Pages in topic:   [1 2 3] >
Off topic: strafalcioni a non finire!
Thread poster: nini1 (X)

nini1 (X)
Local time: 13:36
French to Italian
+ ...
Jan 16, 2008

ciao a tutti!
come al solito tra una pausa e l'altra di lavoro faccio un giro su internet e leggo notizie e curiosità. Resto però allibita quando trovo errori grossolani che un giornalista o comunque chi fa informazione non dovrebbe commettere. Avete mai sentito un'espressione simile:
"non avrebbe dovuto andare in onda, ieri sera, in prima serata su canale 5"?
Non dovrebbe essere
"non sarebbe dovuto andare in onda...."
A volte credo mi facciano venire i dubbi, nel senso che quando ne vedo tante così grosse penso: "oh capperi! vuoi vedere che fino ad ora ho sbagliato io?"
E rileggo la frase parecchie volte per sincerarmi che non è vero quello che vedo... ma mi sbaglio!!


 

Angie Garbarino  Identity Verified
Member (2003)
French to Italian
+ ...
beh direi proprio di sì con il verbo andare... Jan 16, 2008

...ci vuole il verbo essere, quando insegno italiano per stranieri, spiego così:

Verbo essere con verbi di movimento e trasformazione (è secondo me un modo semplice e chiaro per spiegarlo agli stranieri).

È partito, è cresciuto, contrapposto a "ha parlato" (tanto per fare un esempio).


Comunque quello che dici è molto diffuso.

Ciao

Angio


 

Temperance
Italy
Local time: 13:36
English to Italian
+ ...
eh beh se ne sentono tante... Jan 16, 2008

In tv o sui giornali si leggono tanti strafalcioni che si potrebbe scrivere un libro!

Secondo me certe espressioni derivano anche dal dialetto. Per esempio un errore tipico dei romagnoli è quello di dire "Ho rimasto" invece di usare il verbo essere!

Che ci vuoi fare...nessuno è perfetto!icon_smile.gif


 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Un'altra opinione Jan 16, 2008

http://www.cortmic.eu/cronache/cronache154.html

ciao
Giusi


 

Giulia TAPPI  Identity Verified
France
Local time: 13:36
French to Italian
+ ...
non so se sbaglio Jan 16, 2008

ma mi sembra che qui non è tanto il verbo andare di cui si tratta, ma il verbo dovere. Io dico avrei dovuto andare e non necessariamente sarei dovuta andare, o comunque entrambi.
In compenso, per te che sei francesista, questa si che è una perla, letta sulla stampa francese: il est SENSE faire...


 

nini1 (X)
Local time: 13:36
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
beh... Jan 16, 2008

Giulia TAPPI wrote:

ma mi sembra che qui non è tanto il verbo andare di cui si tratta, ma il verbo dovere. Io dico avrei dovuto andare e non necessariamente sarei dovuta andare, o comunque entrambi.
In compenso, per te che sei francesista, questa si che è una perla, letta sulla stampa francese: il est SENSE faire...


Ad essere sincera suona strano: "avrei dovuto andare" meglio con il verbo essere. Inoltre questa perla l'ho trovata su un notiziario italiano!


 

Dragana Molnar M.A.  Identity Verified
Italy
Local time: 13:36
Italian to German
+ ...
Scusate se mi ci intrametto da straniera... Jan 16, 2008

...ma mi sono incuriosita e ho controllato sulla mia grammatica le regole per i tempi composti.

Nella mia "Grammatica italiana per tutti" (usata all'università e fortemente raccomandata dalle nostre lettrici e scritta in tedesco - in questo momento l'unica reperibile) trovo (traduco velocemente):

I tempi composti:
Verbi modali come dovere, potere, sapere, volere (+ infinitivo) vanno coniugati generalmente con avere .

Eccezioni: Se il verbo modale è usato in combinazione con un verbo che richiede il verbo essere, è possibile di utilizzare sia avere che essere.

Dunque:
sia la forma "non avrebbe dovuto andare" che la forma "non avrebbe dovuto andare" è grammaticalmente corretta.

La variante con essere sembra però più "elegante"...

My 2 cents...


 

nini1 (X)
Local time: 13:36
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
vi riporto la frase esatta Jan 16, 2008

per non creare confusione vi riporto la frase esatta:
il film non non avrebbe dovuto andare in onda, ieri sera, in prima serata su canale 5.
trovo più corretta la forma con essere


 

Angie Garbarino  Identity Verified
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Infatti, "avrebbe dovuto andare" è molto diffuso... Jan 16, 2008

...e quindi, ognuno usi quello che vuole, io in questo caso continuerò ad usare il verbo essere.

Ciao ciao!


 

nini1 (X)
Local time: 13:36
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
un libro di strafalcioni: che idea! Jan 16, 2008

comunque prima o poi mi cimenterò nella raccolta di tutte le belle versioni della lingua italiana. Scriverò un libro e vi terrò informati della sua pubblicazione!icon_smile.gif

 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 08:36
Member (2001)
English to Italian
+ ...
In alternativa, o nel frattempo... Jan 16, 2008

... possiamo condividere qui, in questo forum, alcuni casi interessanti, che possono sempre produrre discussioni utili e forse anche divertenti.

ciao
Gianfranco


 

transparx  Identity Verified
United States
Local time: 07:36
English to Italian
+ ...
scrivo velocemente... Jan 16, 2008

Dragana Molnar M.A. wrote:

I tempi composti:
Verbi modali come dovere, potere, sapere, volere (+ infinitivo) vanno coniugati generalmente con avere .

Eccezioni: Se il verbo modale è usato in combinazione con un verbo che richiede il verbo essere, è possibile di utilizzare sia avere che essere.

Dunque:
sia la forma "non avrebbe dovuto andare" che la forma "non avrebbe dovuto andare" è grammaticalmente corretta.

La variante con essere sembra però più "elegante"...



Infatti, è proprio così. Ma non direi che è un'eccezione. Semmai, l'eccezione è usare l'ausiliare essere con i cosiddetti verbi ergativi (o non accusativi) --come andare. In molte lingue (inglese, spagnolo, diverse varietà del sud ma anche del centro-nord) si usa avere. In italiano (ma anche in francese) si usa essere. L'italiano è particolare; infatti, alcuni linguisti studiano l'italiano proprio per capire, attraverso questa interessante alternanza (spesso chiamata have/be alternation), le differenze tra verbi quali mangiare, dormire, e arrivare.

Comunque, non mi sembra che la variante con essere sia più elegante. Questo dipende da chi giudica la frase, come sempre...

Giuseppina Gatta wrote:

http://www.cortmic.eu/cronache/cronache154.html

ciao
Giusi


Un articolo che contiene una frase del genere non ha alcun valore linguistico!

Un parlante del Nord dovrebbe contare almeno fino a duemila prima di accusare un toscano di fare errori di lingua.


tatina84 wrote:

In tv o sui giornali si leggono tanti strafalcioni che si potrebbe scrivere un libro!

Secondo me certe espressioni derivano anche dal dialetto. Per esempio un errore tipico dei romagnoli è quello di dire "Ho rimasto" invece di usare il verbo essere!

Che ci vuoi fare...nessuno è perfetto!icon_smile.gif


Per alcuni ho rimasto è perfetto. Come dicevo, l'uso dell'ausiliare essere, che noi tutti prendiamo per scontato, è molto molto particolare.

[Edited at 2008-01-16 19:21]


 

Angie Garbarino  Identity Verified
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Si appunto Jan 16, 2008

transparx wrote:
Un articolo che contiene una frase del genere non ha alcun valore linguistico!

Un parlante del Nord dovrebbe contare almeno fino a duemila prima di accusare un toscano di fare errori di lingua.


Anche perché questa affermazione è non solo assurda ma anche errata.


 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
United States
Local time: 04:36
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Una lingua - varianti regionali Jan 16, 2008

Ciao,

Un parlante del Nord dovrebbe contare almeno fino a duemila prima di accusare un toscano di fare errori di lingua.


visto che alcuni Italiani si sentono in dovere di definire l'italiano parlato in Svizzera "un dialetto", da "parlante del Nord" (definizione interessante) mi piacerebbe capire, se il mio "italiano del Nord" viene considerato, in questa logica, una sublingua di qualità inferiore a quella aspirata (in tutti i sensiicon_biggrin.gif)

Giuliana


 

Angie Garbarino  Identity Verified
Member (2003)
French to Italian
+ ...
In qualità di parlante del nord Jan 16, 2008

Giuliana Buscaglione wrote:
visto che alcuni Italiani si sentono in dovere di definire l'italiano parlato in Svizzera "un dialetto", da "parlante del Nord" (definizione interessante) mi piacerebbe capire, se il mio "italiano del Nord" viene considerato, in questa logica, una sublingua di qualità inferiore a quella aspirata (in tutti i sensiicon_biggrin.gif)

Giuliana


Mi associo e...
dirò di più:
Mi piacerebbe vedere una gara tra un parlante del nord e uno della lingua "aspirata" (bella definizione), (compreso il corretto uso del passato remoto).icon_biggrin.gif

Ma l'arbitro chi lo fa?icon_lol.gif

[Edited at 2008-01-16 20:42]


 
Pages in topic:   [1 2 3] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

strafalcioni a non finire!

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search