preemptive war

Italian translation: (guerra di) autodifesa anticipata vs. guerra preventiva

GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
English term or phrase:preemptive war
Italian translation:(guerra di) autodifesa anticipata vs. guerra preventiva
Entered by: Maria Elisa Albanese

10:39 Apr 18, 2009
English to Italian translations [PRO]
History / teoria della guerra giusta
English term or phrase: preemptive war
Preemptive and Preventive War
The paradigm of justified self-defense occurs when an aggressor invades another nation. But, as in individual cases, to wait to respond until after being attacked can be to wait too long. As xxx argues, “Both individuals and nations can rightfully defend themselves against violence that is imminent but not actual; they can fire the first shots if they know themselves about to be attacked.” The central questions, then, are when one “knows” that one is about to be attacked, and how far the aggressor nation must go before preemptive
action is warranted.
Maria Elisa Albanese
Italy
Local time: 16:01
(guerra di) autodifesa anticipata vs. guerra preventiva
Explanation:
il pfd del link illustra molto bene la (sottile come concetto, ma determinante a fini legali) differenza tra i due aggettivi.
magari potrebbe essere opportuno lasciare i termini in inglese e mettere la spiegazione tra parentesi o in nota...

http://www.tesionline.it/__PDF/21682/21682p.pdf
Selected response from:

AdamiAkaPataflo
Germany
Local time: 16:01
Grading comment
grazie mille a tutti
4 KudoZ points were awarded for this answer



Summary of answers provided
3 +4(guerra di) autodifesa anticipata vs. guerra preventiva
AdamiAkaPataflo
4Guerra di legittima difesa preventiva
Oscar Romagnone
Summary of reference entries provided
preemptive war / preemptive action
Freely-Lella

Discussion entries: 3





  

Answers


19 mins   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5 peer agreement (net): +4
(guerra di) autodifesa anticipata vs. guerra preventiva


Explanation:
il pfd del link illustra molto bene la (sottile come concetto, ma determinante a fini legali) differenza tra i due aggettivi.
magari potrebbe essere opportuno lasciare i termini in inglese e mettere la spiegazione tra parentesi o in nota...

http://www.tesionline.it/__PDF/21682/21682p.pdf

AdamiAkaPataflo
Germany
Local time: 16:01
Works in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 50
Grading comment
grazie mille a tutti

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Claudia Carroccetto
20 mins
  -> e rigrazie! :-)

agree  Freely-Lella: anch'io li lascerei in inglese spiegandoli in nota : )
1 hr
  -> ciao biddu'! sbaciuk

agree  ARS54
4 hrs
  -> :-)

agree  Sele: Buongiorno a te! Il richiamo del letargo è sempre con me, ma cerco di sconfiggerlo:-)
1 day 19 hrs
  -> buongi! :-)
Login to enter a peer comment (or grade)

48 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
Guerra di legittima difesa preventiva


Explanation:
Ciao Maria Elisa,
ho provato a cercare in rete riscontri che facessero capire in modo chiaro la differenza concettuale contenuta nei due termini inglesi "preventive" e "preemptive" riferiti entrambi a "war" e l'idea che mi sono fatto è che la nostra definizione tradizionale europea di "guerra preventiva" corrisponda essenzialmente alla "preemptive war".
Per evitare però qualsiasi sovrapposizione di significati, così come ben evidenziato e spiegato nei siti che sottopongo alla tua attenzione qui di seguito, sarebbe forse preferibile lasciare "guerra preventiva" come equivalente di "preventive war" (usato laddove la minaccia è più remota e potenziale) e trovare una locuzione più articolata per "peemptive war" quale ad esempio "guerra di legittima difesa preventiva".
Il punto è che ai sensi del diritto internazionale comunemente accettato e condiviso dagli ambienti politici e giuridici europei la 'preemptive war' è l'unica - tra le due tipologie di guerre - a vedersi riconosciuto uno status di maggiore legittimità e, in soldoni, potremmo anche immaginarla come una sorta di "difesa preventiva".
La seconda invece (la 'preemptive war') appare indubbiamente più "fuori legge" o comunque ai margini delle regole di diritto internazionale e potremmo concepirla o definirla come "attacco preventivo".
====================================

Nel documento si parla di preemption, ma vari commentatori hanno sottolineato come sotto le parvenza della preemptive war si nasconda in realtà una vera e propria preventive war. La preemptive war si caratterizza infatti quale **guerra di legittima difesa preventiva**, tesa ad impedire, a bloccare sul nascere un attacco armato imminente; la preventive war punta invece a neutralizzare una minaccia in anticipo, prima che essa possa concretarsi.
http://www.famvin.org/it/modules.php?name=News&file=article&...



1 TERMINOLOGIA E DEFINIZIONE:
“Our security will require transforming the military you will lead -- a military that must be ready to strike at a moment's notice in any dark corner of the world. And our security will require all Americans to be forward-looking and resolute, to be ready for preemptive action when necessary to defend our liberty and to defend our lives.”
George W. Bush, Discorso ai cadetti di West Point, 1 giugno 2002
In italiano i termini “preemptive war” e “preventive war” vengono entrambi tradotti dall’inglese come “guerra preventiva”. In realtà le due parole spiegano due concetti intrinsecamente diversi anche se accumunati dal concetto di preintenzione.
La parola “Preventive” deriva dal verbo latino Praevenio che significa prevenire, giungere prima. Il termine in inglese è sempre associato al suffisso to o from: quindi l’idea che richiama è quella di: impedire a qualcuno di fare qualcosa.
“Preempitive” invece deriva dal verbo latino Praemio che significa “comprare qualcosa prima degli altri”, “assicurarsi un profitto” e che la lingua inglese traduce come Pregiudicare: ovvero un giudizio a priori.
La distinzione tra i due termini può sembrare banale ma è d’obbligo visti gli ampi dibattiti sostenuti sulla terminologia da parte di giornalisti e storici.
Secondo la dottrina internazionale, riassunta anche dal Segretario Generale ONU, Kofi Annan il 14 Gennaio 2003 durante una conferenza stampa:
Per Preventive War si intende un atto armato contro un nemico che ventila una minaccia percepibile ma ancora distante in termini di tempi di attuabilità. La Preventive War si riferisce ad uno scenario bellico in cui uno Stato ne attacca un altro per prevenire una possibile rottura del “Balance of Power”, ovvero una situazione in cui uno Stato A sentendosi minacciato da un aumento non proporzionale, al proprio, di arsenale bellico da parte di uno Stato B, attacchi per primo per mantenere lo status quo internazionale. Un esempio di Preventive War è probabilmente l’attacco giapponese a Pearl Harbor: nel quale i nipponici spaventati dalla flotta aerea USA la attaccarono e la distrussero per prevenire l’eventualità del suo ingresso nella grande guerra e quindi della rottura dell’equilibrio che vigeva fino a quel momento. Quindi la Preventive War, come nota Pietro Battacchi, è un attacco strategico per evitare possibili situazioni sfavorevoli nel futuro e il Diritto Internazionale lo reputa un atto assolutamente illegale.
Il Segretario Generale ha affermato che la Preventive War ha luogo “where the threat is not imminent and the evidence is not obvious. It becomes a very murky area to deal with , of course, the evidence is usually only with the one who is making the strike.”
Nella Preemptive War, invece la minaccia non è più percepita come una possibilità a lungo termine bensì come imminente e crescente. Ovvero una minaccia che non lascia possibilità alla diplomazia e che a causa della sua imminenza costringe un paese A ad attaccare preemptivamente un paese B. Un’azione militare che anticipa quella altamente probabile e incombente del nemico. ***Se nella Preventive War il nemico attaccato è in una chiara posizione difensiva, nella Preemptive War il nemico attaccato dovrebbe essere in una posizione offensiva vista la possibilità imminente del suo attacco.*** Il concetto di guerra Preemptive è strettamente collegato a quello di Anticipatory Self-Difense che consiste nel colpire per primi non solo i fatti, ma le intenzioni stesse. Quindi semplicemente di anticipare il nemico già sul piede di guerra. Sempre Kofi Annan ci fornisce l’interpretazione che ONU da dell’attacco Preemptive: “where the threatened country sees a force arrayed against it with a visible threat, ready to attack”
L’episodio della nave Caroline del 1837, di cui parleremo di seguito, è il caso da manuale che lo ha reso effettivo e ha fatto dell’attacco Preemptive una possibilità legale. http://www.tesionline.com/intl/preview.jsp?idt=21682

La lingua italiana traduce sotto un unico termine due concetti che nella lingua inglese ed in altre lingue vengono al contrario distinti. Questi sono i concetti di “preemptive war” e di “preventive war”. La traduzione italiana è di guerra preventiva. I due termini derivano dal latino. Prevenire deriva da praevenire, mentre to preempt deriva da praemere che i romani intendevano come “comprare qualcosa prima degli altri”. Ho ritenuto necessario chiarire la distinzione tra i dueconcetti per rendere più comprensibile ciò che intende affermare la strategia di sicurezza nazionale statunitense pubblicata nel settembre del .
(...)
2. Preemptive war Il secondo concetto è la “preemptive war”. Questa concezione di guerra parte da una diversa percezione della minaccia. Questa è percepita infatti come imminente e crescente, praticamente è quasi formata e pronta ad essere attivata. Non ci sono altre alternative all’azione militare che infatti è vista come necessaria. La guerra non può essere evitata perché non c’è spazio per altri tipid’azione. Qualsiasi tentativo di soluzione pacifica, con azioni economiche, finanziarie o diplomatiche, darebbe un vantaggio strategico al nemico che potrebbe sferrare l’offensivaindisturbato. Un’altra differenza con l’azione preventiva consiste nella posizione del nemico. Nel caso dellaguerra preventiva il nemico non è in posizione d’attacco perché non essendo ancora pronto e intenzionato a portare avanti un attacco. Al contrario, quando si decide per la preemptive war il nemico è in una posizione offensiva. I due concetti si distinguono anche per il calcolo costi/benefici. Nel caso della guerra preventiva sivaluta che un attacco immediato sarebbe meno costoso di un attacco futuro perché nel frattempo il nemico si rafforzerebbe e la guerra diventerebbe più difficile. Nel caso dell’azione preemptiva2al contrario il calcolo viene fatto sui costi relativi all’attesa e quelli relativi all’attacco. I primi devono essere superiori. Proprio per questo l’attesa è giudicata strategicamente e politicamente inammissibile. Occorre studiare bene l’attacco e preparare un ottima difesa perché un suo fallimento, dato l’immediatezza della minaccia porterebbe ad una risposta istantanea del nemico. Il concetto di guerra preemptiva può essere distinto in ulteriori due concetti.
http://www.urn-indipendentzia.com/URN/ASISM-Dottrina Bush.pd...

Secondo questa dottrina gli Stati Uniti sono legittimati ad usare la forza in legittima difesa preventiva ("preemptive action") per contrastare una minaccia alla propria sicurezza nazionale.
http://www.juragentium.unifi.it/it/surveys/wlgo/villani.htm

http://www.giuristidemocratici.it/what?
news_id=20030321170739

http://www.filosofiaedintorni.eu/guerradelgolfo.htm


--------------------------------------------------
Note added at 53 min (2009-04-18 11:33:14 GMT)
--------------------------------------------------

NONA RIGA
Ho dimenticato di aggiungere tra parentesi ciò che segue:
"preemptive war" (usato laddove la minaccia è più imminente e attuale)



    Reference: http://ita.proz.com/kudoz/spanish_to_italian/government_poli...
    Reference: http://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_di_aggressione
Oscar Romagnone
Italy
Local time: 16:01
Works in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 48
Login to enter a peer comment (or grade)




Reference comments


11 mins
Reference: preemptive war / preemptive action

Reference information:
prova a dare un'occhiata a questo link, ti può essere utile per capire cosa s'intenda:

http://www.italianieuropei.net/content/view/524/1/

Freely-Lella
Native speaker of: Native in ItalianItalian
Login to enter a peer comment (or grade)



Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs (or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.

KudoZ™ translation help

The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.


See also:

Your current localization setting

English

Select a language

Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search