PAYPAL
Thread poster: xxxSteff
xxxSteff
French to Italian
+ ...
Mar 25, 2003

slve,



chi mi sa spiegare in cosa consiste questo sistema di pagamento \"PAYPAL\", consigliatomi da agenzie estere?

quali sono i vantaggi rispetto al classico bonifico?



Grazie per la/le risposte



Stefano


Direct link Reply with quote
 
Antonella Andreella  Identity Verified
Italy
Local time: 04:10
German to Italian
+ ...
Qualche informazione Mar 26, 2003

Ciao Steff,



in sostanza è come avere un conto virtuale in una banca virtuale, è comodo e veloce, però l\'Italia non rientra nei paesi \'convenzionati\' per così dire, quindi devi fornire il numero di una carta di credito per aprire un conto presso PayPal e poter accettare i pagamenti. Quei fondi non li puoi ritirare, magari li puoi usare per fare acquisti in rete o operazioni simili.

Per queste ragioni io l\'ho disattivato, trovo che il pagamento tramite Proz sia molto più comodo per chi appunto non risiede o non ha un conto in uno dei Paesi convenzionati.

Poi ci sono varie opinioni su PayPal, chi lo trova eccellente e chi lo sconsiglia, la mia è una tra le tante.



Ciao



Antonella









[ This Message was edited by: Andreella on 2003-03-26 15:32]


Direct link Reply with quote
 

T F F  Identity Verified
Italy
Local time: 04:10
English to Italian
No...fatemi capire un attimo... Mar 26, 2003

...veramente non è possibile disporre dei soldi versati dal cliente tramite PayPal?

Cioè: io do un numero di carta di credito...Io e il cliente forniamo al sistema PayPal \"cifra\" e \"adesione al trsferimento della somma\"...e poi non c\'è modo per me per entrare nella disponibilità di quel denaro? ...

...La cosa mi lascia perplesso, perchè fornendo un numero di carta di credito, io in sostanza fornisco l\' indirizzo del conto/i corrente a cui è collegata la carta...! Ma da quel che sento da te Antonella, i soldini non vanno a finire nel mio conticino...ma vengono dirottati verso una contabilità che io non posso gestire...!

...Sono curioso di sapere qualcosa in più: anch\'io pensavo di attivare questo sistema...ma se le cose stanno così, non mi sembra proprio eccezionale!

...By the way: come funziona invece il pagamento tramite Proz? Che differenze presenta con quello PayPal?

Grazie in anticipo!

RR


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 04:10
German to Italian
+ ...
sono confuso Mar 26, 2003

anch\'io non credo di avere capito quello che ha detto Antonella sulla disponibilità di questi fondi. In generale, che consigli potete dare a un novellino sulla sicurezza dei pagamenti dall\'estero? un elenco tipo \"le dieci cose da fare e le 500 da non fare\"? grazie a tutti

Direct link Reply with quote
 
Antonella Andreella  Identity Verified
Italy
Local time: 04:10
German to Italian
+ ...
Errata corrige Mar 27, 2003

Con grande dispiacere noto che non c\'è più la possibilità di ricevere pagamenti tramite Proz???





Antonella


Direct link Reply with quote
 
xxxSteff
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
mah!!! Mar 27, 2003

non ho parole... è allucinante che vengano proposte simile forme di pagamento. Se io ho bisogno di soldi per vivere, che me ne faccio di un conto virtuale da usare solo on-line?



Grazie mille per la risposta e anche per i commenti arrivati.



Stefano


Direct link Reply with quote
 
Antonella Andreella  Identity Verified
Italy
Local time: 04:10
German to Italian
+ ...
Italia Mar 27, 2003

Il limite è dovuto al fatto che l\'Italia non rientra nei Paesi convenzionati.

Per quelli convenzionati, ad esempio la Germania, se non erro, non ci sarebbero problemi, perchè i fondi verrebbero dirottati sul conto corrente comunicato a PayPal al momento della sottoscrizione.



Antonella





Direct link Reply with quote
 
xxxLucchini
Local time: 04:10
Italian to English
+ ...
banca americana Mar 29, 2003

ad ogni modo, stando a quanto detto sul sito di paypal, anche per i paesi non convenzionati l\'inghippo è superabile aprendo un conto in una banca statunitense, sul quale si può tranquillamente girare il \'virtuale\' raccolto.

Oh, io non ho provato, vi riporto solo quello che dichiara paypal
[addsig]


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 04:10
German to Italian
+ ...
ma in questo caso... Mar 29, 2003

... non è complicato - e dispendioso - avere anche un conto all\'estero?

Direct link Reply with quote
 

Sarah Ponting  Identity Verified
Italy
Local time: 04:10
Italian to English
+ ...
non necessariamete Mar 31, 2003

Quote:


On 2003-03-29 15:59, Lorenz wrote:

... non è complicato - e dispendioso - avere anche un conto all\'estero?





Io ho un conto in Inghilterra, e non è né complicato né dispendioso - non ci sono spese (ma neanche interessi). Mi mandano l\'estratto conto ogni mese e posso anche usare il servizio di Internet banking per fare bonifici (su conti di banche britanniche) e controllare i movimenti. Però, io l\'ho aperto molti anni fa quando ancora vivevo lì, e quindi non ti posso dire se è più complicato aprirlo dall\'estero...

Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

PAYPAL

Advanced search






TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »
Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search