna, se intendi tradurre verso una lingua diversa dalla tua.

E a proposito di qualità (ripeto, professionista o no) devi valutare prima di tutto che tipo di lavoro sei in grado di offrire. Noi (io almeno non me la sento) non possiamo dirti esattamente che tariffa che dovresti proporre al tuo amico, anzi ritengo che sarebbe azzardato, non sapendo quanto valga effettivamente il tuo lavoro.

Il mio consiglio è quello di valutare il progetto nell'insieme e di cercare di capire se vale la pena accettare il lavoro o se è meglio farti aiutare da un professionista, almeno per la revisione (chiedendo al tuo amico una tariffa più elevata per un lavoro fatto bene).
Altrimenti, sono d'accordissimo con Anna, meglio gratis.

María José



[Modificato alle 2007-10-05 09:53]


Direct link Reply with quote
 
ivan fedorovic
Local time: 14:14
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Mi spiego meglio Oct 5, 2007

Grazie a entrambe per le risposte tempestive, spiego meglio il discorso sulla tariffa. Non ho TROVATO questi 0,02-0,03 euro in qualche post, li ho calcolati io.

Praticamente ho letto le tariffe più o meno abituali e le ho decurtate considerando che non sono un professionista e che si tratta di un amico; se ho capito qualcosa siamo nell'ordine di 1/3-1/4 del normale. Sbaglio a procedere così?

Per il resto, è vero che lavorerei alla sera e che comunque ho già un lavoro e uno stipendio, quindi il discorso soldi è più un "ok, ti dò una mano, lavoro con scrupolo e attenzione, ci vuole molto tempo e quindi proprio gratis no".

L'altra questione, ma esula dal forum, è capire che tempi si è dato lui: se gli serve a breve non se ne fa nulla, se non ha fretta posso anche accettare.

Scusate se non mi sono spiegato prima, capisco che leggere tariffe così basse faccia sobbalzare per via di un possibile (non è il mio caso) gioco al ribasso che non fa bene ai professionisti come voi.

[Edited at 2007-10-05 10:27]


Direct link Reply with quote
 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 14:14
French to Italian
+ ...
Contraddizioni Oct 5, 2007

Ciao Ivan, non vorrei spaccare il capello in 4, ma sai, siamo traduttori e questa è deformazione professionale.

Nelle affermazioni seguenti un po' ti contraddici. Nel primo e nel secondo paragrafo, fai di fatto delle considerazioni "al ribasso" che però affermi di non voler assolutamente fare nel terzo paragrafo.

Il lavoro è lavoro ed esso ha un costo. Come ti ha detto Maria José, indipendentemente dal tuo livello e dalla tua professionalità, tu dovrai dedicare tempo e impegno a questo "incarico". Quindi è giusto farti retribuire adeguatamente.

ivan fedorovic wrote:
Praticamente ho letto le tariffe più o meno abituali e le ho decurtate considerando che non sono un professionista e che si tratta di un amico; se ho capito qualcosa siamo nell'ordine di 1/3-1/4 del normale. Sbaglio a procedere così?

Sì sbagli. Se hai letto bene, avrai compreso che le tariffe di base, in Italia sono GIÀ fin troppo basse. Quindi calcolare una riduzione ulteriore perché non sei professionista, perché il tizio è un amico, è deleterio per te stesso e per la categoria.

ivan fedorovic wrote:
Per il resto, è vero che lavorerei alla sera e che comunque ho già un lavoro e uno stipendio, quindi il discorso soldi è più un "ok, ti dò una mano, lavoro con scrupolo e attenzione, ci vuole molto tempo e quindi proprio gratis no".


Sì, ma ciò che abbiamo cercato di dirti è che vendendo la tua traduzione a 0,02 centesimi è di fatto farla gratis.
Te ne accorgerai non appena metterai seriamente mano al lavoro. Quando ti affannerai nella ricerca terminologica, quando ti scervellerai nella ricerca della forma migliore in una lingua che non è la tua lingua madre. E allora "benedirai" il momento in cui hai accettato il lavoro per 4 soldi. Soprattutto dopo che, rientrando da una giornata di lavoro, dirai a te stesso: perché devo sgobbare ancora quando la mia giornata l'ho già guadagnata?

ivan fedorovic wrote:
Scusate se non mi sono spiegato prima, capisco che leggere tariffe così basse faccia sobbalzare per via di un possibile (non è il mio caso) gioco al ribasso che non fa bene ai professionisti come voi.


Il tuo discorso precedente come dicevo, è già al ribasso.

Comunque Ivan, ti abbiamo dato alcune indicazioni in base alla nostra esperienza.
Ma resta fermo il fatto che nel libero mercato ognuno decide per sé, in funzione dei criteri/principi che ritiene prioritari.

A te la decisione finale.

Buon lavoro.
Anna


[Modificato alle 2007-10-05 12:40]


Direct link Reply with quote
 

Isabel Booth  Identity Verified
Local time: 14:14
Italian to English
Pensaci bene! Never mix business with pleasure! Oct 5, 2007

ivan fedorovic wrote:

...considerando che non sono un professionista e che si tratta di un amico; ...]


Ciao Ivan!
Non vorrei passare per la cattiva del gruppo ma.... sei fiducioso di essere in grado di consegnare una traduzione sia corretta che efficace?
Sarà pure un tuo amico ma se ti paga, vorrà pure un lavoro di qualità.

Mi spiego meglio. Trattandosi di un sito web, il tuo lavoro avrà un potenziale "pubblico" enorme - un lavoro poco preciso potrebbe danneggiare l'immagine professionale del tuo cliente/amico - e forse incrinare la vostra amicizia nel lungo termine.

Francamente, a 2 centisimi a parola, non diventerai ricco. Fossi nei tuoi panni, che non fai le traduzioni per sfamare i figli, io eviterei il rischio e proporrei di fare il lavoro gratis nel tempo libero (ma ti offrirà la cena, spero) .... Fai bella figura, fai un po' di esperienza e non rischi niente.

(Scusate il mio italiano!)


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 09:14
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Vedo solo svantaggi per tutti Oct 5, 2007

Mi sembra una situazione in cui hanno tutti solo da perdere. Non voglio dire che farai sicuramente un cattivo lavoro, ma solo che a prima vista non ci sono certamente i presupposti migliori per un lavoro di qualità.
Se ti vuoi cimentare, probabilmente ne esce qualcosa, forse anche non male, ma a che costo, a che fatica, e a che pro?

Sicuramente ci sono molti svantaggi evidenti, per entrambi:


Per te:
  • lavori il doppio o il triplo di un professionista, perché non hai esperienza, non sei di madrelingua inglese, dovrai fare ricerche laboriose per tutto ciò che un traduttore professionista sa a memoria o trova più in fretta.
  • guadagni la metà o un terzo, per fare un favore all'amico e per non prendere la responsabilità di un lavoro veramente professionale. Infatti giustifichi il prezzo bassisimo con queste due motivazioni.

    Per il tuo amico:
  • Dovrà attendere tempi lunghi
  • Non potrà esigere la massima qualità, considerato anche il prezzo
  • Non saprà mai se il lavoro finale è soddisfacente o avrà bisogno di una revisione
  • Forse spenderà ancora per rivedere o rifare delle parti

    In breve, se vuoi fare un favore al tuo amico e conservare l'amicizia, aiutalo a trovare un traduttore, anche tramite questo sito e aiutalo altrimenti, con le tue conoscenze linguistiche o in altro modo.

    Vorrei ancora dirti, facendo riferimento alle mie conoscenze, che ho esperienza di traduzione di siti web (molta esperienza), ho vissuto in Inghilterra per 11 anni, parlo e scrivo in un buon inglese, eppure non farei mai un lavoro come quello che hai descritto, a qualunque prezzo.
    Tanto meno per un amico!

    ciao
    Gianfranco



    [Edited at 2007-10-05 13:14]

    Direct link Reply with quote
     

  • Gabriella Fisichella  Identity Verified
    Germany
    Local time: 14:14
    German to Italian
    + ...
    Concordo al 100% con Gianfranco Oct 5, 2007

    Ciao Ivan,

    una mia amica laureata in lingue (il che non equivale a dire traduttrice) ha accettato di tradurre un sito web di argomento scientifico in inglese. Ci ha perso l'anima, è stata sottopagata e si è vista costretta a farlo rivedere da un professionista, a pagamento si intende. Io ci rifletterei bene al tuo posto. Personalmente preferisco tenere separata la vita privata dal lavoro. Si rischia solo di ritrovarsi in situazioni intricate.

    In bocca al lupo
    Gabriella


    Direct link Reply with quote
     
    ivan fedorovic
    Local time: 14:14
    English to Italian
    + ...
    TOPIC STARTER
    Bel forum Oct 5, 2007

    Non scherzo. Persone competenti che danno risposte equilibrate, non è comune in rete. Grazie dunque a tutti, un po' meno a chi si stizzisce e mi fa le pulci (giornata dura? eh, capita).

    Il fronte dei "no" vince su tutta la linea, però l'idea di cimentarmi con questa traduzione mi piace sempre più.
    Non vorrei approfittare di voi, ma sono curioso di capire chi lavorerebbe sul testo che incollo in fondo (preso dal sito). Facciamo una specie di sondaggio, in pratica. Ovviamente "non conosco il settore" non vale come risposta.

    (Ho tolto i riferimenti a modelli ecc. per non fare pubblicità).

    Saludos.

    L’amplificatore a valvole .... utilizza, per lo stadio di uscita, trasformatori speciali con nucleo a grani orientati ed avvolgimenti multistrato di ns. progettazione con configurazione push-pull ultra-linear. La polarizzazione scelta e’ quella denominata “ FIXED BIAS “ che permette, iniettando una tensione negativa in griglia di controllo, di regolare in modo preciso ed indipendente per ogni valvola la corrente di riposo fissandone cosi’ il punto di lavoro ottimale. Tutte le operazioni di verifica e regolazione ( necessarie in caso di sostituzione di una o piu’ valvole ), sono estremamente facilitate per la presenza sul retro del “ BIAS BOARD “ che consente di effettuarle senza scollegare e/o spostare l’ apparecchiatura. La sezione di alimentazione include un trasformatore toroidale a bassissimo flusso disperso e filtri LRC indipendenti per i due canali L/R. La robusta struttura del telaio e’ il risultato armonioso di processi produttivi moderni ( particolari ricavati da lamiere con spessore minimo di 15/10 tagliati a laser ) ed antichi ( lucidatura a specchio dei particolari in acciaio inox .... eseguita manualmente ) ed e’ corredata di base di sostegno separata con antivibranti incorporati per minimizzare eventuali disturbi ambientali e di protezione di sicurezza amovibile verniciata con polveri epossidiche colore nero opaco ( altri colori su richiesta ). L’amplificatore .... deve essere interfacciato con una sorgente di segnale che incorpora la regolazione del volume. La soluzione ideale consiste nell’ impiegare il preamplificatore ....., appositamente realizzato, col quale si integra perfettamente realizzando un monoblocco molto compatto, di grande fascino e pregio.


    Direct link Reply with quote
     

    Luca Ruella  Identity Verified
    United States
    Member (2005)
    English to Italian
    + ...
    Sconsiglio Oct 5, 2007

    Ciao Ivan,

    Anche io ti sconsiglio di fare questa traduzione.

    1) se fai un rapporto tra il tempo impiegato e il denaro guadagnato ti accorgerai che una donna delle pulizie ha un profitto orario maggiore di quello che ricaverai tu.

    2) per il tuo amico, il sito Web è il biglietto da visita di un'azienda. Per quanto tu possa essere bravo in inglese, non sarai mai in grado (così come non lo sarò io) di scrivere come farebbe un madrelingua (per giunta traduttore professionista). Ne consegue che qualsiasi cliente inglese che visiterà il sito si accorgerà che il testo non è scritto da un inglese traendone così un'impressione negativa.

    saluti

    Luca

    [Edited at 2007-10-05 15:04]


    Direct link Reply with quote
     

    gianfranco  Identity Verified
    Brazil
    Local time: 09:14
    Member (2001)
    English to Italian
    + ...
    Nessuna risposta stizzita Oct 5, 2007

    ivan fedorovic wrote:
    Non scherzo. Persone competenti che danno risposte equilibrate, non è comune in rete. Grazie dunque a tutti, un po' meno a chi si stizzisce e mi fa le pulci (giornata dura? eh, capita).

    Scusa Ivan, ma io non vedo nessun intervento stizzito.

    Le risposte che hai ricevuto, che dichiari essere utili, lo sono proprio perché tutti quelli che hanno letto il tuo problema lo conoscono bene, in dettaglio. È il nostro lavoro e sappiamo bene a cosa vai incontro. Noi ci andiamo incontro tutti i giorni!

    Vorrei aggiungere, guardando al tuo campione, che quando si affronta una proposta per un lavoro di traduzione non esiste solo il problema della lingua, ma anche dell'argomento del lavoro che ci viene proposto, e che talvolta dobbiamo rifiutare.

    Ogni traduzione richiede la conoscenza del linguaggio settoriale specifico dell'argomento, che si tratti di traduzioni legali o tecniche, che sia elettronica o meccanica, un catalogo per una mostra d'arte o un pezzo teatrale, una brochure turistica o un sito per la vendita di articoli in pelle. Ogni settore richiede una conoscenza specifica, e un vero traduttore non accetta lavori in lingue o settori in cui non ha esperienza e conoscenze solide.


    ivan fedorovic wrote:
    Il fronte dei "no" vince su tutta la linea, però l'idea di cimentarmi con questa traduzione mi piace sempre più.

    Sei libero di fare quello che ti pare, ovviamente.


    ivan fedorovic wrote:
    Non vorrei approfittare di voi, ma sono curioso di capire chi lavorerebbe sul testo che incollo in fondo (preso dal sito). Facciamo una specie di sondaggio, in pratica. Ovviamente "non conosco il settore" non vale come risposta.

    Non capisco la tua richiesta, cerchi qualcuno in grado di fare questo lavoro?

    A prima vista, mi pare che occorra un traduttore Italiano-Inglese esperto in elettronica.
    Non capisco però il "sondaggio" di cui parli.


    ciao
    Gianfranco



    [Edited at 2008-04-01 18:39]


    Direct link Reply with quote
     
    ivan fedorovic
    Local time: 14:14
    English to Italian
    + ...
    TOPIC STARTER
    Nessuna richiesta e spiegazione sondaggio Oct 5, 2007

    Ciao Gianfranco,

    non cerco assolutamente nessuno per fare il lavoro; ho postato il testo, ed ecco il sondaggio, per capire, davanti al testo vero e proprio, quanti traduttori professionisti, quali voi siete, si cimenterebbero nella traduzione. Se per esempio 10 su 10 dicono no, forse comincio a pensare che non è davvero il caso.

    Comunque forse c'è una differenza sul punto di vista: voi lo vedete, giustamente, nell'ottica del rapporto professionista/cliente, io in quella di un giovane (il mio amico) che ha già speso una barca di soldi per questa azienda e può avere un lavoro per almeno la metà di quello che chiederebbe un traduttore esperto del ramo. Sento già le voci...e la qualità? Con il tempo e gli aggiustamenti la raggiungo pari pari, mica siamo di fronte a Joyce.


    Direct link Reply with quote
     

    dropinka  Identity Verified
    Italy
    English to Italian
    + ...
    netto/lordo Oct 5, 2007

    ivan fedorovic wrote:



    dando un'occhiata ad altri post direi che un netto di 0,02-0,03 a parola potrebbe andare, che ne pensate? non ho ancora i testi originali ma vedendo il sito direi che staremo intorno alle 20 cartelle.


    Una mia curiosità: ma il "netto" di 0,02-0,03 di cui parli, com'è calcolato? Tariffa a parola lorda - la sola ritenuta d'acconto?


    Direct link Reply with quote
     

    Giuseppina Gatta, MA (Hons)
    Member (2005)
    English to Italian
    + ...
    Sei a posto ;) Oct 5, 2007

    ivan fedorovic wrote:


    L’amplificatore a valvole .... utilizza, per lo stadio di uscita, trasformatori speciali con nucleo a grani orientati ed avvolgimenti multistrato di ns. progettazione con configurazione push-pull ultra-linear. La polarizzazione scelta e’ quella denominata “ FIXED BIAS “ che permette, iniettando una t BIAS BOARD “ chol quale si integra perfettamente realizzando un monoblocco molto compatto, di grande fascino e pregio.


    Visto che tanti termini sono in inglese, direi che il più è fatto

    Scherzo ovviamente.

    Parlando seriamente invece, la penso come tutti gli altri: mai lavorare per gli amici, mai tradurre verso una lingua che non è la propria madrelingua (salvo rarissime eccezioni che non mi sembra ci siano qui), mai tradurre in un campo di cui non ci si capisce granché.

    Visto che è un sito Web e non una letterina, ciò rende le tue responsabilità ancora maggiori.

    Ciao
    Giusi


    Direct link Reply with quote
     
    Valentina_D  Identity Verified
    Local time: 14:14
    Member
    English to Italian
    + ...
    credo intenda.. Oct 5, 2007

    ..dire che, postando qui un parte del testo, vuole vedere chi, leggendolo, si cimenterebbe nella traduzione.
    Io voto per il no (ma non faccio testo perché non traduco IT-EN).
    Il testo mi sembra molto tecnico e concordo che se fossi io nei panni dell'amico di Ivan e dovessi appaltare un lavoro del genere mi sceglierei molto bene il collaboratore per avere un lavoro fatto bene.

    gianfranco wrote:

    ivan fedorovic wrote:
    Non vorrei approfittare di voi, ma sono curioso di capire chi lavorerebbe sul testo che incollo in fondo (preso dal sito). Facciamo una specie di sondaggio, in pratica. Ovviamente "non conosco il settore" non vale come risposta.

    Non capisco la tua richiesta, cerchi qualcuno in grado di fare questo lavoro?

    A prima vista, mi pare che occorra un traduttore Italano-Inglese esperto in elettronica.
    Non capisco però il "sondaggio" di cui parli.

    ciao
    Gianfranco



    Direct link Reply with quote
     
    Pages in topic:   [1 2] >


    To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


    You can also contact site staff by submitting a support request »

    Lavoro/favore: tradurre un sito web

    Advanced search






    PDF Translation - the Easy Way
    TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation.

    TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation. It also puts your translations back into the PDF to make new PDFs. Quicker and more accurate than hand-editing PDF. Includes free use of Infix PDF Editor with your translated PDFs.

    More info »
    Anycount & Translation Office 3000
    Translation Office 3000

    Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

    More info »



    Forums
    • All of ProZ.com
    • Term search
    • Jobs
    • Forums
    • Multiple search